Francia, Belgio e Paesi Bassi hanno acquistato molto carburante russo con uno sconto


Temendo un altro aumento dei prezzi del gas prima dell'inizio della stagione fredda, alcuni paesi europei stanno aumentando gli acquisti di carburante dalla Russia. Tuttavia, a Londra non piace questo "politicamente scorretto" politica colleghi del continente.


In particolare, la Gran Bretagna accusa la Francia di connivenza con la Russia e che Parigi tragga profitto dal conflitto ucraino. Ci sono “ragioni” per questo, dal momento che le importazioni di risorse naturali russe sono in crescita, nonostante ciò che sta accadendo in Ucraina e l'agenda verde europea.

Secondo il Center for Energy and Clean Air Research, Francia, Belgio e Paesi Bassi hanno acquistato molto carburante russo a prezzi ridotti.

scrive il quotidiano britannico The Daily Express.

Così, ad aprile e maggio, i francesi hanno acquistato gas naturale liquefatto e altri combustibili fossili dai giacimenti russi per circa 900 milioni di euro. L'Unione Europea sta valutando la possibilità di applicare un'altra serie di sanzioni contro la Federazione Russa e, in questo contesto, la Francia si sta sforzando di diventare il più grande acquirente di GNL al mondo.

Nel frattempo, il 14 giugno, sullo sfondo dell'annuncio di Gazprom di limitare le forniture tramite Nord Stream, i prezzi del gas europeo sono saliti ancora una volta fino a $ 1 per XNUMX metri cubi. La diminuzione dei volumi di iniezione di gas è spiegata dalle restrizioni sorte presso la stazione di compressione di Portovaya.
  • Foto utilizzate: https://pixnio.com/
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 15 June 2022 09: 28
    0
    Sembra che la malattia del ventesimo secolo, la schizofrenia, sia diventata la norma nel nostro tempo. In realtà è divertente come la sindrome maniaco-depressiva sia stata sostituita dalla paranoia, e poi dalla megalomania, che si è trasformata in schizofrenia, che si è trasformata in multifrenia - e in soli 3 secoli! Occidente illuminato.
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 15 June 2022 09: 53
    +1
    Tuttavia, a Londra non piace una politica così "politicamente scorretta" dei colleghi del continente.

    E perché l'Inghilterra insegna ai paesi dell'UE come fare affari? Hai lasciato l'UE? Buona liberazione! arrivederci!
  3. Ingvar7 Офлайн Ingvar7
    Ingvar7 (Ingvar Miller) 15 June 2022 10: 03
    0
    Perché ridotto? Si scopre che la Russia ha ceduto?
  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 15 June 2022 10: 39
    +1
    Peremoga ....
    La parola chiave è "ridotto".
    quelli. sanzioni, russofobia, fobia occidentale, ma i soldi non puzzano...

    Come quello che gli oligarchi vendono a buon mercato, così i media hanno vinto al cielo. Non hanno quasi mai scritto di aver venduto "alto" ...
  5. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 15 June 2022 15: 34
    -1
    Francia, Belgio e Paesi Bassi hanno acquistato molto carburante russo con uno sconto

    - Ah! - E cosa c'è... qui... qui a gioire???
    - Che cos'è - La Russia farà sempre "sconti sul gas" a questi - "Francia, Belgio e Paesi Bassi" - come "clienti abituali" ???