Il Consiglio di sicurezza della Federazione Russa ha ammesso la possibilità di una guerra diretta con la NATO per l'Ucraina


Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione russa, l'ex presidente della Russia Dmitry Medvedev, ha espresso la sua opinione sulle prospettive di uno scontro armato tra la Federazione russa e la NATO nel contesto di un'operazione militare speciale in Ucraina.


I paesi della NATO pompano armi all'Ucraina, preparando le sue truppe per l'uso dell'Occidente attrezzatura, l'invio di mercenari e lo svolgimento di esercitazioni dei paesi dell'alleanza vicino ai nostri confini aumenta la probabilità di un conflitto diretto e aperto tra la NATO e la Russia invece di una "guerra per procura" da parte loro. Un tale conflitto rischia sempre di trasformarsi in una vera e propria guerra nucleare.

- Dmitry Medvedev ha scritto nel suo canale Telegram.

In passato, molti funzionari russi hanno sottolineato che il sostegno di altri paesi all'Ucraina è visto come un desiderio di prolungare il conflitto. In particolare, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha recentemente affermato che le forniture di armi alle forze armate ucraine ostacolano il raggiungimento politico accordi tra le parti in un conflitto armato. Nella sua dichiarazione, Medvedev ha espresso l'opinione tra gli esperti che una cosiddetta guerra per procura (guerra per procura) è attualmente scatenata contro la Russia, in cui gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e altri paesi membri della NATO agiscono come oppositori.

Se le truppe ucraine falliscono nei loro piani per affrontare la Russia, gli Stati Uniti possono davvero andare a un'ulteriore escalation, ad esempio, con l'aiuto della Polonia e dei paesi baltici, per coinvolgere la Federazione Russa in un confronto diretto con i paesi della NATO .

Si può solo sperare che i successi militari delle Forze Armate RF, così come la possibilità di un attacco diretto e inevitabile contro gli Stati Uniti ei suoi satelliti, impediscano la possibilità di un tale sviluppo di eventi.
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 12 può 2022 12: 48
    -3
    La campagna Dmitry Anatolyevich ha messo gli occhi sull'alto grado di successore. Vladimir Vladimirovich non si candiderà davvero per un nuovo mandato?
  2. Pace Pace. Офлайн Pace Pace.
    Pace Pace. (Tumar Tumar) 12 può 2022 13: 27
    +2
    In precedenza, anche sotto Krusciov, gli Yankees avevano paura dell'URSS proprio perché poteva usare armi nucleari in qualsiasi momento ne avesse bisogno. In questo momento, abbiamo cambiato posto. Se gli anglosassoni sono sicuri che "non premeranno il pulsante", faranno quello che vogliono. Lo dice Biden: non molleremo mai l'Ucraina. Cioè, raggiungeremo il makhalovo con i manganelli nucleari. Ma questo è un puro bluff, lanciare un paio di testate attraverso la Polonia o l'Europa in generale, tenendo il dito sul pulsante degli stessi Stati Uniti. Tutto finirà subito, gli Yankees diranno che non hanno dato una "risposta" in nome dell'umanità e bla bla. Semplicemente non ci sarà momento migliore per porre fine agli spiriti maligni anglosassoni.
    1. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 12 può 2022 14: 28
      +2
      Dare alla Polonia l'opportunità di fare quello che vuole è una posizione irragionevole e miope, è necessario far capire immediatamente ai polacchi che se oltrepasseranno la linea rossa saranno sconfitti e respinti nei loro territori, recentemente la Polonia ha iniziato per concedersi troppo, a quanto pare è giunto il momento di metterlo al suo posto.
    2. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
      Nablyudatel2014 12 può 2022 23: 41
      +2
      Gli Yankees avevano paura dell'URSS proprio perché poteva usare armi nucleari ogni volta che ne avesse avuto bisogno.

      Gli Yankees avevano paura dell'URSS per ragioni completamente diverse: chiunque non sia intelligente può usare armi nucleari. Se ce l'ha, ovviamente.Gli Yankees avevano paura dell'URSS a causa della genuina unità del popolo. La sua unità. Alternative di idee vitali della struttura della società. Ecco perché hanno trovato il tallone d'Achille e prima lo hanno pervertito. E poi hanno distrutto con successo la loro minaccia.
  3. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) 12 può 2022 13: 33
    -1
    a causa dell'Ucraina, l'Occidente euro non morirà, può morire solo a causa del senile Biden e di quei pagliacci dalla mente ristretta che lo controllano, ma penso che i generali del Pentagono siano molte volte più intelligenti dei loro capi, è più facile per loro arrestarli gli sciocchi del Dipartimento di Stato e della Casa Bianca di decidere di rinunciare alla propria vita e vita di centinaia di milioni di americani proprio così, di punto in bianco, senza alcun bisogno (senza aggressione contro gli Stati Uniti)
  4. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 12 può 2022 17: 57
    +1
    molti funzionari della Federazione Russa hanno sottolineato che il sostegno di altri paesi all'Ucraina è visto come un desiderio di prolungare il conflitto

    Sullo sfondo di una guerra politica ed economica su vasta scala contro la Federazione Russa e dell'affermazione che la Federazione Russa è il nemico, questi "molti" credevano che "l'Occidente", cioè La NATO resterà in disparte e non parteciperà direttamente o indirettamente alla guerra con la Federazione Russa a fianco dell'Ucraina?
    Il risultato dell'NMD oggi è una striscia trafficata di 200 km lungo il confine della Federazione Russa, l'espansione e l'avanzamento della NATO a est grazie all'ammissione di Svezia e Finlandia, la costruzione di arsenali militari sul fianco orientale - Polonia , Romania, formazioni statali baltiche e russofobia senza precedenti in quasi tutto il mondo.
    Se la Polonia vuole prendere la Galizia, lasciagliela prendere. Per la Federazione Russa, l'ammissione della Finlandia alla NATO, il dispiegamento e il rafforzamento della potenza militare in Finlandia e le formazioni dello stato baltico, che sono a due ore di macchina da San Pietroburgo, e il tempo di volo è inferiore a quello di Kharkov a Mosca, sono molto più importanti per la Federazione Russa.
    È impossibile escludere la possibilità di una guerra nucleare, perché le armi convenzionali non possono combattere la NATO e Vladimir Putin ne ha parlato.

    Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha recentemente affermato che la fornitura di armi alle forze armate ucraine ostacola il raggiungimento di accordi politici tra le parti in conflitto armato

    D'accordo su cosa? A proposito della denazificazione con coloro che l'hanno nazificata, che hanno fissato il compito e stanno facendo tutto il possibile per aderire alla NATO e all'UE, chi chiama la Federazione Russa un paese aggressore? Anche se Medinsky riuscirà a negoziare il riconoscimento della Crimea come Russia, l'indipendenza del DPR-LPR, il consenso dell'Ucraina a uno status neutrale e non nucleare, questi accordi non avranno alcun valore il giorno del mercato. Non una singola entità statale al mondo riconosce questi accordi sotto la minaccia delle armi ..
    1. kot711 Офлайн kot711
      kot711 (voce) 13 può 2022 17: 26
      0
      Se la Polonia vuole prendere la Galizia, lascia che se la prenda.
      E cosa otterremo allora? Cresceranno un ascesso sul territorio e riceveremo bombardamenti e sabotaggi per altri 100 anni.
  5. vo2022smysl Офлайн vo2022smysl
    vo2022smysl (Buon senso) 12 può 2022 21: 26
    +1
    C'è anche questa visione di ciò che sta accadendo:
    https://svpressa.ru/society/article/333279/
    M. Sinelnikov-Orishak
    La motivazione dell'élite è logica a modo suo: autoconservazione e irresponsabilità, indipendentemente dalle conseguenze