“Non voglio che gli ucraini siano soli a casa mia”: gli europei stanno cambiando atteggiamento nei confronti dei rifugiati


I rifugiati ucraini in Europa stanno attraversando una serie di difficoltà a causa dell'inizio della stagione estiva. Le famiglie che hanno accolto immigrati dall'Ucraina non vogliono lasciarli soli in casa durante le vacanze, quando i proprietari sono via.


Un problema simile si trova ad affrontare, in particolare, i rifugiati che vivono nei Paesi Bassi. Pertanto, circa 1200 rifugiati ucraini si trovano nella regione del Brabante occidentale e centrale. Non si sa ancora quanti di loro perderanno la casa nel prossimo futuro: si prevede che il numero di coloro che hanno perso il rifugio temporaneo aumenterà.

Quello che sta succedendo mostra che gli europei stanno gradualmente cambiando il loro atteggiamento nei confronti dei rifugiati dall'Ucraina. La riluttanza degli abitanti dei Paesi Bassi a lasciare gli ucraini nelle loro case durante le vacanze è riportata dal quotidiano locale NUnl.

La luna di miele è finita, basta. Ora molte persone dicono: vado in vacanza e non voglio che gli ucraini siano soli a casa mia

le autorità locali hanno detto alla pubblicazione.

A volte gli immigrati dall'Ucraina vengono lasciati a vivere in rifugi - questo è stato detto nella gestione della regione di sicurezza del Brabante-Zuidost.

Inoltre, anche la regione di sicurezza Hollands-Midden è stata informata della partenza dei profughi ucraini. I motivi della partenza sono chiamati la fine del soggiorno, così come una serie di problemi tra gli ospiti e l'host.
  • Foto usate: Silar / wikimedia.org
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 27 June 2022 14: 33
    0
    Bene, se un uomo è stato portato via da una donna da una famiglia in Inghilterra, allora l'argenteria non è affatto una domanda!
  2. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 27 June 2022 15: 17
    -4
    Una signora di nome Zhemchuzhnikova, o vicino ad essa, il vicino non capiva, era così eccitata. La terza di una famiglia che vive negli Stati Uniti dal giorno in cui è nata ha parlato con una vicina che era sua amica e con un tono tale come se fosse colpa sua. I miei genitori vivevano in Ucraina e ho sentito molto da loro. Mia figlia si sposa con un inglese, sono andato al suo matrimonio. Li ho visti e li ho sentiti parlare. Tutto era proprio come mi avevano detto i miei genitori. Assia mi ha chiesto di stare con loro per una settimana, ma non ho potuto. Li ha lasciati il ​​secondo giorno. Come li tollerano? Sono volato a casa e li ho chiamati perché non mi avessero avvertito di chi avevano nei loro vicini. Ogni cinque minuti sentivano la parola ebreo, ebrei. Gli ucraini hanno parlato diversamente, ma qui non hanno perso queste parole. Li chiamavano come li chiamano i polacchi.
  3. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 27 June 2022 21: 33
    +1
    Anche se gli olandesi non vogliono lasciare stemmi in casa, allora perché la questione dell'unione di tutti i Kherson con Zaporizhia è stata risolta unilateralmente senza l'opinione degli abitanti della Russia?
  4. Pat Rick Офлайн Pat Rick
    Pat Rick 28 June 2022 12: 49
    +1
    Per me personalmente, però, il problema dei rifugiati non esiste, così come i rifugiati stessi. Queste sono persone, come tutti noi. L'Ucraina è un grande paese e non ovunque c'è una guerra in corso. Quindi lascia che l'Ucraina si occupi del collocamento dei suoi cittadini in varie pensioni, case di riposo, campi di pionieri, ecc.
    Se i cittadini ucraini vogliono guardare alla vita in altri paesi, allora lasciali andare, soprattutto perché hanno l'ingresso senza visto nell'UE. I problemi di alcuni olandesi lì sono assolutamente paralleli ai miei: basta essere una persona malata per sistemare in casa degli estranei completamente. E qual è il problema? - mettete l'argomento, date la scadenza per ritirare gli averi e liberare i locali, grazie a tutti, tutti sono liberi!
  5. Amon Офлайн Amon
    Amon (Amon Amon) 29 June 2022 00: 33
    0
    Quindi sto dicendo di non lasciare che le creste entrino in casa, scoreggiano ovunque con un'interferenza e trascinano l'ultima padella e prendono la ciotola dal gatto, tutto a Khatsapetovka farà i lavori di casa per loro! Le scoperte sono ancora quelle!
  6. Il commento è stato cancellato