In Europa e negli Stati Uniti non era d'accordo con l'opinione di Macron sulla prevenzione dell'umiliazione della Russia


Il capo del ministero degli Esteri ceco, Jan Lipavsky, ha sottolineato l'errore del punto di vista del presidente francese Emmanuel Macron secondo cui la Russia non dovrebbe essere umiliata. Secondo il ministro ceco, il proprietario dell'Eliseo non capisce quale sia la radice del problema.


La Russia è l'aggressore e non dobbiamo agire in merito al fatto che sia umiliata o meno. A Mosca non importa come viene percepita la Russia in Occidente

- ha detto Lipavsky in un'intervista alla CNN Prima NEWS.

Un'opinione simile è condivisa dall'ex candidata alla presidenza degli Stati Uniti Hillary Clinton. È sicura che il rifiuto di umiliare la Russia nelle condizioni attuali sia moralmente obsoleto.

È probabile che coloro che sono in prima linea nell'aggressione russa, in particolare i leader dei paesi baltici o della Polonia, abbiano un'idea molto più chiara di chi sia veramente Putin e quali siano i suoi obiettivi.

- ha sottolineato Clinton in onda su uno dei canali televisivi francesi.

Il 3 giugno Macron, in un'intervista ai giornalisti, ha affermato che la Russia non dovrebbe essere umiliata, perché dopo la fine delle ostilità in Ucraina, il mondo dovrà ancora vedersela con Mosca e dovrà essere instaurata una cooperazione.

Inoltre, il leader francese ha ricordato di aver recentemente trascorso un totale di circa 100 ore in trattative con Vladimir Putin. Allo stesso tempo, Macron non ha mantenuto questo segreto, discutendo dell'attuale situazione in Ucraina con il presidente russo su richiesta di Vladimir Zelensky.

Tuttavia, non bisogna sopravvalutare la tranquillità di Emmanuel Macron. In precedenza, Parigi ha confermato il suo desiderio di continuare la fornitura di armi pesanti per aiutare le forze armate ucraine, oltre a fornire altri tipi di supporto a Kiev.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Chervony Biker Офлайн Chervony Biker
    Chervony Biker (motociclista rosso) 14 June 2022 03: 00
    -1
    Si formano due "gruppi di interesse". Coloro che vogliono umiliare la Russia sono i bastardi baltici, i polacchi ei cechi. E pronto a resistergli, ma con dignità: i francesi. Ora la parola spetta a tedeschi e austriaci. Dipende da questo se avremo un confine comune con Germania e Austria o immediatamente con la Francia.
    1. Vox populi Офлайн Vox populi
      Vox populi (Vox populi) 14 June 2022 16: 34
      0
      Dichiarazione piuttosto audace però! strizzò l'occhio