I media finlandesi hanno spiegato perché Medvedev non è adatto al ruolo di successore di Putin


Aderendo alle opinioni filo-occidentali in Russia ora, dopo l'inizio dell'operazione speciale in Ucraina, è diventato fuori moda e non redditizio. Molti politico personaggi e personaggi pubblici rinnegavano tutti i "bagagli" stranieri, con i quali erano stati precedentemente inseparabili. Una di queste persone famose in Russia è l'ex presidente e primo ministro, e ora vicepresidente del Consiglio di sicurezza, Dmitry Medvedev. Sul perché questa non sia l'ultima persona nel paese a cambiare la morbida retorica liberale in dichiarazioni militanti, scrive l'edizione finlandese Ilta-Sanomat in un articolo di Anu Pekonen.


Secondo l'osservatore, l'Occidente è rimasto un po' scioccato e spaventato dalle dichiarazioni incredibilmente dure di Medvedev da lui rilasciate sui social network. Come sospettano gli esperti finlandesi, questo cambiamento nella retorica è collegato al tentativo di proteggersi e mantenere uno status nella politica russa moderna. Pertanto, l'ex capo di Stato e primo ministro non lesina dichiarazioni ad alta voce e dichiarazioni bellicose che non lo caratterizzano.

Medvedev non vuole farsi del male e allo stesso tempo vuole dimostrare di essere ancora fedele al presidente Vladimir Putin, la minaccia non arriva da lui al capo dello Stato. Medvedev sente anche un bisogno simile di sbarazzarsi della sua precedente immagine, quindi attacca apertamente l'Ucraina e l'Occidente.

Tuttavia, il punto di vista più schietto è espresso da quegli esperti che suggeriscono che Medvedev vuole diventare il successore di Putin. Diversi fatti parlano contro questo presupposto, in primo luogo, Medvedev non ha un secondo "ingresso" al potere e non è previsto, e in secondo luogo, il politico ha poche connessioni e nessun carisma. Tuttavia, il primo ministro Mikhail Mishustin o il ministro della Difesa Sergei Shoigu sono in lizza per la carica di capo di stato, credono in Finlandia.

Consapevole di questa competizione "seria", Medvedev lancia una controcampagna per superare i suoi rivali nel tentativo di avanzare sotto lo sguardo benevolo di Putin. L'ex primo ministro Medvedev è un abile partitocrate e potenzialmente un successore di alto livello. Ma questa volta, Medvedev non sarà in grado di ricoprire il ruolo di successore o vice capo di stato, afferma il politologo Jussi Lassila dell'Istituto per le relazioni internazionali dell'UPI.

Forse lo stesso Medvedev lo capisce, soprattutto il fatto che il tempo del favore della verticale del potere nei suoi confronti è passato. Ma per mantenere almeno la situazione esistente, è necessario creare una nuova immagine. Il fatto che i cambiamenti nella personalità dell'ex premier siano solo esteriori può essere evidenziato dalla mancanza di un messaggio chiaro nelle dichiarazioni militanti: o sono rivolte a tutti i russofobi del mondo, o direttamente agli ucraini. Si sa solo che tutti i messaggi sono volutamente franchi nella loro rigidità, ma senza definire l'oggetto dell'influenza.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Online Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 17 June 2022 09: 39
    -1
    Tuttavia, il primo ministro Mikhail Mishustin o il ministro della Difesa Sergei Shoigu sono in lizza per la carica di capo di stato, credono in Finlandia.

    La Russia ha una grande panchina per il Primo Post, di fiducia di Putin. Se non volete questi, c'è anche Ramzan Kadyrov, che può riportare il Paese sulla via stalinista. E poi, al posto del Patto di Varsavia, potrebbe sorgere il Patto di Parigi...
  2. duschman80-81 Офлайн duschman80-81
    duschman80-81 (Sergey) 17 June 2022 09: 57
    +3
    In questo caso, dicono: "Lo scopriremo senza i finlandesi mocciosi ..."
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 17 June 2022 09: 58
    0
    I media finlandesi hanno spiegato perché Medvedev non è adatto al ruolo di successore di Putin

    - Sì, perché non va bene? - Sceglieranno e spiffereranno l'intero mandato presidenziale - a'la "per niente e per nessuno" (come già era), ricoprendo la presidenza; e lì - magari il nostro "garante riposato" - lo sostituirà di nuovo - tutto qui!!!
    - Quindi Medvedev è il primo candidato alla presidenza!
  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 17 June 2022 10: 16
    +1
    Sì, puntano il dito e scelgono.
    E i media dipingeranno quanto ha fatto per il Paese... (e no, no su suo figlio...)
  5. Ingvar7 Офлайн Ingvar7
    Ingvar7 (Ingvar Miller) 17 June 2022 10: 52
    +2
    Anche i finlandesi lo hanno capito... Con Medvedev, addio a Novorossiya.
  6. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 17 June 2022 15: 20
    0
    I finlandesi in questa materia non sono ANCORA gravati dalla congiuntura, quindi guardano alla radice.
    Alla fine, devono fare i conti con il futuro "volto" della Russia
  7. africani Офлайн africani
    africani (Andrew) 18 June 2022 02: 27
    0
    A proposito di Shoigu è persino divertente. Il ministro della Difesa, che ha fatto saltare in aria la preparazione dell'esercito alla guerra, ha dipinto quadri quando un paese vicino ha scavato trincee e ha rafforzato la sua capacità di combattimento. Questo miracolo sepolto portò disgrazia vicino a Kiev e sotto di esso l'ammiraglia della flotta fu mediocremente uccisa. Come presidente? Il suo subordinato di nome Fomin era d'accordo al 75% con un gruppo di tossicodipendenti dell'ex Ucraina. No, è meglio aderire al sindacato degli artisti, distribuire il porridge in mensa, lavorare secondo il suo livello. Dopotutto, ha distribuito posizioni e medaglie in tempo di pace. Anche se è possibile che questo ragazzo, insieme a un ex liberale che ha cambiato scarpe e amante della tecnologia straniera, finisca in un altro posto dopo la guerra, ma sicuramente non il leader del paese che ha vinto la guerra.
  8. non calciare le gambe, chuhnorylye, preparati per il terzo PBK, fai scorta di vaselina!