Perché la Finlandia è stata definita il "candidato ideale" per la NATO


L'attuale crisi ha cambiato drasticamente la posizione dei finlandesi sull'adesione all'Alleanza del Nord Atlantico in poche settimane, secondo il politologo Iro Särkkä, le cui dichiarazioni estremamente controverse sono citate dal sito web del canale televisivo finlandese MTV3. L'esperto sostiene che prima la società finlandese non poteva decidere inequivocabilmente sulla questione dell'adesione per "lunghi decenni".


Allo stesso tempo, ha aggiunto che la Finlandia si sta muovendo verso la NATO "non per paura".

In precedenza, la situazione della sicurezza non era un grosso problema.

– ha affermato Iro Särkkä, il dott. politico Scienze, che ha partecipato al programma News Morning.

Per anni, i discorsi finlandesi sulla NATO hanno ruotato attorno al tipo di garanzia di sicurezza che l'Alleanza del Nord Atlantico potrebbe fornire alla Finlandia e al tipo di operazioni NATO che i finlandesi dovrebbero affrontare come membri dell'alleanza, ha affermato Särkkä.

Secondo Särkkä, la Finlandia è uno Stato candidato ideale dal punto di vista della NATO e "il più compatibile possibile".

Särkkä non pensa che il confine terrestre di 1300 chilometri con la Russia non sarà un problema per la NATO, anzi.

La NATO porterà stabilità a tutto il Nord Europa

dice Särkkä.

Il ricercatore aggiunge che, idealmente, la Svezia dovrebbe aderire all'alleanza contemporaneamente ai finlandesi, in modo che l'intera regione settentrionale diventi territorio della NATO.

In altri tempi, Helsinki ha cercato di trovare un equilibrio tra i russi e l'Occidente, ma questa posizione è stata superata da tempo. Da quando è entrata nell'UE nel 1995, la Finlandia ha compiuto passi decisivi verso l'Occidente e le relazioni con la Russia sono mantenute a livello di dialogo, perché il confine comune è rimasto in vigore.

Abbiamo avuto l'impressione di comprendere la Russia e la sua politica estera

Särkka continua.

Il governo del premier Sanna Marin presenterà presto al Parlamento un rapporto aggiornato sugli sviluppi della questione della sicurezza. La sig.ra Särkkä non crede che il documento parlerà direttamente dell'adesione della Finlandia alla NATO, ma avvierà discussioni su questo argomento.

Tuttavia, anche adesso nella Terra dei Mille Laghi ci sono persone e gruppi di persone che continuano ad avere dubbi sull'appartenenza al blocco.

In precedenza, i media finlandesi hanno scritto che Helsinki sta adattando attivamente le forze armate del Paese agli standard dell'alleanza del Nord Atlantico, in modo da entrare, se necessario, in breve tempo e con costi di integrazione minimi.
  • Foto utilizzate: Bundeswehr
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) 15 può 2022 16: 11
    +5
    "un candidato ideale" per la NATO - uno sciocco capisce perché, se si guarda alla geografia e alla distanza da Leningrado (Pietro è per i monarchici), in generale l'argomento è molto serio, la Russia (RI-URSS-RF) ha fatto di più per i Papuani finlandesi di quanto non avessero per se stessi, altrimenti non avrebbero nemmeno lo stato, rimanendo una fattoria svedese, insieme ai baltici. quale fosse il loro posto nel Terzo Reich in caso di sconfitta della Russia, è difficile da dire, ma Hitler non avrebbe sicuramente lasciato gli stati baltici ... aveva pianificato di portare tutti a est. e dopo tutto questo, i finlandesi si schierarono di nuovo con i nemici. tale infamia non può essere perdonata, tanto più che la Federazione Russa non dipende da loro in alcun modo in termini di tecnologia e risorse, al contrario, la completa dipendenza dei Papuasi finlandesi dalla Federazione Russa, quindi, è necessario rispondere come duramente agli ipocriti: 1- è necessario imporre sanzioni alla vendita di gas, petrolio, energia e tutte le risorse (foreste uranio, ecc.), 2- chiudere completamente il mercato russo, 3- confiscare tutti i beni per compensare per i fondi che la Federazione Russa ha investito nella costruzione di una centrale nucleare per i finlandesi 4- conduce attivamente il tiro di Iskander lungo il confine finlandese, sottolineando che i missili russi contro la NATO sono equipaggiati solo con armi nucleari in modo che anche gli ebrei finlandesi non lo facessero dormono la notte, come i polacchi, rendendosi conto che ora la loro vita è nelle mani dei senili della Casa Bianca. Sono sicuro che se i comunisti fossero stati al potere, avrebbero risposto così, ma nessuno sa cosa aspettarsi da un buon zar, è possibile che mandi Medinsky a negoziare la fornitura di formaggio e carta finlandesi ai russi Federazione, il suo russo non è kosher
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 15 può 2022 18: 58
    -3
    Perché la Finlandia è stata definita il "candidato ideale" per la NATO

    - Personalmente, sono assolutamente sicuro che... che... che letteralmente tra sei mesi (massimo un anno) - la Finlandia sarà semplicemente irriconoscibile! - Si trasformerà in uno dei nemici più ardenti (se non il più ardente) della Russia !!! - Da esso un tale "calpestare" - che non sembrerà abbastanza !!! - E quali rivendicazioni territoriali presenterà alla Russia - è meglio non menzionarlo! - Sì, e - letteralmente - per un mese o due, e anche i finlandesi, come mercenari volontari, si arrampicheranno e combatteranno dalla parte dell'Ucraina!
    - Sì, e - non mi sorprenderò - se le provocazioni degli estremisti finlandesi iniziassero al confine russo-finlandese!
  3. tavia Офлайн tavia
    tavia (Tatyana) 15 può 2022 19: 23
    0
    Chi ha separato i finlandesi dall'impero russo? E così ha creato una minaccia per la Russia per decenni o addirittura cento anni??? Di nuovo comunisti, bolscevichi - leninisti guidati da un leader! Sono passati più di cento anni dal colpo di stato bolscevico, ed è così brutto che non ce la facciamo ancora!
    1. 1_2 Офлайн 1_2
      1_2 (Le anatre stanno volando) 16 può 2022 16: 51
      +1
      i comunisti sono colpevoli di tutto nei rasta, e mentono negli occhi senza battere ciglio, travisando i fatti, vale a dire che è stato lo zar Nikolashka ad andare d'accordo con i ladri ladri al punto che è stato deposto a febbraio da un gruppo degli agenti britannici guidati dal sionista Kerensky, e se i comunisti non avessero preso il potere in ottobre, che era letteralmente a terra, perché i Kerensky fecero precipitare il paese nel caos per il suo ulteriore crollo, la Russia sarebbe finita negli anni '1920, le truppe dell'Intesa erano già sbarcate e presi i territori, segarono tra loro la Russia a pezzi. e i finlandesi furono cacciati perché non c'era la forza per trattenerli, la Russia doveva essere difesa dagli invasori invasori dell'Occidente (Giappone, Inghilterra, Polonia, USA) e dai loro burattini dei generali bianchi
    2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Alexander) 17 può 2022 09: 53
      0
      In effetti, l'ultima persona che cercò davvero di ristabilire l'ordine in Finlandia fu il generale Nikolai Ivanovich Bobrikov, e dopo il suo omicidio da parte di un terrorista finlandese nel 1904, iniziò un pasticcio in Finlandia, che Nicola II avrebbe dovuto abbattere, ma ahimè, prima Pietro il Grande, o Caterina la Grande... era lontano, ecco perché ha fatto trapelare tutto... e i bolscevichi hanno perso la guerra civile in Polonia e Finlandia, in larga misura perché il governo zarista non poteva mettere il polacco e Natsik finlandesi al loro posto. Non difendo i bolscevichi ora, ma Nicola II è ben lungi dall'essere un santo e, a causa dei suoi errori, la Russia ha avuto molti problemi
  4. Ucciso da Kenobi Офлайн Ucciso da Kenobi
    Ucciso da Kenobi 15 può 2022 19: 49
    +3
    Ciò che Putin ha risposto a Niistö non raggiungerà le normali masse finlandesi, e la "complicazione" delle relazioni è una sciocchezza finché non spieghi di cosa si tratta. Nella vita reale, è necessario un video "messaggio" al caldo finlandese di Putin o Medvedev, che indichi la durata del discorso, in modo che nulla venga tagliato. Di cosa parlare:
    Il fatto che la Finlandia sia diventata indipendente dalla Svezia solo con l'aiuto della Russia. Che, aderendo alla NATO, la Finlandia ceda la sua sovranità alla NATO, perché lì sono gli americani al comando. Che come membro della NATO sul fianco settentrionale, la Finlandia diventerà per noi molto più pericolosa di Slovacchia, Bosnia, Grecia, ecc. Il fatto che i finlandesi non siano "popolo russo fraterno", e quindi non ci sarà alcun regime di risparmio e conservazione delle infrastrutture.
    Non ci sarà confronto con le armi convenzionali, perché ha poco senso fare partigiani nelle foreste della Finlandia e della Carelia, come nella "Guerra del Nord", e quindi mostrare online l'inserimento delle coordinate del bersaglio sul territorio di Suomi nel cervello di 300-400 vettori TNW entro 3-4 ore. Per congratularsi con il loro paese ecologicamente pulito per questo evento, spetta a loro chiudere per sempre lo spazio aereo della Russia, l'esportazione di legname, energia e tutto il resto. Tutto il loro latte prova nell'UE e chiudono completamente il confine. E devi farlo subito.
  5. Alexander V. Офлайн Alexander V.
    Alexander V. (Alexander VOZOVIK) 16 può 2022 07: 33
    +3
    Penso che abbiano creduto nella sconfitta della Russia, sperano nella divisione della torta del dopoguerra e pensano che la NATO li aiuterà
    1. Ucciso da Kenobi Офлайн Ucciso da Kenobi
      Ucciso da Kenobi 17 può 2022 20: 30
      0
      Sì vero! C'è la sensazione che stiano entrando per la successiva divisione delle terre e della ricchezza russe ...
  6. Il commento è stato cancellato
  7. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 16 può 2022 11: 08
    0
    Ideale nel senso che la Finlandia, la Turchia, una sorta di formazione statale in Asia centrale (Kazakistan, ad esempio), il Giappone - non richiedono l'adattamento e la revisione degli standard delle armi occidentali, si trovano nella zona di distruzione di oggetti strategici della Federazione Russa con mezzi relativamente economici di medio e corto raggio da diverse parti che saranno incomparabili con i costi della Federazione Russa per la creazione di una difesa a tutto tondo, e in caso di sciopero di rappresaglia o preventivo della Federazione Russa, il leader industriale i centri della “vecchia” Europa sperano di subire danni minimi.
  8. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Alexander) 17 può 2022 09: 46
    0
    L'ingresso della Finlandia nella NATO è l'ingresso della Finlandia in guerra con la Federazione Russa, e non con il mondo...