Giocare secondo le regole di qualcun altro: la Russia deve abbandonare gli "sport occidentali"


Non è un segreto che lo sport e politica, religione, cultura e ideologia sono strettamente interconnesse. Il desiderio di dimostrare la perfezione dei propri sistemi, che, tra l'altro, include lo stato, la superiorità dei propri allievi, è radicato in un lontano passato. Molto prima della diffusione del culto olimpico, le questioni della guerra e della pace venivano talvolta risolte in questo modo: tra le parti in guerra venivano selezionate le più forti e coraggiose e venivano inviate a una battaglia mortale con un avversario. La parte perdente si è ritirata.


Poco dopo, gli stati hanno iniziato a creare squadre nazionali e inviarle a competizioni internazionali. Le squadre più famose sono le prussiane dei tempi di Federico il Grande, le francesi dei tempi di Napoleone e le nostre, care, russe. Nel nostro paese, di regola, l'obiettivo era dimostrare la potenza dello spirito russo, poi, in epoca sovietica, la perfezione del sistema sovietico nello sviluppo della cultura fisica umana e, più in generale, la "superiorità del sistema” in generale.

Lo sport moderno post-sovietico fondamentalmente non ha obiettivi alti, questo è uno spettacolo e il suo obiettivo è il "nutrimento spirituale del pubblico". Se parliamo della Federazione Russa, allora lo sport è necessario per dimostrare il prestigio della Federazione Russa, ma se stiamo parlando della periferia dell'ex Impero, allora l'essenza dell'essenza proclamata di "spendere sconsideratamente molti soldi" è più o meno lo stesso, ma a condizione di giustificare "l'indipendenza nazionale", cioè la formazione del pantheon degli "eroi nazionali" (sciare - un eroe per te, sollevare un bilanciere - un appartamento per te, ecc.).

Poiché lo sport è un'imitazione della giustificazione del bisogno di sovranità, stanno cercando di promuoverlo alla pari dell'esercito e l'economia. Le neoplasie di stato conferiscono generosamente agli atleti posizioni, stipendi, premi, ordini e immobili. Né i soldati, né i medici, né gli insegnanti, né gli ingegneri hanno ricevuto questo premio. Non solo tutti possono insegnare, curare, disegnare, ma chiunque può morire. Un'altra cosa è un cappotto di montone triplo, per girare una cosa del genere, devi essere, cita, un "genio". E tre giri di un cappotto di montone sono quasi come un Tokamak in termini di efficienza economica.

Naturalmente, i risultati sportivi delle ex repubbliche sono, per la maggior parte, incomparabili con i risultati della Federazione Russa negli ultimi decenni. E ci sono molte ragioni oggettive per questo. Così come molti motivi per cui questi risultati non sono sempre per il bene dello stato. Quali sono?

In primo luogo, l'agenda non tradizionale (di sinistra), che ci è completamente estranea. Lo sport moderno è come un ristorante costoso: chi paga ordina la musica. La maggior parte dell'economia mondiale è rappresentata dall'Occidente collettivo (gli Stati Uniti ei suoi satelliti in Europa e in Asia).

L'idea occidentale moderna è antitradizionale sia per il mondo ortodosso che per quello musulmano (e per i cinesi). In tutto il mondo assistiamo a enormi investimenti nella promozione dell'"Occidente collettivo" dell'agenda di sinistra: cinema, abbigliamento, Internet, istruzione e, naturalmente, sport - tutto ciò dove c'è una massiccia copertura della popolazione. Poiché lo sport è uno dei luoghi più ricercati, anche i soldi per la corruzione vanno lì.

In ambito olimpico, le regole del gioco di sinistra sono state create proprio perché il mondo tradizionale ha meno fondi. Non è necessario contribuire a promuovere l'agenda LGBT e BLM con la tua partecipazione - questo va contro i nostri principi.

In secondo luogo, il contesto politico. Quasi nessuna Olimpiade o competizione internazionale è completa senza scandali doping, che, ovviamente, si basano solo su sfumature politiche, e la prestazione dei nostri atleti sotto bandiera bianca non è degna né di attenzione né di rispetto, perché tutta la logica della partecipazione a questi giochi, tranne per attirare l'attenzione su questo evento.

Separatamente, mi permetterò di parlare del lavoro della WADA. Può non essere consuetudine parlarne, ma il doping non è una pillola magica che porta a risultati fantastici, e non sempre porta a quelle terribili conseguenze che i manifesti di propaganda negli impianti sportivi urlano su ogni atleta fin dall'infanzia. Il fatto è che costantemente, contemporaneamente allo sviluppo dello sport, i confini dei limiti delle capacità fisiche degli atleti sono stati spostati. Per superare questi limiti, hanno dovuto allenarsi di più, mangiare più intensamente e dormire di più per recuperare, perché i progressi dell'allenamento arrivano durante il recupero. A poco a poco, qualsiasi atleta arriva alla conclusione che, anche con tutta la volontà e il desiderio, non avrà abbastanza tempo per tutta la sua vita per ottenere il risultato desiderato. L'intero "trucco" principale del doping è che riduce notevolmente il processo di recupero (rispettivamente del 300% o più) e il risultato aumenta.

In altre parole, quel doping “terribile e insidioso” molto spesso è solo un aiuto medico per un atleta se utilizzato in modo proporzionato e sotto la supervisione di un medico. Pertanto, quando uno spettatore sportivo vede come viene battuto un altro record mondiale, deve tenere a mente il fatto che molti record sono stati battuti nella seconda metà del XNUMX° secolo, non senza l'aiuto di quei farmaci prodotti in serie dall'Unione Sovietica, dagli USA, dalla RDT, dall'Ungheria - leader mondiali nella produzione di AAS (steroidi androgeni-anabolizzanti). In un ambiente sportivo professionale, non è consuetudine porre domande sull'uso dell'AAS: la risposta è ovvia. E questo vale per tutti gli sport mondiali. Ma perché solo la Russia riceve sanzioni per questo? Penso che il motivo sia noto...

Sulla base di questi due motivi principali, posso concludere che giocare secondo le regole di qualcun altro, sul campo di qualcun altro, è una pessima prospettiva per gli sport russi. Non porterà ad alcun risultato positivo. Devi andare nel tuo campo, con i tuoi compagni e giocare secondo le tue regole. Quindi, invece dei Giochi Olimpici, la Russia deve assumersi la responsabilità di organizzare i propri Giochi, a cui parteciperanno paesi che non vogliono ballare sulla "melodia sinistra" occidentale. Questo è il mondo islamico e gli stati del sud-est asiatico (tranne Giappone e Corea del Sud), Serbia, Ungheria, alcuni paesi africani e parte della Russia storica (ad esempio, Bielorussia, le repubbliche dell'ex Ucraina, Georgia, Armenia, ecc.), alcuni stati americani sono una specie di "Giochi dell'Invictus".

Secondo lo stesso principio, vale la pena organizzare dei “mondiali liberi”. In altre parole, è giunto il momento che gli sport russi decidano: o la Russia è ai piedi del mondo occidentale, o la Russia è alla testa del mondo libero.
26 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 17 può 2022 09: 56
    -3
    È interessante notare che gli stessi atleti, Mutko e K, sono stati chiesti allo stato? Secondo l'articolo n.
    E i soldi di chi? - non nell'articolo. Con budget, infatti...

    Ci sono esempi? Spartakiads, Iranivdas, Koreniads, giochi indipendenti? Anche no. Dal momento che ci sono così tanti campionati in Russia, Europa, ecc., e nessuno corre per pagare
    1. Nikita Gorynych Офлайн Nikita Gorynych
      Nikita Gorynych (Nikita Gorynych) 17 può 2022 16: 34
      +1
      Questi sono tutti mezzi. Dalla categoria del "come". Lascia che se ne occupino il Ministero delle Finanze, il Ministero dell'Economia e il Ministero dello Sport. Qui ho presentato un'idea e non i mezzi per realizzarla - questo è dalla categoria dei "perché".
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 17 può 2022 17: 43
        -1
        Idea.... bene.
        Tutte le idee sono buone. Non solo questo. Se ideale.

        Nessun denaro per tutte queste idee viene dal budget. + taglio
        Pagheremo per gli atleti iracheni, kazaki, nigeriani. Non ci saranno annunci. Non ci saranno risultati. I record non vengono riconosciuti. Le auto ai vincitori... saranno premiate, 1° volta.

        Ci saranno altri giochi intitolati a Eltsin nel budget. O il nome EDRA. E il destino dei "Nostri" toccherà a loro ...
  2. Lesnik Офлайн Lesnik
    Lesnik (Lesnik) 17 può 2022 11: 39
    0
    ..invece dei Giochi Olimpici, la Russia deve assumersi la responsabilità dell'organizzazione dei propri Giochi

    L'assurdità è incredibile! Oltre agli "schemi di corruzione" NIENTE funzionerà! Siamo contro il "mondo unipolare" e chiediamo subito di fare della Russia l'"egemone" del movimento olimpico! E "dove sono i soldi, Zin"!?
    1. Nikita Gorynych Офлайн Nikita Gorynych
      Nikita Gorynych (Nikita Gorynych) 17 può 2022 16: 31
      0
      Leggi attentamente l'articolo. Si tratta di abbandonare il movimento olimpico.
  3. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 17 può 2022 13: 46
    +3
    Un articolo della serie "Per far dispetto a mia nonna, mi congelerò le orecchie!"
    Se lo guardi, allora il colpo dell'Occidente sul grande sport della Russia è stata una delle sue mosse più competenti.
    1. Per le persone provenienti da paesi non molto ricchi, entrare nella gabbia degli sport d'élite significa una reale opportunità per uscire dalla loro povertà. Escludendosi dagli sport di successo, la Russia priverà le persone dell'incentivo a dedicarsi a sport di alto livello. E questo, di conseguenza, porterà a un deflusso di persone sia dagli sport su piccola scala che dall'educazione fisica (ricorda quali furono le esplosioni di ammissione ai club e alle sezioni sportive dopo le clamorose vittorie degli atleti sovietici). Di conseguenza, avremo una generazione di bradipi che spingeranno attraverso i divani, il che porterà inevitabilmente a un peggioramento della salute della nazione.
    2. Guarda cosa indossi nei vestiti e nelle scarpe. E indossi ciò che originariamente era pensato per lo sport (ovviamente, non sto parlando di vestiti per eventi sociali :)). Non ci sarà un grande sport, non ci sarà alcun incentivo a sviluppare abiti e scarpe del genere. Se non ci sarà tale stimolo, non ci sarà l'industria leggera (per non produrre pantaloni della tuta con le ginocchia tese).
    3. Lo stesso si può dire degli sviluppi per l'industria automobilistica, la produzione di motocicli e biciclette. Eccetera. L'elenco può essere lungo e difficile.
    4. Non ci sarà nulla di quanto sopra - non ci sarà nemmeno un'ipotetica opportunità per riprendere una posizione di leadership nello sport mondiale. Questo è ciò a cui aspira l'Occidente collettivo.
    Un'altra domanda è come affrontarlo?
    I nostri sono senza una bandiera e un inno? Almeno una federazione ha citato in giudizio queste decisioni? O semplicemente "Non sono colpevole!"
    WADA? Sì, la stessa NBA ha proibito agli ufficiali di questo ufficio di avvicinarsi anche ai loro giocatori di basket! La Russia ha presentato almeno una volta una proposta per vietare le eccezioni terapeutiche?
    Nel 2016, hanno ingoiato una pillola quando metà della squadra di atletica leggera è stata sospesa dai Mondiali, non hanno sbattuto la porta ad alta voce: hanno ricevuto le Olimpiadi brasiliane con le stesse sanzioni. E poi ha corso... sui dossi.
    Certo, molte cose possono essere ricordate, ma ora è inutile. Dopo l'incendio e ... - la pompa.
    Ma su alcuni punti è possibile essere d'accordo con l'autore.
    1. Il lavoro degli atleti è molto sopravvalutato. Il distacco non noterà la perdita di Arshavin condizionale, ma tutti singhiozzeranno a lungo e ostinatamente per la mancanza di un buon insegnante a scuola e all'università, l'assenza di un chirurgo di classe a Uryupinsk condizionale e persino un addetto alle pulizie coscienzioso in qualsiasi ufficio e un bidello per strada. E se un custode/addetto alle pulizie/giocatore di football può essere fatto da quasi tutte le persone, allora un chirurgo/insegnante/ingegnere (ovviamente di alta classe) è una vocazione.
    2. Le competizioni regionali e nazionali dovrebbero essere assolutamente sviluppate e sostenute. Quanto ne sai sui Giochi Asiatici? E, tuttavia, si svolgono su una scala tale che le Olimpiadi non erano nemmeno vicine. La cosa principale è che loro (competizioni regionali e nazionali) non subiscono il destino dei Goodwill Games, che alla fine si sono rivelati inutili per nessuno (ma grazie a loro è stato assolutamente dimostrato che lo sport dovrebbe essere unito).
    1. Nikita Gorynych Офлайн Nikita Gorynych
      Nikita Gorynych (Nikita Gorynych) 17 può 2022 16: 30
      +3
      Ho iniziato a leggere il tuo commento e mi sono reso conto che non avevi letto l'articolo fino alla fine. Nessuno propone di abbandonare il "grande sport". La domanda è che devi avere il TUO grande sport.
      1. Il commento è stato cancellato
      2. k7k8 Офлайн k7k8
        k7k8 (vic) 17 può 2022 21: 07
        0
        Non esiste il grande sport di nessuno e di qualcun altro. Lo sport è uno. Tutto il resto viene dal maligno. Il problema è come far rivivere i principi dell'Olimpismo.
        1. ospite Офлайн ospite
          ospite 18 può 2022 01: 21
          0
          Con l'Occidente, che è abituato a dettare le proprie regole ovunque, e se non le obbedisci, ci saranno rappresaglie, non ci possono essere principi di Olimpismo.
          1. k7k8 Офлайн k7k8
            k7k8 (vic) 18 può 2022 09: 02
            0
            Ah, non essere così serio. Una faccia seria non è ancora segno di intelligenza, signori. Tutte le cose stupide sulla terra sono fatte con questa espressione facciale. Sorridete, signori, sorridi!

            G. Gorin
        2. Nikita Gorynych Офлайн Nikita Gorynych
          Nikita Gorynych (Nikita Gorynych) 18 può 2022 20: 44
          0
          Le Olimpiadi, in linea di principio, sono di per sé un evento astuto, perché i giochi olimpici simboleggiano il culto degli dei pagani dell'Olimpo, che è in contrasto con la dottrina cristiana.
  4. Pace Pace. Офлайн Pace Pace.
    Pace Pace. (Tumar Tumar) 17 può 2022 23: 48
    +3
    Non capisco perché la Russia divinizza così tanto l'Europa, da tempo si è trasformata da vecchia in una strega ogni minuto inviando maledizioni verso la Russia. Un po', ma in Europa in questo modo e in Europa in questo modo, i valori europei, la civiltà occidentale, ecc. Si sono allontanati da tempo dai valori divini. L'Europa in ogni momento ci ha disprezzato, da essa solo guai e sofferenze. Più ci sforziamo per l'Europa, più loro la percepiscono come un'umiliazione da parte nostra.
  5. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 18 può 2022 09: 12
    0
    Citazione: Pace Pace.
    Non capisco perché la Russia divinizza così tanto l'Europa...

    Perché, qualunque cosa si possa dire, la Russia è un grande paese europeo, nonostante la maggior parte sia in Asia. E la grande cultura russa è parte integrante della cultura europea, non asiatica. E nessuno deifica l'Europa (a proposito, la parola "Europa" è in maiuscolo). Sappiamo solo come non solo odiare, ma anche rispettare - rispettare i valori degli altri, i risultati degli altri, le regole degli altri, accettare tutti come sono e non entrare nel giardino di qualcun altro con la nostra carta (anche se, siamo onesti, a volte ci abbiamo provato, ma alla fine abbiamo riconosciuto i loro errori), in contrasto con l'Occidente attuale.
  6. ospite Офлайн ospite
    ospite 18 può 2022 13: 02
    0
    Citazione: k7k8
    Sappiamo solo come non solo odiare, ma anche rispettare - rispettare i valori degli altri

    Come puoi rispettare ogni tipo di perversione come valore?
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 18 può 2022 16: 56
      0
      Questo suggerisce che non ci interessano le tue preferenze, l'importante è che tu sia una brava persona e non ci imponga la tua carta.
      E sì, non è bene prendere le frasi fuori contesto in alcune parti. Almeno metti i puntini di sospensione.
      1. ospite Офлайн ospite
        ospite 18 può 2022 17: 25
        -2
        Quanto sei permaloso, metti subito più contro. I puntini di sospensione non cambiano l'essenza del tuo commento. Anche se sono d'accordo con il tuo diritto ad avere la tua opinione, ciò non significa che io rispetto questa opinione.
        1. k7k8 Офлайн k7k8
          k7k8 (vic) 18 può 2022 18: 50
          0
          Citazione: ospite
          Quanto sei permaloso, metti subito più contro

          Mi ricordi quando io e te abbiamo bevuto la fratellanza?
          E con quale spavento sono le tue conclusioni sui miei svantaggi nei tuoi post? Stai proiettando il tuo comportamento su di me?
          1. ospite Офлайн ospite
            ospite 18 può 2022 19: 06
            -1
            Non sto proiettando nulla, mi sono appena imbattuto in persone come te in altri posti e anche lì hanno sempre votato per risentimento. Insomma, fare i conti con l'opinione di qualcuno non significa rispettare questa opinione. Quindi puoi mantenere meno.
            1. isofat Online isofat
              isofat (isofat) 18 può 2022 21: 36
              0
              ospite, qualcuno merita un vantaggio e non sei popolare nemmeno su altri siti. Ahimè. triste
              1. ospite Офлайн ospite
                ospite 18 può 2022 21: 48
                -2
                Si presentò un altro intenditore. Non ho bisogno di popolarità tra tutti i tipi... per niente. E cosa ti ha colpito, o sei solo un clone di quel compagno?
                1. isofat Online isofat
                  isofat (isofat) 18 può 2022 23: 48
                  0
                  ospite, non indovinato. Non sono un clone (hai il mio meno risata ).
                  1. ospite Офлайн ospite
                    ospite 19 può 2022 00: 38
                    -1
                    Bene, ho appena fatto una domanda e non ho affermato che sei un clone. E grazie per il meno, per me un meno da un avversario è uguale a un vantaggio.
                    1. isofat Online isofat
                      isofat (isofat) 19 può 2022 09: 19
                      0
                      ospiteNon essere stupido, più non è uguale a meno. È due volte più pesante! risata
                      1. ospite Офлайн ospite
                        ospite 19 può 2022 13: 22
                        -1
                        È meglio essere intelligenti ed essere stupidi a volte che essere stupidi ed essere intelligenti tutto il tempo. Sì, non dimenticare di mettermi un segno meno, come sempre.
                      2. isofat Online isofat
                        isofat (isofat) 19 può 2022 20: 33
                        0
                        ospite, non hai ancora guadagnato un segno meno, non vedo il tuo testo. Un requisito. risata
  • vladimir1155 Офлайн vladimir1155
    vladimir1155 (Vladimir) 20 June 2022 16: 19
    +1
    l'autore ha ragione per molti aspetti, gli sport occidentali si sono completamente screditati, gli ideali di Coubertin vengono traditi, in primo luogo, lo sport dovrebbe essere .... amatoriale! , in secondo luogo, non intuire la salute di un atleta, ma svilupparla, in terzo luogo, dovrebbe esserci un arbitraggio obiettivo....... non è necessario investire milioni di rubli per danneggiare la salute degli atleti di alto livello, ma per sviluppare sport di massa, per lo più giovanili. l'amicizia con l'Occidente si è fermata non solo nell'economia, nella politica, ma anche nello sport, arbitraggi disonesti, controllo antidoping disonesto, ... e che senso ha partecipare a questo? ... cosa danno le competizioni e i campionati? non importa! l'elettorato è più interessato alla serie sullo schiavo izauru che allo sport, l'unica eccezione è il calcio e l'hockey, quindi è necessario creare le proprie competizioni e sviluppare il sistema TRP, uno stile di vita sano e non inseguire un secondo in più in campionato , il doping è molto dannoso e non c'è niente da fare senza doping nelle competizioni internazionali, ma per qualche ragione, la WADA cattura solo russi e accetta certificati dagli americani sull'asma e sui farmaci presumibilmente necessari ... oppure i test sono semplicemente truccati.