Il Ministero della Difesa ha mostrato la distruzione dell'artiglieria americana nel Donbass


La mattina del 7 giugno, il ministero della Difesa russo ha informato il pubblico che durante un'operazione speciale delle forze armate RF in Ucraina, un gran numero di varie artiglierie delle forze armate ucraine è stato distrutto. Il rapporto includeva: 1 cannone semovente М109А3GN (trasferito dalla Norvegia) di calibro 155 mm, due obici M777 (USA) di calibro 155 mm, oltre a 7 cannoni e mortai di artiglieria da campo, tra cui 203 mm sovietici semoventi pistole a propulsione "Pion".


Nella tarda serata dello stesso giorno, l'agenzia ha condiviso filmati del controllo oggettivo dell'UAV, che mostra il processo di distruzione dell'M109A3GN specificato nel Donbass: questa è una dimostrazione di un consolidato lavoro di controbatteria. Il video ha documentato che in un primo momento il drone rileva le posizioni di artiglieria delle forze armate ucraine. Poi la zona viene colpita da munizioni a grappolo.

Il colpo è caduto proprio sulle posizioni della batteria di tali cannoni semoventi, che sono andati sulla linea di tiro e hanno sparato. A seguito dell'impatto, solo un supporto di artiglieria semovente del nemico ha preso fuoco (altri stanno cercando di lasciare rapidamente l'area che è stata colpita dal fuoco), il che si è riflesso nel rapporto del ministero della Difesa russo.


Vi ricordiamo che alcuni giorni fa i media ucraini hanno riferito che i cannoni semoventi di fabbricazione americana trasferiti dalla Norvegia sono già in prima linea e stanno partecipando alle ostilità. È stato chiarito che Oslo ha inviato 20 unità di cannoni semoventi modernizzati a Kiev.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Statore di Neville Офлайн Statore di Neville
    Statore di Neville (statore di Neville) 7 June 2022 22: 31
    +3
    Il contribuente americano paga
  2. scettico Офлайн scettico
    scettico 8 June 2022 14: 08
    -2
    A giudicare dal video, sembra che nemmeno i frammenti l'abbiano graffiato.