In Russia, ha mostrato la produzione del primo "Superjet 100" aggiornato su componenti domestici


Il 7 giugno, la United Aircraft Corporation (PJSC "UAC", parte della società statale "Rostec") ha pubblicato nel suo canale Telegram il filmato della costruzione del primo aereo di linea russo a fusoliera stretta a corto raggio aggiornato "Superjet 100" (SSJ -Nuovo).


Il video mostra solo la fusoliera del futuro aereo passeggeri nell'officina di montaggio. Ma presto cambierà. I produttori di aeromobili assicurano che sarà quasi completamente importato "Superjet 100" con unità di potenza PD-8 e altri componenti, attrezzature ed elementi strutturali russi. In ogni caso, tutti i dettagli critici proverranno esattamente dai produttori nazionali, se il bagno è straniero, non fa paura.

Ora, all'interno di questo finora dovrebbe apparire solo un guscio, "sistemi tecnologicamente indipendenti", inclusi i motori PD-8

- indicato nel comunicato.

Si chiarisce che il montaggio degli ultimi citati motori domestici è previsto per il prossimo inverno, e tra un anno questo velivolo dovrà partecipare attivamente alle prove di volo, così che tra un anno e mezzo, cioè fino alla fine del 2023, sarà certificato (ottenere un certificato di tipo).


Nota che tali aspirazioni possono solo essere accolte e supportate. Ricordiamo che a marzo il Ministero dell'Industria e del Commercio della Russia ha ordinato la preparazione e il collaudo di SSJ-New per 15 miliardi di rubli. Allo stesso tempo, Rostec ha annunciato che entro il 97 sarebbe apparsa una modifica del 120% sostituita dalle importazioni, il cui sviluppo è stato stimato in 2024 miliardi di rubli.
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 7 June 2022 16: 54
    -4
    Rotta - shock:

    In Russia ha mostrato il primo "Superjet 100" aggiornato sui componenti domestici

    Ma il testo dell'articolo parla di qualcos'altro:

    Il video mostra solo la fusoliera del futuro aereo passeggeri nell'officina di montaggio. Ma presto cambierà.

    I produttori di aeromobili assicurano che sarà quasi completamente importato "Superjet 100"

    Si chiarisce che il montaggio degli ultimi citati motori domestici è previsto per il prossimo inverno, e tra un anno questo velivolo dovrà partecipare attivamente alle prove di volo, così che tra un anno e mezzo, cioè fino alla fine del 2023, sarà certificato (ottenere un certificato di tipo).

    Naturalmente, i produttori di aeromobili di QUESTO velivolo sono interessati a continuare a ricevere finanziamenti nei precedenti volumi "monopolistici".
    Naturalmente, dietro questo piano c'è una potente lobby di forze che si arricchiscono su di esso.
    Tuttavia, dopo la sostituzione quasi completa dell'importazione, l'aereo diventerà di nuovo "grezzo" e richiederà una messa a punto: nessuno sa quanto durerà DAVVERO.
    Spostare l'attenzione durante questo periodo sulla contraffazione di parti di propria fabbricazione su aeromobili importati è un tentativo di ingannare la natura tecnologica dell'industria aeronautica, in cui il controllo dello sviluppatore e del produttore sul ciclo di vita del prodotto ha un ruolo chiaro e importante in sicurezza di volo.
    L'assoluta ferocia e sabotaggio è un tentativo di produrre pezzi di ricambio per un aeromobile, e ancor più per la sua cellula, carrello di atterraggio, sistemi di controllo e motori, senza la documentazione tecnica e tecnologica del costruttore, basata sulle sue misurazioni e analisi.
    È necessario indirizzare tutti i finanziamenti e tutti gli sforzi alla produzione di modelli di aeromobili domestici tecnicamente collaudati, creando proprio questi posti di lavoro utili per il nostro futuro. Non è necessario padroneggiare a livello statale il ruolo ingrato dei produttori di aeromobili contraffatti
  2. Ivanushka-555 Офлайн Ivanushka-555
    Ivanushka-555 (Ivan) 7 June 2022 18: 50
    -4
    I narratori di Putin ci nutrono di nuovo di promesse. Ricordiamo lo stesso MS-21: prima avrebbero dovuto essere messi in produzione nel 2017, poi il 19, 20, 22, ora ecco un'altra data: il 2024! È tempo di ammettere che la partecipazione di Putin alla cooperazione internazionale e all'inserimento della nostra economia in queste catene molto internazionali è stata sgonfiata, ed è lui, l'ammiratore dei partner occidentali, che ne è responsabile!
    1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 7 June 2022 22: 33
      -5
      In tutta onestà, devo dire che Putin probabilmente ha salvato la Russia quando, negli anni 2000, ha trovato in essa forze che erano in grado di impedirne il collasso in quel momento, e li ha interessati finanziariamente a questo.
      Il problema è che il Paese è passato automaticamente sotto il loro controllo, e ora non è Putin ma gli oligarchi a dettare un "corridoio" di decisioni al Paese. Questo probabilmente spiega tutte le stranezze e le contraddizioni della NWO in Ucraina, e la nostra "non resistenza al male con la violenza" in relazione all'Egemone. Gli oligarchi, il più a lungo possibile, stanno cercando di rispettare le regole dell'Egemone, secondo le quali estraggono il loro profitto dal paese, e ci stanno trascinando nel baratro
  3. Chevrolet Camaro Офлайн Chevrolet Camaro
    Chevrolet Camaro (Nikolai Lukashev) 9 June 2022 06: 11
    0
    È giunto il momento !!!
  4. Blocco su Офлайн Blocco su
    Blocco su (blocco su) 9 June 2022 08: 06
    +1
    E perché abbiamo avuto tutti questi molti anni prima di ogni sorta di Oaks e Rostecs, dal momento che in tutti questi decenni l'industria dell'aviazione nazionale è andata in pezzi e in pezzi ?!