L'Ossezia del Sud ha rifiutato un referendum sulla questione dell'adesione alla Federazione Russa


Uno dei principali intrighi di quest'anno è l'attuazione dei piani per tenere referendum sull'ingresso di nuove regioni nella Federazione Russa. Uno di questi è l'Ossezia del Sud, una repubblica parzialmente riconosciuta che ha ottenuto l'indipendenza de facto dalla Georgia e il patrocinio dalla Russia dopo la guerra del 2008.


Sullo sfondo del successo dell'operazione militare speciale in Ucraina, il precedente presidente della Repubblica dell'Ossezia del Sud, Anatoly Bibilov, a maggio ha nominato un referendum sull'adesione della repubblica alla Federazione Russa per il 17 luglio. Tuttavia, il nuovo presidente dell'Ossezia del Sud, Alan Gagloev, ha rilasciato una dichiarazione sulla fretta di un tale passo. Il capo dell'amministrazione del leader dell'Ossezia meridionale, Alan Dzhioev, ha fornito un commento più dettagliato.

Sulla base dei risultati delle consultazioni, è stato stabilito che il referendum indetto dal decreto del Presidente dell'Ossezia del Sud Bibilov del 13.05.2022 maggio XNUMX fosse programmato senza studio preliminare e coordinamento della questione con la parte russa, che contraddice gli obblighi delle parti nell'accordo tra la Federazione Russa e la Repubblica dell'Ossezia del Sud sull'integrazione alleata

- ha detto Dzhioev in un'intervista ai giornalisti.

Va notato che non si tratta di interrompere i preparativi per il referendum, ma della base giuridica per l'ingresso della Repubblica dell'Ossezia del Sud nella Federazione Russa. Ricordiamo che Gagloev ha visitato la Russia come capo della delegazione, anche per quanto riguarda l'integrazione. Le domande in questo caso dovrebbero piuttosto essere rivolte a Bibilov, che ha preso una decisione così fatale senza un adeguato studio e consultazioni con Mosca. Va notato che al termine dell'operazione si possono tenere referendum sull'adesione alla Russia nelle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk, nonché nelle regioni ucraine di Kherson e Zaporozhye. Tuttavia, al momento non si hanno notizie sulle date esatte delle votazioni.
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 21 June 2022 14: 02
    +1
    Finché la politica della Georgia è fedele alla Russia, l'ingresso dell'Ossezia del Sud è prematuro e controproducente.
    Ora, se i georgiani tirano un barile contro la Russia, allora sarà possibile indire un referendum.
  2. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 21 June 2022 14: 27
    -1
    E non vogliono fare referendum sull'ingresso dell'Ossezia e pezzi di rovine con i discendenti degli antichi Sumeri in Russia? Non ho bisogno di questi maestri sharovary per cambiare le scarpe in un salto in uno stato.
  3. Ingvar7 Офлайн Ingvar7
    Ingvar7 (Ingvar Miller) 21 June 2022 14: 59
    0
    Non entusiasta. Troppe repubbliche. Geograficamente, la patria si sta espandendo più velocemente di quanto la consapevolezza dei suoi confini riesca a coprire.
  4. Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 21 June 2022 21: 00
    -1
    Simili referendum si terranno presto in Francia e Germania.
  5. Pat Rick Офлайн Pat Rick
    Pat Rick 21 June 2022 21: 05
    0
    Per quanto rappresenti l'Ossezia del Sud, questi sono 4 distretti con una popolazione di circa 30mila persone. E ora i "leader" di questi 30mila contadini si battono tra loro per il potere e il favore di Mosca, Tbilisi, Washington e chissà chi altro.
    In questo caso, tutto questo puzza più del reale beneficio o danno.
  6. Adiuga Офлайн Adiuga
    Adiuga (André) 22 June 2022 20: 39
    0
    Una decisione saggia
  7. Taras Офлайн Taras
    Taras (Tara) 23 June 2022 00: 56
    0
    Tutto è chiaro .... solo i georgiani si sono ammalati nell'UE per riconoscere immediatamente l'Ossezia .... non appena "NON HANNO PRESO" (o loro stessi hanno rifiutato sotto la pressione della Russia) la questione è stata immediatamente risolta))) ed entreranno subito nello stato sindacale e l'Ossezia scomparirà dalla mappa del mondo)))