Come risponderà la Russia all'adesione della Finlandia alla NATO


12 maggio Autorità finlandesi решили porre fine allo status neutrale del loro paese e renderlo parte del blocco NATO "amante della pace". Mosca ha risposto alla marcia di Helsinki alla velocità della luce.


Durante la conversazione, ha detto al giornale il caporedattore della rivista National Defense, Igor Korotchenko "Sight"come risponderà la Russia all'ingresso del citato Stato scandinavo nell'Alleanza. Secondo l'esperto, la Federazione Russa avrà bisogno di 5-7 anni e molti soldi per dispiegare un'infrastruttura militare praticabile basata su forze polivalenti in questa direzione per contrastare la nuova minaccia.

Ora il paese neutrale accanto a noi sta diventando un trampolino di lancio per il dispiegamento di forze e mezzi che possono essere utilizzati per l'aggressione e un attacco contro la Russia. Considerando la lunghezza del confine russo-finlandese (è 1271,8 km (di cui 1091,7 km di terra, 60,3 km di fiume e 119,8 km di lago), oltre a questo c'è anche un tratto di confine marittimo di 54,0 km - ndr), ciò peggiorerà gravemente la situazione della sicurezza per le regioni nord-occidentali della Federazione Russa nel suo complesso

- ha detto Korotchenko.

L'esperto ha richiamato l'attenzione sul fatto che dopo l'ammissione alla NATO, qualsiasi arma, comprese le armi nucleari tattiche, potrebbe apparire sul territorio della Finlandia. Inoltre, la situazione è complicata dal fatto che i nazionalisti finlandesi locali hanno rivendicazioni territoriali contro la Russia. Tali pretese non sono state ancora formalizzate in alcun modo, ma possono essere avanzate in qualsiasi momento. Allo stesso tempo, la Russia non ha abbastanza forze polivalenti in questa direzione per parare immediatamente e rapidamente il colpo.

Pertanto, possiamo respingere un cambiamento nella situazione strategico-militare che ci è sfavorevole in un solo modo: trasferendo armi nucleari tattiche alle truppe del distretto militare occidentale e della flotta baltica.

- dice Korotchenko.

Lo specialista ha spiegato che era necessario dotare la famiglia di OTRK Iskander, nonché i missili da crociera Calibre su navi e sottomarini della flotta baltica, con adeguate testate nucleari. Un tale riarmo non dimostrerà l'aggressività della Federazione Russa: è un mezzo di deterrenza, ad es. un meccanismo difensivo e preventivo attivabile al momento opportuno. E non solo la Finlandia, ma anche la Svezia e altri paesi della regione devono capire chiaramente cosa accadrà in caso di attacco alla Russia, ha concluso.

Anche il ministero degli Esteri russo non ha ignorato quanto accaduto.

La dichiarazione della leadership finlandese a favore dell'adesione del Paese alla NATO rappresenta un cambiamento radicale nel corso della politica estera. La Russia sarà costretta ad adottare misure di ritorsione di natura tecnico-militare e di altra natura per eliminare le minacce dovute all'ingresso di Finlandia e Svezia nella NATO

Lo ha detto il ministero degli Esteri russo in un comunicato.
  • Fotografie usate: Ministero della Difesa della Finlandia
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Spasatelli Офлайн Spasatelli
    Spasatelli 12 può 2022 19: 46
    +3
    ... "ha detto Korotchenko", "considera Korotchenko" - hanno trovato autorità ...
    Uh...
    1. Marfa Guy Офлайн Marfa Guy
      Marfa Guy (Marta) 12 può 2022 22: 18
      0
      Ha detto tutto correttamente: in caso di adesione alla NATO, i vicini settentrionali saranno sotto tiro con armi nucleari, si contrarranno e moriranno - e perché non capisci, accidenti al bagnino? :)))
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 12 può 2022 19: 52
    +2
    Come risponderà la Russia all'adesione della Finlandia alla NATO

    - Sì, "non importa quanti lupi dai da mangiare...." - e così via. !
    - Così con la Finlandia - allo stesso modo - l'hanno coccolata, coccolata - praticamente la Russia ha dato ai finlandesi "di andare in mezzo alla gente" - li ha costantemente salvati economicamente e li ha tirati fuori con i loro ordini e la cooperazione nel settore industriale (e questo era nei più difficili "tempi di crisi capitalista") !!! - Su questo, la Finlandia è cresciuta economicamente !!! - Cosa farebbe la Finlandia senza la cooperazione con l'URSS ??? - Sarebbe solo uno stato debole con un'economia rachitica - che aveva bisogno di "prodotti dell'industria finlandese" in tempi di feroce concorrenza capitalista - solo ordini del governo dall'URSS e l'acquisto di tutti i tipi di beni finlandesi e la conclusione di tutti i tipi di accordi commerciali a lungo termine e accordi di cooperazione economica: tutto ciò ha salvato l'economia della Finlandia e ha lasciato che si sviluppasse !!!
    - E adesso ??? - E ora diventerà un nemico molto, molto ardente della Russia, anche peggio della Polonia !!!
    - La Russia non dovrebbe essere sentimentale e cercare di continuare a fare del bene alla Finlandia - l'intero "periodo di amicizia", ​​con l'ingresso della Finlandia nella NATO, finirà completamente! - Anche la Svezia non diventerà un nemico così duro per la Russia, come la Finlandia !!!
  3. Evdokimov Sergey Yurievich 12 può 2022 19: 57
    +1
    Sai, il bastone ha due estremità. Per quanto riguarda la Finlandia, ora ha l'esercito più forte e ben addestrato d'Europa. Quasi tutti i finlandesi sono obbligati a prestarvi servizio, il che significa che molti riservisti si accumulano. In tempo di guerra, può mobilitarsi fino a 500 combattenti. Hanno riservisti, non come i nostri (in Russia, anche la maggioranza non ha tenuto un asilo per un anno). L'attrezzatura tecnica è al suo meglio. Questa è attualmente un'estremità del bastone. La seconda è la fine, quando entrerà a far parte della NATO, l'Occidente priverà la Finlandia del suo esercito, non ci saranno riservisti e così via. I finlandesi combattono meglio degli americani, lo abbiamo visto dalla nostra esperienza.. La NATO, l'UE, gli USA non sono eterni, il collasso è obbligatorio, niente dura per sempre, tutti i grandi imperi e stati prima o poi scompaiono o declinano. E per quanto riguarda le testate nucleari, è ora di dar voce, lo stesso che ha espresso l'America ai tempi di Krusciov, quando abbiamo schierato i missili a Cuba. È solo che noi e i nostri liberali abbiamo rilassato l'America. In epoca sovietica, l'America in qualche modo si è mantenuta entro i limiti. In breve, nessuno stato confinante con noi hail diritto di schierare armi nucleari di altri stati sul proprio territorio, la risposta è militare e chiara, l'importante è non far entrare in trattativa Medinsky e Peskov, è scritto nella Costituzione e qualsiasi presidente è obbligato a rispettarla.
    1. Victorio Офлайн Victorio
      Victorio (Vittorio) 13 può 2022 07: 55
      +1
      Citazione: Evdokimov Sergey Yurievich
      ora ha l'esercito più forte e ben addestrato d'Europa

      Citazione: Evdokimov Sergey Yurievich
      I finlandesi sono più bravi a combattere degli americani, lo abbiamo visto dalla nostra esperienza.

      affermazioni audaci, sta all'evidenza.
  4. alessandro m_2 Офлайн alessandro m_2
    alessandro m_2 (Alexander) 12 può 2022 20: 04
    +5
    Interrompi le loro forniture di legname e gas. E questo è tutto. E non sarà necessario armare nulla, ma non si arriverà a questo. Dopotutto, qualcuno si siede su questo legno e gas e munge il latte. E a questi mungitori non importa del paese.
  5. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 12 può 2022 20: 41
    +1
    Come risponderà la Russia all'adesione della Finlandia alla NATO

    Letteralmente, sembra impossibile.Beh, lì la divisione Iskander dovrà essere accettata in servizio. La dirigenza si snoderà come una lepre in un campo, e se in un linguaggio diplomatico?!. Ritarderà X ora il più possibile. O un'apocalisse nucleare. Chiunque tu voglia. Tutti ricordano l'ultimatum per la NATO alla vigilia di Capodanno.Non mi crederai, sostengo la leadership del Paese in questa azione. sì Anche se schivare non schivare…. Ma “ci sono in gioco cose serie” L'esistenza stessa del Paese in quanto tale hi
  6. Wowa127 Офлайн Wowa127
    Wowa127 (Vladimir Maksimenko) 12 può 2022 20: 58
    +3
    Chiudi il confine e lascia che vadano in Svezia per la vodka e riempiano le loro auto lì. Alza i prezzi di tutte le merci cinque volte.
  7. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 12 può 2022 21: 08
    0
    Con l'Ucraina, la NATO "amante della pace" non ha funzionato: le hanno trovato un sostituto.
    Ma su cosa contano i "neofiti" della NATO quando creano problemi al prossimo ea se stessi?
    Giocare con il fuoco: un'occupazione dubbia!
  8. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 12 può 2022 22: 36
    +2
    Risponderà, come al solito, con preoccupazione, solo che questo non è nemmeno il ministero degli Esteri di Lavrov, ma il Ministero della Difesa, il Ministero delle preoccupazioni e il suo araldo Konashenkov
  9. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 13 può 2022 01: 52
    +1
    il trasferimento di armi nucleari tattiche alle truppe del distretto militare occidentale e della flotta baltica ..

    - Bene, qual è il problema, la Russia è già bella per essere timida ..
  10. Zorik Офлайн Zorik
    Zorik (Zorik) 13 può 2022 11: 50
    +1
    Dobbiamo immediatamente riconsiderare i rapporti commerciali ed economici. L'economia finlandese è fortemente dipendente dalla Russia. Una volta che decidi di diventare un nemico, non c'è bisogno di coccolarli.
  11. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) 13 può 2022 17: 39
    0
    Peskov intreccerà qualcosa .. risponderà
  12. Vladimir Orlov (Vladimir) 14 può 2022 02: 53
    0
    Come risponderà la Russia all'adesione della Finlandia alla NATO

    non risponderà affatto. Perché politica estera sdentata