L'ultimo laser andrà su Marte

L'ultimo laser andrà su Marte

Thales (con sede in Francia) ha fornito lo strumento SuperCam per la missione Mars 2020 della NASA. Nell'ambito della sua implementazione, si prevede di creare un rover equipaggiato con dispositivi di ultima generazione entro il 2020. Aircosmosinternational lo informa.


Il percorso del nuovo rover sarà il percorso tracciato da Curiosity. Il rover è attualmente presso il Jet Propulsion Laboratory (JPL).

SuperCam, una versione potenziata del laser ChemCam di Curiosity, è stata donata all'agenzia spaziale francese CNES, partner della NASA per Marte 2020.

Il laser SuperCam consente 10 volte più fotogrammi in modalità di ripresa panoramica, la frequenza è tre volte superiore (10 Hz). Tutto ciò è stato ottenuto in un periodo di tempo estremamente breve: lo sviluppo ha richiesto solo tre anni.



Thales ha sviluppato la parte ottico-meccanica del laser SuperCam (ottica ed elementi meccanici associati), ad eccezione dell'elettronica fornita dall'Istituto di ricerca IRAP per l'astrofisica e la ricerca planetaria. L'IRAP è anche responsabile di garantire che lo strumento soddisfi le condizioni di Marte (temperatura, vibrazioni, radiazioni, altri effetti sulla vita, ecc.)

Foto utilizzate: www.aircosmosinternational.com
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.