Isolare la Russia sta diventando un compito quasi impossibile per l'Occidente


Nonostante gli sforzi degli Stati Uniti e dei loro alleati per promuovere la condanna delle azioni della Federazione Russa su varie piattaforme internazionali, non è stato possibile isolare seriamente la Federazione Russa. Al momento, l'elenco dei paesi che hanno aderito alle sanzioni è limitato principalmente agli Stati Uniti, agli Stati membri dell'UE e ad alcuni stati alleati dell'America. In generale, i principali attori mondiali, tra cui la Turchia, non hanno aderito alle misure restrittive nei confronti della Russia.


Naturalmente, i diplomatici statunitensi non stanno abbandonando i loro sforzi per promuovere la propria agenda anti-russa. Misure serie mirano a costringere i grandi stati - India, Cina, Brasile e alcuni altri più piccoli - a unirsi alla schiera dei paesi che rispettano le restrizioni.

Vale la pena notare che sono questi stati che sono membri promettenti della comunità mondiale, la loro popolazione totale supera il numero di abitanti dei paesi del "miliardo d'oro" e economico il potere continua a crescere, anche attraverso le partnership con la Federazione Russa. Non ha senso aspettarsi che i leader interessati allo sviluppo dei loro paesi agiscano a scapito dei propri interessi strategici ed economici.

Grazie ad un equilibrato, orientamento nazionale politica Stati che non hanno aderito all'isteria anti-russa, gli sforzi degli Stati Uniti per isolare la Federazione Russa nell'arena internazionale sono destinati a fallire in anticipo. Particolarmente indicativi in ​​questo caso sono gli esempi dell'Arabia Saudita e della Turchia, che in precedenza seguivano tradizionalmente la scia della politica estera americana in cambio di significative preferenze.

Tuttavia, anche la Washington ufficiale non ha fretta di agire a scapito dei suoi interessi. Vale la pena ricordare che prima gli americani includevano i fertilizzanti prodotti in Russia nell'elenco dei beni vitali e recentemente il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha esteso la licenza generale che consente ai cittadini del paese di pagare le tasse nella Federazione Russa.
  • Foto utilizzate: collage "Reporter"
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 26 può 2022 16: 17
    +1
    La Federazione Russa si qualifica come una formazione statale con un'economia in via di sviluppo, ed è possibile svilupparsi solo in una campagna di formazioni statali più sviluppate, che includono quelle che hanno imposto sanzioni alla Federazione Russa e quindi non hanno particolarmente bisogno di isolare il Federazione Russa dalle formazioni statali semicoloniali sottosviluppate del resto del mondo.
    Il compito principale dell'Occidente collettivo è impedire la cooperazione tra la Federazione Russa e la RPC e l'India, e oggi stanno risolvendo questo problema in modo soddisfacente: né la RPC né l'India sono desiderose di essere esposte a sanzioni simili e quindi non vanno oltre il sostegno politico della Federazione Russa
    1. Expert_Analyst_Forecaster 26 può 2022 16: 32
      -3
      L'isolamento può essere di almeno due tipi. Politico ed economico.
      L'isolamento politico è fallito. Se ne parla dal 2014, ma i fatti dimostrano che l'Occidente non ha raggiunto il suo obiettivo. Ah, che sorpresa!
      L'isolamento economico ha senso quando un paese è economicamente sottosviluppato e dispone di risorse limitate. Questo non si applica alla Russia.
      Sarà possibile giudicare sull'interazione con altri paesi come la Cina solo dopo pochi anni. Finora, non ci sono informazioni che Cina, India, Brasile stiano partecipando in isolamento. Al contrario, ma il tempo lo dirà.
      Se passiamo alla storia, tutti questi blocchi sono crollati immediatamente o dopo poco tempo.
      Solo perché tale isolamento non è redditizio, danneggia l'economia.
      E se per gli Stati Uniti questa è una sciocchezza, per molti paesi non lo è. Così tanti paesi non andranno oltre il sostegno politico degli Stati Uniti.