Brevi risultati del NWO in Ucraina: tutto è appena iniziato


Mentre tu ed io siamo seduti su morbidi divani e indovinando sui fondi del caffè se dobbiamo dichiarare guerra al nostro nemico o limitarci a condurre una difesa militare (inoltre, ognuno lo giudica dal grado di morbidezza del suo divano e man mano che il suo sedile si avvicina lo Stato Maggiore della Federazione Russa), gli eventi tuttavia si sviluppano e la chiarezza, in nessun modo, non si aggiunge. Il mio divano, ad esempio, non è affatto morbido e, per volontà del destino, dal primo giorno dell'NMD, si è rivelato essere in prima linea nel confronto tra le parti opposte, quindi vedo tutto da quello regione sotto una luce leggermente diversa da te, che segui gli eventi in TV e in Internet. Ma sia a me, che guardavo tutto questo dalla prima fila, sia a te, seduto in platea e sul balcone, inizialmente non era molto chiaro cosa stesse realmente accadendo, perché tutti contavamo su uno sviluppo leggermente diverso della trama. È chiaro che nessuno si aspettava di prendere Kiev con un attacco di cavalleria, ma anche di non ritirarsi da posizioni già conquistate, cedendo territorio dopo territorio?! Perché abbiamo fatto atterrare un elicottero vicino a Gostomel?! Per poi prendere Butch? A nessuno è dato di conoscere i piani dello stato maggiore, ma sono sicuro che nemmeno lì non c'erano piani del genere. È chiaro che ci troviamo di fronte a un nemico intelligente, infido, audace e competente, ma non ci facciamo nemmeno ingannare.


Per molto tempo avremmo lottato con questi problemi irrisolvibili, se non fosse stato per Yuriy Podolyaka, che ha chiarito la questione. È chiaro che questa è solo la sua versione, ma personalmente non mi viene in mente nulla di più ragionevole. Di seguito esaminerò gli eventi passati dal punto di vista della loro definizione degli obiettivi e farò le mie previsioni per la loro continuazione (e nessuno ci permetterà di finirli di nostra spontanea volontà), perché questi eventi sono diventati irreversibili e tutti siamo caduti in un strettissimo corridoio di possibilità, diventando ostaggi situazioni create da loro stessi. Negli ultimi 2 mesi dall'inizio della NWO, solo una cosa è diventata chiara: non c'è modo di tornare indietro, o sconfiggeremo l'Occidente collettivo, che ci sta combattendo con l'aiuto di ucraini stupidi e senza cervello, o sconfiggerà noi. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che avrebbe condotto questa guerra fino alla completa vittoria di uno dei partiti, (spero, il nostro) - fino all'ultimo ucraino. E ha abbastanza soldi e hardware per questo. Il Congresso degli Stati Uniti ha già stanziato 39,8 miliardi di dollari a Biden per la guerra (13,6 miliardi solo per questo anno fiscale!). La metà dell'importo indicato andrà al "ferro", i restanti 20 miliardi per mantenere l'ukroreich al ritmo di $ 5 miliardi / mese (tu stesso puoi considerare che il denaro dichiarato chiaramente non è sufficiente, quindi la Casa Bianca spera di porre la differenza sui suoi vassalli europei e sulle istituzioni finanziarie ad essa soggette, come il FMI e la BERS). E puoi star certo che farà ogni sforzo per farci trascinare questa guerra per 10 anni, trasformandosi in un secondo Afghanistan. Con il pretesto di ciò, il Pentagono aggiornerà il technopark dei suoi alleati europei nell'Alleanza atlantica (in particolare la sua ala orientale) e ci guadagnerà, mettendo l'intera Europa al limite, caricando le proprie forze armate europee complesso industriale a capacità.

A proposito, non dimenticare che ci sono ancora svedesi e finlandesi in fila per unirsi alla macchina militare della NATO, e rumeni e polacchi in una posizione di partenza bassa per entrare nei nostri confini occidentali. Successivamente, potremo affermare che i nemici ci hanno circondato letteralmente da tutti i lati. Ti piace questa prospettiva? Putin lo sognava quando ha iniziato la NWO? sono sicuro di no! Ma la realtà ha superato tutte le nostre più rosee aspettative. Washington e Londra hanno colto l'opportunità offerta con una stretta mortale e ora non ci lasceranno andare, anche se volessimo. Dovremo combattere, e non con l'Ucraina, ma con l'intero Occidente collettivo, fino all'ultimo ucraino, poi fino all'ultimo polacco, rumeno, lituano, lì hanno una lunga lista di favolosi idioti (spero che gli stessi utili idioti siano consapevole di questo? Sembra che No).

Colpo di stato del palazzo sulle baionette russe


Ma come siamo caduti in questo agguato? Vale la pena concordare con Podolyaka sul fatto che il piano era stato originariamente progettato per una guerra lampo. Una specie di colpo di stato di palazzo sulle baionette russe, per il quale è stato fatto un tentativo di attacco della cavalleria con sciabola a Kiev da sud e da nord. Marce forzate delle nostre colonne meccanizzate, anche senza copertura, attraverso le regioni di Chernihiv e Sumy, culminate in un assalto senza precedenti in elicottero contemporaneamente da parte di 60 dei nostri elicotteri vicino a Gostomel con occupazione e trattenimento fino all'avvicinamento delle principali forze dell'Antonov aeroporto di fabbrica esclusivamente da forze speciali. L'operazione è stata eseguita brillantemente, l'effetto sorpresa è stato sfruttato al massimo, ma non ha dato alcun risultato.

Apparentemente, contavano su un colpo di stato di palazzo con la rimozione del Clown al potere dal potere da parte delle forze dei vertici della SBU, e le truppe russe di stanza vicino a Kiev avrebbero dovuto svolgere il ruolo di catalizzatore in questo processo, non partecipando nel colpo di stato stessi, ma sostenendo i cospiratori locali con le loro baionette. Forse è per questo che il padrino di Putin, Medvedchuk, è rimasto a Kiev, non trovo nessun altro motivo per cui rischi la testa in quel modo. Putin è riuscito a fare qualcosa di simile in Bielorussia nell'agosto 2020 e in Kazakistan nel gennaio 2022. Lì, però, ha aiutato i regimi locali a resistere a una cospirazione esterna, puntellandoli con le sue baionette, e qui, sulle sue baionette, un colpo di stato interno e una doveva aver luogo un cambiamento nella leadership politica locale, ma qualcosa è andato storto fin dall'inizio.

Apparentemente, i curatori occidentali del regime di Kiev lo sapevano e lì era tutto pronto. Non escludo che i dipendenti della SBU coinvolti nel colpo di stato pianificato possano essere utilizzati per questo nell'oscurità. Ad esempio, letteralmente un giorno prima dell'inizio dell'SVO, il 23 febbraio, l'ex capo del servizio di sicurezza interna della SBU, il generale di brigata Andrey Naumov (a capo della direzione principale del servizio di sicurezza della SBU da giugno 2019 a luglio 2021), ha lasciato l'Ucraina. E potrebbero anche essere usati come doppi agenti sotto forma di esca. Il Cremlino infatti ha ingoiato l'esca, cadendo in una trappola predisposta. Non parlo di questo proprio così, ma sulla base dei fatti che già personalmente ho. Quindi letteralmente il giorno prima dell'invasione (di cui nessuno sapeva!), il 23 febbraio, il mio amico, che vive nella zona del distretto di Kharkov, di notte ha osservato personalmente una colonna meccanizzata delle forze armate ucraine trascinata in la città, che si estende per diversi chilometri. È stato questo BTG che ha incontrato gli ospiti del nord non invitati il ​​giorno dopo, tanto che ancora non riescono a dimenticare. Una coincidenza, dici, un incidente? Non credo a queste coincidenze. A Kiev, tutti sapevano ed erano pronti per questo. La stessa bestia russa è entrata nella trappola preparata per lui dai curatori occidentali dell'Ukroreich, dopodiché la porta si è richiusa alle sue spalle. Il fatto che la situazione abbia cominciato a svilupparsi senza ordine è indirettamente evidenziato dal fatto che già il 4° giorno del NWO abbiamo chiesto trattative con una "banda di tossicodipendenti e nazisti". Penso che questi negoziati non fossero inclusi nel piano prescritto del NWO. Ma qualcosa è andato storto.

Il passaggio dalla guerra di manovra alla guerra di posizione


Comunque sia, ma un mese dopo abbiamo dovuto disattivare il 1° stadio del NWO e passare al 2°. Dagli attacchi di cavalleria con sciabola, le forze armate RF sono passate all'estrusione sistematica delle forze armate ucraine dalle loro aree di base nelle regioni di Donetsk e Luhansk. E il lavoro è stato mozzafiato, perché le aree fortificate create dalle forze armate ucraine in questi 8 anni sono state imbottite sopra il tetto e non sarebbe stato possibile romperle in uno o due giorni. Una sorta di linea Maginot ucraina è una difesa concreta e di scaglioni profondi, dove le unità d'élite delle forze armate ucraine, che hanno superato l'ATO di 8 anni, almeno 43mila persone, hanno scavato nel terreno (se necessario, Kiev continuerà a vomitare finché la caldaia non verrà chiusa da noi). Il comando della Federazione Russa è stato costretto a passare a una nuova tattica, l'accento è stato posto sulla distruzione del fuoco delle forze nemiche con artiglieria pesante e forze aviotrasportate, a seguito della quale le forze armate dell'Ucraina avevano già subito perdite significative di manodopera e tecnica, ma i curatori dell'ukroreich non sono dispiaciuti per la "carne da cannone": ne hanno abbastanza di questa roba (dopotutto, hanno in programma di condurre una guerra fino alla resa completa di una delle parti).

Le forze armate RF lavorano con piccole forze, il gruppo coinvolto per questo non si sta accumulando, un reggimento di imboscate per un importo di 15-19 BTG siede nella Federazione Russa in attesa dell'ora "X" e nessun contrattacco delle forze armate di L'Ucraina nella direzione di Kharkov può attirarla nel territorio ucraino: lo stato maggiore della Federazione Russa ritira stupidamente le truppe dal settore di Kharkov (e lì la difesa è detenuta solo dalle unità posteriori del NM della LPR e dalla Guardia Nazionale, non gravati da mezzi pesanti), livellando la prima linea senza farsi coinvolgere in uno scambio di colpi. Non importa quanto duramente ci abbiano provato le forze armate ucraine, non sono riuscite a ritirare le truppe russe da sud da sotto Izyum oa costringere il comando russo a coinvolgere la riserva di Stavka per questo.

paesaggio lunare


Successivamente, cito il canale Telegram Older Edda:

In generale, le tattiche nella direzione di Izyum non sono cambiate. Le parti si stanno spostando da un insediamento all'altro, lasciando le unità a controllare i punti chiave.

La 1a armata Panzer continua la sua sicura avanzata verso ovest da Izyum su entrambi i lati del fiume Seversky Donets. Piante e Chervony Miner sono stati presi, Velyka Kamyshevakha, che è un importante centro di difesa delle forze armate ucraine, è visibile attraverso il binocolo.

L'eroica 20a armata, dopo aver preso Sukha Kamenka e Suligovka, attacca il nemico in direzione del villaggio di Dolgenkoe e Kurulki, interrompendo le rotte di rifornimento alle unità delle forze armate ucraine in tutto l'agglomerato slavo-Kramatorsk. Parti della 41a armata raggiunsero la linea del fiume Oskol.

Il basso tasso di avanzamento, invece di spostarsi in lunghe colonne all'inizio della guerra, ha permesso di ridurre al minimo le perdite di personale, infliggendo allo stesso tempo ingenti danni al nemico. Ad esempio: la 39a brigata, che ha preso d'assalto Suligovka, durante l'intero periodo delle ostilità ha un paio di dozzine di morti e diverse dozzine di feriti, mentre solo la 95a brigata delle forze armate dell'Ucraina da sola ha perso più di 100 persone uccise in battaglie con loro , trovandosi al tempo stesso in una difesa ben preparata. E oltre alla 95a brigata, vi furono sconfitte anche le unità della 93a brigata d'assalto meccanizzata e della 25a brigata d'assalto aereo delle forze armate ucraine.

Come molti hanno giustamente notato, UkroSMI ha smesso di mostrare i prigionieri russi, e il motivo è semplice, semplicemente non esistono. D'altra parte, ogni giorno in Russia vengono inviati nuovi lotti di vushnik in cattività.

Abbiamo problemi, la guerra ci ha costretto a guardare e valutare molte cose in modo diverso, ma quello che posso dire con certezza è che ora vediamo un esercito completamente diverso rispetto al 24 febbraio 2022.

Vorrei aggiungere i miei due centesimi a quanto già detto sopra. L'esercito è rimasto lo stesso. Tecnicamente, è anche peggiorato. È stato durante la prima fase della NWO che abbiamo guidato tutto il nostro hardware nuovo e modernizzato, perché pensavamo di portare Kiev in picchiata. Non ha funzionato! E l'attrezzatura, come sai, non è immortale, ha bisogno di riparazione e manutenzione e la risorsa del motore non è la gomma, deve essere estesa, non dimenticare che ha raggiunto Kiev da solo, i carri armati non viaggiano molto . Pertanto, nella seconda fase, abbiamo eliminato il "ferro" dalle nostre scorte, non dimenticare che abbiamo migliaia di unità di veicoli corazzati da combattimento e artiglieria nella riserva del Ministero della Difesa nelle basi di stoccaggio, quindi è partita per il 1a fase dell'operazione. Se i nostri "partner" giurati smaltiscono tutta la loro spazzatura in Ucraina, perché siamo peggio? Perché guidare "Armata" lì, per il 2, il T-2 con il T-404 andrà benissimo, anche il T-72M sarà grasso per i non fratelli. Pertanto, tutto ciò che può in qualche modo muoversi e sparare è ora andato lì: Gvozdiki 80S90 e Akatsiya 2S1, Msta-S 2S3 e BMP-2 (ho già detto dei carri armati sopra) e T- 19 "Armata", 2S14 "Coalition-SV " e 2S35 "Derivation-Air Defense" per il momento salveremo per i nostri "partner" occidentali, perché la vera guerra è appena iniziata. Nessuno ha annullato la prevista rotazione dell'equipaggiamento, lo ripareranno e torneranno in battaglia, ma pensi di cosa sono ora equipaggiati i 2 BTG della riserva, al confine con l'Ucraina nelle regioni di Belgorod e Kursk? Ecco la stessa attrezzatura proveniente dalle vicinanze di Bucha e Gostomel, che è stata sottoposta a riparazione, manutenzione ed ampliamento della risorsa motoria.

Anche le tattiche sono cambiate in modo significativo, è difficile discutere qui. C'è un lento avanzamento della pista di pattinaggio, che ha portato subito risultati, sia una riduzione delle perdite di manodopera e attrezzature, sia un aumento dei tempi per l'operazione stessa. Lo svantaggio principale di questa tattica è che dove passa questa pista di pattinaggio ci sono minime tracce di civiltà. Paesaggio lunare per la popolazione sopravvissuta. Ma chi sta pensando a lui adesso? L'unico vantaggio qui non può che essere la preziosa esperienza di combattimento acquisita, che non guadagnerai in nessuna Siria, in questo senso l'esercito non è più lo stesso, con un esercito del genere puoi già prendere l'Europa. Ma potremmo non avere abbastanza hardware per questo. Questo è il piano di Biden: logorarci, logorarci in Ucraina, dopodiché è possibile alzare la posta, proponendo nuove condizioni illimitate. Sì, in effetti li sta già proponendo: la rimozione di Putin dal potere e il suo processo come criminale di guerra. Come ti piace?! Ebbene, sognare, come si suol dire, non è dannoso, temo che nonno Joe non vivrà abbastanza per vederlo.

Logistica Guerra alla fame


La presidenza sotto di lui dovrebbe tremare già nel novembre di quest'anno, dopo le elezioni di medio termine alla Camera bassa del Congresso, dove i repubblicani con una garanzia del 100% devono togliere la maggioranza ai democratici, dopodiché la retorica della Casa Bianca è dovrebbe rallentare la militanza (gridando: "Salva! I russi stanno arrivando!", i Democratici potranno ancora farlo, ma il Congresso non darà più soldi per questo). Pertanto, il nostro compito minimo è resistere fino all'autunno e impedirci di essere coinvolti nel conflitto già nel teatro delle operazioni europeo. E quindi, il compito della 2a fase del NWO è quello di localizzare la situazione nel Donbass, marinando lì il numero massimo di ukrovoyaks nelle caldaie, con il successivo (o parallelo) trasferimento di attività a sud, al fine di tagliare l'ukroreich dalla sua infrastruttura marittima nella regione settentrionale del Mar Nero, a causa della quale tutta la gravità del contenuto del regime di Kiev ricadrà sui suoi curatori occidentali, perché non sarà in grado di nutrirsi nemmeno parzialmente a causa della perdita di i porti del Mar Nero e dell'Azov (abbiamo già capito il Mar d'Azov, Zelensky potrebbe già dimenticarsene). Il pungiglione dell'ukroreich è ora a Odessa, è per lei che la guerra principale si svolgerà nella 2a fase del NWO.

È stato lungo il fronte meridionale che Nezalezhnaya è stato rifornito di carburante e lubrificanti dai porti della Romania, ed è per questo che stiamo calibrando per la quarta volta il ponte di Zatoka. Lì, a Zatoka e sull'isola di Zmein, Koshchei-Zelensky mantiene il suo pungiglione. Capisce che non appena lo tireremo fuori, la sua morte non è lontana. Dal punto di vista puramente logistico, stiamo vincendo questa guerra dall'Occidente. Non un solo carro armato, nemmeno inglese o tedesco, andrà da nessuna parte senza carburante, tra l'altro, e anche i cannoni sparano male senza proiettili, quindi mandarli lì o non inviarli, la vittoria sarà comunque per coloro che controllano le comunicazioni. E con la perdita dell'ultimo NWO, si passerà a una guerra di "fame" (ora non abbiamo fretta da nessuna parte, abbiamo ancora tempo, cosa che non si può dire dei nostri "partner" europei, che aspettano un inverno affamato e freddo alle porte). È allora che la Romania e la Polonia entreranno in guerra. Oppure non si uniranno, quindi tutto dipenderà da noi, da quanto li intimidiremo, avendo utilizzato con successo e fatto rotolare l'APU nel terreno.

Combattimenti locali


Quanto è forte e audace il nostro nemico, forse, vale la pena menzionarlo separatamente. Due episodi recenti di questa guerra non dichiarata hanno attirato la mia attenzione. Il primo è avvenuto sull'isola di Zmeiny, sulla quale negli ultimi tre giorni (8, 9 e 10 maggio) unità d'élite delle Forze armate ucraine hanno cercato di sbarcare con perseveranza maniacale degna di un migliore utilizzo. La domanda è perché l'hanno fatto? Dopotutto, l'isola non ha importanza strategica, secondo Mikhail Onufrienko. A quanto pare, Michael non sa qualcosa. Apparentemente lo ha. Almeno, nel fornire la logistica per il fronte meridionale delle forze armate ucraine attraverso i porti della Romania e il delta meridionale del Bug. Ho già scritto del significato speciale di Snake Island per Koshchei-Zelensky. Infatti, secondo la leggenda, la morte di Koshchei, che langue sull'Ucraina, è in un ago, un ago in un uovo, un uovo in un'anatra, un'anatra in una cassa, e la cassa è sepolta sotto una quercia su un'isola (si pensi a Zmein). Zelensky ha un pungiglione lì. Per questo pungiglione, la guerra si è svolta. Tuttavia, i risultati di questa guerra sono deplorevoli per l'ukroreykha, sono stati recentemente riassunti dal portavoce del Ministero della Difesa della RF, il maggiore generale Konashenkov. Durante un'operazione di assalto di tre giorni nella zona di circa. Tre bombardieri Su-24 in prima linea, un caccia pesante Su-27, dieci elicotteri, di cui tre "mucche" Mi-8 insieme alla forza di sbarco a bordo (ciascuno con 15 paracadutisti) e un "coccodrillo" d'attacco di supporto antincendio Mi-24 direttamente in aria durante l'atterraggio, i restanti sei Mi-8 e Mi-24 sono stati danneggiati a causa del lancio di razzi nell'aeroporto di Artsyz, nella regione di Odessa. Inoltre, tre barche d'assalto corazzate del Progetto 58181 Centaur furono affondate in mare (ciascuna trasportava 30 soldati, senza contare 4 membri dell'equipaggio) e trenta UAV furono distrutti in aria, di cui nove erano d'attacco turco Bayraktar TB2. L'operazione fu tanto audace quanto insensata. Più di cento persone delle forze speciali d'élite furono mediocremente uccise, senza contare i piloti dell'Air Force, che presto l'ukrovermacht potrà contare sulle dita di una mano.

Un'altra operazione altrettanto audace è avvenuta due giorni prima, il 6 maggio, in direzione Izyum, dove le Forze Armate ucraine, con le forze di tre BTG, per un totale di 2,5mila persone, con annesse 80 unità di mezzi corazzati pesanti (tra cui carri armati), ha cercato di forzare il fiume. Seversky Donets e prende piede sulla riva sinistra, che è controllata dalle forze della Federazione Russa. Perché le loro unità ingegneristiche hanno costruito due ponti di barche sommerse vicino ai villaggi di Zavgorodnee e Protopopovka, che non sono stati immediatamente rilevati dall'aria dalle nostre forze di ricognizione aerea. Va anche notato che lo sbarco distraente delle forze speciali delle Forze armate ucraine nell'area del villaggio. Rudnevo, che, con l'appoggio dell'MLRS, dopo aver attraversato il fiume, con il suo colpo a nord dei valichi stabiliti, avrebbe dovuto distogliere l'attenzione delle forze russe, che di conseguenza riuscirono. Il giorno successivo, i ponti di barche furono comunque scoperti e distrutti dalle forze delle nostre Forze Aerospaziali, ma a quel punto parte della forza da sbarco ucraina era già riuscita ad attraversare la riva sinistra e dissolversi nel verde locale, da dove sarebbe essere estremamente difficile estrarli. Come puoi vedere, abbiamo un avversario molto degno e qualsiasi odio è inappropriato qui. I non fratelli sanno combattere e i loro ufficiali superiori si sono diplomati nelle nostre stesse scuole. Non escludo, ovviamente, che nel quartier generale ucraino siano seduti degli yankee con una piccola rasatura, ma solo i non fratelli stanno combattendo sul campo e stanno combattendo crudelmente. Quando li sconfiggeremo, allora sarà possibile prendere l'Europa praticamente a mani nude, né gli Yankees né nessun'altra marmaglia europea potranno combattere con noi senza bagni caldi, e non vorranno farlo. I polacchi, che hanno già aperto bocca alle Croci d'Oriente, temo, non sanno nemmeno con chi avranno a che fare a quel punto. A quel punto, le forze armate della Federazione Russa rappresenteranno l'Armata Rossa del modello del 1945, che, se lo si desidera, sarà in grado di attraversare l'Europa fino alla Manica.

In conclusione, vorrei dire che tutto quanto sopra è esclusivamente la mia personale opinione privata. Quindi ti chiedo di curarlo. Io non sono lo Stato Maggiore e non mi è dato di conoscerne i piani. In generale, non è dato a nessuno di conoscere i piani dello stato maggiore delle forze armate della Federazione Russa, almeno qui non ci sono persone del genere. Ma nessuno mi proibì di valutare le sue azioni. Perchè no? ne ho il diritto! Quindi vi chiedo di trattare questa analisi. Non pretendo di essere la verità ultima, se non sei d'accordo con qualcosa, allora sotto il testo puoi contestarlo e affermare la tua visione. Hai anche un diritto.

Che grande inizio è stato tutto. Il 25 febbraio, la CNN lo ha dichiarato

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è stato portato in un bunker mentre le truppe russe si avvicinavano a Kiev.

Dove ha preso il veleno e ha ceduto il controllo del Paese a Putin. Ma non ha funzionato, ahimè! Ora siamo di fronte a una guerra dura ed estenuante. Spero che tutti lo capiscano. Auguro a tutti di sopravvivere adeguatamente a questo momento difficile e di dare il proprio contributo alla Vittoria comune.
67 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 16 può 2022 18: 44
    -4
    questo è solo l'inizio

    scritto 2 settimane fa...
    mai successo ed eccolo qui...
    1. Yuriy88 Офлайн Yuriy88
      Yuriy88 (Yury) 17 può 2022 10: 51
      -1
      ok, ti ​​do tutto in una volta..! Hanno commesso un errore solo in una cosa .. in "fratellanza, parentela del popolo ucraino" !!!!! Perciò non c'era nessuno con i pani! Nelle grandi città, con un tenore di vita più o meno alto, quasi tutti si sono riforgiati a Bandera.. Questo non viene preso in considerazione.. !!! E cosa c'è in generale "vicino a Kharkov", che tipo di "trappola" ?? Che sciocchezza..!!!! Kharkov è praticamente al confine, quindi assaltare una milionesima città vicino al suo confine .. è assolutamente .. stupido! È stato semplicemente aggirato dove potevano .. E sta aspettando dietro le quinte! Tutto il resto è secondo i piani .. Li portiamo sul campo, nelle loro aree fortificate e li martelliamo lì !!! E cosa, come dovrebbe essere Mariupol impantanarsi in battaglie di strada .. adattato a qualsiasi nonna, nonno, cane .., scantinati con "pacifico" ?! Basta.. Il campo è più libero e più visibile. Tutto sarà una "analisi".afftora-. Mi chiedo sempre come si possa imbrattare il moccio sul vetro con uno strato così sottile..
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 17 può 2022 12: 39
        +1
        Quindi è chiaro.
        Umorismo nella frase "tutto è appena iniziato", che ho incontrato più di una volta e relativamente molto tempo fa...
      2. Alexey Lan Офлайн Alexey Lan
        Alexey Lan (Alexey Lantukh) 18 può 2022 15: 22
        0
        Qui su Kharkov sarebbe auspicabile più in dettaglio. Secondo alcune indiscrezioni, diverse auto blindate sono entrate nel centro della città e sembravano essere d'accordo su qualcosa, ma è venuto fuori un guaio e sono dovuti scappare. Sembra che se fossero state introdotte forze significative, che non c'erano e che erano vicino a Kiev, Kharkov sarebbe stata catturata. E di conseguenza, la situazione sarebbe completamente diversa.
      3. Bulanov Офлайн Bulanov
        Bulanov (Vladimir) 18 può 2022 16: 31
        +2
        Apparentemente, il calcolo era per un colpo di stato di palazzo con la rimozione del Clown al potere da parte delle forze del vertice della SBU,

        Se è noto da tempo che uno dei piani della sede centrale della SBU è occupato dalla CIA, su cosa potrebbe contare la SBU? È come contare sull'aiuto della CIA. Cioè, con l'aiuto del diavolo per scacciare un demone. Questo è illogico.
  2. Alexey Davydov (Alex) 16 può 2022 19: 24
    +1
    La stessa bestia russa cadde nella trappola preparata per lui dai curatori occidentali del Reich ucraino, dopodiché la porta si richiuse alle sue spalle.

    Concordo pienamente con questa analogia.
    Sfortunatamente, dopo che siamo caduti in una trappola, l'autore procede immediatamente a riportare questa trappola.
    Va da sé che il mondo intero è nell'articolo, e la sua filosofia è ulteriormente circoscritta allo spazio interiore di questa trappola.
    Nel frattempo, vale la pena considerare la domanda: gli Stati Uniti hanno raggiunto il loro obiettivo dopo che siamo caduti in una trappola?
    E, soprattutto, chi si occuperà degli Stati stessi, il nostro principale avversario, da noi lasciato alla mercé del destino fuori dalla trappola?
    Essere in questa trappola ci protegge da ulteriori azioni del nostro principale nemico? O vice versa?
    Un'altra domanda - se gli Stati sono fuori e noi dentro - perché stiamo ancora spendendo con zelo persone e risorse materiali dentro questa trappola? A chi piace questo?
    Il nostro principale avversario sta accanto alla trappola in cui svolazziamo e ci esauriamo, calcola i profitti del nostro complesso militare-industriale e ridacchia.
    Preparando nuove trappole per noi.
    Non siamo in grado di farlo davvero in questo momento?
    Abbiamo davvero bisogno di forze convenzionali per questo, e non di una minaccia per l'avversario con una vera guerra nucleare?
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 16 può 2022 22: 04
      +7
      - Orso catturato!
      - Portala qui!
      -Non c'è modo!
      - Allora vai!
      - Non lasciarmi!
    2. inviato speciale Офлайн inviato speciale
      inviato speciale (Oleg) 17 può 2022 12: 40
      0
      Ha anche attirato l'attenzione su questo. Il nemico è fuori dalla trappola e questa è la prima cosa. In secondo luogo, le possibilità di vincere in questa situazione sono minime, la storia dimostra che se i complici USA + possono fornire liberamente supporto militare ed economico, allora ... prosciugare l'acqua (ricordiamo che anche i nazisti lo hanno impedito e hanno annegato le carovane statunitensi). Qui, in totale libertà di rifornimenti da Polonia-Slovacchia-Romania, ripeto, le possibilità sono minime. Pertanto, devi battere il leader della banda e non scherzare (per divertimento) con le sue guardie. Il primo è un ritiro temporaneo dall'accordo per vietare i test sulle armi nucleari in tre ambienti. Il secondo sono i test dimostrativi nel Nord Atlantico e nel Pacifico. Non capiranno - ripeté, con un aumento di potere e avvicinandosi ai loro territori.
      Alla fine, anche PRIMA di portare il caso a uno sciopero territoriale, dovranno pensare a cosa fare con il Nord Atlantico radioattivo e il Golf Stream.
      1. Alexey Davydov (Alex) 17 può 2022 17: 39
        0
        Hai assolutamente ragione. Questo è vero.
        Ma solo se la leadership del Paese ha la determinazione di difendere il Paese fino alla fine. Letteralmente.
        A giudicare dalla dichiarazione della Russia del 3.01.2022 gennaio XNUMX che essa, insieme ad altri paesi dei "cinque nucleari", non permetterà una guerra nucleare, NON C'È TALE DETERMINAZIONE, e questo è già stato ufficialmente annunciato al mondo intero. Compresi i nostri nemici dagli stessi "cinque".
        Anche la seconda "foratura" è già avvenuta: siamo saliti in Ucraina, invece di fermarci nella LDNR e continuare ad operare con armi missilistiche e le Forze Aerospaziali.
        Gli Stati Uniti e la NATO dovevano essere impediti dall'intervento con la minaccia di un attacco nucleare. manterrei. E li costringerebbero anche a soddisfare le condizioni dell'ultimatum di dicembre.
        Era una buona occasione. Per abbinare quello che è stato utilizzato con successo dall'URSS nel 1962
        1. Alexey Davydov (Alex) 17 può 2022 21: 46
          0
          Ora Medvedev ha parlato: non permetteremo una terza guerra mondiale.
          Com'è? Chi stiamo consolando? I nostri nemici giurati?
          Sì - i poveri sono preoccupati - e se i russi decidessero di minacciarli con una guerra nucleare e rovinare tutti i piani, come ha fatto una volta Krusciov.
          Non preoccupatevi sciocchi - dice Medvedev - agite, questa è la nostra domanda - non permetteremo una terza guerra mondiale. Lo stesso è stato detto in precedenza da Lavrov e altri funzionari del ministero degli Esteri.
          Capiscono anche il significato delle loro stesse parole?
          O stanno deliberatamente interrompendo il nostro percorso verso questa struttura?
        2. Alexey Davydov (Alex) 17 può 2022 22: 25
          +1
          Coloro per i quali la minaccia della guerra nucleare è l'unico modo per difendere la propria esistenza sul pianeta non dovrebbero più aver paura della sconfitta, e ancor di più per dimostrare questa paura al loro nemico e al mondo intero
        3. Boris Podolko Офлайн Boris Podolko
          Boris Podolko (Boris Podolko) 22 può 2022 19: 10
          +1
          Fermati al confine della LDNR e ricevi bombardamenti lungo l'intera linea di contatto, sono migliaia di insediamenti sotto costante attacco. Caro, hai congelato la stupidità. L'autore ha detto correttamente che ci morderanno fino a quando non li costringeremo a capitolare o fino a quando non li distruggiamo.
          1. Alexey Davydov (Alex) 23 può 2022 17: 00
            -1
            Hai fatto un casino.
            Interessante: come immagini la nostra vittoria nelle condizioni di un confine aperto con la Polonia (paesi NATO) e il suo protettorato praticamente risolto su parte dell'Ucraina?
            Sconfiggerai seriamente la NATO in Ucraina?
            Gli stati te lo permetteranno?
            O introdurranno la prossima carta vincente nel gioco? Ad esempio il Giappone.
            Non ti è venuto in mente che la NATO può essere sconfitta solo sconfiggendo gli Stati?
            Gli incontri che ci sforziamo così tanto di evitare
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) 23 può 2022 17: 32
              0
              Citazione: Alexey Davydov
              Interessante: come immagini la nostra vittoria nelle condizioni di un confine aperto con la Polonia (paesi NATO) e il suo protettorato praticamente risolto su parte dell'Ucraina?

              Ci sono molte opzioni. Ad esempio, la divisione dell'Ucraina a condizioni che ci soddisfano... risata
              1. Alexey Davydov (Alex) 23 può 2022 17: 37
                0
                A condizioni che ci convengono.
                Ma che dire dell'altro lato, a cui dovrebbero avvicinarsi anche loro?
                Ucraina?
                O Ucraina e Polonia?
                Sono entrambi o lo è anche la NATO?
                Infine, metterai tutto il nostro esercito in Ucraina in guerra con la NATO e lo "dividerai". Ma che dire degli Stati? Accetteranno di chiudere i loro interessi in Ucraina? O lanciare la prossima direzione? Kaliningrad o le Curili?

                Ci sono molte opzioni

                Quale? Se l'Occidente ha già dichiarato di aver bisogno di una vittoria sul campo di battaglia.
                È stato detto specificamente per i sognatori.
                Cioè - ha bisogno di TUTTO. E punto
                1. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) 23 può 2022 17: 50
                  0
                  Alexey, sei una persona completamente priva dell'opportunità di immaginare qualcosa. Devi capirmi, non posso aiutarti a rimediare a questa mancanza, ahimè. risata

                  PS Hai aggiunto il tuo commento dopo la mia risposta, aggiungendo che l'Occidente ha bisogno di tutto.
                  Всё L'Occidente non vincerà mai! risata
                  1. Alexey Davydov (Alex) 23 può 2022 18: 17
                    0
                    Cerco di non imporre le mie idee sull'immagine del mondo, ma di ottenerle mediante il processo inverso
                    1. isofat Офлайн isofat
                      isofat (isofat) 23 può 2022 18: 34
                      0
                      Alexey, è giusto. Prenditi cura del nostro mondo, e ci sono altri posti per i prodotti dei tuoi processi. risata
  3. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 16 può 2022 19: 38
    +4
    Anche se inizialmente la scommessa era stata fatta su un colpo di palazzo a favore di V. Medvedchuk, ciò non escludeva la necessità di prevedere opzioni alternative!

    I non fratelli sanno combattere e i loro ufficiali superiori si sono diplomati nelle nostre stesse scuole;
    siamo di fronte a un nemico intelligente, infido, audace e competente

    E allo stesso tempo:

    L'Occidente, ... con le mani di ucraini stupidi e senza cervello, è in guerra con noi

    Quindi il nemico è "intelligente" o "stupido"?
    Chi è l'autore di questa prolissa opera?
    1. Avarron Офлайн Avarron
      Avarron (Sergey) 17 può 2022 05: 47
      +5
      Sono stupidi e senza cervello perché combattono abilmente e coraggiosamente contro la Russia, e non contro l'Occidente.
      1. Michele L. Офлайн Michele L.
        Michele L. 17 può 2022 08: 01
        +4
        In ogni caso: insultare il nemico è ammettere il proprio fallimento!
    2. Omas Bioladen Офлайн Omas Bioladen
      Omas Bioladen 17 può 2022 08: 14
      -1
      Der feind ist ideologisch verblendet aber durch die Sowjetschule ein würdiger Krieger auf dem Feld. Inoltre.
  4. Pishenkov Офлайн Pishenkov
    Pishenkov (Alex) 16 può 2022 20: 13
    + 11
    L'analisi è interessante. Ma non sono d'accordo con tutto. Se intendiamo qualcosa come un colpo di stato a palazzo o un'altra opzione per un cambio di potere in Ucraina, allora sorge una domanda logica: perché Zelensky è ancora vivo e riceve masse di ospiti? Perché Bankovaya, lo stato maggiore dell'Ucraina, la SBU, perché trasmettono tutti quello che vogliono?
    È difficile colpire questo nido di topi con un attacco missilistico se c'è il desiderio di cambiare il governo?
    Verranno altri? Arriveranno. E fanculo anche loro. E poi presto quasi nessuno vuole. È qui che il potere può cambiare. O lei stessa cambierà in una direzione più accettabile, inevitabilmente.
    ... e l'oligarca-Medvedchuk, come candidato per il leader della nuova Ucraina, non si siede in una vena filo-russa. Per questo chiaramente non basta essere il padrino del PIL. Putin non è uno sciocco a non capire questo...
    ... e in generale, il nostro ministero degli Esteri sta parlando di cose strane: noi, tipo "non miriamo a un cambio di potere in Ucraina ..." E l'obiettivo principale del CVO è la denazificazione, scusami, come stanno lo faremo senza cambiare questo potere? Questa è una totale sciocchezza!
    1. Aa Bb Офлайн Aa Bb
      Aa Bb (Aa Bb) 17 può 2022 12: 28
      0
      Quindi hai dimenticato la cosa principale: i gesti di buona volontà. Sì, e il regime è normale: fascisti ordinari, perché non parlare con loro?
  5. vo2022smysl Офлайн vo2022smysl
    vo2022smysl (Buon senso) 16 può 2022 20: 30
    +9
    Se non fosse per gli evidenti tratti propagandistici, ci sarebbe un'analisi del tutto adeguata...
    E sì, il Mi-8 non è una "mucca"! Mi-6 è una "mucca".
  6. Spasatelli Офлайн Spasatelli
    Spasatelli 16 può 2022 21: 24
    -1
    L'autore sa come pensare che sia già un bene. Sorge solo una domanda: cosa, l'Occidente e gli Stati Uniti si siederanno a guardare come si evolve la situazione secondo questo scenario, o secondo qualche altro? Oltre l'oceano e sull'isola, ci sono persone che sono abbastanza qualificate militarmente, che sono in grado di rispondere in modo rapido ed efficiente a qualsiasi situazione che possa sorgere. Sì, e nella storia ci sono stati molti esempi di come anche la Russia zarista nella guerra di Crimea e l'URSS in Egitto e Libano, per usare un eufemismo, gli stessi attori hanno combattuto un punto debole. Ora la cleptocrazia di Putin ha deciso di cimentarsi in questa pietra di paragone. In un conflitto prolungato, il 3% del PIL mondiale della Russia sarà contrastato da un totale del 40% dei paesi occidentali, insieme agli Stati Uniti. Sì, e tenendo conto del loro vantaggio cardinale in termini di tecnologia e potenziale scientifico e tecnico, per non parlare dello spazio con il famigerato Elon Musk. E non abbiamo assistenti e alleati, ed è improbabile che compaiano nel prossimo futuro. Anche il vecchio siede alla pari a Minsk, anche se ha giurato fedeltà eterna e ha chiamato a lungo Putin "fratello". Cosa non puoi dire quando "scatta" ...
    Inoltre, finlandesi e svedesi conficcarono un coltello nella schiena, se continuano a questo ritmo, il Mar Baltico e la flotta locale (se così si può chiamare) saranno chiusi come un barattolo di latta.
    Ecco l'Ucraina per te...

    Quando li sconfiggeremo, allora sarà possibile prendere l'Europa praticamente a mani nude...

    Perché abbiamo bisogno di questa Europa?
    Forse è ancora meglio tirare immediatamente l'egemone per un posto causale?
    E lì - qualunque cosa possa...
    1. Moray Borea Офлайн Moray Borea
      Moray Borea (Morey Borey) 17 può 2022 02: 31
      0
      L'esercito è seduto a Fashington e sta creando nuovi afgani, iracheni, vietnamiti...
    2. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 18 può 2022 16: 39
      0
      per non parlare dello spazio con il famigerato Elon Musk.

      Ma che dire di "Peresvets" in grado di abbattere i satelliti fino a un'altezza di 1,5 mila km? I comandanti, gli estranei non osano strappare le loro uniformi (satelliti) sulle baionette russe (laser Peresvets)?
  7. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
    Oleg_5 (Oleg) 16 può 2022 21: 36
    +8
    Ripeterò la tesi sulle nostre armi a materia prima: una volta caduta la "cortina di ferro" delle consegne di tutto e di tutto ad "amici e soci giurati", allora tutto il loro aiuto e agilità inevitabilmente diminuirà, o forse si fermerà del tutto.
    Tuttavia, non ci danno e non ci lasciano spendere tutti questi pazzi miliardi, quindi non rischiamo davvero.
  8. lavoratore dell'acciaio 16 può 2022 22: 01
    +1
    Quando qualcosa andò storto nel giugno 1941, Stalin rimosse Zhukov dalla carica di capo di stato maggiore, Pavlov fu fucilato e altri colpevoli. E assunse la direzione del paese e dell'esercito. Ora cosa fa Putin quando le cose vanno male? E fino all'ultimo accusa Lenin-Stalin di tutto per colpa. E continua a svolgere il ruolo di "bianco e birichino".

    ora non abbiamo fretta, abbiamo ancora tempo

    8 maggio 2022 — Ogni giorno di guerra con l'Ucraina costa ai russi 900 milioni di dollari. Lo ha riferito a Newsweek il caporedattore dell'agenzia di stampa SOFREP.

    Soldi pazzi! Autore, dove hai comprato la tua formazione? È necessario non essere amici della testa, così che dice che non abbiamo fretta? Ho una pensione di 12mila, mia moglie ne ha 11mila. strofinare. E vuoi che acconsenta alle tue adulazioni, giustificando gli errori di Putin?
    1. Moray Borea Офлайн Moray Borea
      Moray Borea (Morey Borey) 17 può 2022 02: 33
      0
      Non discuterò, ma sembra che Zhukov fosse in Estremo Oriente all'inizio della guerra e combatté i giapponesi a Domansky ...
    2. Roma Phil Офлайн Roma Phil
      Roma Phil (Roma) 17 può 2022 02: 51
      -1
      Invano tu. L'autore ha appena fatto un'analisi dell'inizio dell'"operazione speciale" e riflette in modo piuttosto critico sui primi giorni di ostilità e sulle decisioni di Putin. Quindi, è difficile biasimarlo per essere un sicofante.
      E poi i suoi pensieri si riducono al fatto che non vale la pena sprecare risorse umane, ma prendere piede su determinate linee specifiche e condurre operazioni militari lente senza avanzamenti offensivi.
      E dopo aver atteso il periodo autunno-inverno, quando i paesi dell'UE sentiranno una carenza di risorse energetiche e di cibo, riforniranno l'Ucraina in misura minore, e la stessa Ucraina a quel punto sarà stufa di tutto. Kiev chiederà loro di sempre più aiuto: gas, carburante per motori, risorse materiali e finanziarie. E ora a Kiev manca tutto questo, e in autunno sarà un disastro per loro.
      E poi le forze armate russe potranno continuare la loro offensiva.
      E forse anche fino a Kiev.
      E le persone possono essere salvate e, come scrivi qui, i costi delle operazioni militari saranno ridotti per un periodo di calma.
    3. ilya.muromczev2013 Офлайн ilya.muromczev2013
      ilya.muromczev2013 (Ilya Muromtsev) 17 può 2022 04: 54
      -2
      E dov'è Putin "dare la colpa a Lenin-Stalin fino all'ultimo"? L'hai inventato tu stesso o qualcuno te lo ha suggerito? Se avesse incolpato Stalin per tutto, ora non ci sarebbe né il Giorno della Vittoria né il Reggimento Immortale. E con Lenin, a cui il popolo russo era assolutamente..., e che distribuiva primordialmente territori russi a sue spese, Putin ha ragione. Probabilmente pensi che se non te ne frega niente del Donbass, rinunci alla Crimea ed esponi il tuo culo nudo ai Banderlog, la tua pensione aumenterà con tua moglie? A Putin. certo, ci sono errori, ma lo sceglie il popolo, e non i comunisti, che hanno portato il Paese a svuotare gli scaffali e al collasso, e non il liberalismo schizoide che ha leccato il culo all'Occidente. Putin non aveva alcun potere sotto di loro e ora sta correggendo i loro errori. Solo e tutti...
  9. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 16 può 2022 22: 14
    +2
    Citazione: Spasatel
    Anche il papà di Minsk si siede esattamente

    Bene, in realtà, questo è tutt'altro che vero. E a proposito, ricordo una vecchia barzelletta.

    Un giornalista (f) di un serio media occidentale sta intervistando Lukashenka (l).
    F - Signor Presidente, quanto tempo le occorrerebbe per riportare l'ordine in Ucraina?
    L - 2 giorni.
    J - Com'è?
    L - Sì. Il primo giorno, avrei sparato alla Verkhovna Rada in piena forza, e fino a un gruppo di governatori e alla leadership dei partiti politici.
    J - Tutto qui? Ma cosa fare il secondo giorno?
    L - E il secondo giorno sparerei a tutti quelli che vengono al funerale!
    Curtain.
  10. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 17 può 2022 00: 04
    0
    Il bombardamento di Donetsk dopo tre mesi di SVO per liberare il DPR
    Perdita di 300 miliardi Riserve auree, senza contare le attività di persone giuridiche e persone fisiche
    Trattative con i nazionalisti sulla “denazificazione” dell'Ucraina
    Espansione della NATO
    Ridurre la dipendenza dell'UE dal gas e l'embargo sull'importazione di prodotti petroliferi
    Il piano di "unificazione" della CSTO e della CSI
    1. ilya.muromczev2013 Офлайн ilya.muromczev2013
      ilya.muromczev2013 (Ilya Muromtsev) 17 può 2022 05: 33
      0
      Bene? Tutto questo prima o poi sarebbe lo stesso: la Russia e la Cina sono come un osso nella gola per l'Occidente, quindi si avvicinerà sempre di più ai propri confini, organizzando rivoluzioni colorate e piantando ogni sorta di Zelensky-Tikhanovista nei paesi vicini ... Pensi di arrendersi al Donbass e abbandonare la Crimea - sarebbe meglio? ...
    2. Victorio Офлайн Victorio
      Victorio (Vittorio) 17 può 2022 11: 27
      -2
      Citazione: Jacques Sekavar
      Ridurre la dipendenza dell'UE dal gas e l'embargo sull'importazione di prodotti petroliferi

      finora, i ricavi dall'esportazione di gas e prodotti petroliferi sono solo in crescita

      La Russia ad aprile ha aumentato i ricavi di petrolio e gas a un record di 1,797 trilioni di rubli Rispetto ad aprile dello scorso anno, la cifra è più che raddoppiata.
      1. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
        Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 17 può 2022 12: 27
        +2
        1. Esattamente cosa Per ora, mentre la riduzione dei volumi è accompagnata da un aumento dei prezzi, e poi?
        Giacimenti giganti sono stati scoperti in Israele, Egitto, Cipro, paesi OPEC, Iran, Venezuela, Turkmenistan, USA, Canada aumenteranno la capacità e in un anno o due sostituiranno completamente le forniture della Federazione Russa
        2. Le entrate di bilancio delle esportazioni di gas sono circa il 7% e il 30% per il petrolio, mentre l'embargo petrolifero è previsto entro la fine di quest'anno e il gas entro il 23-25. Inoltre, si prevede di creare uno spazio energetico unico ed effettuare acquisti per conto dell'intera (!) UE
        3. L'aumento della moneta non è fine a se stesso, come può essere utilizzato per modernizzare l'industria se le operazioni con essa sono fortemente limitate da sanzioni, per non parlare di attrezzature e tecnologie. C'è poca speranza per il sostegno di India e Cina, e gli schemi grigi e l'azzeramento dei dazi all'importazione cambieranno fondamentalmente poco.
        1. Victorio Офлайн Victorio
          Victorio (Vittorio) 17 può 2022 14: 24
          -2
          Citazione: Jacques Sekavar
          cosa poi?

          come di solito. ci sarebbe un prodotto, ma ci sarà un acquirente
  11. Sacha1960 Офлайн Sacha1960
    Sacha1960 (Sasha Anton) 17 può 2022 01: 20
    -1
    L'autore, come il governo russo e molti giornalisti ed "esperti", ignora completamente nei suoi calcoli l'esercito che si sta formando oltre il Dnepr con migliaia di reclute e migliaia di nuove armi NATO estremamente letali. È come dire che abbiamo giocato questa partita e siccome non voglio vedere le riserve avversarie, allora vinceremo sicuramente.

    Due cose per riassumere:

    - La Russia è caduta in una grossa e pericolosa trappola, solo utilizzando armi nucleari tattiche con una resa di 1 kiloton in Ucraina (che in nessun modo attiva l'articolo 5 della NATO), potrà uscirne senza molti più danni e con un vittoria accettabile e relativamente rapida, (6 mesi). Usa quest'arma o mettila in guardia (per la quale è necessaria una dimostrazione preliminare sul campo) contro le truppe offensive, se non altro per proteggere il territorio conquistato e la loro lotta nel Donbass da pericolosi contrattacchi o accerchiamenti ucraini come Stalingrado. (Stalingrado contro la Russia!)

    - Usando la semplice stupida aritmetica, la Russia con 200 milioni non sarà mai in grado di vincere una guerra convenzionale contro la NATO-Ucraina con 1040 milioni. A meno che tu non voglia rimanere intrappolato per un periodo di tempo inaccettabile e pagare un prezzo eroico lasciando 100 cadaveri di soldati russi in Ucraina.
    1. Avarron Офлайн Avarron
      Avarron (Sergey) 17 può 2022 06: 22
      +2
      L'uso delle armi di distruzione di massa in Ucraina è il fattore scatenante che gli Stati Uniti stanno aspettando per entrare direttamente in guerra. Lo vuoi? Tutte le armi nucleari statunitensi immagazzinate in Europa colpiranno la Russia, la sua parte europea. O pensi che l'Occidente non lo farà?
      I loro analisti considerano i discorsi di Putin un bluff (non so perché non tengono conto del fatto che ha accorciato la vita di molte persone cattive nel mondo), e sono sicuri che Putin non oserà vendicarsi, nonostante il fatto che "tutte le decisioni sono state accettate".
      WMD è la vera linea rossa degli Stati Uniti dopo la quale si accenderanno.
      Pertanto, colpire l'Ucraina con una mazza nucleare significa strappare un pazzo dalle bobine.
      È necessario battere il tamburello di questo pazzo, e subito dopo le sue prime consegne di armi in Ucraina, non capirà altrimenti, è ovvio.
      Tutto il trambusto sul territorio dell'Ucraina è una battaglia senza fine con l'idra di Lernean.
      Putin ha già espresso minacce. Più tempo passa dal momento in cui sono state espresse, meno l'Occidente ci crede, peggiore sarà il risultato finale.
      Per ripulire la leadership del paese a tutti i livelli dalla liberda filo-occidentale e colpire l'Occidente in modo che qui riprendano i sensi. E poi stanno già pensando a una vittoria militare sulla Russia.
      1. inviato speciale Офлайн inviato speciale
        inviato speciale (Oleg) 17 può 2022 12: 46
        -1
        Di cosa stai parlando? Quali armi nucleari statunitensi in Europa "colpiranno" la parte europea della Russia? Si rendono inoltre conto che la risposta sarà immediata per le città degli Stati Uniti e della piccola Gran Bretagna.
    2. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 17 può 2022 14: 36
      -3
      Citazione da Sacha1960
      - Usando la semplice stupida aritmetica, la Russia con 200 milioni non potrà mai vincere una guerra convenzionale contro la NATO-Ucraina con 1040 milioni

      TU, Sasha, hai dimenticato di aggiungere Giappone, Turchia, Australia, ecc., e questo è già un miliardo e mezzo contro 146 milioni delle nostre risorse umane.

      Citazione da Sacha1960
      - La Russia è caduta in una grossa e pericolosa trappola, solo utilizzando armi nucleari tattiche con una capacità di 1 kiloton in Ucraina (che in nessun modo attiva l'articolo 5 della NATO), potrà uscirne senza molti più danni

      Qui sono più o meno la stessa cosa, e non possiamo farne a meno, ma lo applichiamo non nella stessa Ucraina, ma in Galizia, lungo il confine con la Polonia.
  12. Sacha1960 Офлайн Sacha1960
    Sacha1960 (Sasha Anton) 17 può 2022 01: 38
    +4
    E anche sottovalutare la potenza delle armi della NATO, come giavellotti, droni, comunicazioni. ricognizione satellitare e artiglieria guidata. È dovuto a negligenza o alla censura delle informazioni sui gravi danni che provocano alle forze corazzate russe?
  13. Roma Phil Офлайн Roma Phil
    Roma Phil (Roma) 17 può 2022 02: 05
    +1
    Mi è piaciuto il post. L'analisi è approfondita e molto affidabile.
    È difficile non essere d'accordo e non avere nulla da aggiungere.
    Chi è l'autore? Scrive in prima persona, ma non lascia autografi.
    1. Avarron Офлайн Avarron
      Avarron (Sergey) 17 può 2022 06: 23
      +1
      L'autore è uno che molte persone conoscono.
      1. Zmike V Офлайн Zmike V
        Zmike V (Michael) 17 può 2022 08: 23
        +3
        Citazione: Avarron
        L'autore è uno che molte persone conoscono.

        e invano è crittografato, IMHO
        beh, ho fatto un errore nelle previsioni, non c'è nulla di cui vergognarsi e senza i suoi articoli con materiale dal vivo e buon umore il sito perde molto
        1. Avarron Офлайн Avarron
          Avarron (Sergey) 17 può 2022 09: 40
          +2
          Il sito principale di questo autore non perderebbe
  14. ilya.muromczev2013 Офлайн ilya.muromczev2013
    ilya.muromczev2013 (Ilya Muromtsev) 17 può 2022 05: 17
    0
    Autore ... E senza le tue frequenti riserve, è chiaro che non sei dello Stato Maggiore. Cosa vuoi dire? Che qualcuno ha promesso di prendere Kiev in 4 giorni? Che qualcuno ha detto che scalfiamo l'APU con un colpo solo? Dove e chi l'ha detto? Lo hanno detto gli esperti del divano negli stessi forum e in innumerevoli programmi TV ... Anche una parte della popolazione (soprattutto dopo la Siria) la pensava così. Ma la maggioranza in Russia ha parenti, amici, conoscenti in Ucraina - e quindi hanno perfettamente capito che questa operazione non sarebbe finita in un paio di giorni. Penso che lo stato maggiore lo abbia capito molto bene (yut). Probabilmente qualcosa non è andato come previsto, beh, succede sempre e succede in tutti i paesi del mondo. Grazie a Dio hanno imparato a cambiare le decisioni lungo la strada e a non eseguire stupidamente "decisioni del partito e del governo", nonostante i sacrifici ...
  15. Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 17 può 2022 06: 07
    +5
    E ancora un errore su "aspetta l'autunno". Non puoi aspettare niente. Gli armamenti vengono consegnati in Ucraina ogni giorno di "attesa". Ogni giorno l'Occidente si sbarazza delle armi obsolete e le modernizza e ne produce di nuove.
    Le capacità produttive dell'Occidente non soffrono, rispettivamente, non importa quante teste di idra vengono tagliate, al suo posto ne cresceranno due nuove. Il ferro per la guerra non finirà mai, finché c'è qualcosa su cui produrlo.
    Anche le persone per la guerra crescono ogni giorno. E più va avanti, più appaiono i "denti di drago" malvagi, che non hanno altro significato nella vita, se non la guerra.
    La procrastinazione della morte è come, non da me detto. E se non percorriamo questa sezione in un certo lasso di tempo, saremo schiacciati. Non l'ho detto nemmeno io, ma in questa situazione è esattamente così.
    L'autore ha giustamente notato che finiremo il lavoro in Ucraina, la Polonia esploderà, o la Romania o gli stati baltici lì, o anche l'intera NATO in una volta. Non lasceranno che la Russia si fermi finché non saranno completamente esauriti.
    E perché dimentichiamo il Giappone e la Cina quando parliamo di affari europei?
    I primi sono nemici evidenti, il secondo non è esattamente un amico per sempre.
    Se la Cina vede che le forze russe si stanno esaurendo, nella sua tradizione dimostrerà "soft power" e taglierà l'intero Estremo Oriente, apparentemente per scopi umanitari, al fine di prevenire le sofferenze della popolazione locale di fronte all'inevitabile Aggressione giapponese. Inoltre, non è un dato di fatto che la popolazione locale peggiorerà da questo.
    Se la Russia passa a una lunga guerra di posizione, nessuno smetterà di rifornire il nemico.
    Che cosa è anche 300 persone. perdite sommerse dovute alla mobilitazione di 1 milione? Una goccia nel mare.
    E mentre la Russia siederà in posizioni, l'Occidente saturerà segretamente l'Ucraina di armi. Sì, qualcosa che la Russia potrà rintracciare e distruggere, ma un giorno, all'ora X, appariranno tutte le molte spedizioni non rintracciabili. E questi non sono solo lanciagranate a mano e MANPADS.
    In generale, stare fermi e aspettare significa giocare secondo le regole del nemico, che ha deciso di sfinirti.
    Se i nazisti locali hanno davvero rovinato la vita delle persone, allora nei territori liberati dovrebbero esserci molti volontari che vogliono stare sotto le bandiere russe, ecco chi deve essere addestrato e avere l'opportunità di vendicare attivamente gli anni di indecenza.
    Ma non puoi fermarti, devi distruggere la minaccia nella sua stessa tana, altrimenti morte.
  16. Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 17 può 2022 06: 27
    +1
    In generale, è del tutto possibile che tutto vada al fatto che l'errore di non accettare la Cina nell'URSS verrà corretto e ora la Russia sarà accettata in Cina subito dopo aver affrontato l'ucronazismo.
  17. Muscoloso Офлайн Muscoloso
    Muscoloso (Gloria) 17 può 2022 08: 46
    +1
    Secondo l'autore, dopo la guerra, i nostri combattenti saranno come l'Armata Rossa nel 1945, se combatteranno prima dell'inverno, rimarrà il 30% dei combattenti entrati in guerra a febbraio, l'autore stesso afferma che il nemico è forte e astuzia.
    Non pensare che non abbiamo perdite.
    I Khokhol coprono la nostra artiglieria allo stesso modo, solo che a differenza delle creste, non abbiamo bunker di cemento in cui puoi sederti.
    La traversata di Belogorovka ha mostrato che non bisogna sottovalutare il nemico
    1. Victorio Офлайн Victorio
      Victorio (Vittorio) 17 può 2022 11: 17
      -3
      Citazione da Muscool
      L'incrocio a Belogorovka ha mostrato

      Molte informazioni su questo caso.
  18. Ave Офлайн Ave
    Ave (Ankh) 17 può 2022 08: 59
    -1
    Un ottimo articolo, ma se l'autore si è concentrato solo sui motivi della sconfitta nei primi giorni di guerra, la mediocrità della nostra leadership in termini di geopolitica. Oh, quanti stipiti sono già stati fatti. Anche se, cosa prendere dai cuochi ... Inoltre, la mia analisi è che a causa di questo stipite, la guerra si trascinerà fino al 2024 e la Russia sarà mobilitata e passerà a una dittatura militare. E come volevi... e un pesce...
  19. Il commento è stato cancellato
  20. NikolayN Офлайн NikolayN
    NikolayN (Nicholas) 17 può 2022 09: 49
    0
    Dall'ultimo: Zelya ha ammesso che la SBU gli ha concesso la resa ad Azovstal. E hanno detto che non si incontrano con i fiori. La SBU è già impegnata nella smilitarizzazione e nella denazificazione.
    Zelya ha trovato il telefono di Putin, che gli ha dato alla KVN, mentre strisciava in ginocchio, ha chiesto di andare in Russia. Chiamate: nonno, ho rifiutato. Putin: niente, lo laveremo, l'importante è scrivere in un tweet, dicono che hai sbagliato di brutto.
  21. Victorio Офлайн Victorio
    Victorio (Vittorio) 17 può 2022 11: 14
    0
    In conclusione, vorrei dire che tutto quanto sopra è esclusivamente la mia personale opinione privata. Quindi ti chiedo di curarlo. Io non sono lo Stato Maggiore e non mi è dato di conoscerne i piani. In generale, non è dato a nessuno di conoscere i piani dello stato maggiore delle forze armate della Federazione Russa, almeno qui non ci sono persone del genere. Ma nessuno mi proibì di valutare le sue azioni. Perchè no? ne ho il diritto!

    Non so quali siano i piani, ma ho un'opinione. Bene, diamo tutte le vostre opinioni e pubblicheremo. ci sono pochi materiali e reportage di giornalisti, in tv, blogger, forum e così via. ma a quanto pare non si può fare nulla al riguardo, ora è un momento così informativo.
  22. Mihail55 Офлайн Mihail55
    Mihail55 (Michael) 17 può 2022 11: 30
    0
    L'articolo è controverso, ma pertinente. Noterò solo una cosa, non ci sono parole a riguardo nell'articolo.
    Un enorme PLUS, che grazie ai nostri nemici in Russia, le parole sono diventate davvero sfocate: NAZIONALIZZAZIONE e SOSTITUZIONE ALL'IMPORTAZIONE !!!
  23. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 17 può 2022 12: 07
    -4
    Nessuno ha bisogno dell'Ucraina, l'Ucraina è un materiale di consumo in una guerra totale ibrida con la Russia.

    S. Lavrov.
    la frase "tranne la Russia" non è stata detta. Disegna i prossimi "piani" di Putin, analisti da divano. risata
  24. VID 2 Офлайн VID 2
    VID 2 17 può 2022 13: 46
    +1
    Nel complesso, l'autore ha ragione: Medvedchuk non ha promesso molto, ma VV è stato "condotto" a queste promesse. Come non credere: sia la Repubblica Federale dell'Ucraina che Zelensky domani nel bullpen, dov'è questa FRU ora? La piattaforma civile di Medvedchuk si è rivelata una bolla di sapone.
    La consapevolezza che Medvedchuk è un luogo vuoto ci è costata cara
  25. vlad127490 Офлайн vlad127490
    vlad127490 (Vlad Gor) 17 può 2022 14: 39
    0
    Perché c'è una guerra in Ucraina? Qual è l'obiettivo di Putin? La denazionalizzazione e la smilitarizzazione, insieme alla liberazione del Donbass, è il rumore di Odessa per i profani. Se a favore del popolo russo, allora abbiamo bisogno di una legge sull'Ucraina, simile alla legge cinese su Taiwan.
    È necessario legiferare che il territorio dell'Ucraina, sequestrato dai separatisti con l'aiuto della NATO, è di proprietà della Russia. Quindi, in conformità con la legge, l'operazione militare condotta dalla Russia in Ucraina è la liberazione del territorio della Russia occupato dai separatisti, il ripristino dell'integrità territoriale della Russia. La presenza della legge non consentirà l'ingresso di truppe di Polonia, Romania, Ungheria nel territorio dell'Ucraina e l'annessione del territorio dell'Ucraina da parte di questi paesi scomparirà automaticamente.
    Ad esempio, nel 2005, la Cina ha approvato la "Legge sull'antisecessione dello Stato". Secondo il documento, in caso di minaccia alla riunificazione pacifica della terraferma e di Taiwan, il governo della Repubblica popolare cinese è obbligato a ricorrere alla forza e ad altri metodi necessari per preservare la sua integrità territoriale.
    C'è solo una decisione sull'Ucraina a favore della Russia. Lo stato dell'Ucraina deve cessare di esistere. L'intero territorio dell'Ucraina dovrebbe tornare alla Russia, sotto forma di regioni e repubbliche. Non c'è bisogno di chiedere il permesso a nessuno, fai tutto unilateralmente. Non c'è stato dell'Ucraina, non ci sono debiti, non c'è governo dell'Ucraina in esilio, non ci sono partecipanti ucraini in varie organizzazioni internazionali, non c'è stato ostile al confine con la Russia.
    Se lo stato dell'Ucraina viene lasciato, oggi e in futuro la Russia avrà sempre mal di testa. L'Ucraina entrerà sicuramente a far parte della NATO. Tutto ciò che è promesso e sarà esplicitato nella Costituzione dell'Ucraina, nei suoi documenti, l'Ucraina cambierà, nel modo che è vantaggioso per gli Stati Uniti e i suoi satelliti.
    Ci sarà una legge, quindi tutte le azioni dell'esercito russo saranno legali, tutti i cittadini che vivono sul territorio dell'Ucraina sapranno che dopo la guerra diventeranno cittadini della Russia, l'incertezza scomparirà.
    Putin è guidato dalla paura, da qui l'inizio senza fine, soluzioni superficiali che portano problemi e problemi a tutti i popoli che vivono sul territorio dell'ex URSS.
    La guerra in Ucraina mostrerà chi vince, il popolo o l'"élite".
    1. lavoratore dell'acciaio 17 può 2022 15: 31
      -2
      Non c'è stato dell'Ucraina, non ci sono debiti, non c'è governo dell'Ucraina in esilio, non ci sono partecipanti ucraini in varie organizzazioni internazionali, non c'è stato ostile al confine con la Russia.

      Sostengo !!
  26. Sergey Kairis Офлайн Sergey Kairis
    Sergey Kairis (Sergey Kairis) 17 può 2022 14: 59
    +1
    Tutto è già chiaro a tutti. È incomprensibile solo per l'autore .... L'opinione di Y. Podolyaki, M. Onufrienko, T. Montyan è il desiderio degli ucraini di restituire il prima possibile ciò che hanno completamente "prosciugato" nel 2014 ... Ma il Cremlino inizialmente aveva altre intenzioni.
  27. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Alexander) 17 può 2022 14: 59
    -2
    C'erano molte cose vicino a Kharkov. C'erano anche i cadaveri dei Natsik che attaccarono la colonna della Guardia Russa, che furono messi a morte e un tentativo di fuga da Kharkov da parte delle forze armate dell'Ucraina, che fu distrutta dall'aviazione russa proprio sull'autostrada, quindi c'era nessuna sconfitta della Federazione Russa vicino a Kharkov. C'è stato un agguato dei nostri servizi segreti, con conseguenze fatali, ma... ahimè... guerra.
  28. Sergey Ochkivsky Офлайн Sergey Ochkivsky
    Sergey Ochkivsky (Sergey Ochkivsky) 17 può 2022 21: 55
    +2
    Per quanto riguarda DENACIATION, dubito che il governo comprenda l'entità dei compiti. Si tratta del dichiarato "non occuperemo e non cambieremo potere". Sono CHIARAMENTE rivolti a UN ALTRO mondo Pensando alla reazione del mondo ESTERNO, per qualche ragione dimenticano la reazione dei PROPRI cittadini. Nelle condizioni della GUERRA condotta contro di noi, questa dovrebbe essere la cosa PRINCIPALE. Sulle trattative. L'istituzione di corridoi umanitari è da parte di chi, da parte di persone che NON HANNO alcuna influenza, come hanno già dimostrato i primi accordi? E come capire la situazione quando la nostra delegazione è IN PIEDI in attesa che la delegazione ucraina scenda per entrare? E come rispondere alle affermazioni secondo cui gli obiettivi dell'operazione non sono OCCUPAZIONE e CAMBIO DI POTERE? E come allora, senza il controllo del territorio e un COMPLETO CAMBIAMENTO DI ELITE (politiche, economiche, intellettuali), si realizzerà la DICHIARATA DENACAZIONE? Non sarebbe più corretto dire che la Russia NON priverà la statualità di quelle entità che si sono formate sul territorio dell'attuale Ucraina, secondo la volontà dei popoli di queste nuove entità. Di nuovo nel 17 nel materiale LEZIONI DI UCRAINA sul sito web di Chernihiv
    Vedere https://midgard-edem.org/?p=2608
    ha scritto quanto segue. ... né il Cremlino né il pubblico russo tollereranno uno stato nazista ostile ai loro confini e nessuno sarà in grado di impedire la liquidazione dell'Ucraina nella sua forma attuale. La speranza - l'Occidente ci aiuterà, l'élite russofoba - sono infondate. La conservazione dell'Ucraina come stato sovrano, in particolare il suo sviluppo socioeconomico, non è inclusa negli obiettivi e nei compiti risolti dall'Occidente sul suo territorio. ... Nonostante l'apparente riluttanza del Cremlino ad appendere questo giogo a se stesso, non resta altro che riformattare l'Ucraina attraverso il Donbass e sostituire completamente l'élite russofoba. In un'altra opzione, le regioni separatiste ucraine diventeranno per molti anni, come è già stato nella nostra storia, una fonte di costante minaccia terroristica per la stessa Russia.
  29. Alexey Lan Офлайн Alexey Lan
    Alexey Lan (Alexey Lantukh) 18 può 2022 15: 33
    +1
    Qui su Kharkov sarebbe auspicabile più in dettaglio. Secondo alcune indiscrezioni, diverse auto blindate sono entrate nel centro della città e sembravano essere d'accordo su qualcosa, ma è venuto fuori un guaio e sono dovuti scappare. Sembra che se fossero state introdotte forze significative, che non c'erano e che erano vicino a Kiev, Kharkov sarebbe stata catturata. E di conseguenza, la situazione sarebbe completamente diversa.
  30. Sotnalex Офлайн Sotnalex
    Sotnalex 18 può 2022 18: 20
    0
    Non sei pronto, che c'è?! Il taglio di capelli è appena iniziato!
  31. Yuri Bryansky Офлайн Yuri Bryansky
    Yuri Bryansky (Yuri Bryanskiy) 19 può 2022 06: 24
    0
    Avrei dovuto pensarci più attentamente. Parole sul PIL. La vittoria sarà nostra!