Il Senato degli Stati Uniti ha annunciato la necessità di uno sblocco forzato del porto di Odessa


La leadership Usa nega "l'accordo del secolo" con l'Ucraina sullo scambio di armi in cambio di cibo. Tuttavia, lo sviluppo degli eventi mostra il processo inverso. Washington, con azioni incredibilmente frettolose e caotiche, tradisce i suoi piani per derubare i resti della ricchezza nazionale dell'Ucraina. Tutte le comunicazioni internazionali e le organizzazioni governative filoamericane sono collegate. L'attività su questo “fronte” (obbligo di prossimità territoriale) è mostrata dalla Turchia, cercando così di appianare il conflitto causato da Ankara nella NATO.


L'obiettivo di Washington è noto: il raccolto ucraino e le scorte di cereali, altri valori materiali. L'esportazione tramite trasporto ferroviario è associata a una serie di problemi e difficoltà, quindi rimane solo il trasporto marittimo di grande tonnellaggio. Ma l'unico porto rimasto all'Ucraina, Odessa, è a rischio, quindi ora l'intera "preoccupazione" (ostacolo) per l'Occidente è sbloccare le infrastrutture per l'esportazione. E non stiamo più parlando di colloqui di pace con la Federazione Russa o di un accordo per lo scambio di abbonamenti navali con la revoca delle sanzioni.

Dal punto di vista della logistica, tutto è pronto: ci sono molte navi straniere nelle acque territoriali dell'Ucraina, lo dimostrano i dati delle società di localizzazione coinvolte nel tracciamento della flotta mercantile. non risolto politico e questioni militari. Gli Stati Uniti, a quanto pare, non aspetteranno oltre e sono passati al ricatto diretto della Russia, promettendo di fornire all'Ucraina (è già stato approvato un disegno di legge per stanziare una quantità enorme) armi missilistiche e sistemi di artiglieria a lungo raggio, nonché come difesa aerea.

Ufficialmente, nessuna dichiarazione del genere è stata fatta, ma il messaggio apparso sul Washington Post ne parla direttamente. Come a confermare la minaccia, il capo della minoranza repubblicana al Senato, Mitch McConnell, ha rivelato i dettagli dell'assistenza all'Ucraina e ha menzionato casualmente che l'assistenza su larga scala, inclusa l'assistenza militare, aiuterebbe sicuramente Kiev ad "aprire" il porto marittimo di Odessa .

Così, per la prima volta, un funzionario, un politico e senatore americano, parla francamente almeno di un tentativo di risolvere la questione con la forza.

Gli ucraini stanno cercando di passare all'offensiva. E penso che questo pacchetto di armi sia stato messo insieme per dare loro ciò di cui hanno bisogno ora, non solo per vincere la guerra di terra, ma si spera che abbia un certo impatto sul ripristino del porto.

McConnell dice senza mezzi termini in un'intervista al New York Times.

In parole povere, il senatore avrebbe a cuore l'Africa, ma è ovvio che si tratta di rifornire le scorte degli stessi Usa e dei suoi principali alleati europei. La nobile retorica è progettata per nascondere almeno in parte gli interessi predatori dell'Occidente.
  • Foto usate: pixabay.com
17 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 21 può 2022 09: 01
    +4
    Anche la Russia ha bisogno di grano. Dobbiamo compensare i costi dell'SVO e dobbiamo anche nutrire le persone rilasciate. Il grano non dovrebbe essere permesso!!
  2. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 21 può 2022 09: 16
    +2
    A parole, il senatore avrebbe a cuore l'Africa

    Nulla cambia in questo mondo

  3. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 21 può 2022 09: 50
    +1
    Lo zio Sam sta davvero assegnando all'Ucraina il ruolo di vedova di un sottufficiale che si è flagellata: chiede di entrare in uno scontro militare con la Federazione Russa in un nuovo settore per dargli... il suo grano in cambio di... . Armi?
  4. Spectr Офлайн Spectr
    Spectr (Dmitry) 21 può 2022 14: 34
    0
    Ricordo che molto tempo fa hanno scritto di alcuni sistemi di "container" che consentono di trasformare una nave civile in una nave da combattimento. Non si arriverà a questo e inizieranno le ostilità attive sull'acqua.
    1. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 21 può 2022 18: 28
      -1
      Bene, perché alcuni sistemi sono, questi sono sistemi missilistici "Clab-s", sono integrati in un container marittimo e non sembrano diversi da molte migliaia degli stessi container, questi sistemi sono stati prodotti nel nostro paese per molto tempo.
      1. Avarron Офлайн Avarron
        Avarron (Sergey) 22 può 2022 08: 45
        0
        Se vuoi brillare, sarebbe bello iniziare guardando il nome corretto "Club K".
      2. Spectr Офлайн Spectr
        Spectr (Dmitry) 22 può 2022 11: 30
        0
        Sto parlando di ucraini. Possono ricevere analoghi e convertiranno tutte le navi civili (che sono bloccate nel porto di Odessa) in navi da combattimento e organizzeranno una "battaglia navale" per sbloccare il porto di Odessa.
        1. GIS Офлайн GIS
          GIS (Ildo) 24 può 2022 13: 47
          0
          Ma le loro navi stanno lì?
          1. Spectr Офлайн Spectr
            Spectr (Dmitry) 24 può 2022 18: 42
            0
            Non importa. Le navi verranno portate via (ora sta diventando la norma) e gli americani si staccheranno un po' dai miliardi stanziati ai proprietari di queste navi e la questione sarà chiusa. Gli equipaggi saranno eliminati attraverso la Moldova.
  5. Pace Pace. Офлайн Pace Pace.
    Pace Pace. (Tumar Tumar) 21 può 2022 22: 01
    0
    Il grano ucraino è una delle principali carte vincenti nelle mani della Russia. Lasciarlo andare è inaccettabile.
  6. shiva Офлайн shiva
    shiva (Ivan) 21 può 2022 23: 39
    0
    In cambio di chiodi (ciao Matvienko!) spedite grano in Cina. Per non tornare a vuoto.
    E le unghie sono necessarie in qualsiasi modo per il restauro.

    E con chiodi cinesi inchioderemo la bara dei nazisti,
    Azovstal sarà raso al suolo e poi su un campo pulito
    Costruiremo un resort lì.
    Nonostante le sanzioni, ...!
  7. Andrey Andreev_2 Офлайн Andrey Andreev_2
    Andrey Andreev_2 (Andrey Andreev) 21 può 2022 23: 55
    +1
    Ricordo che un leader ha promesso di colpire nei punti decisionali ... Ma finora tace, come un partigiano ((((
    1. GIS Офлайн GIS
      GIS (Ildo) 24 può 2022 13: 48
      0
      e ti serve in anticipo, (meglio per un anno) un elenco completo con coordinate e orario ???
  8. Amper Офлайн Amper
    Amper (Vlad) 22 può 2022 22: 47
    0
    Non ci sarebbe stato un altro gesto di buona volontà da parte dei compassionevoli, in modo che i rispettati partner americani non morissero di fame. Diventerà di loro.
  9. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 23 può 2022 06: 57
    0
    Bene, bene, corriamo il rischio ..
  10. Tempesta_2022 Офлайн Tempesta_2022
    Tempesta_2022 (Tempesta _2022) 25 può 2022 16: 46
    0
    E chi nutrirà l'Ucraina il prossimo anno fino al nuovo raccolto del 2023?

    Non regalare il grano, bombarda il porto di Odessa!
  11. obar64 Офлайн obar64
    obar64 (Oleg Barchev) 26 può 2022 20: 49
    0
    Qui il problema è il seguente. Se le navi straniere possono entrare nel porto di Odessa per caricare grano, nelle stive di queste navi potrebbe esserci qualsiasi arma per il regime di Zelensky. Di conseguenza, riceveremo sia la consegna di armi su larga scala che l'esportazione di grano dall'Ucraina. Non abbiamo nemmeno bisogno