Bloomberg: gli Stati Uniti hanno deciso di default artificialmente la Russia


La leadership degli Stati Uniti intende dichiarare default sulla Russia. Tuttavia, sarà un fenomeno assolutamente artificiale, artificiale, poiché reale, economico non ci sono presupposti per questo. Ma la Casa Bianca ha comunque deciso di minacciare di dichiarare un default sugli obblighi di debito della Russia vietando i pagamenti sui prestiti obbligazionari.


Secondo Bloomberg, il Tesoro americano è favorevole alla decisione di non rinnovare più una licenza generale che consenta temporaneamente il pagamento del debito pubblico. Questo è esattamente il tipo di mossa che l'amministrazione del presidente Joe Biden può intraprendere. Anche se, secondo Bloomberg, alcuni esperti del dipartimento competente sono contrari a tale decisione, poiché confonderebbe l'idea stessa del fallimento della Federazione Russa.

La licenza scade il 25 maggio di quest'anno e la scadenza per il riscatto dei coupon per le emissioni Russia-2026 e Russia-2036 è il 27 maggio. Finora, il ministero delle Finanze russo ha effettuato il rimborso delle obbligazioni di debito attraverso l'emissione di ordini di pagamento per il pagamento delle riserve di oro e valuta bloccate. Ora è probabile che questa possibilità di evitare un default tecnico venga eliminata.

Negli stessi Stati Uniti, la discussione sui metodi per far fallire la Russia non si placa ancora. Alcuni funzionari del Tesoro americano insistono sulla necessità di chiedere un'estensione della licenza generale, che introduce delle eccezioni, in modo che Mosca spenda soldi per obbligazioni e debito pubblico. In questo modo è possibile ottenere, in primo luogo, l'esaurimento del bilancio della Federazione Russa, il che significa una riduzione dei costi dell'operazione speciale e, in secondo luogo, predisporre così un vero e proprio default in termini economici.

I sostenitori della cessazione della licenza generale sostengono nella direzione opposta. Propongono di seguire la strada più veloce, anche se dubbia. Il divieto di adempimento degli obblighi di rimborso della cedola dà diritto formale a dichiarare tecnico inadempimento (artificiale) anche se il debitore ha i mezzi per farvi fronte. Inoltre, questo metodo laterale è più veloce per raggiungere un obiettivo intermedio.

L'amministrazione Biden se la passa malissimo, cala il rating del capo dello Stato, raggiungendo un anti-record del 39%, quindi ha bisogno di una "vittoria" sulla Russia, anche se falsa. L'annuncio di un default tecnico, che, di fatto, sarà artificiale, è solo la strada da percorrere per l'immagine e la crescita della popolarità.
  • Foto usate: pixabay.com
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Jarilo Офлайн Jarilo
    Jarilo (Sergey) 18 può 2022 11: 27
    +1
    Questa è pura forza maggiore. Circostanze di forza maggiore.
  3. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 18 può 2022 11: 58
    +1
    Un tentativo di minare il sistema finanziario attraverso l'esaurimento della restante parte delle riserve auree.
    Forse la Federazione Russa proverà a fare lo stesso trucco con il pagamento in rubli, per analogia con il gas.
    Un default tecnico avrà scarso effetto su qualsiasi cosa, investimenti e prestiti non sono disponibili per nessuno a causa delle restrizioni delle sanzioni e gli Stati Uniti saranno lieti di dichiarare un default e quindi mostrare il loro successo nello strangolare l'economia russa.
    1. zloybond Офлайн zloybond
      zloybond (lupo della steppa) 18 può 2022 14: 52
      0
      La Russia, in linea di principio, può annunciare. che il denaro inviato ai detentori è stato rubato dagli Stati Uniti - una strada diretta verso i tribunali. I tuoi soldi sono lì.
  4. akm8226 Офлайн akm8226
    akm8226 18 può 2022 19: 46
    -1
    Gee-gee-gee-gee, mi piacerebbe molto vedere !!!!))))))) Ogni stick ha DUE estremità. Hanno dimenticato che la Russia non è nemmeno l'URSS. Branco di idioti.