Un distaccamento di mercenari georgiani nel Donbass fu distrutto dall'esercito russo


Il gruppo russo "O" pose fine all'esistenza del distaccamento mercenario della Legione nazionale georgiana (bandito in Russia), che stava combattendo nel nord-ovest del villaggio di Mirnaya Dolina vicino a Lysichansk.


A seguito di intensi attacchi di artiglieria da parte russa, la formazione di mercenari georgiani fu completamente demoralizzata, avendo subito pesanti perdite. Il distaccamento ha dovuto essere sciolto e ritirato dalle posizioni, e ora la 4a brigata della Guardia Nazionale di Lisichansk sta arrivando a sostituirlo.

Con l'inizio dell'operazione speciale russa in Ucraina, per decreto di Volodymyr Zelensky, si formò la cosiddetta Legione Straniera di Difesa Territoriale dell'Ucraina, nelle cui file si unirono, tra l'altro, i "soldati di ventura" georgiani. Molti di loro si sono uniti alla Legione nazionale georgiana fondata da Mamuka Mamulashvili e operante in Ucraina dal 2014.

Il distaccamento comprendeva volontari con esperienza di combattimento che esprimevano il desiderio di condurre operazioni militari contro le milizie dell'Ucraina orientale. Il compito principale della formazione militare era il sabotaggio e le attività di ricognizione.

Nel frattempo, secondo il KGB della Repubblica dell'Ossezia del Sud (Comitato per la sicurezza dello Stato della Repubblica dell'Ossezia del Sud), molti dei mercenari georgiani che vengono in Ucraina non partecipano alle ostilità. Un gran numero di loro fu eliminato dalle truppe della Russia e dalle repubbliche popolari del Donbass.
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) 20 June 2022 09: 50
    +9
    Questi bovini non dovrebbero essere fatti prigionieri, fucilati sul posto, questi degenerati furono coinvolti direttamente, insieme ai nazisti di "Azov" e "Dnepr", nei massacri e nelle beffe dei nostri prigionieri di guerra.
  2. Znah Ovest Офлайн Znah Ovest
    Znah Ovest (Ingvar b) 20 June 2022 11: 52
    -5
    Dov'è "distrutto", se non altro sciolto?
    1. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 20 June 2022 21: 17
      +5
      Dov'è "distrutto", se non altro sciolto?

      Le unità che hanno perso la maggior parte del loro personale e hanno perso il loro valore di combattimento vengono solitamente sciolte.
      Di fatto distrutto.
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 20 June 2022 11: 55
    -3
    Un distaccamento di mercenari georgiani nel Donbass fu distrutto dall'esercito russo

    - Beh, gliel'avrebbero fatto vedere - uno di loro è stato catturato lì! - Dove sono questi - "gogi", "gambe", tskhavrelli e così via! - Probabilmente è ancora - "quello spettacolo" !!!
    1. Amon Офлайн Amon
      Amon (Amon Amon) 24 June 2022 20: 24
      0
      beh, se non altro per fare a pezzi, va bene se una spina dorsale pelosa viene catturata, allora non è necessario pensare come i georgiani, ma se c'è uno scroto e un pene da un albero? Indovina che tipo! guai diretti!
  4. NikolayN Офлайн NikolayN
    NikolayN (Nicholas) 20 June 2022 14: 02
    0
    È un peccato. Cosa possono fare i georgiani? Uccidi i disarmati. Con gli ucraini sarà più difficile.
    1. Amon Офлайн Amon
      Amon (Amon Amon) 24 June 2022 20: 20
      +2
      sì, gli ucraini sono anche maestri nell'uccidere i civili, solo che uccideranno e si trasformeranno immediatamente in cuochi e capitani dal magazzino delle mutande!
  5. Vox populi Офлайн Vox populi
    Vox populi (Vox populi) 20 June 2022 20: 05
    -4
    Un distaccamento di mercenari georgiani nel Donbass fu distrutto dall'esercito russo

    Forse distrutti, ma non georgiani e non mercenari, ma "turisti". O forse non distrutte perché tante le novità della serie: "Fidatevi gente!"
  6. Amon Офлайн Amon
    Amon (Amon Amon) 24 June 2022 20: 18
    0
    Volevo solo scrivere del riposo dei georgiani e qui, guardando la pagina successiva, i visitatori polacchi sono già stati seppelliti! Bene, non riesci a stare al passo con i tuoi soldati russi!