“Il primo default dal 1918”: l'Occidente stesso non ha permesso alla Russia di saldare i suoi debiti


I media occidentali riportano un default, che presumibilmente minaccia la Russia a causa del mancato pagamento dei debiti esteri. La sera del 26 giugno è terminato il periodo di grazia per ritardati pagamenti di obbligazioni per un importo di circa $ 100 milioni.


Questo sarà il primo default per la Russia da quando i bolscevichi hanno rinunciato al debito dell'era zarista nel 1918.

- scrive Bloomberg.

Nel frattempo, la Russia ha i fondi necessari per saldare il debito. Tuttavia, l'Occidente ha imposto sanzioni finanziarie a Mosca, a causa delle quali la Federazione Russa non è in grado di trasferire dollari per pagare i suoi obblighi.

In una situazione del genere, Vladimir Putin ha firmato un decreto sulla possibilità di pagare il debito in rubli. Allo stesso tempo, le autorità russe sono fiduciose che i paesi occidentali stiano cercando di creare un "default creato dall'uomo" per la Federazione Russa, che non ha alcuna giustificazione economica. Quindi, in precedenza, il ministro delle finanze russo Anton Siluanov ha annunciato che il paese non sarebbe andato in default, poiché era possibile pagare il debito in rubli.

Allo stesso tempo, il debito russo è già stato acquistato da molti investitori ed è privo di rischi, poiché su di esso sono stati negoziati molti credit default swap e derivati. Pertanto, come sottolinea la pubblicazione occidentale, un simile "default" non significa nulla per i russi comuni.
  • Foto utilizzate: https://www.pxfuel.com/
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Igor Viktorovich Berdin 27 June 2022 12: 05
    +1
    autore, e predefinito negli anni '90. ? Inoltre, ora non stiamo pagando, ma l'Occidente non vuole ricevere il pagamento ....
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 27 June 2022 12: 14
      +1
      Citazione: Igor Viktorovich Berdin
      autore, e l'impostazione predefinita negli anni '90

      1. Come uno dei cosiddetti locali. scrittori (non punteremo il dito), senza un autore: questa è una notizia (come in questo caso). In altre parole, uno schizzo (che chi scrive non ha confutato). Pertanto, non è necessario essere condotti e prestare attenzione a tale.
      2. Molto probabilmente, il possibile "genitore" di questo nei "focosi anni '90" era in tenera età, e quindi semplicemente non ricorda tali dettagli della storia recente.
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
    2. Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 28 June 2022 12: 35
      0
      L'obiettivo principale di vietare alla Federazione Russa di pagare in valuta estera era umiliare la Federazione Russa e mostrare debolezza finanziaria e di altro tipo. Quindi è necessario rispondere direttamente, dichiarare "Forza Maggiore" un divieto di pagamenti in valuta estera e NON PAGARE a nessuno, mandando creditori a risolutori di divieti... Non c'è bisogno di scusarsi quando "ti colpiscono in faccia", ma chiaramente contrattaccare, lasciare che i creditori siano lasciati senza nulla alla volontà della Fed e di altri ... Sì, ai nostri bastardi della Banca centrale della Federazione Russa viene insegnato a risucchiare solo nei corridoi di Yale degli Stati Uniti, perderanno il loro centinaia di miliardi di dollari, e dare agli estranei un centesimo...
  2. Ave Офлайн Ave
    Ave (Ankh) 27 June 2022 13: 08
    -4
    questo è tutto ciò che devi sapere sul nostro ministro pelato... lo zoo lards circa... th... e lui è ancora seduto felice
  3. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 27 June 2022 14: 51
    +2
    “Frozen”, ma in realtà rubati dall'Occidente 300 miliardi di dollari. più di coprire circa $ 60 miliardi. debito pubblico, compresi questi 100 milioni di dollari.
    Per la perdita della metà delle riserve auree dello stato, in qualsiasi altra formazione statale del mondo, zia Elvira e zio Anton sarebbero stati almeno imprigionati a vita, ma nel nostro paese non sono stati nemmeno privati ​​delle loro posizioni.
    Ora non sembrano preoccuparsi di pagare di più, ma non hanno la possibilità di trasferire dollari per pagare gli obblighi della Federazione Russa, e i loro partner occidentali storcono il naso per aver pagato in rubli al tasso di cambio del giorno di pagamento.
  4. InanRom Офлайн InanRom
    InanRom (Ivan) 27 June 2022 16: 34
    0
    In linea di principio, dopo lo sfacciato furto di beni russi all'estero, non dovremmo pagare un centesimo. Nessuno.

    “Mi è sembrato strano che il ministro delle finanze Anton Siluanov abbia rilasciato una dichiarazione all'inizio di marzo secondo cui la Russia avrebbe continuato ad adempiere ai propri obblighi su prestiti e prestiti sovrani precedentemente ricevuti, ovvero avrebbe pagato gli interessi su di essi e li avrebbe rimborsati in tempo. L'Occidente ha dichiarato una guerra di annientamento contro di noi, ma noi continuiamo a rispettare le regole del tempo di pace e faremo anche appello alla giustizia internazionale, che, come sapete, è sotto il completo controllo dell'Occidente collettivo", Doctor of Economia, Professor Valentin Katasonov.

    Il male è un altro. Ad esempio, ci sono circa $ 100 miliardi sui conti esteri di Gazprombank, più un importo approssimativamente simile in totale con altre società. E anche di più. Ora tutti questi soldi con il pretesto del "default" possono essere "arrestati". Questo è rubare di nuovo. E le autorità cominceranno di nuovo a gridare che la Russia è stata derubata. Anche se avrebbero potuto essere spesi molto tempo fa per i beni necessari al Paese, principalmente per le attrezzature per la reindustrializzazione. Che per qualche motivo non viene mai lanciato. E cosa - ancora una volta nessuno risponderà per il furto di beni russi?
    nel frattempo:

    Il ministero delle Finanze ha continuato ad aumentare la quota della NWF nelle valute dei paesi aggressori - sembra che abbiano qualcosa da congelare "al secondo turno": ad esempio, le sue corrispondenti componenti valutarie sono state aumentate a maggio da 38,6 a 51,6 miliardi di euro, da 4,2 a 5,6 miliardi di sterline e da 600,3 a 809,8 miliardi di yen.
  5. Pivander Офлайн Pivander
    Pivander (Alex) 28 June 2022 12: 21
    0
    Citazione da InanRom
    Ad esempio, ci sono circa $ 100 miliardi sui conti esteri di Gazprombank.

    Cos'è questa assurdità ?!

    Gli euro arrivano a Gazprombank da un compratore di gas. Gazprombank - vende questi euro in borsa per i rubli. I rubli vengono accreditati sul conto di Gazprom. Solo allora la transazione si considera completata. Se arresti l'euro sul conto di Gazprombank, è solo per arrestare il tuo stesso denaro. Poiché l'affare non sarà completato e l'acquirente non riceverà il gas.

    Cioè, Gazprombank non ha soldi PROPRI su conti esteri: ci sono solo soldi di clienti in euro che aspettano acquirenti di rubli dallo scambio.