La regione di Zaporozhye ha una capitale temporanea


La regione di Zaporozhye, in parte occupata da unità russe, dovrebbe avere una propria capitale temporanea. Questo, in particolare, è stato affermato dal capo dell'amministrazione militare-civile della regione Vladimir Rogov.


Fino alla liberazione della città di Zaporozhye, la capitale temporanea della regione di Zaporozhye è Melitopol

Rogov ha notato in un'intervista RIA Novosti.

I motivi principali di questa scelta, il capo della CAA ha chiamato la posizione geografica della città. Il fatto è che si trova tra due importanti città della regione: Berdyansk ed Energodar. La prima è la porta marittima della regione di Zaporozhye, la seconda è il centro dell'energia, in cui opera una centrale nucleare.

Inoltre, secondo Volodymyr Rogov, le autorità della regione di Zaporozhye dovrebbero nazionalizzare la proprietà degli oligarchi Igor Kolomoisky, Rinat Akhmetov e Viktor Pinchuk. Il capo dell'amministrazione militare-civile giustifica la necessità di un tale passo dal fatto che queste persone forniscono assistenza finanziaria ai nazionalisti ucraini.

In precedenza, un segnale stradale è stato aggiornato all'ingresso di Melitopol. D'ora in poi, invece di un'iscrizione in lettere latine e ucraine, i conducenti vengono accolti dal cartello "Melitopol - Russia per sempre". All'installazione della targa ha preso parte anche la cantante russa Yulia Chicherina.
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 6 June 2022 13: 22
    +2
    le autorità della regione di Zaporozhye dovrebbero nazionalizzare la proprietà degli oligarchi Igor Kolomoisky, Rinat Akhmetov e Viktor Pinchuk.

    E durante la nazionalizzazione, le nuove autorità possono dare agli ex proprietari esattamente lo stesso denaro che hanno pagato durante la privatizzazione. E possono anche detrarre i danni.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex 6 June 2022 13: 56
      +2
      Oppure possono semplicemente non dare nulla e non dire nulla. Questi cittadini non sono cittadini della Federazione Russa. Ladri perché. (anche se ne abbiamo abbastanza... ladri nel senso).
  2. colonnello Kudasov Офлайн colonnello Kudasov
    colonnello Kudasov (Boris) 6 June 2022 13: 53
    0
    Indirettamente, questo suggerisce che hanno sputato sul resto della regione di Zaporozhye. E giustamente. La cosa principale è il controllo sulla costa dell'Azov e questo obiettivo è stato raggiunto. Ora devi iniziare una pulizia completa del territorio riconquistato fino alla completa cessazione dei bombardamenti da parte dei nazisti degli insediamenti. Questo è più importante che mettere le persone in nome di alcune ambizioni geopolitiche facendo scorrere il dito sulla mappa
    1. ospite Офлайн ospite
      ospite 6 June 2022 14: 58
      +1
      Perchè la pensi così? Praticamente normale, l'Ucraina ha fatto lo stesso nelle regioni di Donetsk e Luhansk. Di quali ambizioni geopolitiche parli? Se il nemico ha ancora del territorio, da lì ci sarà sempre una minaccia.