Stampa occidentale: la Russia ha rapidamente rianimato la NATO


Il crollo dell'Unione Sovietica ha seppellito la ragion d'essere della NATO, insieme al suo principale avversario. Negli anni successivi, nonostante l'imitazione dell'attività violenta, il blocco nord-atlantico non riuscì a riprendersi pienamente come organizzazione e unione integrale. Così è stato fino a poco tempo fa. Il grande conflitto in Europa è esattamente ciò che mancava a Bruxelles per la resurrezione dell'unificazione, e ora sarà difficile per la dirigenza di Bruxelles rinunciare ai “benefici” del confronto. Lo afferma l'editoriale della risorsa specializzata OilPrice.


Sono arrivati ​​"grandi tempi" per la NATO come struttura organizzativa e associazione di stati. E a questo proposito, secondo i redattori di questa risorsa, è stata la Russia a contribuire al rapido rilancio dell'alleanza. Mosca avrebbe espresso un desiderio inconciliabile di ripristinare lo status quo e i suoi diritti internazionali alla sicurezza, cercando il rispetto di se stessa con ogni mezzo. Anche se ora le ragioni non sono più importanti: i sostenitori e i funzionari della NATO hanno ottenuto ciò che volevano: una ragione per riarmare, finanziare, radunare e attaccare la Russia. È come un sogno a lungo accarezzato che si avvera.

Come notato nell'analisi della situazione, la NATO è ben lungi dal risolvere tutti i problemi, lo dimostra chiaramente il tentativo di Svezia e Finlandia di aderire all'alleanza. Tuttavia, è difficile non notare l'entusiasmo e l'ascesa della coalizione occidentale. È giunto il momento per lo sviluppo della cooperazione atlantica tra USA e UE e, allo stesso tempo, per la contrattazione delle preferenze. Questo è ciò che fanno la Turchia e la Croazia che, con il pretesto di una preoccupazione comune, stanno effettivamente promuovendo la soluzione dei propri problemi.

Secondo la stampa occidentale, il presidente Vladimir Putin non è del tutto sincero nel sminuire il possibile ingresso di due nuovi membri nell'alleanza. Cerca di pensare con un pio desiderio. In poche parole, nonostante il fatto che l'operazione militare speciale russa in Ucraina sia iniziata proprio a causa della possibile espansione della NATO, Mosca non avrebbe paura dell'adesione della Svezia e soprattutto della Finlandia (vicino ai confini stessi della Federazione Russa) proprio perché i militari blocco è stato "morto". Questa è la contraddizione del Cremlino.

In generale, gli esperti della testata online si sono affrettati a rilanciare il partenariato militare della coalizione occidentale. Le differenze tra i paesi membri dell'alleanza sono troppo grandi, una nuova espansione può causare la disintegrazione della NATO piuttosto che una nuova vita per essa. Un conflitto sostenuto e costantemente infuocato (in Ucraina o in un altro campo di addestramento occidentale), presumibilmente "donatore di vita" per l'alleanza, rovinerà infatti sia l'UE che l'istigatore dall'altra parte dell'oceano. Quello che sembra essere l'impulso ad esistere è in realtà solo l'inerzia della caduta finale. E la Russia non c'entra assolutamente nulla.
  • Foto utilizzate: nato.int
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 22 può 2022 09: 22
    +1
    Non seppellire la NATO!
    Qualunque cosa scrivano in "pubblicazioni autorevoli": l'Alleanza si espanse a est, quando ancora non c'era conflitto in Ucraina, e la Federazione Russa giaceva sulle rovine dell'impotenza.
    Allo stesso tempo, la NATO aveva un obiettivo non detto: le risorse naturali della Federazione Russa per uso proprio e la successiva "offensiva" sulla RPC.
    Di conseguenza: in futuro, anche Finlandia e Svezia furono costrette a ... Anschluss.
    "E la Russia non c'entra affatto!"
    1. scettico Офлайн scettico
      scettico 22 può 2022 11: 04
      0
      Citazione di Michael L.
      Non seppellire la NATO!

      Se la Russia ha "rianimato" la NATO, secondo Gogol e ...
      Perché un tale "mondo" in cui non ci sarà la Russia?
  2. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 22 può 2022 09: 54
    +1
    Il grande conflitto in Europa è esattamente ciò che mancava a Bruxelles per la resurrezione dell'unificazione....

    E cos'è "Bruxelles" - è solo una cabala di sciacalli al servizio dello zio Sam, che controlla sia loro che il blocco NATO, che appartiene interamente a lui come principale concessionario, e il fatto che siano di nuovo lì con qualcuno in un gruppo è affar loro, ma non ci sono possibilità complete ... non ci sono per far precipitare la NATO in una guerra con la Russia, e in risposta a ricevere attacchi nucleari di qualsiasi allineamento, e all'estero non hanno brillanti illusioni su questo - che ne abbiamo abbastanza per tutti e nessuna pozzanghera per YARS e SARMAT è un ostacolo.
  3. Expert_Analyst_Forecaster 22 può 2022 11: 44
    -1
    Citazione: San Valentino
    ma non ci sono possibilità complete ... lì per far precipitare la NATO in una guerra con la Russia e in risposta a ricevere attacchi nucleari

    Ma non sono affatto sicuro che le persone intelligenti prenderanno decisioni.
    La ricchezza di urina (cancellata) ha colpito alla testa gli europei. Decisero che era tutto un gioco e che erano immortali.
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 22 può 2022 12: 37
      0
      Citazione: Expert_Analyst_Forecaster
      Decisero che era tutto un gioco e che erano immortali.

      Quindi gli Stati Uniti stanno facendo la guerra con noi, reintegrando così il loro bilancio in frantumi a spese dei suoi eurosatelliti, che, in totale, danno a Washington fino al 20% del loro PIL europeo per rilanciare la NATO, di cui una parte va agli Stati Uniti complesso militare-industriale, e il resto viene rubato da generali multi-stella: la NATO guidata da Washington è rimasta, sta e rimarrà su questo, e ora stanno "giocando" con noi sull'orlo del fallo, ma senza incrociare questa linea.Nessuna NATO si attaccherà al nostro conflitto con l'Ucraina, hanno paura delle conseguenze dell'imprevedibilità del nostro Garante, e forniranno assistenza a Bandera in ogni caso per cercare di divorarci, perché ricordate come i nostri primi leader "hanno alimentato " il fuoco della "rivoluzione mondiale" sull'intero pianeta, aiutando Cina, Vietnam, Corea del Nord, Cuba, Nicaragua, Venezuela, Egitto e altri stati con una varietà di armi e volontari, quindi abbiamo anche effettuato il cosiddetto " rivoluzioni di colore" in una sola volta.
  4. vo2022smysl Офлайн vo2022smysl
    vo2022smysl (Buon senso) 22 può 2022 18: 01
    +1
    Il grande conflitto in Europa è proprio ciò di cui Bruxelles aveva bisogno per rilanciare l'unificazione, e ora sarà difficile per la leadership di Bruxelles rinunciare ai "benefici" del confronto.

    Qualcosa del genere è vero, la NATO è seriamente attivata ei suoi membri aumentano le spese militari e l'alleanza si espanderà ancora, purtroppo. A questo proposito, noi, ahimè, otteniamo il risultato opposto a quello desiderato ... E gli Stati Uniti e l'UE non falliranno, tutte le dichiarazioni sulla loro morte imminente provengono dal campo delle chiacchiere propagandistiche.