Google-Russia ha deciso di fare pressione sulla leadership del paese


La filiale russa di Google ha dichiarato bancarotta perché le misure di Mosca nei confronti della casa madre americana avrebbero reso impossibile fare affari nel nostro Paese. Lo hanno annunciato i rappresentanti della società venerdì 17 giugno.


Google Russia dichiara bancarotta poiché il sequestro di un conto bancario da parte delle autorità russe ha reso impossibile il funzionamento dell'ufficio russo, inclusa l'assunzione e il pagamento di dipendenti russi, il pagamento di fornitori e fornitori e l'adempimento di altri obblighi finanziari

Lo ha detto il gigante della tecnologia Google in una nota.

Il fatto che la decisione presa dal management dell'azienda non sia altro che un bluff e un tentativo di fare pressione sulla leadership della Federazione Russa, per ricattarlo, è dimostrato dal fatto che la società non lascerà la Federazione Russa . Il motivo è più che pragmatico:

Il popolo russo si affida ai nostri servizi per accedere a informazioni di qualità, quindi continueremo a mantenere disponibili servizi gratuiti come Ricerca, YouTube, Gmail, Maps, Android e Play.

- disse l'azienda.

americano il mese scorso tecnologico il gigante ha annunciato che si sarebbe dichiarato fallito. Tuttavia, solo ora è giunto a buon fine. Secondo le risorse informative della Federazione Russa, il 16 giugno una filiale di Google ha depositato documenti presso la Corte arbitrale di Mosca. Venerdì, questo è diventato ufficiale.

Secondo Politico, Google è una delle tante società tecnologiche occidentali che hanno ritirato o ridimensionato le operazioni in Russia, in parte a causa delle sanzioni occidentali e delle ritorsioni russe, e in parte a causa delle pressioni del governo ucraino per imporre un "blocco digitale . " " per vietare l'accesso ai servizi in Russia.

Come puoi vedere, nonostante tutti gli "ostacoli", Google non lascerà la Russia, poiché non è tanto una questione di prestigio, guadagni o pace, ma la necessità di un canale di propaganda occidentale (diffusione Notizie) ed eventuale spionaggio in ambito social (mail, mappe e cronologia delle richieste). In quanto grande azienda multinazionale, Google è sempre stata inserita nell'agenda della propaganda occidentale, supportando tutto senza eccezioni. politico correnti americane. Pertanto, ovviamente, l'azienda cercherà di rimanere nella RF isolata il più a lungo possibile.
  • Foto usate: pixabay.com
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 18 June 2022 10: 36
    +1
    Anche Yandex non è particolarmente russo, ma se ne prendono cura: nessuno ha seguito a fondo Google. Sotto il cappuccio ti servono!
  2. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) 18 June 2022 13: 40
    +1
    chiudi l'intero google-moogol e nazionalizza Yandex
  3. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
    Wanderer Polente 19 June 2022 15: 38
    0
    Anche il sistema Android sui telefoni è di Google. Funzionerà?!
  4. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
    Wanderer Polente 19 June 2022 15: 46
    0
    Nessuna società Internet lascerà la Russia perché questa è un'opportunità per sapere cosa pensano, come reagiscono, cosa vogliono sapere i cittadini russi, come qualsiasi altro stato Dopotutto, qualsiasi azione su Internet serve come base per l'analisi la fornitura di pubblicità Ma puoi anche elaborare un ritratto psicologico degli utenti di Internet.
    E non potremo chiudere Internet solo all'interno della Russia, così come la Cina non ci è riuscita.
    A meno che tu non abbatta tutti i satelliti tranne il tuo dall'orbita...