Bruxelles esorta a fornire armi nucleari a Kiev


La Russia, avendo avviato un conflitto militare su vasta scala con l'Ucraina, ha violato il Memorandum di Budapest precedentemente firmato. Ora l'Occidente ha tutto il diritto di trasferire armi nucleari a Kiev per la protezione. Lo ha annunciato in onda su Espresso l'11 giugno Radoslaw Sikorski, membro del Parlamento europeo polacco, di Bruxelles, noto per le sue opinioni anti-russe.


L'Ucraina ha trasferito il suo arsenale nucleare dopo aver firmato il Budapest Memorandum nel 1994. Ora i russi e alcuni altri stanno dicendo che queste non erano garanzie, ma solo promesse. L'Ucraina divenne invece un paese sovrano entro i confini stabiliti fin dall'era sovietica

Ha detto.

Secondo lui, la Russia, senza dubbio, ha violato il menzionato memorandum e lo ha fatto molte volte. Allo stesso tempo, ha confermato che l'Ucraina non aveva il controllo operativo su detto arsenale e i mezzi per mantenerlo in buone condizioni per lungo tempo.

Pertanto, credo che noi, come Occidente, abbiamo il diritto di fornire all'Ucraina testate nucleari in modo che possa difendere la sua indipendenza.

- il politico ha lanciato un appello oltraggioso.


In Ucraina, in generale, hanno reagito positivamente alle parole dell'eurodeputato polacco. Tuttavia, Varsavia non è un paese leader nell'Occidente collettivo e non ha una capacità nucleare. Tutti i giocatori occidentali seri tacciono per ora. Forse per loro la proposta è stata una sorpresa, apparentemente poco piacevole.

Allo stesso tempo, la risposta di Mosca non si è fatta attendere. Il ministero degli Esteri russo è fiducioso che l'idea di trasferire armi nucleari in Ucraina mette in pericolo non solo il popolo polacco stesso, ma anche la popolazione di altri paesi.

Mettono in pericolo il popolo polacco, che viene trascinato nella spartizione nucleare del mondo.

- ha affermato la speaker del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.
20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. vik669 Офлайн vik669
    vik669 (vik669) 12 June 2022 17: 37
    +2
    Ora l'Occidente ha tutto il diritto di trasferire armi nucleari a Kiev per protezione - quindi perché trasferirle e poi semplicemente farle esplodere sul suo territorio in segno di solidarietà con i lottatori fuori Kiev in modo da non ricevere risposta e non chiedere a coloro che può sopravvivere - ma siamo per sho!
  2. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 12 June 2022 17: 39
    +1
    Questo polacco si è avvelenato con lo strutto sotto la cocaina? Come può venire in mente una cosa del genere? Se i Selyuk dovessero far saltare in aria le loro centrali nucleari, allora di che tipo di armi nucleari possiamo parlare nelle mani delle creste?
    1. scettico Офлайн scettico
      scettico 12 June 2022 21: 50
      0
      Pertanto, credo che noi, come Occidente, abbiamo il diritto di fornire all'Ucraina testate nucleari,

      La Russia, in questo caso, sarà costretta a rispondere al fuoco del paese dell'offerente e del fornitore.
  3. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 12 June 2022 17: 59
    -3
    E perché il nostro ministero degli Esteri, e non l'ufficio di Sergei Kozhugetovich, dovrebbe reagire a tali dichiarazioni dei polacchi, e allo stesso tempo immediatamente, in modo che non abbiano nemmeno il tempo di chiudere la bocca. Quante volte l'ho già detto, per realizzare una recinzione nucleare lungo il confine tra Polonia e Galizia da crateri di armi nucleari tattiche a soli 500 km da nord a sud, e dopo il 101% nessuno blaterà e smetteranno di fornire armi a Bandera - la loro stessa pelle è più vicina al corpo.
  4. Nike Офлайн Nike
    Nike (Nicholas) 12 June 2022 18: 47
    +1
    Questo ovviamente non ha letto il testo di questo memorandum in originale, dove sono esplicitati gli obblighi dei firmatari, e se ha letto, non ha capito, e se ha capito, si rivolge allo sciocco, ma questo potrebbe finire male per lui.
  5. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 12 June 2022 18: 51
    -1
    Quello che sta succedendo ora inizia a ricordarmi una mossa multipla. Ma non il nostro, ma l'Occidente.
    La Russia agisce come un giocatore passivo, reagendo stupidamente alle sfide che hanno già avuto luogo.
    Così è stato con la NWO in Ucraina. Tutte le mosse dell'Occidente che hanno seguito il nostro ingresso di truppe sono state ben preparate da lui in anticipo e ben preparate, quindi la nostra mossa è stata più come cadere in una trappola tesa su una strada aperta.
    Forse la questione del trasferimento di armi nucleari in Ucraina è legata alle bandiere rosse dell'Occidente, con cui fornisce diligentemente un orso intrappolato.
    Mishka, sfortunatamente, sta ancora pensando più a preservare gli schemi commerciali degli oligarchi che alla propria pelle e al futuro della sua prole.
    1. gorenina91 Офлайн gorenina91
      gorenina91 (Irina) 12 June 2022 19: 03
      -1
      L'orso, sfortunatamente, sta ancora pensando più a preservare gli schemi commerciali degli oligarchi che alla propria pelle e al futuro della sua prole.

      - Sì! - Ebbene, in quale altro modo??
      - La Russia oggi ha solo tre alleati: gas, petrolio e oligarchi!
      - E alcuni di loro sono a lungo termine; e uno è molto effimero e molto perfidamente di breve durata! - Quale di questi è a brevissimo termine - non puoi spiegarlo!
    2. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 13 June 2022 13: 09
      0
      La grande politica è un gioco di sbirri e paraocchi. E finora, sembra proprio che la Russia abbia prima battuto le palpebre lanciando un NWO preventivo.
      1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
        Alexey Davydov (Alex) 13 June 2022 17: 08
        +2
        La questione non si limitava a un battito di ciglia.
        Le riserve di valuta estera, che ha rubato "in sicurezza", sono state istituite per il nemico, mezzo miliardo di dollari di pagamenti di debiti sono stati inviati al ladro e gli obblighi contrattuali nei suoi confronti sono stati adempiuti scrupolosamente e prudentemente.
        Anche la SVO è in linea con gli interessi degli Stati Uniti, caricando il loro complesso militare-industriale e non minacciando nulla.
        A mio avviso, questo non è battere le palpebre, ma aiutare il nemico, che non è affatto l'Ucraina, ma gli Stati Uniti. Finora, la Russia ci sta riuscendo.
        Il motivo è che la Russia è stata a lungo di proprietà degli oligarchi e conducono i loro affari secondo le regole dell'Egemone.
        Questo è il problema della nostra sopravvivenza e del nostro futuro.
        1. k7k8 Офлайн k7k8
          k7k8 (vic) 13 June 2022 20: 46
          0
          Tutto ciò che hai specificato significa "prima lampeggiava"
          1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
            Alexey Davydov (Alex) 13 June 2022 22: 17
            0
            Non dovresti scherzare con queste cose - sprecheremo le nostre vite
      2. ospite Офлайн ospite
        ospite 16 June 2022 14: 44
        0
        Credi che fosse necessario attendere il prossimo 22 giugno?
  6. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 12 June 2022 18: 56
    -1
    Bruxelles esorta a fornire armi nucleari a Kiev

    Sembra che alcuni leader europei stiano leggendo questa risorsa, piena di apologeti per l'uso delle armi nucleari.
  7. Spectr Офлайн Spectr
    Spectr (Dmitry) 12 June 2022 19: 04
    -2
    È chiaro all'Ucraina che non saranno dati a causa della fuoriuscita di armi al mercato nero. Ma con la Polonia la questione è aperta. Si può dire loro o iniziare a ricattare l'Europa che stanno aumentando la fornitura di armi all'Ucraina, o che alla Polonia verranno fornite testate nucleari per proteggere i loro territori.
  8. komteh31 Офлайн komteh31
    komteh31 (Elia) 12 June 2022 21: 06
    +1
    Alcuni Radoslav non gioiosi con un cognome forte. Ovviamente hanno una specie di infezione. Cervello.
  9. cheburator Офлайн cheburator
    cheburator (Cheburatore) 12 June 2022 21: 25
    +2
    Pshek stanco di vivere? Quindi moriranno per primi, e il secondo sarà lamer con tutto lo sciacallo geyropa!
  10. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 12 June 2022 21: 54
    -2
    Beh, non a Bruxelles. E solo un polacco.
    Quanto al resto, sì... La Russia quasi sicuramente approfitterà del fatto che il polacco sbottò senza pensarci, era a Bruxelles... Con grande beneficio.

    Ricordi il "discorso" di Zely sulla bomba nucleare? Poi c'è stata una sorpresa per lui... E per chi ha messo quelle parole maligne sulle labbra dell'attore...
  11. Polvere Офлайн Polvere
    Polvere (Sergey) 13 June 2022 06: 48
    +2
    Ora l'Occidente ha tutto il diritto di trasferire armi nucleari a Kiev per la protezione.

    Polacchi incredibili! Chi ha dato loro il diritto di parlare per tutta l'Europa!? Se questo è trolling, allora non c'è niente di più stupido di queste affermazioni. In generale, la Russia può anche trollare la Polonia. Abbi cura della tua sicurezza e, per motivi di protezione, avverti che i primi potrebbero colpire la Polonia con armi nucleari. A scopo di prevenzione. L'isteria per mesi sarà fornita.
  12. lomografo Офлайн lomografo
    lomografo (Igor) 13 June 2022 10: 00
    +1
    La rimessa in gioco è stata contata, lo shtymp ha ricordato a se stesso, e ora è un po' più evidente sullo sfondo dell'eurolag generale.
  13. Dan Офлайн Dan
    Dan (Daniele) 16 June 2022 13: 51
    +1
    Crazy Pole - non tutta Bruxelles ancora, spero...