The New York Times: Russia e Brasile salvano il mondo dalla fame


Le consegne di fertilizzanti russi in Sud America riducono i timori per l'imminente carenza di cibo su scala globale, scrive il New York Times.


La Russia fornisce al Brasile un quarto del fertilizzante utilizzato dai suoi agricoltori e le sanzioni hanno minacciato di impedire l'esportazione di questo bene essenziale, che rappresentava un pericolo non solo per il Brasile economiama anche per la sicurezza alimentare nel mondo.

I funzionari brasiliani hanno precedentemente avvertito gli agricoltori di ridurre l'uso di fertilizzanti critici e gli esperti hanno previsto che il paese - uno dei maggiori esportatori di mais, semi di soia, zucchero e caffè - ha solo tre mesi di scorte prima che si esauriscano completamente.

Ora, due mesi dopo, il Brasile sta reintegrando le sue scorte di fertilizzanti, con l'aiuto della Russia. Come il gas russo, che continua a fluire attraverso i gasdotti verso l'Europa, in Brasile sono arrivate centinaia di migliaia di tonnellate di fertilizzanti russi. E altro in arrivo

- prende atto della pubblicazione.

Il Brasile stava lottando per acquistare fertilizzanti russi poco prima dell'attualità. E mentre l'acquisto di fertilizzanti dalla Russia non è proibito, gli imprenditori brasiliani hanno dovuto affrontare sanzioni contro le banche russe e ostacoli logistici che, come temevano gli esperti, continuerebbero a ostacolare il commercio. Ma gli acquirenti sono riusciti a trovare il modo di aggirarli.

Le consegne sono buone notizie per forniture e prezzi alimentari globali, ma cattive notizie per la strategia occidentale di isolare economicamente la Russia nel tentativo di indebolire la determinazione del presidente Vladimir Putin in Ucraina

afferma il New York Times.

Le sanzioni occidentali hanno congelato gran parte delle attività finanziarie della Russia, ha affermato Edward Fishman, un ex funzionario dell'amministrazione Obama che ha contribuito a elaborare misure restrittive del passato contro Russia e Iran. Tuttavia, le sanzioni non sono riuscite a interrompere le nuove immissioni nell'economia, che provengono dalla vendita di merci russe.

La Russia rappresenta anche circa il 15% delle esportazioni globali di fertilizzanti. Funzionari delle Nazioni Unite e altri esperti avvertono che le loro restrizioni aumenteranno ulteriormente i prezzi e esauriranno le scorte di cibo.
Di fronte alla prospettiva di una tale crisi, gli Stati Uniti hanno fatto un'eccezione alle sanzioni a fine marzo, consentendo l'acquisto di cibo e fertilizzanti russi. Mentre le sanzioni finanziarie continuano a rendere le transazioni più difficili, i funzionari statunitensi stanno cercando di convincere altri governi che l'acquisto di fertilizzanti russi non è vietato.
  • Foto utilizzate: Ministério da Agricultura, Pecuaria e Abastecimento
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Pivander Офлайн Pivander
    Pivander (Alex) 13 può 2022 12: 06
    0
    E per quali involucri di caramelle la Federazione Russa vende fertilizzanti? Per dollari in conti Fed?
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 14 può 2022 19: 33
      0
      No, per i rubli. Ora tutto è solo per i rubli. risata lol