Nel mercato europeo del gas si sta preparando una "tempesta perfetta".


La cosiddetta tempesta perfetta si sta preparando nel mercato energetico del Vecchio Mondo. Sullo sfondo dell'escalation del conflitto armato tra la Russia e l'Occidente collettivo sul territorio dell'Ucraina, i paesi europei stanno cercando di riempire frettolosamente i loro depositi di gas sotterranei fino alla capacità. La prudente Germania è davanti a tutti, tuttavia, ha anche buone possibilità di congelare nell'inverno 2022-2023 e rovinare il suo settore.


Finora l'Unione Europea è rifornita di gas russo attraverso un'intera rete di gasdotti principali. Si tratta, ad esempio, del gasdotto Yamal-Europa, che collega i giacimenti della Siberia occidentale con i consumatori tedeschi in transito attraverso la Bielorussia e la Polonia. Questo è il principale gasdotto sottomarino Nord Stream che corre lungo il fondo del Mar Baltico direttamente dalla Russia alla Germania. Questa è la GTS ucraina, che fin dall'epoca sovietica serviva per la fornitura di gas russo a Polonia, Slovacchia, Ungheria e Romania. Si tratta di Turkish Stream e Nord Stream 2, la cui costruzione è iniziata nel 2014 dopo il colpo di stato di Kiev, aggirando l'Ucraina. Quindi, per ragioni puramente politiche, le valvole vengono attivate in sequenza su tutti questi gasdotti.

L'11 maggio Kiev ha annunciato la sospensione del transito del gas verso l'Europa attraverso la stazione di Sokhranivka nella regione di Luhansk per cause di forza maggiore. Dopo che Varsavia ha congelato i beni di Gazprom in Europa, Mosca ha imposto contro-sanzioni e ora la Russia non può più utilizzare il gasdotto Yamal-Europa. La linea di transito Turkish Stream non è stata ancora completamente completata. Il Nord Stream 2 giace sul fondo del Mar Baltico. E ora la lunga "mano ossuta" del West collettivo ha raggiunto il primo Nord Stream.

È diventato noto che il funzionario Ottawa ha vietato il ritorno in Russia delle turbine a gas prodotte da Siemens Energy AG, che Gazprom utilizza nelle sue stazioni di compressione per pompare gas attraverso il Nord Stream. Dal momento che il nostro paese non ha le proprie potenti centrali elettriche di questa classe, hanno dovuto essere acquistate all'estero e servite lì. La base di riparazione si trova solo nel Canada francamente ostile, che ha rifiutato di restituire la turbina tedesca che era stata sottoposta a manutenzione. Siemens Energy ha commentato la situazione come segue:

Per motivi tecnici, queste turbine a gas per aerei possono essere riparate solo a Montreal... Abbiamo informato i governi di Canada e Germania e stiamo lavorando per risolvere la situazione.

Un'altra turbina Gazprom, fortunatamente, non è stata inviata in Canada, bloccata in un porto russo. In risposta, il monopolista nazionale ha annunciato una significativa riduzione del volume delle forniture di gas tramite il gasdotto Nord Stream:

In connessione con la restituzione prematura delle unità di compressione del gas dalla riparazione da parte di Siemens, l'esaurimento della vita di revisione della GCU e l'identificazione tecnico a causa di malfunzionamenti del motore (è stato ricevuto un ordine da Rostekhnadzor per un divieto temporaneo di attività), attualmente solo tre unità di compressione del gas possono essere utilizzate presso il Portovaya CS. Le forniture di gas al gasdotto Nord Stream possono attualmente essere fornite per un importo fino a 100 milioni di metri cubi. m al giorno (con un volume previsto di 167 milioni di metri cubi al giorno).

È un po' un peccato, se chiami bene il pane, quando le autorità canadesi determinano se gli oleodotti russi funzionano o meno. Perché il nostro Paese non disponga ancora di potenti turbine di potenza è una questione da persone responsabili.

I siti europei hanno reagito alla diminuzione della fornitura di carburante blu russo di 67 milioni di metri cubi in una volta aumentando i prezzi del gas di oltre $ 1300 per 1 metri cubi. Ma, a quanto pare, questo alla Gazprom sembrava non bastare, e dall'11 luglio 2022 i lavori del Nord Stream saranno sospesi per due settimane con il pretesto di un sopralluogo:

Durante l'ispezione, il gasdotto non sarà in grado di fornire gas per un massimo di due settimane. Ciò può comportare una minore iniezione di gas durante un determinato periodo.

Ma questa è solo una delle componenti dell'imminente "tempesta perfetta" nel settore energetico europeo. Per politica sono stati aggiunti anche disastri tecnologici.

Da un lato, la notte del 16 giugno, è scoppiato un incendio nel più grande giacimento di gas russo a Urengoy (YaNAO). C'è stata un'interruzione nel gasdotto nell'area dell'8° giacimento di gas. Durante la liquidazione dell'incidente, la fornitura di carburante blu all'Europa potrebbe essere sospesa a tempo indeterminato. D'altra parte, negli Stati Uniti, dopo un incidente e un incendio, il più grande impianto di gas naturale liquefatto, Freeport LNG, è stato chiuso per riparazioni a lungo termine. La capacità dell'impianto è di 15 milioni di tonnellate all'anno, che rappresenta circa il 20% delle esportazioni di GNL degli Stati Uniti. Il periodo iniziale di 3 settimane, necessario per eliminare le conseguenze dell'incidente, è già aumentato a 3 mesi.

Come puoi vedere, la "morta del gas" sul collo del Vecchio Mondo si sta stringendo sempre più forte. Non è affatto chiaro cosa accadrà l'economia Ue, se durante le ostilità a Nezalezhnaya soffriranno anche i GTS ucraini. Non è chiaro come gli europei faranno quindi concorrenza al prezzo del GNL con i consumatori asiatici. Il prossimo inverno 2022-2023 sarà “divertente” per tutti.
20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. colonnello Kudasov Офлайн colonnello Kudasov
    colonnello Kudasov (Boris) 16 June 2022 15: 28
    +3
    È un po' un peccato, se chiami bene il pane, quando le autorità canadesi determinano se gli oleodotti russi funzionano o meno.

    Ma i tedeschi devono rispondere di questa vergogna. È un problema loro, non della Russia
  2. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
    EVYN WIXH (EVYN WIXH) 16 June 2022 15: 39
    -8
    E questo Paese vuole sopravvivere dopo tutte le sanzioni, quando qualche Canada spocchioso in un altro continente detta le condizioni? Ebbene, è così che è stato necessario rubare e mangiare in tre sorsi ai nuovi proprietari per far girare il mondo un tempo grande paese? Dopotutto, se non costruisci illusioni, tutto ciò che è ancora in Russia sono i resti (più precisamente, probabilmente, i resti) dell'URSS.
    1. lytboris Офлайн lytboris
      lytboris (Boris Lytkin) 16 June 2022 18: 39
      +1
      Rompere non costruire. E perché reinventare la ruota quando puoi acquistare da chi l'ha inventata e prodotta. Chi sapeva che sarebbe successo. In dieci anni hanno rubato i venti che ci volevano per restaurare.
    2. Rimonta Офлайн Rimonta
      Rimonta (palude) 16 June 2022 19: 07
      +1
      Citazione: EVYN WIXH
      Un Canada spocchioso in un altro continente sta dettando i termini?

      Se sei per l'autocrazia, allora perché sei strisciato su questo sito e non ti sei seduto in silenzio nella tua tana, tagliando Internet, acqua, fognature e .....
      Tu stesso devi coltivare cibo e produrre tutto ciò che indossi e usi.
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 16 June 2022 16: 16
    +1
    Non è affatto chiaro cosa accadrà all'economia dell'UE se anche il GTS ucraino sarà colpito durante le ostilità a Nezalezhnaya.

    È chiaro cosa accadrà all'economia dell'UE se anche il GTS ucraino sarà colpito durante le ostilità a Nezalezhnaya - Kirdyk sarà l'economia dell'UE! Qui i ragazzi metteranno una carica sotto il gasdotto e dreneranno l'acqua.
    E a proposito, come è possibile che Zelensky non abbia ancora tagliato le entrate del gas all'aggressore bloccando la GTS ucraina? Richiede che gli altri rinuncino al gas russo, mentre lui ne trae profitto? E cosa diranno a questo i panders patriots? Per chi è la guerra, e per chi...
  4. svetlanavradiy Офлайн svetlanavradiy
    svetlanavradiy (Svetlana Vradiy) 16 June 2022 18: 30
    -9
    Questa è una pessima notizia. L'UE può affermare che la loro sicurezza è minacciata a causa della Russia. Tutto ciò può diventare motivo di intervento della NATO nel conflitto ucraino-russo al fine di aiutare l'Unione Europea.
  5. Ivanushka-555 Офлайн Ivanushka-555
    Ivanushka-555 (Ivan) 16 June 2022 19: 04
    -2
    Perché hanno bisogno di turbine? È meglio costruire il Lakhta Center, il più alto d'Europa, e in effetti il ​​migliore! E, naturalmente, una nuova pista stereotipata vicino a San Pietroburgo, altrimenti Sochi è già stanca! ... Non dimenticare yacht, palazzi, aerei e amanti voraci.
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 17 June 2022 10: 56
      0
      Citazione: Ivanushka-555
      Non dimenticare yacht, palazzi, aerei e amanti voraci

      Bene, tutti sanno che nella "città luminosa sulla collina non lo è". Né Clinton (che Dio lo benedica con una buona salute maschile) ha assunto un pompino, né Macaron è uscito con una passione, essendo ufficialmente sposato con un'altra donna, né Bidon non ha attaccato suo figlio a un luogo di pesca, approfittando della sua posizione ufficiale.
  6. Shelest2000 Офлайн Shelest2000
    Shelest2000 16 June 2022 19: 30
    +1
    Come inaspettato, giusto? risata risata
  7. NikolayN Офлайн NikolayN
    NikolayN (Nicholas) 16 June 2022 20: 22
    -2
    A mio avviso, i tedeschi hanno anche annunciato sanzioni alle turbine Siemens, punito gli abitanti della Crimea per la loro riluttanza a vivere con Bandera. È davvero un'unità così complessa che per una parte delle 300 iarde di cantieri profanati in questo periodo non hanno potuto organizzare la loro produzione? Quindi, scusami, noi e il resto dei gasdotti ci fermeremo.
    1. Pavel N Офлайн Pavel N
      Pavel N (Paolo) 21 June 2022 21: 53
      0
      I motori a turbina a gas sono le unità tecnologicamente più complesse e la loro produzione è stata controllata solo in quattro paesi (compresa la Russia), tuttavia esiste anche una specializzazione internazionale nei tipi di tali unità a causa della complessità della tecnologia.
      1. NikolayN Офлайн NikolayN
        NikolayN (Nicholas) 22 June 2022 09: 56
        0
        Stai parlando con me? A proposito di GTD? Migliaia di aerei con motori a turbina a gas furono prodotti in Unione Sovietica. Sì, hanno risorse diverse, ma la spinta è diversa.
  8. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 16 June 2022 23: 32
    0
    Oh, e hanno scritto un anno fa, e 2 anni fa, che l'Europa si sarebbe bloccata e sarebbe andata in bancarotta, e ora scrivono ...
    Alla fine, c'è stato uno sbuffo.
    In effetti, è solo che qualcuno sta andando nel panico...
  9. FGJCNJK Офлайн FGJCNJK
    FGJCNJK (Nicholas) 17 June 2022 08: 07
    +1
    Citazione: Sergey Latyshev
    In effetti, è solo che qualcuno sta andando nel panico...

    So esattamente chi è. Questi sono solo quelli che sono desiderosi di avviare negoziati con l'aneto, e cosa ne pensano i fratelli ceceni e lo stesso Ramzan Akhmatovich di tutto questo? Per quanto tempo durerà questo "rig"?
  10. TermiNahTer Офлайн TermiNahTer
    TermiNahTer (Nicholas) 17 June 2022 10: 15
    +1
    Il prezzo del gas a Geyrop è già di $ 1600 per 1000 metri cubi - eccellente))) andiamo oltre))))
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 17 June 2022 10: 58
      0
      Purtroppo il record non è stato ancora battuto. L'anno scorso, il prezzo ha superato i due kilodollari. Ebbene, niente, i semi in negozio, nonostante le sanzioni, non si traducono risata
  11. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 17 June 2022 16: 35
    +3
    non capisco i commenti
    Perché la Russia stessa dovrebbe produrre le turbine di cui la Germania ha bisogno? Questo è il problema dell'Europa, che il pompaggio del gas è diminuito. Sta a loro decidere.
    A proposito, le restanti tre turbine andranno fuori servizio solo entro la fine di dicembre. Sembra che abbiano ancora 200 giorni di lavoro. Quindi SP-1 smetterà di funzionare.
  12. Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 17 June 2022 20: 21
    0
    I tedeschi sono stupidi. Hanno bisogno di tempo per capire che i "giorni d'oro" sono finiti. Poi la rottura della propria coscienza dal pensiero che la fonte del loro benessere fosse la cooperazione con la Russia e non con gli ukroIgiloviti. Era. Ecco perché l'"anaconda loop" strangola lentamente l'"esclusività" tedesca. Inoltre, la Russia semplicemente non ha un posto dove mettere la sua Evrika... E perché abbiamo bisogno della carta, per la quale non si può comprare nulla?

    E ci vorrà molto tempo per svelare il "nodo gordiano" preparato dalle ambizioni di ovviamente non più leader mondiali dell'Occidente. Più facile da rompere. Forse vedremo ancora i tedeschi, divisi in una dozzina di Khaganati tedeschi.
  13. Orso russo_2 Офлайн Orso russo_2
    Orso russo_2 (Orso russo) 18 June 2022 03: 50
    0
    Va bene, lascia che l'Europa si congeli, magari dopo ci penseranno.
  14. Mosca Офлайн Mosca
    Mosca 18 June 2022 15: 17
    +1
    Tutto sta prendendo forma alla grande. La Russia è un fornitore affidabile, ma non può adempiere ai propri obblighi per cause di forza maggiore da parte dei consumatori. La valuta russa non è quasi necessaria. La sua abbondanza nel paese. Pertanto, non è necessario filtrare e vendere il gas con la forza. La Russia dovrebbe rilassarsi e ridurre ulteriormente le forniture di gas all'UE ricorrendo a sanzioni contro se stessa. Che il prezzo del gas in Europa continui a salire. Forse qualche altro impianto di GNL si fermerà negli Stati Uniti, o succederà qualcosa con le forniture di gas in Norvegia. Lascia che i nemici ballino.