L'Occidente ha deciso di mettere alla prova il limite della pazienza della Russia in Ucraina


Il 1 giugno Joseph Biden ha autorizzato la fornitura di sistemi missilistici HIMARS a lungo raggio agli ucraini, mentre più recentemente il presidente americano ha negato la possibilità di inviare tali armi in Ucraina.


I nazionalisti ucraini hanno in programma di schierare nella città di Shostka, nella regione di Sumy, sistemi missilistici, la cui consegna è prevista dagli Stati Uniti, per colpire la Russia

- notato nel dipartimento militare russo.

Se tali consegne diventeranno realtà, gli Stati Uniti violeranno i propri obblighi. In precedenza, il portavoce del Dipartimento di Stato Ned Price ha sottolineato che i sistemi missilistici a lungo raggio non sarebbero stati inclusi nel set di armi inviate in Ucraina. La rappresentante permanente degli Stati Uniti presso l'ONU Linda Thomas-Greenfield ha parlato allo stesso modo.

Nel frattempo, HIMARS, utilizzando razzi non guidati con una portata di 70 km, può raggiungere le regioni di Bryansk e Kursk. Allo stesso tempo, questo complesso è in grado di utilizzare missili come MGM-140 ATACMS e il promettente PrSM (Precision Strike Missile), la cui portata è di 500 km. Pertanto, anche le regioni di Smolensk, Voronezh e Mosca saranno nell'area di copertura HIMARS.

Washington prevede di fornire a Kiev quattro sistemi missilistici HIMARS. L'Ucraina ha assicurato agli Stati Uniti il ​​non uso delle armi fornite dall'altra parte dell'oceano contro il territorio russo, ma quanto ci si può fidare del regime di Kiev?

Il fatto stesso della spedizione di sistemi missilistici a lungo raggio provoca Mosca: l'Occidente sta effettivamente testando il limite della pazienza della Russia in Ucraina. Se la sicurezza della Federazione Russa è seriamente minacciata, il Cremlino può intraprendere tutte le azioni necessarie per proteggere il Paese (fino all'uso di armi nucleari), come ha più volte messo in guardia Vladimir Putin dai suoi "colleghi" occidentali.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Pavel N Офлайн Pavel N
    Pavel N (Paolo) 3 June 2022 10: 21
    +2
    Questi "oggetti" devono essere distrutti quando si attraversa il confine o anche prima
  2. Leep Офлайн Leep
    Leep (Alexander) 3 June 2022 10: 32
    +2
    Tutto sta al fatto che è impossibile fare a meno di rafforzare il "contingente limitato" di truppe russe in Ucraina.
    1. ospite Офлайн ospite
      ospite 4 June 2022 01: 58
      0
      E in che modo questo miglioramento aiuterà? È necessario distruggere queste armi ancor prima che arrivino in Ucraina.