Il completamento con successo dell'operazione speciale in Ucraina renderà l'esercito russo più forte di prima


Le brave persone vengono dal Donbass notizie. Lì, infine, un ampio fronte iniziò a sgretolarsi da Svetlodarsk ad Avdiivka e le truppe ucraine iniziarono una frettolosa ritirata, temendo di essere circondate. Già ora si può parlare della formazione di diversi piccoli "calderoni" in cui il regime criminale di Zelensky ha lasciato morire le unità di personale delle Forze armate ucraine, sacrificandole deliberatamente. Il morale dei soldati ucraini dopo la resa, "estrazione ed evacuazione al centro di custodia cautelare" dei resti della guarnigione di Mariupol lascia molto a desiderare. È un cambiamento gradito?


La dinamica, come dicono i medici, è positiva. Ci sono tutte le ragioni per credere che entro 1-2 mesi Avdiivka, Marinka e Peski saranno scagionati e il continuo bombardamento delle pacifiche città della DPR da parte delle Forze armate ucraine, che dura da più di 8 anni, finalmente Stop. La domanda principale che molti si pongono ora è perché questa seconda fase dell'operazione speciale si sia trascinata così a lungo. Perché una sorta di operazione speciale ucraina si è rivelata un grosso problema per "l'esercito n. 2 al mondo", che si stava preparando a combattere gli Stati Uniti e il blocco NATO nel suo insieme? In questa occasione, molti dei nostri malvagi stanno diffondendo varie insinuazioni a cui occorre dare risposta.

Sottovalutare il nemico


Quando hanno deciso di lanciare un'operazione speciale il 24 febbraio 2022, i nostri strateghi del Cremlino sono rimasti inconsapevolmente vittime di alcune illusioni. La ragione di ciò sono state le devastanti sconfitte subite dalle forze armate ucraine nel 2014-2015. Gli armeni ragionavano più o meno allo stesso modo, credendo che dopo la vittoria nella prima guerra del Karabakh, avrebbero potuto facilmente "ripetere" nella seconda. Ma è andata diversamente. Dato che Baku ha addestrato e potenziato il suo esercito con le armi più recenti per decenni, trovando e usando un serio alleato di fronte alla Turchia, Kiev non ha perso tempo.

Negli ultimi 8 anni, più di 700 militari hanno attraversato la zona del cosiddetto ATO. Le forze armate ucraine sono state addestrate da istruttori militari NATO e israeliani. Contrariamente alle favole della propaganda interna, il livello di preparazione e organizzazione nell'esercito ucraino è notevolmente aumentato. Allo stesso tempo, la quotidiana propaganda russofoba, che colpiva il cervello da ogni ferro, così come i colleghi trasferiti dai cosiddetti battaglioni di volontari nazionalisti, erano responsabili del morale del personale militare.

Il risultato si è rivelato naturale: per circa 8 anni, il regime di Kiev ha ricevuto la propria Wehrmacht sotto forma di forze armate ucraine e truppe delle SS e la Gestapo in una persona: il reggimento Azov (bandito in Russia Federazione come estremista). Questi non sono affatto i ragazzi confusi che potrebbero essere guidati attraverso il campo in una Niva bianca. Allo stesso tempo, la vera esperienza di combattimento di un militare ucraino medio di stanza nel Donbas è stata di un ordine di grandezza superiore a quella di un soldato russo medio a contratto delle forze di terra russe. Solo le nostre Forze Aerospaziali e i Wagneriti, che da molti anni combattono in Siria a fianco di Damasco ufficiale, avevano esperienza di combattimento.

Va inoltre tenuto conto del fatto che l'effettivo comando delle forze armate ucraine è svolto dai consiglieri militari della NATO, che forniscono a Kiev tutta l'intelligence operativa da numerosi satelliti, aerei AWACS e UAV da ricognizione.

Aggiungiamo a quanto sopra che il numero totale delle forze armate ucraine, insieme ad altre forze di sicurezza e formazioni paramilitari al momento dell'inizio dell'SVO, ha raggiunto mezzo milione di persone. Ora, secondo il presidente Zelensky, 700 militari sono stati radunati sotto le armi, che è molte volte più dell'intera forza di terra delle forze armate RF. Considerando che Kiev, chiaramente su consiglio dei generali della NATO, ha fatto affidamento sulla trasformazione delle città civili in aree fortificate, dove le forze armate ucraine si nascondono dietro i propri concittadini come scudo umano, non c'è da sorprendersi che lo speciale l'operazione va avanti esattamente da tre mesi e si trascinerà per un tempo indefinitamente lungo.

"Piccolo e vittorioso"


Ci sono altre ragioni per quanto sta accadendo ai fronti, dovute a un netto cambiamento di approccio da parte della dirigenza russa. La versione sembra molto plausibile che inizialmente il Cremlino contasse su uno scenario di un colpo di stato militare a Kiev, che sarebbe stato sostenuto da Mosca, trasferendo il potere a qualche protetto condizionatamente filo-russo. Ricordiamo gli appelli del presidente Putin agli ufficiali ucraini fatti il ​​25 febbraio 2022:

Ancora una volta mi rivolgo ai militari delle forze armate ucraine. Non lasciare che i neonazisti e Bandera usino i tuoi figli, le tue mogli e gli anziani come scudi umani. Prendi il potere nelle tue mani! Sembra che sarà più facile per noi trovare un accordo che con questa banda di tossicodipendenti e neonazisti, che si è stabilita a Kiev e ha preso in ostaggio l'intero popolo ucraino.


Si dice anche che sia stata fatta una scommessa sulle "élite" regionali ucraine che avrebbero aperto loro stesse le porte di Kharkov e di altre grandi città davanti alle truppe russe, incontrandole con pane e sale. A dire il vero, questa idea di per sé, in termini di scissione dall'interno del regime ostile e mantenimento di una delle parti, non è affatto male. Tuttavia, a quanto pare, i servizi speciali angloamericani hanno agito in anticipo e la scommessa è fallita. Una conferma indiretta di ciò può essere la fuga dall'Ucraina di un certo numero di alti funzionari militari e di sicurezza che potrebbero essere coinvolti nell'"operazione Valkyrie-2".

Ahimè, non ha funzionato. Per questo motivo, è stato necessario ritirare le truppe vicino a Kiev, dove è diventato estremamente problematico per loro rimanere ed essere riforniti e, soprattutto, era inutile. È possibile prendere con la forza una metropoli come la capitale ucraina solo se viene demolita al suolo secondo lo scenario di Mariupol. Quindi Mosca, purtroppo, ha subito una sconfitta d'immagine, ritirando l'esercito dal nord dell'Ucraina, dove i nostri paracadutisti hanno compiuto miracoli di eroismo, resistendo vicino a Gostomel. Il risultato fu il "massacro di Bucha", messo in scena dai nazisti ucraini, incolpando ovviamente le truppe russe per questo. Dopo questa sanguinosa farsa, l'Occidente collettivo iniziò a rifornire Kiev di armi pesanti.

Cambiamenti significativi nelle tattiche delle forze armate della RF si sono verificati dopo il cambio del comandante del gruppo nel generale Alexander Dvornikov, che ha una vasta esperienza nella campagna siriana. Dalle rapide marce forzate con le retrovie nude, dove le unità ucraine potevano distruggere impunemente le nostre colonne di rifornimento, l'esercito russo passò effettivamente alle tattiche della prima guerra mondiale. La difesa a scaglioni delle forze armate ucraine nel Donbass è ora sistematicamente rosicchiata con l'aiuto dell'artiglieria pesante, dopo di che c'è una leggera avanzata e una spazzata. Le cose non stanno andando veloce come vorremmo, ma sono affidabili e senza inutili perdite ingiustificate.

Come si evince dai resoconti dei fronti, questa tattica sta già dando risultati. Le forze armate della Federazione Russa, così come le forze alleate della DPR e della LPR, dopo aver riempito dossi dolorosi, si sono riunite, riorganizzate e, a mente fredda, circondano sistematicamente il nemico, chiudendo i "calderoni". Una guerra di posizione non sarà rapida, ma la sconfitta delle forze armate ucraine in essa è una conclusione scontata. Anche la capitolazione dei militanti ad Azovstal, che ha mostrato un modello di come "evacuare nel centro di detenzione preventiva di Rostov", farà il suo lavoro. Indubbiamente, alla chiusura dell'accerchiamento, l'esempio dei resti della guarnigione di Mariupol sarà contagioso.

In generale, possiamo concludere che l'esercito russo alla fine dell'operazione speciale sarà molto più forte di quanto non fosse prima. Sono stati identificati errori, sono state tratte conclusioni, soldati e ufficiali hanno acquisito una vera esperienza di combattimento. Se Washington spera che le forze armate ucraine siano in grado di indebolirci, gli strateghi americani si sbagliano di grosso. Dopo la liberazione dell'Ucraina, le Forze Armate della RF saranno come l'Armata Rossa nel 1945: agguerrite, motivate e arrabbiate, in grado di raggiungere Berlino, Lisbona e di attraversare la Manica, se necessario, se necessario.
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 24 può 2022 12: 39
    +5
    L'autore tace modestamente su un motivo in più e non meno importante per il prolungamento del conflitto. In Ucraina, i russi stanno combattendo contro i russi. Sì, i cervelli dei russi ucraini hanno subito il lavaggio del cervello dalla propaganda in uno stato sterile, i russi ucraini parlano già la lingua russa non del tutto corretta, molti di loro stanno già dormendo e si vedono in una "brillante famiglia europea", ma questo non si è fermato loro dall'essere russi mentalmente. Pertanto, non c'è tanto NWO quanto una guerra civile. E tali guerre sono quasi sempre più lunghe e più violente delle guerre ordinarie.
  2. Expert_Analyst_Forecaster 24 può 2022 12: 48
    0
    Insolito per l'articolo di Marzhetsky. Di solito scrive di quanto sia spaventoso vivere, perché ovunque c'è un pasticcio e ci sono terribili nemici in giro.
    E poi abbiate paura dei nemici, l'esercito russo diventerà solo più forte.

    Un paio di giorni fa ho scritto che la guerra sarebbe finita prima dell'inverno.
    Perché conosco un po' la storia dell'esercito russo. Non siamo mai stati in grado di prepararci in anticipo per la guerra. Né generali né ufficiali.
    Solo dopo pesanti perdite hanno cominciato a pensare e ad essere in grado di fare qualcosa.
    Ma d'altra parte, nonostante i fallimenti delle fasi iniziali, hanno portato la materia alla vittoria. Esempi della guerra finlandese e della seconda guerra mondiale. Pertanto, ero pronto al fatto che le nostre tradizioni di donazione dei cappelli si sarebbero ripetute. E poi torna alla sbornia e alla vittoria in guerra.
  3. InanRom Офлайн InanRom
    InanRom (Ivan) 24 può 2022 13: 20
    +4
    Ben fatto esercito! Cosa non si può dire dei generali nelle alte cariche e del governo nel suo insieme. Perché ancora una volta (che è già in fila) sono promessi scioperi ai centri decisionali, ma per ora continuano solo gli arrivi da noi, e i "centri" stanno benissimo:

    Nella regione di Rostov, il sistema di difesa aerea è riuscito ad abbattere un drone situato a 100 chilometri dal confine con l'Ucraina, ha detto il comandante militare Yuri Kotenok sul suo canale Telegram. Gazzeta di Rostov

    ieri:

    L'Ucraina ha nuovamente attaccato la regione di Belgorod. I missili antiaerei stanno ora decollando nel cielo sopra la regione, la difesa aerea sta funzionando. Un video dell'incidente è stato pubblicato online.

    Stanotte nel distretto di Rylsky, le forze ei mezzi di difesa aerea dell'esercito russo non hanno permesso provocazioni da parte dei neonazisti ucraini. Tutti gli obiettivi aerei sono stati elaborati e distrutti

    e alcuni continuano a stupirsi, altri alle unghie, altri ai "partner" e ai "colleghi":

    Lavrov ha ammesso di essere rimasto sbalordito dalla velocità con cui l'Occidente ha preso una posizione russofoba. Pertanto, d'ora in poi, la Russia farà affidamento solo su se stessa e su quei paesi che hanno dimostrato la loro affidabilità e non "ballano sulla melodia di qualcun altro"

    che scoperta... e chi ha "ballato" negli ultimi 30 anni?!

    Patrushev: Dobbiamo abbandonare il sistema bolognese nell'istruzione e tornare al migliore del mondo, quello domestico.

    Una meravigliosa intuizione, e tra l'altro, chi ha introdotto e sostenuto quello stesso sistema bolognese in Russia, rovinando la migliore educazione sovietica del mondo?
    Incredibili "scoperte" per queste persone che da decenni guidano il Paese.
    Sembra che non sia stato sicuramente l'esercito russo e il popolo russo, ma "l'esercito" di funzionari, oligarchi, ministri liberali, "dirigenti efficaci" e altra spazzatura ha fatto tutto questo e continua a farlo.
    E l'esercito onestamente, fermamente e disinteressatamente adempie al suo dovere e combatte contro i nazisti!
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 24 può 2022 13: 22
    -1
    Già ora si può parlare della formazione di diversi piccoli "calderoni" in cui il regime criminale di Zelensky ha lasciato morire le unità di personale delle Forze armate ucraine, sacrificandole deliberatamente

    Le forze armate ucraine stanno deliberatamente costringendo le truppe russe a essere detenute in modo che i polacchi ottengano la maggior parte del territorio dell'Ucraina. è possibile che Zelensky firmi rapidamente un atto sull'ingresso dell'Ucraina in Polonia, proprio come la RDT è entrata nella Repubblica federale di Germania. E poi Zelensky andrà ai colloqui di pace, dove acconsentirà alla pace sul fatto dell'attuale dispiegamento di truppe sui fronti. Se hanno preso Kherson, allora è russo. Se non hanno preso Odessa, rimane ucraino-polacco. Quindi gli abitanti di Odessa dovrebbero pensare - dove staranno meglio - sotto i polacchi o sotto i russi? A proposito, una nota per i residenti di Odessans e Dnepropetrovsk: ai polacchi non piacciono molto gli ebrei. Data la prontezza del collettivo Medinsky per tali negoziati, anche la Russia può optare per loro.
  5. Expert_Analyst_Forecaster 24 può 2022 13: 41
    0
    Citazione: Bulanov
    è possibile che Zelensky firmi rapidamente un atto sull'ingresso dell'Ucraina in Polonia, proprio come la RDT è entrata nella Repubblica federale di Germania. E poi Zelensky andrà ai colloqui di pace, dove acconsentirà alla pace sul fatto dell'attuale dispiegamento di truppe sui fronti.

    Oh come! Si scopre che Zelensky decide tutto in questa guerra.
    Amico, ha in tasca il sigillo più grande del paese.
  6. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 24 può 2022 14: 50
    -1
    Le forze della DPR non hanno intenzione di entrare ad Avdiivka, la città sarà bloccata - Basurin

    Tutte le segnalazioni degli "insider" degli ultimi giorni secondo cui le truppe della DPR sarebbero entrate nella città di Avdiivka sono false.
    Questa città, a 13 km da Donetsk, è stata trasformata dalle forze armate ucraine in una potente area fortificata in 8 anni, perché la nostra ha colpito le posizioni dei punitori di tutti i tipi di artiglieria, bombardato con aerei, distrutto militanti con il fuoco dei cecchini, ecc.
    Assaltare questa zona fortificata in fronte significa mettere un numero enorme dei nostri ragazzi.

    tutti Kiev, Kharkov e Odessa in linea ... risata
  7. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 24 può 2022 15: 37
    -1
    "Non stiamo inseguendo le scadenze... Tutti gli obiettivi fissati dal Presidente della Russia saranno raggiunti. Non può essere altrimenti, dal momento che la verità, inclusa la verità storica, è dalla nostra parte", ha detto il segretario del Consiglio di Sicurezza Patrushev ad Arguments and Facts about lo stato di avanzamento delle operazioni speciali.
    "Il nazismo deve essere sradicato al 100%, o alzerà la testa in pochi anni, e in una forma ancora più brutta"

    Gli "esperti" dall'Ucraina possono piangere ... per secoli si è formata la mentalità ucraina. per almeno mesi metteranno a tacere le sciocchezze.
  8. opportunista Офлайн opportunista
    opportunista (fioco) 24 può 2022 15: 43
    +5
    La domanda è se la prima fase della guerra, volta a rovesciare il regime di Kiev, sia stata una decisione politica o militare, ho avuto l'impressione che fosse più una decisione politica che una decisione dello stato maggiore, quindi il Cremlino e il La colpa del fallimento è dei servizi segreti e non tanto dello stato maggiore dell'esercito.Quando la leadership politica non tiene il passo con i generali dell'esercito durante la guerra e interferisce nel loro lavoro, ciò può avere conseguenze disastrose.
  9. Vladimir Rovdo Офлайн Vladimir Rovdo
    Vladimir Rovdo (Vladimir Rovdo) 24 può 2022 18: 19
    -1
    Con questo potere, la Russia perderà comunque. Non è in grado di ricostruire l'economia. Sì, infatti
    svoi- parla del western. E la Russia per lei è solo un alimentatore. Putin non porterà nulla di buono in Ucraina. Ci sono abbastanza Chubai lì.
  10. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 28 può 2022 12: 37
    0
    Il motivo della lenta avanzata è stato brevemente e molto succintamente descritto dall'esperto americano (non stretto di mano) Scott Ritter: I russi hanno iniziato questa operazione con una mano legata dietro la schiena. al momento dell'intervista) armi.I grandi calibri sono usati in misura limitata e con molta precisione.Gli attacchi blockbuster (il termine VM per bombe con un calibro di 1 tonnellata e oltre) sono stati generalmente usati una volta contro il popolo Azov.I non condivideva l'ottimismo dei primi giorni dell'operazione, così come l'attuale pessimismo dei patrioti sciovinisti affari militari. Se il blitzkrieg si è bloccato, un raggruppamento e una guerra d'assedio si svolgono a loro volta in direzioni specifiche con la completa distruzione delle forze nemiche nelle caldaie e la distruzione delle loro strutture di accompagnamento. Che è quello che stiamo vedendo. In breve, un classico, adattato alle armi moderne. sulla fornitura di armi. Erano anche fiduciosi nella nostra guerra lampo, non si parlava di armi pesanti, la posta in gioco era sul partito Abbiamo cambiato idea di fronte alla cosa e siamo passati alla tattica della pulizia. È sempre più lento, ma di sicuro. L'Occidente, gli Stati Uniti, fondamentalmente, hanno dovuto affrontare un dilemma. assolutamente. Entro l'inverno, la fine di ottobre-novembre, ho pensiamo che tutto finirà con la nostra vittoria, magari con un punteggio devastante.