Rafforzamento della difesa aerea: nell'LPR è stata vista una colonna di S-300 russi


La Russia nel corso di un'operazione speciale in Ucraina sta rafforzando le sue unità di difesa aerea. Quindi, i social network riferiscono di un convoglio di lanciatori di sistemi di difesa aerea S-300 delle truppe russe sul territorio della LPR.


Dove si stanno muovendo esattamente i militari? tecnica, non ancora noto.


In precedenza, il dipartimento militare russo aveva annunciato la distruzione di una divisione di S-300 ucraini vicino al villaggio di Bolshiye Lomaki nella regione di Nikolaev, nonché una divisione del sistema di difesa aerea Buk-M1 vicino a Slavyanogorsk nella DPR.

Nel frattempo, l'Ucraina continua a bombardare le aree di confine della Russia. Quindi, il 20 maggio, le forze armate ucraine hanno aperto il fuoco con i mortai sui villaggi di Dronovka e Alekseevka nel distretto di Glushkovsky nella regione di Kursk. Secondo il governatore della regione Roman Starovoit, l'aggressione delle forze armate ucraine è stata fermata dagli attacchi di rappresaglia delle truppe russe.

Il giorno prima, le forze armate ucraine hanno bombardato il villaggio di Tetkino nella regione di Kursk. A seguito delle azioni delle forze armate ucraine, un cittadino russo è morto. Ci sono anche vittime dopo che gli ucraini hanno bombardato il villaggio di Bezymeno nella regione di Belgorod.

In precedenza, la rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha osservato che i nazionalisti usano oggetti civili come magazzini e postazioni di combattimento. Pertanto, i sistemi di difesa aerea ucraini sono stati schierati presso lo studio cinematografico di Odessa.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorskova.ir Офлайн gorskova.ir
    gorskova.ir (Irina Gorskova) 20 può 2022 17: 53
    0
    Tutto è corretto. La Russia è venuta in aiuto del DPR. LPR. E con le sue azioni fornisce tutto ciò che è necessario per questo aiuto.