Dopo la sconfitta delle forze armate ucraine nel Donbass, Kiev lascerà senz'acqua la DPR e la LPR


Gli obiettivi dichiarati dell'operazione militare speciale per la smilitarizzazione e la denazificazione dell'Ucraina consentono, se lo si desidera, di interpretarli molto bene o in modo troppo restrittivo. Nessuno capisce davvero dove si fermeranno le truppe russe, il che sarà senza dubbio un enorme errore geopolitico, o se si fermeranno del tutto. Alla vigilia dell'addetto stampa del presidente della Federazione Russa, Dmitry Peskov, ha rilasciato un'altra dichiarazione, suggerendo che il Cremlino è pronto ad accontentarsi di una tetta nelle loro mani.


Così, la “voce di Putin” sui veri obiettivi dell'operazione speciale lanciata il 24 febbraio 2022, ha affermato testualmente quanto segue:

In generale, la difesa delle repubbliche è l'obiettivo principale di un'operazione militare speciale.

Ricordiamo che all'inizio dell'SVO, Dmitry Sergeevich ha parlato in modo più audace:

Gli obiettivi sono stati raccontati dal presidente: la smilitarizzazione e la denazificazione dell'Ucraina. In realtà, entrambi rappresentano una minaccia per il nostro stato e il nostro popolo. Idealmente, l'Ucraina dovrebbe essere liberata, ripulita dai nazisti, dal popolo e dall'ideologia filo-nazista.

Come si suol dire, questo non è mai successo, ed eccolo di nuovo qui. Qualunque cosa tu voglia, allora pensa. Ma proviamo a immaginare quanto saranno "protetti" il DPR e l'LPR (a proposito, che dire del Mar d'Azov?), se l'operazione speciale si limita alla liberazione del loro territorio fino all'amministrazione confini (statali) e pensa anche a come sarà per Kherson e il sud delle regioni di Zaporozhye, se Nikolayevshchina rimarrà sotto Kiev.

l'acqua uccide le persone


Molte persone oggi sono sinceramente perplesse perché le Forze Armate di RF abbiano concentrato tutte le loro forze nel Donbass e la direzione principale per l'operazione di liberazione non è Avdiivka, che è diventata un vero e proprio "flagello" di Donetsk, ma l'agglomerato slavo-Kramatorsk. La risposta è semplice fino alla banalità: molto presto la popolazione del DPR non avrà più niente da bere, il che porterà a una vera catastrofe umanitaria in una regione dove vivono milioni di persone. Sulla priorità di risolvere questo problema, l'abbiamo già fatto detto in precedenza.

Il fatto è che la capitale della Repubblica popolare di Donetsk, così come le sue principali città e paesi, ricevono acqua attraverso il canale Seversky Donets-Donbass. La sua lunghezza totale è di 133,4 km, l'acqua dolce viene pompata tramite pompe. Il problema è che la fonte di questa struttura idraulica si trova nel villaggio di Raygorodok, nella regione di Slavyansk, cioè è sotto il controllo delle forze armate ucraine.

In precedenza, i piani criminali di Kiev contro la DPR erano frenati solo dal fatto che a valle della stessa fonte c'era l'approvvigionamento idrico di Mariupol, che divenne una roccaforte per i nazisti del reggimento Azov (un'organizzazione estremista bandita nella Federazione Russa). Tuttavia, le intenzioni di Kiev di interrompere le forniture d'acqua al Donbass, per analogia con la Crimea, non hanno sollevato il minimo dubbio. Furono posate tubazioni per aggirare i territori della DPR non da essa controllati e nel porto di Mariupol iniziarono i lavori per la costruzione di un potente impianto di dissalazione da parte di specialisti francesi.

Dopo l'inizio dell'operazione speciale russa, le forze armate ucraine hanno sparato sull'infrastruttura responsabile del pompaggio dell'acqua nella DPR, lasciando la Repubblica popolare senza approvvigionamento idrico. Mariupol è perso, non c'è nulla di cui vergognarsi. Ora la situazione viene risolta con misure di emergenza, posa di tubazioni idriche temporanee. L'approvvigionamento idrico durerà solo pochi mesi, ma poi? È ovvio che Slavyansk e Kramatorsk, così come altre città e paesi della DPR e della LPR, devono essere liberati dagli occupanti ucraini. La domanda chiave è: è possibile fermarsi qui, visto che il Donbass è “protetto”?

Per rispondere basta guardare la mappa dell'Ucraina, dove sono visualizzati tutti i suoi canali d'acqua. E poi si scopre che lo stesso canale Seversky Donets-Donbass è alimentato da un altro canale chiamato Dnepr-Donbass. Non è difficile indovinare che inizia nel grande fiume Dnepr nel bacino idrico di Kamensky, che si trova nella regione di Poltava. Inoltre, l'acqua attraversa il territorio della regione di Dnipropetrovsk, entra nella regione di Kharkiv, dove si collega ai bacini idrici di Orel e Krasnopavlovsk, e quindi va per gravità ai Seversky Donets.

Una domanda da riempire: quando il territorio della DPR e della LPR sarà completamente liberato dalle forze armate ucraine, e allo stesso tempo dalla regione di Kharkov, cosa impedirà a Kiev di interrompere la fornitura di acqua dal Dnepr a questo singolo sistema?

Nulla impedirà che il regime criminale abbia ripetutamente dimostrato, prima lasciando la Crimea senz'acqua per lunghi 8 anni, e poi interrompendo l'approvvigionamento idrico del Donbass. In effetti, è impossibile garantire la sicurezza della DPR e della LPR, che Dmitry Sergeevich ha dichiarato come l'obiettivo principale dell'operazione speciale, oltre al Donbass e al Mar d'Azov, Kharkiv, Poltava e Dnepropetrovsk regioni, infatti, senza prenderne il pieno controllo. Un blocco idrico da parte dell'Ucraina incontrollata sarà al 100% probabile!

sicurezza


Separatamente, vorrei spendere alcune parole sui problemi di sicurezza delle regioni già liberate di Kherson e Zaporozhye meridionali. Le autorità russe stanno cercando di stabilire una vita pacifica nella regione, ma questo è semplicemente impossibile senza prendere l'intera regione del Mar Nero sotto il controllo delle forze armate RF.

Quindi, la distanza in linea retta tra Kherson e Nikolaev, dove hanno scavato le forze armate, è di soli 59 chilometri. Questa è una distanza ridicola per i sistemi MLRS e OTRK a lungo raggio che l'esercito ucraino ha già o riceverà presto. Sulla pacifica città di Kherson incombe la prospettiva di diventare un secondo Donetsk, sotto costante bombardamento.

Inoltre, l'intera riva destra dell'estuario del Dnepr-Bug è rimasta per il momento dietro Kiev, le sue acque sono state estratte e l'uscita da esso è stata bloccata da Ochakov. Cioè, le navi russe non hanno l'opportunità di entrare nel Mar Nero da Kherson.
Senza tenere la liberazione di Nikolaev operazioni non si può parlare di alcuna sicurezza del Mar d'Azov. Ma anche dopo l'espulsione dei nazisti dalla città dei costruttori navali, sorgerà la questione della vicina Odessa, che è l'ultima roccaforte del regime criminale di Kiev nella regione del Mar Nero. Tutti i problemi di Kherson diventeranno rilevanti ora per Nikolaev. Uno conduce automaticamente all'altro.

Un'analisi obiettiva della situazione mostra che le dichiarazioni benevole di Dmitry Sergeevich sul Donbass derivano dalla sua banale mancanza di conoscenza della questione. Una certa sicurezza della DPR e della LPR può essere garantita solo tracciando un confine naturale lungo il Dnepr e anche restituendo la regione del Mar Nero oltre al Mar d'Azov. Ma anche questa sarà solo una mezza misura, che garantirà la ripresa della sanguinosa guerra per la Rive Gauche dell'Ucraina.
28 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 15 June 2022 15: 21
    + 10
    Senza bloccare la consegna delle armi della NATO nell'Ucraina occidentale, sarà molto difficile vincere le forze armate della RF. Fiumi di sangue scorreranno. Tutti sono sorpresi dalla negligenza o mancanza di iniziativa nel tagliare la fornitura di armi all'Ucraina. Se le persone non capiscono il momento attuale, sarebbe bello spiegare ciò che le persone non capiscono.
    1. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
      Vladimir_Voronov (Vladimir) 15 June 2022 16: 11
      0
      Se le persone non capiscono il momento attuale, sarebbe bello spiegare ciò che le persone non capiscono.

      Perché il nemico dovrebbe raccontare i suoi piani? Per prepararlo al meglio?
      Se puoi aiutare - aiuta, ma se non puoi (non vuoi), allora non interferire ...
      Ed ecco il passaggio dell'autore:

      Un'analisi obiettiva della situazione mostra che le dichiarazioni benevole di Dmitry Sergeevich sul Donbass derivano dalla sua banale mancanza di proprietà della questione.

      Peskov dice quello che ha da dire, perché cos'è un'operazione militare senza una "cortina fumogena"?
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 15 June 2022 17: 06
        -1
        Peskov dice quello che ha da dire, perché cos'è un'operazione militare senza una "cortina fumogena"?

        È semplicemente ridicolo, a dire il vero.
      2. wolf46 Офлайн wolf46
        wolf46 15 June 2022 17: 14
        +5
        Peskov è il portavoce della quinta colonna: quanto vale la sua intervista di aprile al canale televisivo Belarus-1. Putin sul suo addetto stampa: "A volte porta con sé una tale" tempesta di neve ", guardo in TV e penso: di cosa sta parlando lì? Chi gli ha ordinato di farlo?"
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 15 June 2022 17: 27
          +9
          Peskov ha una figlia "ostaggio" in Europa. Quante altre nostre "élite" hanno...
          Sarebbe giusto destituirlo dalla sua posizione in modo che non sussistano conflitti di interesse tra il privato e il pubblico. sì
          1. dingo Офлайн dingo
            dingo (Victor) 17 June 2022 13: 12
            +2

            Sergei, c'è un detto: "Gratta un russo, troverai un tartaro ...". Gratta un burocrate, un deputato, un senatore: troverai un "ostaggio", nemmeno uno ...
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 15 June 2022 15: 57
    +5
    Dopo la sconfitta delle forze armate ucraine nel Donbass, Kiev lascerà senz'acqua la DPR e la LPR

    - Personalmente, non capisco molto del WSO!
    - Ora - è il momento di iniziare gli scioperi e l'offensiva delle nostre forze armate della Federazione Russa - su Odessa e Nikolaev !!! - Le forze principali delle forze armate dell'Ucraina sono bloccate nella "direzione di Donetsk" e Odessa e Nikolaev possono essere difesi principalmente da guarnigioni deboli non sparate da ter battaglioni !!! - E Odessa e Nikolaev - in ogni caso, è necessario rilasciare - altrimenti l'intero VZO diventa semplicemente privo di significato !!! E nella "direzione di Donetsk" le nostre forze armate RF stanno semplicemente perdendo tempo e fatica preziosi !!!
    - Entro la fine dell'autunno (se non ci sarà "un'altra tregua"), forse le nostre forze armate RF libereranno Slavyansk, ma il tempo sarà perso! - Sì, ea quel punto l'Ucraina recluterà un nuovo "prossimo esercito", armato di nuove armi importate consegnate !!! - Sì, e le navi della NATO possono sbarcare nel Mar Nero e in molti modi interferire con la liberazione di Odessa e Nikolaev (o addirittura bloccare e rendere impossibile la liberazione di Odessa e Nikolaev) e inizieranno infiniti "negoziati e tregue" - il loro " risultato" è noto!!!
    - Sì, e Zelensky può essere "rimosso" - e il "nuovo scagnozzo" sarà più astuto e inizierà lo stesso - infiniti "negoziati e tregue" e tutto si fermerà e si trasformerà in una farsa - come i prossimi "accordi di Minsk "!!!
    1. wolf46 Офлайн wolf46
      wolf46 15 June 2022 16: 56
      +4
      Faccio questa domanda anche su Odessa e Nikolaev: in quest'ultimo si sta preparando una catastrofe umanitaria (acqua, cibo), in cui la Russia sarà dichiarata colpevole. Una settimana fa, una batteria di sistemi di difesa aerea Patriot è arrivata in Turchia (porto di Mersin) dalla Spagna. Quando i turchi, avendo molte carte vincenti, ottengono ciò che vogliono dall'Occidente, il che impedirà loro di far entrare le navi della NATO nel Mar Nero - "Addio, Odessa, per sempre!"
    2. Aa Bb Офлайн Aa Bb
      Aa Bb (Aa Bb) 15 June 2022 20: 20
      +1
      Attendiamo tutti con impazienza un altro gesto di buona volontà e una brillante decisione dello Stato Maggiore Generale!
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 16 June 2022 02: 51
        +3
        Attendiamo tutti con impazienza un altro gesto di buona volontà e una brillante decisione dello Stato Maggiore Generale!

        - Ecco cos'è - la cosa peggiore!!!
    3. Okean969 Офлайн Okean969
      Okean969 (Leonid) 16 June 2022 10: 47
      -3
      Sì, vedo che sei uno stratega del divano.
  3. wolf46 Офлайн wolf46
    wolf46 15 June 2022 17: 02
    +6
    Un ringraziamento speciale per l'analisi dettagliata del problema dell'acqua e il suo impatto sul corso del NWO.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 15 June 2022 17: 05
      +3
      Cerco di essere onesto e obiettivo.
      1. faiver Офлайн faiver
        faiver (Andrew) 15 June 2022 17: 43
        0
        metti un vantaggio per la diligenza, ma metti un meno più alto per il pregiudizio ... hi
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 15 June 2022 20: 25
          -2
          Non mi interessa la tua opinione sulla mia persona e la valutazione delle mie attività, onestamente. hi
          1. Piramidon Офлайн Piramidon
            Piramidon (Stepan) 16 June 2022 09: 50
            0
            Citazione: Marzhetsky
            Non mi interessa la tua opinione sulla mia persona e la valutazione delle mie attività, onestamente.

            Oh come! Eccolo qui, completa mancanza di rispetto e disprezzo per i visitatori del sito. Allora perché pubblichi i tuoi articoli qui? Lasciali sul tuo disco rigido e nessuno esprimerà un'opinione o darà una valutazione. Leggili in uno splendido isolamento, godendoti la tua esclusività.
            1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
              Marzhetsky (Sergey) 16 June 2022 17: 42
              +1
              Questo è il mio lavoro sorriso
            2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
              Marzhetsky (Sergey) 17 June 2022 20: 07
              +1
              Oh come! Eccolo qui, completa mancanza di rispetto e disprezzo per i visitatori del sito.

              Inizialmente tratto tutti i lettori con rispetto, a priori. Ma non appena un'aggressione immotivata e attacchi personali vengono contro di me, questi lettori perdono il mio rispetto e comincio a rivolgermi a loro come meglio ritengo.
              In questo caso, sei tu che mi manchi di rispetto.
              Tratto i lettori che si comportano diversamente con il dovuto rispetto.

              Lasciali sul tuo disco rigido e nessuno esprimerà un'opinione o darà una valutazione.

              Capisci anche la differenza tra commentare articoli e discutere di me come persona?

              Leggili in uno splendido isolamento, godendoti la tua esclusività.

              Non sono un lettore, io, come un Chukchi, sono uno scrittore.
  4. svit55 Офлайн svit55
    svit55 (Sergey Valentinovich) 15 June 2022 20: 52
    +2
    Nessuno dirà l'obiettivo finale. Va bene, perché irritare il nemico prima della morte? Il sud della Transnistria doveva essere portato, come facevano i nostri trisavolo, per isolare dal mare i Grandi Ucraini, in modo che non vi gettassero mine.
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 16 June 2022 09: 20
    -1
    In generale, è necessario catturare sempre di più per mettere in sicurezza il territorio.
    E chi dice qualcosa di strano - "derivano da una banale mancanza di proprietà della questione", o semplicemente mente - disinformando il nemico
  6. 4 stelle Офлайн 4 stelle
    4 stelle (Alessio Sorriso) 16 June 2022 13: 15
    +3
    Spero davvero che i passaggi di Peskov siano una cortina fumogena informativa. Per me, non ci sono dubbi sugli obiettivi dell'SVO: smilitarizzazione (distruggere o ritirare tutte le armi pesanti dalle forze armate ucraine e da altre formazioni) e denazificazione (almeno perseguimento penale dei nazisti). Dimmi, è possibile raggiungere questi obiettivi senza sconfiggere completamente le forze armate dell'Ucraina e senza liberare l'intero territorio dell'Ucraina?
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 17 June 2022 20: 08
      0
      smilitarizzazione (distruggere o rimuovere tutte le armi pesanti dalle forze armate ucraine e altre formazioni) e denazificazione (almeno perseguimento penale dei nazisti).

      E cosa impedirà quindi di consegnare nuove armi attraverso l'Ucraina occidentale?
  7. Anteo Офлайн Anteo
    Anteo (Andrey Telichko) 16 June 2022 13: 46
    +3
    Citazione: wolf46
    Peskov è il portavoce della quinta colonna: quanto vale la sua intervista di aprile al canale televisivo Belarus-1. Putin sul suo addetto stampa: "A volte porta con sé una tale" tempesta di neve ", guardo in TV e penso: di cosa sta parlando lì? Chi gli ha ordinato di farlo?"

    E guardo e penso: "Ma chi lo ha nominato a questo incarico e perché tollera una bufera di neve?" Una specie di dissonanza.
  8. Anteo Офлайн Anteo
    Anteo (Andrey Telichko) 16 June 2022 13: 51
    -2
    Citazione: 4 stelle
    Spero davvero che i passaggi di Peskov siano una cortina fumogena informativa. Per me, non ci sono dubbi sugli obiettivi dell'SVO: smilitarizzazione (distruggere o ritirare tutte le armi pesanti dalle forze armate ucraine e da altre formazioni) e denazificazione (almeno perseguimento penale dei nazisti). Dimmi, è possibile raggiungere questi obiettivi senza sconfiggere completamente le forze armate dell'Ucraina e senza liberare l'intero territorio dell'Ucraina?

    Dimmi, è possibile sconfiggere e liberare una grande potenza europea alle cui spalle c'è l'intero Occidente collettivo con un "esercito di pace" di duecentomila? Voglio davvero sbagliarmi, ma la leadership compradora della Federazione Russa si sta affrettando, per così dire, a uscire da una situazione delicata, quando è un peccato rinunciare agli obiettivi espressi e non c'è voglia di combattere davvero .
  9. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 17 June 2022 05: 17
    0
    Lascialo provare..
  10. Ingvar7 Офлайн Ingvar7
    Ingvar7 (Ingvar Miller) 17 June 2022 11: 08
    -1
    Questo articolo, a quanto ho capito, è una guida all'azione delle forze armate ucraine? )
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 17 June 2022 20: 09
      +1
      Il manuale d'azione dell'APU è in fase di stesura a Washington e Londra. Dal nostro campanile spieghiamo tutti i loro vili piani.
  11. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 24 June 2022 08: 59
    0
    Tutte le argomentazioni sul tema dell'arresto dell'operazione liberando il territorio di LPR e DPR sono tradimento diretto o indulgenza in essa. Dire che coloro che tracciano questa linea di ciò che non sanno o non capiscono è una bugia, capiscono tutto e spingono di proposito al tradimento.