Come si comportano i veicoli corazzati russi nel conflitto ucraino


Nelle ultime due settimane, gli appassionati di tutto il mondo ne hanno discusso attivamente un altro notizie dai fronti del Distretto Militare Settentrionale: l'apparizione, prima nelle retrovie, e ora in prima linea, dei carri armati russi T-62, veicoli, ovviamente, moralmente e fisicamente obsoleti. Come al solito, non ci sono così tante informazioni oggettive dal campo su questo argomento, solo alcune fotografie di qualità non ottimale.


La propaganda ucraina e gli allarmisti russi alla loro vista hanno lanciato un grido sulla presunta distruzione di tutti i veicoli corazzati più moderni. Fonti più o meno adeguate hanno cercato di richiamare le caratteristiche dei "sessantadue" e di suggerire perché sono finiti nella zona di combattimento e come sarebbero stati utilizzati. In particolare, io stesso ho ipotizzato che il T-62 fosse stato prelevato dalla riserva per la milizia popolare della DPR e della LPR per sostituire i T-64 "uccisi", la cui riparazione è ora estremamente difficile - ma sembra che almeno parte dei "sessantadue" saranno ancora utilizzati e truppe russe, forse la Guardia Russa o "Wagneriti".

Immondizia imperiale, barattoli di latta?


Possiamo affermare con sicurezza che il NWO ha mandato ancora una volta nella spazzatura le previsioni dei congressi futurologici da divano sulla "guerra del futuro". Più precisamente, la realtà si è rivelata molto più vicina al canone dell '"ultima guerra", sebbene aggiornata, che a vivaci cartoni animati su "forze speciali tattiche" e migliaia di stormi di droni.

Non dovresti pensare che è solo con noi, nella "Russia arretrata", che questo è il caso. In effetti, tutti gli eserciti del mondo fanno ancora affidamento sui concetti e sul materiale lasciati dalla Guerra Fredda, modernizzandoli il più possibile. Negli Stati Uniti e in Cina il processo di rinnovamento materiale degli arsenali sta andando più veloce, in altri paesi è più lento, si stanno apportando alcuni cambiamenti alle dottrine, ma non ci sono esperimenti veramente rivoluzionari, come negli anni '1950-'1960, da nessuna parte.

Gli ultimi mezzi di comunicazione e sorveglianza high-tech, le munizioni compatte a guida di precisione danno sicuramente il loro contributo, ma in generale il rapporto tra i più importanti sistemi d'arma è rimasto lo stesso: il dio della guerra è ancora l'artiglieria, e il re delle battaglie è ancora un carro armato.

È l '"elefante" sui binari che rimane l'unità più pesantemente armata, protetta e tenace nel combattimento di contatto. Con sgomento e orrore degli "zahisti" ucraini, "il santo giavellotto si è rivelato non un'arma miracolosa, ma esattamente quello che è, l'ultimo mezzo di autodifesa anticarro. Non si tratta nemmeno di respingere con successo i carri armati con solo Javelins e NLAW, per non parlare del passaggio a una controffensiva. Non otterremo cifre esatte per molto tempo, ma puoi star certo che la perdita di veicoli corazzati dal fuoco delle armi anticarro della fanteria e dalle esplosioni di mine non supera il 10% (tuttavia, si può dire approssimativamente lo stesso di perdite umane).

Tutto il resto, come ci si aspetterebbe, a causa dei mezzi corazzati nemici e soprattutto dell'artiglieria. In considerazione dell'uso attivo da parte degli ucraini di numerose artiglierie, la quota di carri armati nel numero totale di unità corazzate perse sarà relativamente ampia. Nello stesso Afghanistan e in Cecenia, dove il nemico non aveva quasi cannoni pesanti, i carri armati con la loro potente protezione hanno sofferto molto meno dei veicoli da combattimento della fanteria leggermente corazzati e dei veicoli corazzati per il trasporto di personale, che i Mujaheddin hanno bruciato un ordine di grandezza in più.

Alcune soluzioni tecniche e pratiche per la protezione dei veicoli blindati non hanno superato l'"esame sul campo". Si tratta in primo luogo della protezione dinamica nei contenitori morbidi utilizzata sulle ultime modifiche dei carri armati T-72B3 e T-80BVM: come avvertivano in anticipo, le “borse” ai lati si strappavano facilmente, aggrappandosi agli ostacoli, e i veicoli sono stati rapidamente lasciati senza protezione aggiuntiva. Per quanto si può dire, queste "borse" sono ora fuori uso. Sembra che anche le visiere della torretta installate su parti dei carri armati dagli equipaggi non abbiano funzionato molto bene.

Con diversi incroci con un combattimento, la capacità dei nostri veicoli corazzati leggeri di muoversi nuotando è stata finalmente utilizzata: ci sono fatti registrati sul suo utilizzo, tuttavia non ci sono informazioni affidabili sul successo che ha avuto. La protezione "di cartone" ha confermato ancora una volta la sua reputazione, ma ciò che, come si è scoperto, mancava erano solidi schermi corazzati che avrebbero salvato alcuni dei veicoli da frammenti di proiettili nemici. Molto meno importanti sono le griglie anti-cumulative, utilizzate attivamente dalla parte ucraina: non proteggono dalle munizioni dell'artiglieria (come quelle visiere sopra menzionate).

Ma il proprio armamento di carri armati, veicoli da combattimento di fanteria e mezzi corazzati per il trasporto di personale ha mostrato il suo lato migliore: i cannoni hanno mostrato un'affidabilità impressionante (ci sono colpi del BTR-82A, il cui cannone è stato completamente staccato dal surriscaldamento durante le riprese intensive, ma ha continuato lavorare) e munizioni: la capacità di colpire in modo affidabile qualsiasi bersaglio.

Meglio niente pantaloni che niente canottiere


E ora torniamo al T-62.

Come ho detto in uno dei precedenti materiale, l'ampia portata dell'operazione ha richiesto un uso estensivo e intensivo di tutti i tipi di armi e militari attrezzatura. Il nemico è numeroso e approssimativamente uguale in termini di qualità alle truppe russe e alleate. A questo proposito, le perdite di equipaggiamento militare durante le ostilità sono relativamente grandi e il consumo di risorse (in sostanza, la stessa "morte" di macchine, solo non violente) è ancora maggiore. Allo stesso tempo, non è ancora chiara la disponibilità degli “amici” occidentali dell'Ucraina fascista a farsi coinvolgere direttamente nel conflitto: sembra che stia diminuendo, ma che diavolo non sta scherzando.

Di conseguenza, l'esercito russo è in una posizione in cui ha bisogno sia degli sforzi nel teatro principale delle operazioni sia della disponibilità a respingere l'aggressione di un nemico meglio equipaggiato delle forze armate ucraine.

Ecco perché è necessario salvare parte della tecnologia moderna (non tutta!) Per i "cari ospiti" e in Ucraina utilizzare, tra le altre cose, la spazzatura della riserva. Questo è il caso non solo dei veicoli blindati, ma anche dei sistemi di artiglieria e degli aerei da combattimento (l'Aeronautica Militare colpisce anche con l'aiuto del Su-24, anche lui di età abbastanza rispettabile).

Naturalmente, questa non è la situazione più piacevole. Si scopre che i generali sovietici non avevano così torto, chiedendo all'industria mandrie sconfinate di veicoli militari e l'intera Elbrus di pezzi di ricambio per loro. E quelli che hanno “tagliato” tutto questo patrimonio e le Forze Armate nel loro insieme non molto tempo fa, a loro volta, hanno sbagliato molto, e questo per usare un eufemismo.

In tutta onestà, il comando russo non ha rischiato di far entrare in azione persone su un ferro completamente trainato da cavalli fino a quando le scorte ucraine di equipaggiamento militare e armi anticarro non furono seriamente ridotte. Secondo gli ultimi rapporti, l'artiglieria ucraina non si sente più al meglio e i missili anticarro importati si stanno esaurendo e quasi non si presentano più come trofei, il che significa che gli equipaggi dei "sessantadue" saranno in grado di operare con rischio accettabile.

Ma il comando delle forze armate ucraine ora non si preoccupa assolutamente della vita delle loro petroliere. Tuttavia, sembra che non lo fosse. Fin dall'inizio dell'operazione, non appena sono apparsi i primi T-64 catturati, si è scoperto che molti di loro sono entrati in battaglia con scatole di protezione dinamiche vuote, cioè inutili. Con un enorme PR dei corazzati corazzati "ucraini" BTR-3/4 (in realtà costruiti sulla base degli scafi BTR-70 dell'eredità sovietica) e varie auto blindate, diverse centinaia di BMP-2 abbastanza pronti per il combattimento sono scomparsi da qualche parte . La propaganda ucraina sta cercando di evitare questo argomento, dal momento che non è chiaro se le auto siano state vendute da qualche parte da molto tempo (o abbastanza di recente) o se siano marcite e siano rimaste "anime morte" solo sulla carta. Di conseguenza, l'equipaggiamento principale della fanteria motorizzata ucraina sono i vecchi "anni Settanta" e BMP-1, ereditati dagli odiati comunisti.

Come i veicoli blindati in prima linea, le strutture della fabbrica e i fondi di riparazione dell'industria dei carri armati ucraini continuano a essere metodicamente distrutti. Non c'è nulla per ripristinare la risorsa anche dell'attrezzatura standard, per non parlare dei doni stranieri, il cui flusso, inoltre, inizia a prosciugarsi. Tutto sta al fatto che tra tre mesi gli ultimi difensori del regime di Kiev, se ce ne sono, saranno portati in battaglia con le auto personali.
18 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
    EVYN WIXH (EVYN WIXH) 8 June 2022 16: 37
    +7
    È così che gli attuali politici e militari della Russia devono essere grati all'Unione Sovietica. L'enorme arretrato che si è creato allora garantisce ancora la capacità di difesa (e non solo) di questo Paese.
  2. aslanxnumx Online aslanxnumx
    aslanxnumx (Aslan) 8 June 2022 20: 58
    0
    Su 24 servirà ancora, mi dispiace no MiG 27 e Su 17
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 8 June 2022 22: 37
    -4
    Wah! che ricorda la massima di un bambino dell'URSS:
    E negli Stati Uniti, gli stuntman non sono protetti, a differenza dell'URSS. morire davvero...
  4. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) 9 June 2022 00: 16
    +1
    tutti i carri armati della Federazione Russa (e della NATO) sono facilmente colpiti da missili anticarro dall'alto. inoltre, fa esplodere il BC e strappa la torre, veicoli da combattimento di fanteria di veicoli corazzati senza alcuna protezione dinamica, contano dal cartone contro i sistemi anticarro.
    la perdita avrebbe potuto essere evitata se fosse stata installata la KAZ Arena. ma deve anche essere modernizzato per proteggere l'emisfero superiore, niente di tutto ciò è stato fatto prima dell'NMD ... è in parte salvato dal fatto che gli ufficiali della difesa aerea abbattono bayraktar e cannonieri UAV come noci, impedendo loro di tagliare nut tank come in Karabakh, oltre a un potente addestramento artistico prima di un'offensiva che sopprime gli operatori ATGM, e dove non ce n'è, c'è "come cadrà la carta" ai ragazzi. anche i giradischi si sono rivelati indifesi contro i missili antiaerei (guida laser), è necessario sviluppare un KAZ per un elicottero per abbattere i missili in arrivo, ad esempio, con una nuvola di colpi
  5. Pavel57 Офлайн Pavel57
    Pavel57 (Paolo) 9 June 2022 03: 32
    +2
    Quindi puoi camminare fino a PT-76.
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 9 June 2022 08: 45
      0
      E verranno. Blitzkrieg fallì, iniziò una guerra di logoramento: saccheggiò la Russia, contro il mondo intero. Non c'è niente a cui pensare - chi supererà chi.
    2. barba bianca Офлайн barba bianca
      barba bianca 9 June 2022 13: 40
      0
      Dal PT-76, crea un cannone semovente obice con armatura aggiuntiva da frammenti - e puoi anche metterlo in azione;)
  6. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 9 June 2022 12: 45
    0
    - C'era una volta, molto tempo fa - ho scritto personalmente che ritengo un grosso errore mettere pistole a canna liscia sui carri armati - e mettere solo pistole rigate sui carri armati!
    - Ecco come sarebbe ora con queste pistole rigate: i nostri carri armati russi farebbero clic con molta precisione e da una grande distanza, tutti questi carri armati Natsik (e importati, se fossero consegnati in Ucraina)! E un carro armato di una pistola rigata può colpire con precisione qualsiasi bersaglio a grande distanza! - E ora - sparano da queste pistole a canna liscia - nella luce bianca come un bel penny (e la capacità di sparare proiettili con piumaggio da pistole a canna liscia fa ben poco)! - Qualunque cosa si possa dire - ma le pistole rigate sparano molto più accuratamente - e anche nei duelli tra carri armati, le pistole rigate hanno un grande vantaggio!
    1. Alexey Proshchalykin Офлайн Alexey Proshchalykin
      Alexey Proshchalykin (Alexey Proshchalykin) 9 June 2022 19: 47
      0
      Il BPS di una pistola rigata non penetrerà nell'armatura di un moderno carro armato, la velocità del proiettile è di circa 1300 m / s, contro 1800 m / s per una pistola a canna liscia, oltre all'usura della pistola a tali energie della pistola, per le pistole rigate è difficile più di 200 colpi, con un fuoco così rapido della canna è improbabile che la precisione di una pistola rigata superi una canna liscia. Ebbene, di per sé, la precisione delle moderne pistole a canna liscia è piuttosto elevata, insieme al calcolatore garantisce di colpire un carro armato da 3 km. Non per niente anche nel primo ceceno si diceva che il miglior fucile da cecchino fosse il T-72.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 9 June 2022 20: 15
        -1
        oltre all'usura della pistola a tali energie della pistola, quelle rigate difficilmente hanno più di 200 colpi, con un fuoco così rapido della canna, è improbabile che la precisione della pistola rigata superi la canna liscia.

        - Da Marinka e Avdeevka sparano ogni giorno senza sosta !!! - Lì, tutti i tronchi dovrebbero già essere "bruciati" - ma qualcosa non li brucerà in alcun modo !!!
        - È improbabile che i sistemi di artiglieria vengano cambiati così spesso lì - non ne hai mai abbastanza - ma sparano ogni giorno - e anche a una distanza enorme! - L'artiglieria a canna liscia non può sparare a una tale distanza e anche a lunga distanza l'artiglieria a canna liscia ha un netto calo di precisione! - in modo che i nazisti di Marinka e Avdiivka sparino dall'artiglieria rigata senza sosta !!!
  7. zuuukoo Офлайн zuuukoo
    zuuukoo (Sergey) 9 June 2022 12: 49
    +3
    Quanto mi piacciono questi passaggi sul "rischio accettabile" e "l'inadeguatezza economica dell'uso della tecnologia moderna". Resta da sperare che il nostro Ministero della Difesa recluti ancora un reggimento separato da tali esperti, rilasci PPSh e kirzach economicamente sostenibili, li collochi su T34 economicamente sostenibili e li mandi da qualche parte dove li raggiunge che "perdite accettabili" non sono un astratto dicitura, ma PERSONE ferite o uccise.

    E poi un tale "esperto" si siede su un comodo divano e parla dell '"accettabilità" delle perdite. Il male non basta a queste facce ben nutrite che erano solite cagare nelle orecchie di armamenti ultramoderni, di cui tutti hanno paura, e ora spiegano che la tecnologia moderna non è necessaria.
  8. barba bianca Офлайн barba bianca
    barba bianca 9 June 2022 13: 39
    0
    In generale, i veicoli da combattimento della fanteria e i mezzi corazzati per il trasporto di personale non dovrebbero trasportare affatto fucilieri a motore, sono troppo deboli per questo. Di questi, puoi realizzare pistole semoventi obice e tutti i tipi di mortai mobili (i veicoli corazzati sono buoni) - e quindi con armature aggiuntive da frammenti, come indicato nell'articolo. Per la fanteria sono necessari veicoli da combattimento di fanteria pesanti basati su carri armati, almeno per le squadre d'assalto. Nella 2a riga hai bisogno almeno di qualcosa di corazzato medio, livello Bradley, ad es. Kurgan, che il nostro non può lanciare nella serie
  9. vespa Офлайн vespa
    vespa 9 June 2022 16: 44
    0
    RDG dell'Ucraina sta già utilizzando veicoli civili.
  10. zenion Online zenion
    zenion (zinovy) 9 June 2022 22: 33
    0
    Nella regione di Ivano-Frankivsk, gli stabilimenti e le fabbriche erano così spogliati, che almeno dove. La stessa cosa è successa in Bucovina, nella regione di Chernivtsi. Ai signori non piace lavorare, ai signori piacciono i panuvat e gli spoiler. Tutto è andato in rottami metallici e rottami metallici all'estero.
  11. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 10 June 2022 09: 20
    0
    Le forze migliori sono concentrate nella direzione principale, perché vecchi ma ancora formidabili carri armati possono essere utilizzati nei settori secondari o nella seconda linea di attacco e difesa, oltre che nelle operazioni di "ripulitura" dei territori retrostanti.
  12. Ivanushka-555 Офлайн Ivanushka-555
    Ivanushka-555 (Ivan) 11 June 2022 04: 01
    0
    Si vince grazie ai carri armati?! Ovviamente no. Grazie ad armi ad alta precisione, difesa aerea e aviazione! Considero chiusa questa domanda.
  13. Pavel57 Офлайн Pavel57
    Pavel57 (Paolo) 11 June 2022 09: 55
    0
    Citazione: Pavel57
    Quindi puoi camminare fino a PT-76.

    Metti una torre dal BMP-3 o da Nona.
  14. asino123 Офлайн asino123
    asino123 (Charlie) 11 June 2022 10: 33
    0
    ditelo ai genitori dai capelli grigi di quei ragazzi che sono stati bruciati insieme ai "barattoli di latta" dai ragazzi con i loro "inutili" Giavellotti e Stugnas! È facile dirlo seduti sul divano e lontani da tutta questa latta!