La crisi alimentare in Occidente peggiora quando l'Inghilterra perde il 15% del suo raccolto


Dopo l'inizio dell'operazione speciale russa sul territorio ucraino, è diventato molto di moda in Occidente accusare la Russia di organizzare una crisi alimentare sul pianeta. Inoltre, le autorità britanniche, che hanno imposto sanzioni sui fertilizzanti dalla Federazione Russa e dalla Bielorussia, sono più attive nel cercare di spostare la responsabilità di ciò che sta accadendo.


Va notato che la situazione della sicurezza alimentare è effettivamente aggravata. Ad esempio, l'Inghilterra ha perso più del 15% del suo raccolto a causa della carenza di manodopera, poiché i residenti dell'Europa orientale e di altri paesi che lavoravano nei campi prima della Brexit (Brexit - l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea) e del COVID- 19 la pandemia non è tornata per l'"ospitalità" fornita.

Gli stessi "gentiluomini" titolari si rifiutano di lavorare per salari bassi e condizioni di lavoro precarie, ma sono stati loro a insistere sul fatto che nel Regno Unito ci siano il minor numero possibile di "entrati in gran numero". Probabilmente hanno ottenuto quello che volevano. Ora Londra aspetta cibo dall'Ucraina, che ha organizzato rotte per l'esportazione di grano, mais, girasole e altri raccolti attraverso la Romania e la Polonia.

Va notato che alla fine di aprile, l'intelligence militare britannica ha previsto una riduzione del 20% del raccolto di grano in Ucraina a causa del NWO russo. Il ministero della Difesa britannico ha poi chiarito che ciò minaccia la sicurezza alimentare internazionale, in particolare i paesi poveri che rischiano la fame possono soffrire. Allo stesso tempo, nulla è stato detto sulla sua nativa Inghilterra.

Vi ricordiamo che recentemente il Vice Ministro dello Sviluppo economia, commercio e agricoltura dell'Ucraina Taras Vysotsky ha previsto una diminuzione di quasi 2 volte del raccolto di grano nel paese quest'anno. Ne ha parlato a Reuters. Secondo lui, se nel 2021 l'Ucraina ha raccolto 86 milioni di tonnellate di grano, nel 2022 si prevede che il raccolto sarà di soli 48,5 milioni di tonnellate.
  • Foto utilizzate: https://pxhere.com/
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 14 June 2022 11: 32
    +1
    La crisi alimentare in Occidente peggiora quando l'Inghilterra perde il 15% del suo raccolto

    Come ha detto l'eroina della famosa serie, "E allora?" Smettila di piangere per le difficoltà dell'Occidente. Più difficoltà hanno, più velocemente arriva la disintossicazione.
    1. GIS Офлайн GIS
      GIS (Ildo) 14 June 2022 12: 37
      +1
      ho solo bisogno di aggiungere ischooo a loro
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 14 June 2022 13: 11
    0
    Inoltre, le autorità britanniche, che hanno imposto sanzioni sui fertilizzanti dalla Federazione Russa e dalla Bielorussia, sono più attive nel cercare di spostare la responsabilità di ciò che sta accadendo.

    Perché sono state imposte sanzioni? Cosa stavi pensando? Ora, come nei secoli 17-18, gli inglesi si disperderanno dall'isola in cerca di cibo e una vita migliore. Vogliono una nuova colonia - per sviluppare l'Ucraina.
  3. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 14 June 2022 14: 38
    +1
    La Gran Bretagna può generalmente nascondere completamente la sua agricoltura, che è praticamente un hobby per un piccolo gruppo di popolazione, e non ci sarà carenza di cibo.