I militari ucraini si liberano delle loro medaglie per protestare contro la resa di Azovstal


Il ministero della Difesa russo ha informato il pubblico che la scorsa settimana 2439 soldati ucraini che si trovavano nello stabilimento Azovstal di Mariupol hanno volontariamente deposto le armi e si sono arresi. L'agenzia ha chiarito che ora non solo il territorio dei quartieri residenziali della città, ma anche l'enorme stabilimento metallurgico è sotto il completo controllo delle Forze Armate di RF e del NM del DPR.


Questa informazione ha causato un'isteria uniforme tra una certa parte dei patrioti ucraini tra, probabilmente, ex militari o attivi. Hanno iniziato a esprimere nei social network la loro indignazione per le azioni della leadership del paese, che hanno permesso ai resti della guarnigione di Mariupol di salvare le loro vite e di non combattere fino alla morte.

Per protesta, alcuni hanno persino iniziato a sbarazzarsi pubblicamente dei loro ordini e medaglie, mentre spiegavano che lo stavano facendo a causa del disaccordo con la decisione del presidente dell'Ucraina e comandante supremo delle forze armate ucraine Volodymyr Zelensky. Successivamente, in vari "mercatini delle pulci" sul Web, sono apparse offerte per acquistare questo o quel premio statale a un certo prezzo.


Tuttavia, questa forma di protesta non è stata compresa, provocando una reazione negativa da parte della maggior parte degli utenti ucraini. Hanno reagito con franco disprezzo a questa iniziativa. Secondo la stragrande maggioranza del pubblico ucraino, la vendita di premi statali è una vergogna e il motivo non è importante. Questi militari hanno mostrato il loro vero atteggiamento nei confronti degli ordini e delle medaglie ricevuti e dell'Ucraina nel suo insieme, approfittando dell'occasione. Si scopre che non gli sono cari, ma hanno un certo equivalente monetario.

Senza dubbio, ordini e medaglie troveranno i loro acquirenti se si tratta di premi reali con documenti. I collezionisti li acquisteranno volentieri. E li tratteranno con molta più frugalità rispetto ai precedenti proprietari. È solo che il fatto stesso della vendita di tali articoli è un chiaro esempio dei processi negativi in ​​corso in Ucraina.
  • Foto utilizzate: https://www.president.gov.ua/
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 22 può 2022 13: 39
    +1
    Cosa prendi? Ordine di mascolinità A chi è stato dato? Sposato o... mi dispiace... agricoltori arrabbiato
  2. akm8226 Офлайн akm8226
    akm8226 22 può 2022 13: 47
    0
    Guerrieri, ... stanno vendendo i loro ordini ... stemmi, una parola ... nessuna mente, nessun onore, nessuna coscienza.
  3. oberon2000oberon Офлайн oberon2000oberon
    oberon2000oberon (Evgenij Tikhonov) 22 può 2022 13: 57
    +4
    In commemorazione dell'eroica evacuazione dei difensori dell'Azov in cattività, il presidente dell'Ucraina ha stabilito l '"Ordine del coraggio".
    1. ospite Офлайн ospite
      ospite 22 può 2022 14: 19
      +2
      Ebbene, con un tale ordine, devono assolutamente essere portati nell'UE, perché questa è l'essenza dei loro valori.
  4. Chervony Biker Офлайн Chervony Biker
    Chervony Biker (motociclista rosso) 22 può 2022 14: 04
    +2
    più simile a un falso... Non è che io abbia un'alta opinione di questi "portatori di ordini". Per molto tempo sono stati esposti articoli che quasi tutti i premi e titoli in Ucraina possono essere ottenuti per determinate "donazioni". La cosa è diversa ... Il proprietario del premio in Ucraina riceve per lei un pacchetto molto significativo di tutti i tipi di vantaggi. Che prevedibilmente perderanno nel prossimo futuro. E ora su tutte le furie con la vendita del suo ordine in uscita. Possono permettersi solo: 1. persone finanziariamente molto ricche. 2. sicuro, fuori dal territorio ucraino 3. comprendendo che il rifiuto pubblico del premio di coming out del Reich, in futuro, servirà loro come aiuto in una nuova carriera, o almeno come indulgenza.
    1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 22 può 2022 14: 58
      +2
      Sono d'accordo con te. Naturalmente, siamo lieti di leggere questo, ma dobbiamo essere sobri riguardo a tali messaggi. È ancora troppo presto per aspettare "l'illuminazione" dai nazisti sconfitti. Come mostra l'esperienza della seconda guerra mondiale, spesso non arriva nemmeno alla fine della vita
  5. Roma Phil Офлайн Roma Phil
    Roma Phil (Roma) 22 può 2022 19: 19
    0
    Adesso mi sono immaginato al posto di questi premiati.
    Ho immaginato ciò che hanno visto, ciò che hanno vissuto nella loro stessa pelle.
    E hanno visto la morte dei loro compagni, la sofferenza e la sofferenza dei feriti, hanno visto esplosioni di proiettili accanto a loro. il fischio di proiettili e schegge, ha visto case bombardate e civili morti.
    E tutto questo orrore ricorderà loro queste scatole luccicanti. E ne vale la pena?
    Per cosa, perché, per chi una persona ha sopportato tutte queste sofferenze, che non è nemmeno sicuro che l'Ucraina sia la sua vera patria.
    O forse sputare su una tale patria e scappare da essa. Ricomincia la vita.
    E lascia che questi barattoli non ti ricordino ciò che hai vissuto, o per cosa è durato tutto.
  6. Yatva Офлайн Yatva
    Yatva (IO) 23 può 2022 06: 46
    0
    Che eroi - che premi!!... prepotente
  7. Igor Viktorovich Berdin 23 può 2022 10: 40
    +1
    Mamma: Dove dovresti scrivere a tuo figlio? In che parte? Scrivi subito alla cattività, mamma ....