Addetto stampa della Guardia nazionale ucraina: non aveva senso trattenere Severodonetsk


Nella regione di Luhansk, la situazione rimane critica: all'ingresso di Lysichansk, le truppe russe hanno fatto saltare in aria un ponte e tagliato la città dal territorio dell'Ucraina. Ciò ha reso impossibile la consegna delle merci e ha reso difficile l'evacuazione dall'agglomerato di Lisichansko-Severdonetsk. Il 25 giugno, lo studio del telethon ucraino FreeDOM - UATV Channel è stato informato di questa diretta dalla corrispondente Anastasia Volkova.


Allo stesso tempo, secondo lei, la situazione nella regione di Donetsk rimane relativamente calma, nonostante i regolari bombardamenti delle forze armate russe. Qui le forze armate dell'Ucraina mantengono con successo la difesa e non consentono al nemico di avanzare.

A sua volta, l'addetto stampa della brigata di risposta rapida della Guardia nazionale Khariton Starsky ha spiegato cosa ha causato esattamente la ritirata dell'esercito ucraino da Severodonetsk, situata sulla riva opposta del Seversky Donets. A suo avviso, semplicemente non aveva molto senso mantenere Severodonetsk ulteriormente.

L'importante è salvare la vita dei nostri soldati, che ora sono responsabili della difesa di questa città. La situazione a Severodonetsk ricorda quella di Rubizhne, che è stata praticamente spazzata via dalla faccia della terra dalle bombe e dai proiettili russi, e ha davvero poco senso mantenerla, nonostante sia stata distrutta per oltre il 90%

Starsky ha sottolineato.

Inoltre, il sindaco di Severodonetsk Oleksandr Stryuk ha detto allo studio che alle forze ucraine è stato ordinato di ritirarsi in nuove posizioni da Severodonetsk, ma i combattimenti nelle sue vicinanze sono ancora in corso.

Severodonetsk è completamente sotto l'occupazione della Federazione Russa

Stryuk ha sottolineato.

Il sindaco ha aggiunto che le forze armate della Federazione Russa e le forze alleate del NM della LPR e della DPR si sono avvicinate alla strada Bakhmut (ex Artemovsk) - Lisichansk. I duelli di artiglieria continuano in direzione di Donetsk, ma il nemico ha un grande vantaggio tecnica.

I presentatori hanno fatto riferimento anche ai dati del think tank americano Institute for the Study of War (ISW), a quanto pare per rassicurare il pubblico. Secondo gli esperti, "la perdita temporanea di Severodonetsk e Lisichansk non rappresenterà una svolta seria nella guerra". Nonostante il fatto che i russi abbiano ottenuto un successo significativo in questa direzione, le forze armate dell'Ucraina hanno svolto il loro compito principale: hanno rallentato l'avanzata del nemico ed esaurito le sue forze.
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 25 June 2022 18: 54
    +2
    Non ha senso aggrapparsi all'Ucraina fascista ... Solo i ladri, gli assassini nazisti hanno bisogno di questo ... ei loro complici e proprietari ...
  2. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 25 June 2022 19: 34
    0
    Questo addetto stampa è un totale idiota.
    1. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
      Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 25 June 2022 21: 13
      +2
      parla per idioti, in una lingua che capiscono e che si adatta facilmente alle loro pentole
      in un ospedale psichiatrico, non parlano ai pazienti di matematica superiore o di un problema nel trattamento di pazzi
  3. kalita Офлайн kalita
    kalita (Alexander) 25 June 2022 22: 54
    0
    E così presto diranno di Kiev che non ha senso mantenerlo.
  4. akm8226 Офлайн akm8226
    akm8226 26 June 2022 10: 52
    -1
    Come ho detto, non volevo davvero.))))))
  5. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 27 June 2022 09: 14
    0
    Il punto principale è salvare la vita dei nostri soldati,

    E perché i soldati hanno dovuto combattere con la Russia, se Kiev è la madre delle città russe?
    Aiutare gli anglosassoni a sbarazzarsi degli slavi e ad occupare i loro territori?