Il rublo forte ha iniziato a influenzare negativamente gli affari russi


Il rublo continua ad essere piuttosto alto rispetto al dollaro e all'euro. Al momento, il valore del dollaro sul MICEX è di 60,32 rubli, l'euro - 64,44 rubli. L'alto tasso di cambio della valuta russa inizia a influenzare negativamente una serie di settori di attività nella Federazione Russa.


Il 7 giugno, la Banca centrale ha innalzato il limite ai trasferimenti su conti bancari esteri per i cittadini russi da $ 50 a $ 150 al mese. Tuttavia, ciò avrà un impatto molto limitato sul tasso di cambio del rublo. Il fatto è che l'aumento del prezzo della valuta russa avviene sullo sfondo di una diminuzione delle importazioni dovuta alle sanzioni. politica Paesi occidentali e partenza di molti marchi dalla Russia. Allo stesso tempo, le esportazioni non sono state praticamente influenzate, il che porta ad un aumento dell'offerta di dollaro ed euro e, di conseguenza, ad una diminuzione del loro tasso di cambio.

Nel frattempo, gli esportatori russi di risorse energetiche possono compensare l'apprezzamento del rublo aumentando i prezzi mondiali di petrolio, gas, ecc. Altri settori della Russia economiache la fornitura di prodotti all'estero è costretta a pagare più del dovuto per il trasporto e sostenere costi logistici aggiuntivi. Pertanto, le esportazioni non di materie prime potrebbero diminuire gravemente nel prossimo futuro.

Fattori per il ripristino della bilancia commerciale estera russa possono essere un aumento delle importazioni e l'introduzione del sesto pacchetto di sanzioni dell'UE contro la Federazione russa, che include, in particolare, un embargo differito sulle forniture marittime di petrolio e prodotti petroliferi. È ancora difficile dire quanto si ridurrà il volume delle vendite di materie prime dalla Russia e quale quota delle esportazioni verrà reindirizzata alla regione asiatica: le perdite probabili sono stimate in 6 milioni di barili di petrolio al giorno.
  • Foto utilizzate: Photobank Moscow-Live / flickr.com
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 8 June 2022 12: 49
    +5
    Wow....
    120 rubli per dollaro: l'economia russa sta crollando.
    60 rubli per dollaro: l'economia russa sta crollando.
    Cos'altro puoi pensare?
    1. Shmurzik Офлайн Shmurzik
      Shmurzik (Seymslav) 8 June 2022 23: 16
      0
      Wow....
      120 rubli per dollaro: l'economia russa sta crollando.
      60 rubli per dollaro: l'economia russa sta crollando.
      Cos'altro puoi pensare?

      Scusa Bakht per non aver continuato la polemica con te l'ultima volta sul fatto che il rublo deprezzato è cattivo e non giustamente costoso è anche peggio ...
      In questo articolo, quasi la stessa cosa che ho cercato di spiegarti, ma purtroppo anche questa volta sei sorpreso...
      Ci sono le leggi economiche, ma ci sono le pubbliche relazioni, e le teste parlanti e i loro protetti non diranno mai alla gente altro che che tutto va bene come sempre, e se rimaniamo al potere, sarà anche meglio!!!!
      ...........
      Non ti dissuaderò più... - beato colui che non guida.
      Cordiali saluti .
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 9 June 2022 14: 28
        0
        Il fatto è che ci sono leggi dell'economia. Non quello che ci ha martellato la testa ultimamente. E quello su cui sono stati costruiti gli imperi. Compresi quelli economici.
        Mai nella storia una moneta debole ha assicurato la prosperità di un paese. L'impero spagnolo si ergeva su un doblone d'oro. Durante l'espansione olandese, il fiorino era una moneta molto costosa. L'impero britannico aveva la sterlina, la valuta mondiale. L'impero statunitense si regge su un dollaro costoso.
        “Non è ancora niente che in Europa ci diano una cinquantina di copeche per il nostro rublo, sarà peggio se cominceranno a prenderci a pugni in faccia per il nostro rublo”
        Saltykov-Shchedrin.

        Se puoi dimostrare che il rublo è irragionevolmente costoso, ti sarò molto grato. Fino al 1 luglio 2022, il tasso di cambio del rublo dovrebbe essere di circa 80 rubli per dollaro. L'ho scritto molte volte. Dopo il 1 luglio, dipende dalla decisione della Banca centrale.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 8 June 2022 12: 56
    +3
    Sì, i funzionari hanno già mentito impunemente sul fatto che l'inflazione elevata e l'aumento dei prezzi sono un segno di grande crescita economica ....
    Quindi continuano a mentire ... proprio dalla foto:

  3. Oren77 Офлайн Oren77
    Oren77 (Sergey) 8 June 2022 13: 17
    +2
    Fai un tasso dell'1% della Banca centrale per riavviare l'economia russa. Poi ci saranno mutui a buon mercato, prestiti auto a buon mercato e prestiti al consumo. Le persone saranno in grado di rifinanziare, ridurre l'onere del debito, spendere più soldi in beni e più forte è il rublo, più facile sarà vivere per una persona normale. Per non accelerare l'inflazione, è necessario emettere prestiti mirati e non solo distribuire denaro a basso costo alle banche per acquistare dollari. Ma poiché il nostro paese è una colonia degli anglosassoni, non è benefico per loro che il rublo si rafforzi. Pertanto, gli esportatori di metalli urlano che stanno subendo perdite a causa del forte rublo)). Quando il governo può controllare l'emissione del rublo stesso e non agire secondo le regole del FMI (quanti beni vengono venduti per dollari, tanti rubli possono circolare nell'economia) Allora il rublo generalmente non sarà redditizio per noi a 30-200 rubli per dollaro. Ma i liberali non lo permetteranno mai. (scusate per l'esposizione)
    1. Rimonta Офлайн Rimonta
      Rimonta (palude) 8 June 2022 14: 38
      +1
      Citazione da Oren77
      Fai un tasso dell'1% della Banca centrale per riavviare l'economia russa.

      La Banca centrale e gli investimenti dell'1% + rublo nell'economia russa sono concetti incompatibili. La Banca Centrale è stata creata per la definitiva distruzione dell'economia e il saccheggio del paese.
      Solo la creazione della State Bank of Russia, indipendente dal FMI, consentirà di convogliare tutte le riserve interne in investimenti per lo sviluppo.
    2. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 8 June 2022 17: 12
      +1
      Principi di base dell'attività bancaria islamica:

      - Partnership tra banca e cliente (distribuzione profitti e perdite);
      - Il denaro non è oggetto di vendita, ma mezzo di scambio e misura del valore;
      - Divieto di incertezza circa l'oggetto del contratto e le sue condizioni (gharar);
      - Divieto di realizzare profitti a seguito di una combinazione casuale di circostanze (maysir): gioco d'azzardo, scommesse e operazioni con strumenti finanziari derivati ​​(derivati);
      - Divieto di finanziare alcuni tipi di attività in conformità con i principi della Sharia: tabacco, alcol, produzione di armi, droghe, nonché attività legate alla distribuzione di pornografia e gioco d'azzardo (haram);
      - Divieto di appropriazione di beni altrui;
      - Divieto di vendita del debito.​

      Secondo i dati del 2019, il mercato finanziario islamico globale è in fase di crescita e ha raggiunto i 2,2 trilioni di dollari USA, in crescita del 7% nel corso dell'anno. Il numero di banche islamiche commerciali era 418. Secondo Ernst & Young, sebbene le banche islamiche gestiscano solo una frazione delle attività bancarie musulmane, stanno crescendo più rapidamente delle attività bancarie nel loro insieme. Ad esempio, nel 2009-2013. il suo tasso di crescita è stato del 17,6%.
      Il sistema bancario islamico si sta sviluppando più velocemente in Europa. Soprattutto nel Regno Unito.
  4. GIS Офлайн GIS
    GIS (Ildo) 8 June 2022 15: 07
    +1
    Altri settori dell'economia russa che forniscono prodotti all'estero sono costretti a pagare più del dovuto per il trasporto ea sostenere costi logistici aggiuntivi. Pertanto, le esportazioni non di materie prime potrebbero diminuire seriamente nel prossimo futuro.

    Bene, questo è un business, ci sono sempre dei rischi per realizzare o non realizzare un profitto. ma se ora il lamento di realizzare un profitto del 15-20% invece del 100-150%, allora qui sono d'accordo con il commento "IL BUSINESS È IN VASO" ...
    Non sono un finanziere, ma perché diavolo identifichiamo tutto a PREZZI GLOBALI, il nostro stipendio non è globale.
    Non capisco il governo in termini di incapacità di regolare i PREZZI DOMESTICI PER METALLO, LATTE, PANE alla fine, questo è ciò che SI PRODUCE DA NOI E NON DIPENDE DA FORNITURA da dietro un poggio: metallo - l'hanno alzato di 100% l'anno scorso - non l'hanno abbassato (apparentemente la recinzione dovrà essere nuovamente puntellata con dei bastoni)
    latte 47r/bottiglia 930ml
    pane (per lo più prendiamo slavo) 27 contro 37 rubli oggi.
    Confronto latte e pane per l'estate dell'anno passato
  5. maiman61 Офлайн maiman61
    maiman61 (Yury) 8 June 2022 15: 07
    +2
    Creature bugiarde! Solo i ladri, i ladri e i ladri hanno bisogno di un rublo a buon mercato! E la Russia ha bisogno di un rublo forte e stabile!
  6. Vladimir Golubenko Офлайн Vladimir Golubenko
    Vladimir Golubenko (Vladimir Golubenko) 8 June 2022 16: 05
    +2
    I lobbisti dei nostri oligarchi "onesti" sono già preoccupati. Meno in tasca ottiene. I dollari generalmente non dovrebbero costare più di un rublo. Il nostro rublo è fornito di beni e di tutta la ricchezza della Russia e il loro dollaro è fornito per l'80% di servizi. I loro servizi includono anche le tasse delle prostitute. Quindi il loro involucro è di carta! E non piangere per lui.
  7. Greenchelman Офлайн Greenchelman
    Greenchelman (Grigory Tarasenko) 8 June 2022 20: 19
    +1
    Il rublo forte ha iniziato ad avere un impatto negativo sugli affari russi. Ecco come si scopre. E chi ha cantato odi elogiative per un paio di mesi?

    Fattori per il ripristino della bilancia commerciale estera russa possono essere un aumento delle importazioni e l'introduzione del sesto pacchetto di sanzioni dell'UE contro la Federazione russa, che include, in particolare, un embargo differito sulle forniture marittime di petrolio e prodotti petroliferi.

    Oh, quindi l'Occidente ci sta aiutando!
  8. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) 9 June 2022 00: 51
    +1
    tutti i paesi hanno bisogno di una valuta nazionale forte e solo gli oligarchi liberali hanno bisogno di un rublo debole
  9. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 9 June 2022 15: 10
    0
    L'alto tasso di cambio della valuta russa inizia a influenzare negativamente una serie di settori di attività nella Federazione Russa.

    E fino al 2014, 1 dollaro valeva 30 rubli. Quindi non ha influito negativamente sull'economia della Federazione Russa? Consigli a Biden e agli americani di abbassare il dollaro al valore di 1 dollaro per un rublo, in modo che il loro tasso di cambio della valuta americana inizi ad influenzare positivamente un certo numero di settori economici statunitensi. Qui negli Stati Uniti rideranno di te!
  10. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
    vladimir1155 (Vladimir) 9 June 2022 22: 10
    +1
    Mi colpisce il vile e criminale errore tendenzioso dei cosiddetti "economisti"! impantanato nelle sciocchezze della falsa scienza occidentale, il secolo scorso in cui il mondo non è governato dal capitale industriale, ma dalle banche (se non speculative), l'economia si è trasformata in una palese menzogna! l'economia russa e la nostra produzione non possono essere molto influenzate dal tasso di cambio, l'economia è molto più influenzata dal carico fiscale, se è alto, allora i capitali fuggono da un paese del genere, le fabbriche sono chiuse, se è basso, allora si resort, e abbiamo dolore per gli economisti e dolore per i politici discuteranno la quota di valute, quale tasso fissare dalla Banca centrale, penseranno a dove mettere i super profitti, ma è necessario abolire le tasse sugli immobili e l'IVA (dal momento che il budget è già pieno di super profitti), allora la tecnologia, il denaro e la prosperità arriveranno nel nuovo paradiso fiscale, tutto il resto è un negozio di parole vuoto .... se non dai da mangiare alla mucca, allora morirà, e se la lasci vivere a pieno, allora comincerà a dare più latte