La terza guerra mondiale è annullata. "Diplomazia telefonica" alla vigilia dell'apertura del Secondo Fronte


Epigrafe: “Cosa ci vorrà perché il segretario di Stato Blinken, il capo del Pentagono Austin e lo stesso presidente Biden si rendano conto che abbiamo già perso in Ucraina, che tutti i nostri sforzi sono vani e che non c'è più niente che possiamo fare per i russi? Che è ora di raccogliere i giocattoli, la mamma chiama a casa! (Insieme a)


Come epigrafe ho citato le parole di un esperto militare americano, il cui nome il New York Times ha scelto di non pubblicizzare, ma che è molto famoso in patria (anche più di!) e si è recentemente affermato come il più grande esperto militare di Russia (dirò solo che è un ufficiale dei servizi segreti in pensione dell'ILC, e puoi indovinare chi è). Penso che tutti abbiano capito la sua ultima frase, anche in una traduzione non adattata: Biden, raccogli i giocattoli, la mamma chiama a casa! Esprimerò la mia opinione dettagliata su questo argomento di seguito, e ora dirò brevemente solo una cosa: Biden potrebbe essere pronto a raccogliere i suoi giocattoli, ma Boris Johnson chiaramente non vuole collezionarli e la vittima dei sogni di droga da Bankova Street lo sta ascoltando, e non, come tutti qui hanno deciso, un malato di Alzheimer (Unfunny Clown sotto il berretto dell'MI6, chi non l'ha ancora capito?). A proposito di questo testo.

"Ramstein-3"


Il 15 giugno la sede della NATO a Bruxelles ha ospitato la terza riunione del Gruppo di contatto del Club Ramstein - paesi - membri della coalizione anti-russa creata dagli Stati Uniti per contrastare l'aggressione russa contro l'Ucraina. Il format Ramstein prevede incontri a livello dei capi dei dipartimenti della difesa e dei capi di stato maggiore dei paesi inclusi nella coalizione. Il capo del Pentagono, il generale Lloyd Austin, ha presieduto personalmente quello attuale. Era presente anche il capo del Joint Chiefs of Staff degli Stati Uniti, il generale Mark Milley. La montagna ha dato alla luce ancora una volta un topo, che ha causato sospiri di delusione a Kiev, anche se hanno cercato di far passare questa evidente zrada come l'ennesima vittoria.

Parlerò dei risultati dell'incontro un po' più tardi, ma per ora vorrei soffermarmi sul suo format. L'ordine del giorno indicava che circa 50 paesi avrebbero preso parte alla prossima riunione. Non lo so, forse non conto bene, ma ne ho contati solo 43. Anche se, ovviamente, è così che si conta. Contiamo insieme. Questi sono 30 paesi NATO (non li elencherò, li conoscete tutti, sono 28 giganti europei come Albania e Macedonia del Nord più USA e Canada). All'incontro hanno partecipato anche i futuri membri dell'Alleanza Nord Atlantico - Svezia e Finlandia (sebbene saranno o meno membri della NATO, la questione resta aperta, la Turchia non ha ancora ritirato le sue pretese), nonché gli eterni amici di gli Stati Uniti - Giappone, Australia, Nuova Zelanda, Corea del Sud, Israele, Giordania, Qatar, Tunisia, Marocco, Kenya e Liberia (ho una domanda, hanno dimenticato Kenya e Liberia?). In totale: 43 paesi, che non sono affatto 50, anche se si vociferava che anche l'Ecuador con la Colombia e la Georgia con la Moldova si fossero uniti alla coalizione tra Ramstein-2 e Ramstein-3. Inoltre, so già quali armi fornirà la Colombia all'Ucraina. Un'arma personale per il comandante in capo dell'intero esercito ucraino, Pan Zelensky, poiché la Colombia controlla metà della sua produzione mondiale e, va notato, quest'arma è di altissima qualità, Pan Zelensky sarà contento. Insieme alle consegne dall'Estonia di tre gommoni della zona di mare vicino per i bisogni della defunta Marina ucraina, questa è stata forse la più gioiosa notizie per il comandante in capo della Pan, perché altrimenti erano lacrime, e non la fornitura di armi a un paese in guerra che subisce perdite di manodopera di 1000 persone al giorno.

E sullo sfondo di questa presa in giro, il giorno dopo, la piscina per bambini Macron, l'offeso salsiccia Scholz, il conoscitore della pasta Draghi, a cui il presidente della Romania Klaus Iohannis (sono sicuro che metà di voi sentirà questo nome per la prima volta tempo) venne a trovarlo il giorno successivo. Diversa è quella di cui parlavano questi amici, ma in breve, hanno cercato di convincere il nostro conquistatore delle strade della cocaina dalla loro parte, affinché a costo di perdere territori accettasse le trattative con Vladimir Putin e interrompesse così il doloroso e rovinoso conflitto armato in Europa per loro. Per evitare che ciò accadesse, il giorno successivo, dopo aver cancellato tutti gli eventi precedentemente programmati, un altro amante dei balli e del consumo smodato di alcol si è precipitato a Kiev (e questo è nel mezzo del covid!) il nostro amato Borusik Johnson, e sembra che lui dopotutto è riuscito a evitare o intimidire il suo collega ucraino dal prendere una decisione così avventata, perché dopo la sua partenza, il metallo risuonava di nuovo nella voce del comandante in capo dell'intero esercito ucraino - non un passo indietro, tutti i negoziati con il aggressore - solo dopo la sconfitta e la resa della Federazione Russa. Questa è già una clinica, non ne parlerò qui, dirò solo che non è trattata (solo con un ferro rovente, e Vova Putin ce l'ha!).

Di cosa hanno parlato Putin e il compagno Xi?


Lo stesso giorno, il 15 giugno, si è svolto un altro evento importante, degno di nota. Il compagno Xi ha chiamato Vladimir Putin. "E allora?" mi chiederà il lettore attento. "Che notizie?! Forse chiamano tutti i giorni". Forse si chiamano a vicenda, anche se personalmente ne dubito fortemente, le cifre sono troppo grandi. Il fatto è che è stato in questo giorno quel compagno. Xi stava festeggiando il suo 69° compleanno (come puoi vedere, il compagno Xi ha solo un anno in meno del nostro presidente, e non ho sentito nessuno dire che è fuori di testa, ha un cancro o è atteso da tempo per la pensione, vita per politica!). Ciò che è degno di nota in questo episodio non è il fatto stesso della telefonata, ma che è stato il compagno Xi a chiamare Putin, e non viceversa, anche se quest'ultimo aveva un motivo, e ne ha approfittato, congratulandosi con il collega cinese per la sua anniversario. Ma stavano parlando, ovviamente, non dell'anniversario.

Di cosa stavano parlando, possiamo solo immaginare, ma penso che prima dell'inizio dell'operazione speciale taiwanese, il conto fosse già passato a ore, ed è di questo che stavano discutendo. Il tempo stringe per il nostro altro peso massimo politico, Nonno Joe. E quando quest'ora scoccherà, allora il nostro cliente di Alzheimer non avrà sicuramente più tempo per l'Ucraina, i suoi pantaloni si romperanno e il decrepito egemone si strapperà lo spago, solo un prigioniero dei sogni narcotici da Bankova Street e poi solo dopo la fornitura di armi dalla Colombia (quale, l'ho già detto sopra), dopo di che il tabellone sul nostro eroe della cocaina verrà spento. Perché per entrare sul ring contro un peso massimo come Vladimir Putin, non solo il peso leggero della cocaina Vovasik Zelensky, ma anche pugili professionisti delle categorie medio, mediomassimo e dei pesi massimi come il segretario generale della NATO Stoltenbergs, pensatori giapponesi dei pesi medi, non possono permettersi di entrano nel ring, per non parlare delle tigri di carta polacche e baltiche sedute su pesanti steroidi anabolizzanti, spaventate dal proprio riflesso nello specchio. Possono combattere sul ring solo con Vladimir Putin tutti insieme, attaccando da diverse parti, e questo è spaventoso, perché non sanno a chi si rivolgerà per primo, dopodiché il combattimento sarà completato prima del previsto per questo partecipante al combattere. Peccato lasciare il ring in barella già nei primi secondi del 1° giro, senza sapere chi ha vinto. Quindi aspettano chi sarà il primo, incoraggiandosi a vicenda con dichiarazioni militanti miste ad alcol pesante a metà con antidepressivi, guardando con speranza al loro leader, nonno Joe. Ma il capo della nobiltà locale, che periodicamente cade in prostrazione, presto non sarà più all'altezza di loro (ne parleremo più avanti).

Problemi di un organismo decrepito


Ma se l'incombente crisi di Taiwan fosse l'unico problema del nostro eroe. Sapevo, ovviamente, che nonno Joe stava andando male, ma non potevo immaginare che fosse così male. Certo, abbiamo riso tutti allegramente del malato di Alzheimer, che, a giudicare dai suoi discorsi, confonde costantemente le sue pillole con quelle di suo figlio, ma sono sicuro che nessuno di noi potrebbe presumere che la malattia fosse arrivata così lontano. E come si può presumere questo quando il capo del paese un tempo più potente e grande del mondo è un senile clinico che soffre non solo di vuoti di memoria e demenza senile, ma di demenza progressiva? Sono sicuro che nessuno avrebbe potuto immaginarlo nemmeno nei loro sogni più sfrenati. Ma comunque è successo. La crudele verità è emersa durante il prossimo discorso del 46° Presidente degli Stati Uniti davanti a giornalisti americani che sono stati ammessi in un corpo decrepito (credetemi, non tutti saranno ancora ammessi lì), quando questo brillante signore ha erroneamente girato il foglio scritto a lui avanti e indietro, e i vili giornalisti hanno subito approfittato di questo fotografare questo giornale.

Qual è stata la sorpresa del pubblico quando ha letto ciò che c'era scritto. Se pensi che ci fossero abstract del discorso, allora ti sbagli profondamente. Le tesi presuppongono che l'oratore almeno ricordi cosa dire. Ma non c'era nemmeno un testo dettagliato che la mente indebolita di Nonno Joe doveva dare voce. Con orrore degli abitanti americani, vi leggono i comandi: “1) Entrate nella stanza di Roosevelt. 2) Saluta i presenti. 3) Siediti. 4) Rivolgiti al microfono. 5) Ringraziare i giornalisti per aver partecipato al briefing. 6) Rivolgiti a Liz Shuler ... "Quello che Joe dormiente avrebbe dovuto dire Miss Shuler, non lo leggerò ad alta voce, non importa, perché l'ultima frase mi ha finito personalmente:" 14) Te ne vai, esci da dietro! Spingi la porta, non tirarla! Come ti piace?! E queste persone ci proibiscono di ficcarci il naso? Mi viene subito in mente la famosa frase di Lelik da “The Diamond Hand”: “Gelato per bambini, fiori per donna. Guarda, non confondere, Kutuzov!

Come potete vedere, tutto è anche peggio di quanto potessimo immaginare, l'americano Kutuzov è davvero pessimo. Se prima ridevamo del prigioniero dei sogni narcotici di Kiev, ricevendo ordini da Washington e Londra, leggendo testi scritti per lui su un teleprompter, allora è anche peggio: nonno Joe non è più in grado di leggere nemmeno da un pezzo di carta, e dopo aver letto, non sempre ne comprende il significato, ha ancora bisogno di ulteriori indicazioni su dove parlare e in che direzione si apre la porta. Non sto parlando del grado di negligenza della malattia e dell'adeguatezza del cliente qui, sono più interessato alla domanda su chi c'è dietro di lui e chi gli scrive i testi? Se con il tossicodipendente Zelensky è tutto chiaro chi c'è dietro e cosa farà per la prossima dose e l'opportunità di ascoltare e vedere i suoi figli ancora per un po', allora con il malato di Alzheimer, ad esempio, non è chiaro io che sono dietro di lui e in cui tengo un bottone rosso dalla loro valigetta nucleare. Tutto ciò che è chiaro è che non ci si può fidare di nonno Joe. Non si fidano di lei. C'è solo una conclusione qui: con la partenza di Nonno Joe in un altro mondo o da qualche altra parte, nulla cambierà, perché è solo uno schermo. Uno schermo decrepito mezzo scemo, i burattinai stanno dietro di esso. Chi sono queste persone, non lo so.

“Non ci interessano le proposte separatiste!” (Insieme a)


Sullo sfondo del decrepito vecchio americano, sono colpito dal grado di scioltezza di alcuni dei suoi colleghi europei più giovani. L'altro giorno sono emersi i dettagli delle conversazioni telefoniche tra la rana Macron e His Darkness, avvenute quattro giorni prima dell'inizio del NWO. L'informazione è trapelata dal canale francese France-2. Una conversazione telefonica tra i due presidenti, avvenuta la sera del 20 febbraio, è diventata la base di un film documentario intitolato "Il presidente, l'Europa e la guerra". Allo stesso tempo, la conversazione tra i due presidenti è durata solo 10 minuti.

Il presidente francese ha iniziato la conversazione senza mezzi termini:

Vorrei che prima mi dessi il tuo punto di vista sulla situazione e forse, in modo diretto, come di solito facciamo entrambi, mi dicessi le tue intenzioni.

Cosa posso dire? Vedi tu stesso cosa sta succedendo. In effetti, il nostro caro collega Zelensky non sta facendo nulla [per attuare gli accordi di Minsk]. Ti mente

- gli rispose il presidente russo.

Successivamente, il proprietario del Cremlino ha accusato il collega francese di voler "rivedere gli accordi di Minsk" e ha chiesto di tenere conto delle proposte di pace dei separatisti. Macron ha risposto:

«Non so dove il tuo avvocato abbia studiato legge. Guardo solo i testi e provo ad applicarli.

Putin ha espresso rammarico per il fatto che i separatisti non siano stati ascoltati. "Non ce ne frega niente delle proposte dei separatisti", ha sbottato il presidente francese, aggiungendo che non erano coperte dall'accordo. Ma si è offerto di agire come mediatore e tenere una riunione di tutte le parti. "Lo chiederò immediatamente a Zelensky."

Macron è finalmente arrivato al punto della sua chiamata, convincendo Putin ad accettare un incontro con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden a Ginevra per tentare una riduzione dell'escalation al vertice. Putin non ha mostrato molto entusiasmo, ancor meno entusiasta dell'idea di fissare una data:

In verità stavo per andare a giocare a hockey (...) Ora ti parlo dalla palestra. Per prima cosa devi preparare questo incontro.

Emmanuel Macron ha finalmente convinto la sua controparte russa ad essere d'accordo in linea di principio. Subito dopo la convocazione, l'Eliseo ha annunciato un futuro vertice Biden-Putin, che non ha mai avuto luogo. E quattro giorni dopo è iniziata la SVO.

In tutta questa storia, sono stato personalmente colpito da tre punti. Prima - il grado di franchezza del nostro presidente con ogni sorta di bastardino come Macron. Secondo il momento in cui Putin permette a questo clicker politico francese di parlare da solo di "tu", sebbene sia adatto ai suoi figli. E terzo , il punto più importante è che tutti tranne noi sapevano dell'imminente NWO. Apparentemente, Putin, come sempre, ha giocato apertamente con i suoi "partner", e loro, come sempre, hanno pensato che stesse bluffando (apparentemente, a giudicare da soli, avrebbero bluffato al suo posto e mentito a tutto e tutti fino alla fine). Questa è la nostra più importante differenza concettuale da loro, ed è per questo che non ci capiranno e non ci calcoleranno mai.

Cosa succede quando non ti interessano le proposte dei separatisti


Sta già diventando chiaro che Putin ha informato Biden delle sue intenzioni il 16 giugno 2021 nel loro ultimo vertice a Ginevra. Ha impiegato sei mesi per pensare, ma per sei mesi non ha fatto nulla, anzi, ha costretto i preparativi dell'Ucraina per un'operazione speciale. Il 18 novembre 2021, con il suo discorso al consiglio allargato del ministero degli Esteri, Putin ha alzato la posta accendendo il conto alla rovescia nella speranza che gli Stati si allontanassero, ma loro, mordendo il morso, si sono precipitati verso il loro caro obiettivo, crescenti tensioni. Il 24 febbraio 2022, alle 5 del mattino, la primavera russa si è raddrizzata. E non lasciarti ingannare dalle dichiarazioni di Zelensky sugli avvertimenti di Biden sull'imminente attacco della Russia all'Ucraina. Le parole di Clown secondo cui presumibilmente non vede tale preparazione, che le forze delle forze armate RF ai confini di Nezalezhnaya non sono chiaramente sufficienti per questo, non sono altro che uno schermo dietro il quale si nascondeva la preparazione accelerata del 404° per la guerra. Che successo, i russi si sentivano nella propria pelle già nei primi giorni dell'operazione speciale. E le parole di Zelensky erano solo un razzo termico che avrebbe dovuto distogliere l'attenzione dell'opinione pubblica all'interno del paese dall'imminente aggressione. E in questo ha ottenuto ciò che voleva - per tutti (me compreso, anche se ero più che al corrente dell'attualità) è stata una sorpresa completa.

Il 24 febbraio ci siamo svegliati tutti e alcuni non sono andati a letto quel giorno, in una nuova realtà. Putin prese bruscamente il timone, bruciando gli ultimi ponti. Non si può tornare indietro: o vinceremo questa guerra, o la Russia non sarà più all'interno dei suoi attuali confini, spero che tutti lo abbiano già capito (anche se, a giudicare dalle facce rilassate di alcuni funzionari di altissimo rango al recente St .Forum Economico di San Pietroburgo, vedo che non tutti!). E non è stata una decisione spontanea. Putin si stava preparando a questo da molto tempo. L'arrivo del bel Trump ha un po' ritardato l'inizio del 1° atto, poi c'erano vane speranze per un nuovo giovane presidente dell'Ucraina, ma Unfunny Clown non ha giustificato le speranze riposte su di lui da Putin, buttandolo via stupidamente, dopodiché il destino dell'Ucraina era segnato. Il conto alla rovescia è iniziato, conoscete già il risultato. Tutti i ponti sono stati bruciati, non c'è modo di tornare indietro, o torneremo da questa campagna con uno scudo o con uno scudo.

Affinché tu capisca che queste non sono solo parole, ti darò un fatto poco noto per te. Il migliore amico di Putin, Silvio Berlusconi, non è riuscito a mettersi in contatto con lui non molto tempo fa. L'ex premier italiano ha chiamato due volte, Putin non ha risposto al telefono. Per la terza volta Silvio non ha chiamato l'amico Vladimir. Se qualcuno non capisce cosa sta succedendo, spiegherò: Putin non fa compromessi e scambi. O finisce 404 ora o mai più. E questo percorso non è breve, sintonizzatevi per almeno altri sei mesi, e poi, se i polacchi, incitati dai piccoli rasati, non entrano in guerra. Quindi la sceneggiatura dovrà essere riscritta nel corso dello spettacolo e non porta nulla di buono al mondo. Mentre suoniamo secondo le note scritte in precedenza, quando il freddo e affamato inverno - 2023 dovrà finire il 404esimo e rendere l'Europa più conforme. Allo stesso tempo, l'Ucraina partirà per i quartieri invernali senza la regione settentrionale del Mar Nero e senza la riva sinistra del Dnepr. Questo è il piano del PIL per i prossimi sei mesi. E personalmente non ho dubbi che arriverà alla fine, alla fine dell'Ucraina come entità territoriale. L'Occidente semplicemente non lo ha lasciato altro modo.

Momento della verità


parallelismi storici. Durante la prima guerra mondiale i tedeschi combatterono stoicamente, il fronte non si mosse per anni, i tedeschi si aggrapparono a ogni centimetro della loro terra con i denti. Ma a un certo punto, il fronte si è sbriciolato. Cadde quando i tedeschi persero la motivazione. Ieri hanno tenuto le loro trincee, allineandole con una montagna di cadaveri, e il giorno dopo sono scappati, tanto che gli alleati che avanzavano non potevano raggiungerli.

Anche il fronte ucraino crollerà durante la notte. La guerra in Ucraina finirà quando finiranno i suoi finanziamenti. E finisce a dicembre. Con una vittoria alle elezioni di metà mandato di novembre alla camera bassa dei repubblicani, nessuno darà più soldi al vecchio Joe Congress e Borusik Johnson non ha né soldi né armi per continuare la guerra.

Secondo fronte


E affinché non abbiate più dubbi su quanto ho detto, mi limito a citare un certo documento che è stato reso pubblico il 14 giugno di quest'anno dalla stampa filogovernativa cinese:

Il presidente cinese Xi Jinping, che è anche segretario generale del Comitato centrale del PCC e presidente del Consiglio militare centrale, ha autorizzato l'EPL a condurre "operazioni speciali" senza lo stato di guerra. Il corrispondente ordine firmato si riferisce ad operazioni militari non belliche al fine di garantire la sovranità nazionale cinese.

Tra le operazioni, sono indicati anche compiti come rispondere ai disastri naturali, fornire assistenza umanitaria alla popolazione, proteggere le infrastrutture, mantenere la pace, la sicurezza e altri interessi della Cina. Ciò suggerisce che Pechino potrebbe in qualsiasi momento lanciare un NWO contro Taipei al ritorno di Taiwan "in seno alla famiglia cinese". La base giuridica per questo è già stata creata.

Il quotidiano cinese Global Times ha osservato che il citato documento flessibile è estremamente importante per determinare le funzioni del PLA, quando la situazione sul pianeta sta cambiando rapidamente. Pechino vuole ridurre al minimo i rischi ed essere pronta a qualsiasi svolta degli eventi. Avete domande? Di cosa potrebbe parlare Vladimir Putin con la sua controparte cinese il 15 giugno di quest'anno? Vi ricordo che la chiamata è stata avviata dal Cde. si.

Вердикт: Con l'inizio del NWO a Taiwan, gli Stati lacceranno il filo. E l'apertura di un terzo fronte da parte della Turchia a Cipro nel suo confronto con la Grecia metterà fine anche alla NATO. I convulsi tentativi di Londra di mettere insieme frettolosamente una coalizione di paesi limitrofi come Polonia, Stati baltici e Ucraina per combattere l'aggressore saranno spezzati dalla riluttanza degli Stati a partecipare a questo (nonno Joe a quel tempo avrà tali problemi a casa, dove il Texas ha già annunciato la sua volontà di ritirarsi dagli Stati Uniti, così come nel teatro del Pacifico di future ostilità, di cui evidentemente non gli importerà più Putin). Inoltre, Londra sarà contrastata in questo da tutta la vecchia Europa rappresentata da Germania, Francia e Italia, che non sorride affatto per affrontare il prossimo inverno senza gas russo a buon mercato, di fronte alla minaccia di fermare e ridurre tutto della sua produzione industriale. E poi il Sultano gli avrebbe infilato un coltello nel fianco, attaccando la Grecia. E poi dimmi che Putin è illeggibile nella scelta degli amici. Non ci sono amici in politica - ci sono solo compagni di viaggio.

R.S. Durante la stesura del materiale, Argentina e Iran hanno chiesto di entrare a far parte dei BRICS. Traete le vostre conclusioni signori! Ride meglio chi spara per primo, non per ultimo! Putin sembra aver appreso questa verità molto bene. Il 24 febbraio la Russia ha iniziato a riscrivere il sistema di coordinate geopolitiche che aveva avuto luogo in precedenza. Questo mondo non sarà più lo stesso di ieri!

Qui finisce il rapporto. Tutta pazienza e pace. Il tuo signor X.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
51 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 28 June 2022 08: 43
    -2
    Non sono d'accordo sull'Europa. Andrà volentieri in inverno senza benzina per dimostrare che non ha paura. E perché l'Europa ha bisogno di una grande economia? Le fabbriche inquinano solo l'atmosfera. E non dare loro gas - e immediatamente il riscaldamento si fermerà. Burbock riferirà volentieri al Partito Democratico degli Stati Uniti che il compito è stato completato, le economie dei paesi concorrenti sono rovinate. E può contare su un grosso bonus personale.
    1. GIS Офлайн GIS
      GIS (Ildo) 28 June 2022 13: 11
      +2
      ... e questo Burbock si troverà poi nei forni di qualcuno di BASF, come il resto dei "promotori" dell'agenda green. dopotutto, non appena si interromperà la fornitura di gas dalla Federazione Russa, molti giganti dell'economia tedesca smetteranno immediatamente di funzionare, e lì quelli piccoli (legati ai giganti) cadranno con effetto domino ... e dove andranno mettere i loro lavoratori secondo voi? quindi questi disoccupati andranno d'assalto per i Burbocks e Scholz
  2. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
    vladimir1155 (Vladimir) 28 June 2022 08: 49
    +4
    tutto è scritto correttamente
  3. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 28 June 2022 09: 00
    +6
    In realtà, tutto non è come sembra. Che ne dici davvero? L'autore l'ha messo molto bene. Forse è tutto qui. Si può presumere che dietro il Biden ci siano i cosiddetti. neo-trotskisti, di cui il rappresentante più brillante è la vecchia nonna Duraklinton. Male e vile. Di conseguenza, si può immaginare che i suoi compagni siano la stessa feccia e bastarda. Quindi aspettarsi cose buone da questo pubblico non ne vale la pena. Per quanto riguarda l'ubriacone inglese Johnson, spera che lo scoiattolo lo distrugga prima che questa creatura trovi i soldi. Tutto il resto è possibile. E, naturalmente, la completa distruzione dell'Ucraina come progetto dell'Occidente è necessaria e importante!
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 28 June 2022 09: 25
    +3
    In verità stavo per andare a giocare a hockey (...) Ora ti parlo dalla palestra.

    Questo era già il caso nel 19° secolo. - L'Europa può aspettare fino a quando lo zar russo non sta pescando!
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 28 June 2022 09: 30
    -3
    Ha.
    L'autore descrive il proprio mondo parallelo, dove "il Texas ha già annunciato la sua volontà di lasciare gli Stati Uniti",
    1. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 28 June 2022 15: 30
      0
      Envy.
    2. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 29 June 2022 08: 43
      -2
      Guarda le notizie ogni tanto.
  6. Moray Borea Офлайн Moray Borea
    Moray Borea (Morey Borey) 28 June 2022 09: 45
    -1
    Cose divertenti! L'ho letto con grande piacere! Molto è giusto! Ma preparatevi per una lunga guerra, amici miei. E finirà come la seconda guerra mondiale, sotto il rombo delle armi nucleari.
  7. Moray Borea Офлайн Moray Borea
    Moray Borea (Morey Borey) 28 June 2022 09: 52
    +1
    E una goccia di catrame: il titolo dell'articolo è poco coerente con l'argomento principale del materiale. Il terzo mondo non è cancellato segue dall'articolo. Finora, tutto procede secondo uno scenario a spirale... con i paralleli storici citati e così via. La Cina agirà immediatamente durante le elezioni americane. Ma che tipo di elezioni è ancora un mistero...
    1. GIS Офлайн GIS
      GIS (Ildo) 28 June 2022 13: 16
      +1
      c'era un articolo qui sull'uso delle armi nucleari - questo non è redditizio per tutte le potenze: USA, Federazione Russa, FR, LEI E CINA CON IND. dopotutto, dietro questa apertura del vaso di Pandora, il soffice verrà davvero al mondo.
      quindi, in quell'articolo è dipinto correttamente: tutti combatteranno in territori stranieri e non permetteranno a nessun Pshek e Balt di armi nucleari. quindi, la tua cupa fine può arrivare solo a causa delle azioni di un personaggio davvero inadeguato (come Zelensky) e molto astuto: al resto dei rappresentanti del governo occidentale semplicemente non sarà permesso di raggiungere il pulsante dai loro burattinai. dopotutto, i burattinai hanno ancora bisogno di un globo per la vita)))
  8. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
    Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 28 June 2022 11: 25
    +5
    Mille grazie all'autore per l'articolo, l'umorismo e il sarcasmo - molto divertito ... In generale, sono d'accordo con l'autore, penso che tutto continuerà a svilupparsi in questo modo, beh, forse qualcosa andrà un po' più velocemente di quanto descritto dall'autore, grazie!
  9. FGJCNJK Офлайн FGJCNJK
    FGJCNJK (Nicholas) 28 June 2022 11: 59
    +2
    Tuttavia, un bellissimo solitario sta prendendo forma! Il più interessante inizierà questo autunno, intorno alla seconda metà di ottobre. Stiamo aspettando!
    1. GIS Офлайн GIS
      GIS (Ildo) 28 June 2022 13: 17
      -1
      perché non prima?
      mi sembrava che avrebbero avuto cuciture con il carburante entro la fine dell'estate
  10. Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 28 June 2022 12: 59
    -4
    Il fatto che il presidente di qualsiasi paese sia solo una testa parlante mi sembra ovvio. Come si suol dire, il seguito interpreta il re.
    Sono sicuro che il KGB governi anche la Russia e Putin è solo un personaggio pubblico nel gabinetto ombra.
    Chi governa gli Stati Uniti è anche abbastanza chiaro, questi sono i boss della CIA sul contenuto dei boss del complesso militare-industriale. Pertanto, le guerre sul pianeta non si placano, perché il capitalismo ha bisogno di bottino, ma dove può essere sfruttato di più? Naturalmente, in varie guerre. Qui hai la produzione di armi e equipaggiamento militare, qui hai la produzione di vestiti e calzature che si consumano all'istante in condizioni di combattimento, e contratti di costruzione per il ripristino di ciò che è stato distrutto, e medicine. La guerra è la manna dal cielo per i capitalisti.
    Finché il capitalismo regnerà sulla Terra, le guerre non si fermeranno.
  11. Alexey Davydov (Alex) 28 June 2022 13: 18
    +3
    Mi piacerebbe, ovviamente, con ottimismo correre dietro all'energico autore in lontananza luminosa.
    Ma... dicendo qualcosa inavvertitamente, lui stesso fa fermare il lettore a riflettere.

    E questo percorso non è breve, sintonizzati per almeno altri sei mesi, e poi, se i polacchi, incitati dai piccoli rasati, non entrano in guerra. Quindi la sceneggiatura dovrà essere riscritta nel corso dello spettacolo e non porta nulla di buono al mondo.

    Infatti - cos'altro c'è per noi nel seno dell'Egemone? Perché non tirarlo fuori e usarlo?
    Forse perché tutto si sta ancora sviluppando secondo i suoi piani e interessi?
    È completamente al sicuro e nessuno lo minaccia - noi comunque.
    Carichiamo il suo complesso militare-industriale "fino ai bulbi oculari", va detto, versando il nostro stesso sangue e spendendo armi costose. I nostri progressi in Ucraina non hanno ancora portato a nulla di irreversibile.
    Finora, tutto rientra nella "corsa dell'ammortizzatore" che l'egemone ucraino ha creato per distogliere i nostri sforzi da se stesso. Quando lo "stock" raggiunge il suo limite, allora verrà il momento per l'Egemone di portare la Polonia negli affari, o immediatamente il Giappone, di spremere Kaliningrad, ecc. e. pr .. Si è dotato di una ricca scelta. L'Egemone ha calcolato questo processo per molto tempo, per noi - indefinitamente.
    Siamo noi che ci comportiamo stupidamente, dando persone e tempo in questo suo "centro fitness". E queste sono le nostre persone e il nostro tempo. Non fermiamo l'egemone. Non c'è modo. Cosa speriamo?

    Con l'inizio del NWO a Taiwan, gli Stati si strapperanno il filo. E l'apertura di un terzo fronte da parte della Turchia a Cipro nel suo confronto con la Grecia metterà fine anche alla NATO. I convulsi tentativi di Londra di mettere insieme frettolosamente una coalizione di paesi limitrofi come Polonia, Stati baltici e Ucraina per combattere l'aggressore saranno infranti dalla riluttanza degli Stati a partecipare a questo

    Si scopre che la realtà di SAMA porterà alla Russia la sua vittoria. Su un piatto d'argento? Possiamo fidarci di lei per questo, se finora non si è lamentata con noi?
  12. Chervony Biker Офлайн Chervony Biker
    Chervony Biker (motociclista rosso) 28 June 2022 13: 58
    -1
    Grazie all'autore! Tuttavia, è stato possibile dividere l'articolo in due con sicurezza. Sono anche d'accordo con l'opinione che i combattimenti in Ucraina non si concluderanno con l'assalto a Kiev o Lvov. E non appena i ladri smetteranno di pagare gli stipendi. E lo faranno esattamente quando i costi economici per l'Occidente supereranno i benefici reali o percepiti. Il costo del paniere alimentare in Europa è già cresciuto del 30% e non è un dato di fatto che sarà possibile ingannare ulteriormente i polacchi franco-tedeschi con storie dell'orrore su "la Russia è la colpa di tutto". Coloro che non accettano di essere malnutriti e si bloccano per l'uscita del Reich non andranno sicuramente a combattere per lui.
    Con Turchia e Grecia, un'idea molto interessante... Mi piacerebbe anche lavorare con l'Argentina che l'Inghilterra ha messo in tensione nel Nord Atlantico. In una parola: abbiamo pietà dei tedeschi, convinciamo e attiriamo. Sono già come una famiglia per noi. Gli inglesi sono spaventati e umiliati. Creiamo cura per loro. Ai francesi, offriamo ancora una volta la possibilità di scegliere tra De Gaulle e Vichy. E poi, come andrà. Italiani - per buona condotta, puoi promettere di pensare all'acquisto del leader "Tashkent-2" o dell'impianto AvtoVAZ-2.
    Una politica saggia può moltiplicare molte volte la Vittoria militare.
    1. Il commento è stato cancellato
  13. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 28 June 2022 15: 35
    -4
    I fiori del signor X lasciano cadere i loro petali sulla sabbia. E la sua scrittura è così familiare ai presidenti, come se si fosse seduto con loro molte volte nello stesso campo. Che poi hanno usato bardana o pannocchie di mais per scrivere, tutta la carta in rotoli? E tutto intorno c'è silenzio e i morti con le falci corrono attraverso il campo.
  14. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 28 June 2022 15: 48
    0
    Roskosmos ha pubblicato le coordinate dei "centri decisionali" dell'Occidente
    https://news.mail.ru/society/51955305/?frommail=1
  15. Vox populi Офлайн Vox populi
    Vox populi (Vox populi) 28 June 2022 19: 51
    -1
    Con l'inizio del NWO a Taiwan, gli Stati si strapperanno il filo. E l'apertura di un terzo fronte da parte della Turchia a Cipro nel suo confronto con la Grecia metterà fine anche alla NATO. I convulsi tentativi di Londra di mettere insieme frettolosamente una coalizione di paesi limitrofi come Polonia, Stati baltici e Ucraina per combattere l'aggressore saranno spezzati dalla riluttanza degli Stati a partecipare a questo (nonno Joe a quel tempo avrà tali problemi a casa, dove il Texas ha già annunciato la sua volontà di ritirarsi dagli Stati Uniti, così come nel teatro del Pacifico di future ostilità, di cui evidentemente non gli importerà più Putin). Inoltre, Londra sarà contrastata in questo da tutta la vecchia Europa rappresentata da Germania, Francia e Italia, che non sorride affatto per affrontare il prossimo inverno senza gas russo a buon mercato, di fronte alla minaccia di fermare e ridurre tutto della sua produzione industriale. E poi il Sultano gli avrebbe infilato un coltello nel fianco, attaccando la Grecia.

    Tuttavia!!! In risposta, si può solo citare l'immortale:

    Ostap ha sofferto ...
  16. Tasya Офлайн Tasya
    Tasya (Tasia) 28 June 2022 21: 32
    -1
    Ottimo articolo!
  17. Yuri Neupokoev Офлайн Yuri Neupokoev
    Yuri Neupokoev (Yuri Neupokoev) 28 June 2022 22: 27
    +1
    In generale è tutto così, ma questa è solo una piccola parte dell'iceberg. Sì, e il terzo mondo non si cancella, perché è già in atto, infatti, solo in forma diversa. Questa è una guerra di civiltà e durerà. E qui non mi aspetto la pace, solo una tregua per un po'...
    La posta in gioco non farà che aumentare (soprattutto da parte degli impudenti sassoni). Presto mi aspetto la fornitura da parte loro di attrezzature più moderne agli ukram e in quantità maggiori (forse e aerei di loro produzione), perché. ciò che ora stanno dando a ukrams non aiuta davvero quest'ultimo. Ora sono in tutto il mondo alla ricerca di personale e addestrano lo stesso ukrov e altri ovunque possibile. In un paio di mesi l'escalation si intensificherà, ma questo ritarderà solo l'inevitabile e si aggiungerà alle perdite (anche per noi). La NATO non andrà da sola, combatterà "per procura" - la guerra preferita degli impudenti sassoni. Britanni di Psheks, cechi e pro...baltici inciteranno, il Kazakistan e altri paesi dell'Asia centrale oscilleranno (insieme ai turchi). Ci si aspetta molto più "divertimento". Spero che la nostra leadership politica e lo stato maggiore lo capiscano. È ovvio che un minimo di forze è stato assegnato all'NMD e la prontezza (soprattutto per alcune posizioni) non era completa. Gli impudenti sassoni ci hanno comunque costretto a iniziare prima. Pensavo che ci sarebbe stato un tale punto d'ebollizione, ma dopo per un anno o due.
    Il guaio è che ora questa guerra è in corso sulla nostra terra e, in effetti, il nostro popolo sta morendo (gli stessi ucraini sono il nostro popolo, solo con il lavaggio del cervello stretto). Queste persone si trovano anche tra gli abitanti della Federazione Russa. Non sono una percentuale così grande, ma sono testardi alla follia, potenzialmente pericolosi e possono fare del male. È particolarmente deprimente che ci siano molte persone del genere negli "ylit" e tra i funzionari, e il lavoro per identificarle e "decontaminarle" va avanti allo stesso modo della "lotta contro la corruzione".
    Il risultato di questa guerra per noi dipende non solo dalle azioni competenti e tempestive dei nostri combattenti e comandi sul campo di battaglia, nonché dall'efficienza del complesso militare-industriale, ma anche in gran parte dall'adozione delle giuste decisioni da parte del leadership politica della Federazione Russa sulla ristrutturazione dell'economia e sulla politica del personale. E qui non è tutto molto buono finora.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 29 June 2022 00: 52
      0
      Britanni di Psheks, cechi e pro...baltici inciteranno, il Kazakistan e altri paesi dell'Asia centrale oscilleranno (insieme ai turchi).

      Invano lo sei, riguardo a Pshekov. A differenza dei nostri non fratelli, l'esercito polacco non è privo dell'istinto di autoconservazione e di influenza al potere.
      Se non ve ne siete accorti, Yaroslav Kaczynski si è dimesso poco più di una settimana fa.
      Ha lasciato gli incarichi di vice primo ministro e capo del Comitato per la sicurezza nazionale. Ed è anche il principale agente di influenza della Banca Mondiale, il principale russofobo e il leader ombra del Paese.
      Entrambi gli incarichi ufficiali che ha lasciato sono stati presi dal ministro della Difesa Mariusz Blaszczak. Tutti notano all'unanimità che il sistema politico della Polonia non cambierà. È comprensibile il motivo per cui Blaschak ha bisogno di ulteriori problemi. Per lui, la cosa principale è stare al passo e non permettere che l'esercito venga mandato al massacro. Valuta le possibilità del suo esercito in modo molto sobrio.
      WB vuole distruggere l'UE. Per fare ciò, è necessario smantellare la Germania e organizzare una ridistribuzione del suo territorio. Ma per soddisfare tutte le parti interessate, è necessario interessarle a qualcosa. Ad esempio, pezzi dell'ex Polonia. E per questo, la Polonia deve essere completamente lanciata nell'Ucraina occidentale per catturarla. Se le forze armate della Federazione Russa e della Bielorussia non vengono distratte, l'esercito polacco finirà prima che possa iniziare ad agire. Pertanto, si è svolto uno spettacolo (sempre sotto dettatura della WB) con il blocco di Kaliningrad. Nella speranza che Putin guidi rapidamente e inizi a tagliare il corridoio di Suwalki. Allora le forze armate polacche avranno il tempo di fare un fruscio.
      Ma Putin non è stato guidato, l'esercito polacco ha rifiutato di suicidarsi. Rimase solo l'imbecille Neuuseda, con il suo ridicolo blocco, che presto si trasformerà in nulla o sarà soppresso con metodi economici. Ad esempio, un blocco completo degli Stati baltici.
      Le possibilità del WB si stanno rapidamente riducendo.
  18. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 28 June 2022 23: 57
    -1
    In realtà, l'acquisizione di Taiwan da parte della Cina non è una novità.
    Ecco un post del 23 ottobre dello scorso anno https://topcor.ru/22285-ssha-delajut-uverennyj-shag-k-vojne-s-kitaem.html#comment-id-197339.
    In un commento a lui, ho scritto dell'inevitabilità di questa cattura, spiegato il motivo di questa inevitabilità, indicato la scadenza. Ho scritto prima, troppo pigro per guardare.
    Quindi, in questa materia, la cosa più interessante è perché la Cina non ha ancora attaccato.
    Secondo me (questo è puramente il mio punto di vista), il motivo sta qui nella creazione di una nuova realtà da parte di Putin il 24.02.2022 febbraio XNUMX.
    Ciò che prima sembrava facile e semplice ora rende Xi sbalordito.
    Xi avrebbe dovuto catturare l'isola da qualche parte prima della fine di maggio, al limite, a metà estate. Ha quasi mancato questa scadenza.
    Qual è il motivo? La cattura di Taiwan è necessaria a Xi per compiacere la gente con il ritorno dell'isola "al suo porto natale" e per spiegare l'imminente deterioramento del tenore di vita da parte degli intrighi statunitensi per la cattura. Inoltre, l'isola dispone di tecnologie per la produzione di tali chip che non possono essere prodotti in Cina.
    Su tale positivo, Xi vincerà le elezioni, che si terranno in autunno.
    Ma il 24 febbraio Putin ha iniziato il NWO. Con gli affari militari, la Cina non è molto buona. Nessuno sa come combatterà l'EPL, compresi i comandanti dell'EPL. Per non parlare di C. Tutto questo va inteso puramente teoricamente, "sulle dita", secondo i risultati degli esercizi. L'esperienza delle loro guerre di successo è stupidamente NO!
    Guardando il video di NWO, Xi non ha potuto fare a meno di apprezzare i panorami di Azovstal.
    Sembra averlo capito: nessuno può garantire che la produzione di questi chip andrà a lui sano e salvo. Piuttosto, al contrario, gli Stati Uniti faranno di tutto per garantire che questa produzione venga distrutta insieme a personale qualificato.
    Taiwan ha fornito una fornitura molto ampia di tali chip su scala globale. È improbabile che compensare un tale calo di volume abbia successo. E la Cina, in quanto colpevole (e ne sarà resa colpevole, anche se tutta la produzione è stata girata da Ticonderoga) della disfatta, riceverà questi chip per ultimi o per niente. Ora li prende da Taiwan.
    Come questo influenzerà la produzione cinese è semplicemente difficile da immaginare. I prodotti high-tech diventeranno inaccessibili alla Cina. Il tenore di vita delle persone scenderà al di sotto del livello della fogna cittadina. È facile immaginare quanto saranno felici la Cina e Taiwan di perdere la produzione di questi chip. Xi dovrà solo insaponare la corda.
    Fondamentalmente un dipinto ad olio.
    E la procrastinazione della cattura dell'isola è probabilmente dovuta al ricatto degli Stati Uniti, che hanno lanciato un prezzo esorbitante alla Cina per il trasferimento di Taiwan con l'intera produzione di patatine.
  19. Yuri Joe Офлайн Yuri Joe
    Yuri Joe (Yury) 28 June 2022 23: 57
    +2
    Rispetto all'autore per una serie di articoli sul "grande politico". Grazie per lo stile, le informazioni, l'umorismo aspro. Sono d'accordo con i commenti sulla fonte di conoscenza dell'autore. Tuttavia, signori, non vi sembra che in tutto lo "spettacolo" che osserviamo (e alcuni partecipano) qualcosa sfugga alla nostra attenzione? Sembra una sorta di surreale, ciò che è in scena non si adatta perfettamente alla logica, anche se chi ha detto che politica e logica hanno una relazione tra loro. Eppure, ho l'impressione che di tutti gli attori e interpreti, solo un partecipante mantenga una calma ferrea, conosca chiaramente gli obiettivi e gli obiettivi dell'intera rappresentazione, inoltre, ne controlli il corso. Non per niente gli altri si comportano sul palco come bambini piccoli, a volte cadono in crisi isteriche, a volte si rallegrano di piccoli eventi incomprensibili, a volte piangono, a volte ridono. La logica di tutto questo non è visibile se... Mi sembra che l'autore sappia (o intuisca) cosa c'è alla fine della narrazione o dell'azione. Cosa ne pensi?
    1. Moray Borea Офлайн Moray Borea
      Moray Borea (Morey Borey) 29 June 2022 01: 45
      0
      Conosco il nome di questo autore. Il suo nome è il Creatore Supremo - Dio.
  20. Expert_Analyst_Forecaster 29 June 2022 04: 40
    +1
    Argentina e Iran hanno presentato domanda per entrare a far parte dei BRICS. Traete le vostre conclusioni signori!

    E allora? Qualcuno può dire cosa hanno fatto insieme i paesi BRICS negli ultimi tre anni? Per cinque? Per dieci?
    Dichiarazioni, conferenze stampa, promesse dei politici non interessano.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 29 June 2022 07: 58
      -1
      Credi che si siano riuniti per avere un altro motivo per bere?
      I paesi stanno preparando una struttura per lavorare in un mondo multipolare, quando finalmente il sistema di Bretton Woods crollerà. Se prima c'erano paesi in grado di guidare le zone valutarie nei BRICS, ora i grandi paesi, i futuri membri di queste zone, hanno iniziato ad entrare. Argentina - nella zona del Brasile, Iran - nella zona della Russia.
      Anche Bolsonaro, nominato dagli americani, divenne antiamericano. In generale, negli ultimi 2 anni, gli Stati Uniti hanno perso tutta l'America centrale e meridionale. Ora avranno problemi anche con l'organizzazione della loro zona valutaria, per non parlare dell'egemonia mondiale.
      I paesi si stanno affrettando a prendere il loro posto nella struttura del mondo futuro. Il momento è arrivato duro

      chi non è con noi è contro di noi
      1. Expert_Analyst_Forecaster 29 June 2022 08: 47
        +1
        Credi che si siano riuniti per avere un altro motivo per bere?

        Nessuno ha risposto a cosa ha fatto BRICS negli anni della sua esistenza. Mentre è un progetto completamente, assolutamente virtuale. Puoi attribuirgli qualsiasi intenzione, dipingere qualsiasi importanza. Finora, questo è un miraggio, una finzione.
  21. Expert_Analyst_Forecaster 29 June 2022 04: 49
    +1
    Penso che prima dell'inizio dell'operazione speciale taiwanese, il conto fosse già scaduto.

    A marzo e aprile, i sognatori attendevano con impazienza l'inizio delle operazioni cinesi a Taiwan. Ho scritto che tutto questo non ha senso.
    Sono stato declassato. Ma alla fine, ho avuto ragione e i sognatori in tanga rosa erano confusi "Com'è, perché ora è il momento più conveniente per la Cina". A proposito, quando ho chiesto di giustificare qual è il momento più conveniente per la Cina ora, mi hanno scritto ogni sorta di sciocchezze. Come l'intero esercito statunitense e la sua flotta sta combattendo i russi sul territorio del b. Ucraina.
    La Cina non inizierà una guerra a Taiwan per i prossimi due o tre mesi. Quindi prendete gli sbavanti signori generali del divano e ammiragli. Nessuno cerca di rendere più facile la sua strada per la Russia e non cercherà di farlo.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 29 June 2022 08: 01
      0
      Nessuno sospetta la Cina di eccessivo altruismo. Solo per il bene della Russia, nessuno alzerà un dito. Xi ha i suoi obiettivi. E l'irrigidimento della presa ha le sue ragioni.
      Vedi il mio commento sopra.
      1. Expert_Analyst_Forecaster 29 June 2022 08: 53
        +1
        Nessuno sospetta la Cina di eccessivo altruismo.

        Dove ho scritto di altruismo? Ho scritto che i sognatori avevano mancato il loro obiettivo mentre aspettavano lo sbarco a Taiwan. Ha anche citato una frase dell'articolo: Penso che prima dell'inizio dell'operazione speciale taiwanese, il conto fosse già scaduto.. Sogna che la Cina stia usando il tempo presente per risolvere i suoi problemi. E così rendere la nostra vita più facile. Lungo la strada, senza alcun altruismo.
        L'altruismo è aiutare senza l'intenzione di guadagnare.
        1. Bulanov Офлайн Bulanov
          Bulanov (Vladimir) 29 June 2022 09: 19
          -2
          E la Cina non ha bisogno di sbarcare su Taiwan. Basta organizzare un blocco doganale marittimo. Ha già abbastanza risorse. Se tutti riconoscono che questo è un paese, allora la dogana dovrebbe esserlo! E quindi, tasse!
          1. Expert_Analyst_Forecaster 29 June 2022 09: 35
            +2
            Non sto scrivendo sull'operazione speciale dei cinesi.
            Ma nei prossimi mesi non ci sarà alcun blocco doganale marittimo. Per il rafano il ravanello non è più dolce.
  22. Expert_Analyst_Forecaster 29 June 2022 04: 54
    -2
    La guerra in Ucraina finirà quando finiranno i suoi finanziamenti. E finisce a dicembre.

    Ho due notizie per te. Uno è cattivo, l'altro è buono.
    La cattiva notizia è che i finanziamenti non finiranno. Inoltre, a partire da giugno, crescerà ogni mese.
    La buona notizia è che la guerra finirà prima dell'inizio dell'inverno. Per la ragione che le Forze Armate dell'Ucraina, le sue unità professionali, finiranno. Tuttavia, scrivo di questo da aprile. A proposito, anche queste mie previsioni sono meno, il che indica la loro fedeltà.
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 29 June 2022 09: 22
      -2
      La cattiva notizia è che i finanziamenti non finiranno.

      Per chi è un male e per chi è una prospettiva. Più finanziamenti riceve l'Ucraina dall'UE, maggiore sarà l'inflazione. Più rilasciano nuovi soldi. Di conseguenza, l'UE si avvicinerà al club del dollaro dello Zimbabwe!
      1. Expert_Analyst_Forecaster 29 June 2022 11: 02
        +2
        Gli Stati Uniti e l'Europa possono stanziare 100 miliardi di euro o dollari in modo abbastanza impercettibile.
        Per noi questo è un sacrificio in più da entrambe le parti.
  23. Expert_Analyst_Forecaster 29 June 2022 05: 05
    -1
    La terza guerra mondiale è annullata.

    La terza guerra mondiale iniziò il 24.02.22 febbraio 80. Se stiamo parlando di una guerra nucleare, finora la probabilità di una tale guerra è molto alta. Più dell'XNUMX%. Sfortunatamente, non posso ancora determinare cosa influisca sì o no.
    Molto probabilmente un fattore casuale. Ad esempio, come una fregata norvegese che ferma una nave portarinfuse russa per un'ispezione. Durante il quale questa nave da carico verrà colpita e affondata. E dopo, una nave da guerra norvegese sarà affondata. Quindi l'aviazione e la marina dei paesi della NATO hanno lanciato un attacco missilistico e bomba sulla regione di Kaliningrad e hanno trascinato le forze della NATO ai confini di questa regione.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 29 June 2022 08: 05
      -2
      Nessuno affonderà le nostre navi mercantili.
      Se non capisci, la NATO (soprattutto senza gli USA) non è in grado di muovere guerra alla Russia. Soprattutto ora, quando hanno trasferito così tante armi in Ucraina.
      1. Expert_Analyst_Forecaster 29 June 2022 08: 56
        -1
        Nessuno affonderà le nostre navi mercantili

        Questo era un esempio di possibile azione ostile. A mio parere questo è del tutto possibile.

        Se non capisci, la NATO (soprattutto senza gli USA) non è in grado di muovere guerra alla Russia.

        Non hai capito che gli Stati Uniti non fermeranno affatto la guerra contro la Russia. Ancora qualche sogno...
  24. Kapany3 Офлайн Kapany3
    Kapany3 29 June 2022 07: 10
    -2
    Citazione: Sergey Latyshev
    Ha.
    L'autore descrive il proprio mondo parallelo, dove "il Texas ha già annunciato la sua volontà di lasciare gli Stati Uniti",

    Devi leggere non solo il "reporter", ma per lo sviluppo generale. Non ricordo dove, ma l'ho anche letto.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 29 June 2022 07: 37
      -1
      https://ria.ru/20220621/tekhas-1796937661.html
      Non c'è niente da ricordare qui, ne hanno scritto ovunque.
  25. Muscoloso Офлайн Muscoloso
    Muscoloso (Gloria) 29 June 2022 08: 00
    +1
    Scott Ritter o cosa?
  26. Muscoloso Офлайн Muscoloso
    Muscoloso (Gloria) 29 June 2022 08: 22
    +2
    Esperti sulla Cina, come Nikolai Vavilov, prevedono che non ci sarà ancora una guerra su Taiwan. I cinesi aspettano le elezioni del 24 dove vincerà il partito filo-cinese. E costruisci tranquillamente Taiwan pacificamente.
  27. Il commento è stato cancellato
  28. zavhoz_rus Офлайн zavhoz_rus
    zavhoz_rus (Alex) 29 June 2022 08: 35
    0
    La Cina non attaccherà Taiwan, in primo luogo, la situazione non è la nostra prima dell'inizio della propria, e in secondo luogo, hanno davanti agli occhi un chiaro esempio dal serbatoio di sanzioni donatoci da non partner, non appena La Cina fa i cretini, l'Occidente ci scaricherà tutto questo carro armato e la Cina avrà molto peggio di noi.
  29. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 29 June 2022 08: 56
    -1
    La terza guerra mondiale va avanti da molto tempo, è iniziata nel 1946 con il discorso di Churchill. L'arena di questa guerra è il globo intero, geyropa è solo uno dei teatri di questa guerra, come in ogni conflitto, questa guerra ha la sua calma prima della tempesta.
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 29 June 2022 09: 27
      0
      E molte persone dicono che la seconda guerra mondiale è una continuazione della prima guerra mondiale. E cosa ha causato 2 MB? Si prega di non fare riferimento a Gavrila Princip.
      1. shinobi Офлайн shinobi
        shinobi (Yury) 29 June 2022 17: 12
        0
        Il motivo del PM era la ridistribuzione delle colonie africane e delle fonti europee di materie prime tra la Germania e l'Intesa, per dirla in modo schietto e semplice.VM è una conseguenza della politica mediocre della stessa Intesa nei confronti della Germania.contro l'URSS/Russia , come l'unico stato in grado di resistere all'Occidente. E i politici generalmente affondavano sotto il piedistallo.
  30. Artie Офлайн Artie
    Artie (Artyom Korolev) 1 luglio 2022 01: 12
    0
    Che successo, i russi si sentivano nella propria pelle già nei primi giorni dell'operazione speciale

    E cos'è il successo? Le nostre perdite sono ora inferiori rispetto ai primi giorni, dal momento che stavamo attraversando il corridoio terrestre Crimea-LDNR a tutte le velocità. Il compito è stato completato, ora la seconda fase è la liberazione del Donbass (la LPR è già stata liberata), le perdite sono diminuite (anche se prima erano molte, molte volte inferiori a quelle ucraine). Poi la terza fase: tagliare l'Ucraina dal mare
  31. Artie Офлайн Artie
    Artie (Artyom Korolev) 1 luglio 2022 01: 15
    0
    ma l'Unfunny Clown non ha giustificato le speranze riposte su di lui da Putin, lanciandolo stupidamente

    Chi ha lanciato chi? :D La Russia ha faticato a prendere tempo, se ci fosse stata un'opportunità - avremmo tirato fuori altri 2-3 anni, dato che il tempo funziona per noi. Ma l'intelligence ha stabilito che l'8 marzo l'Ucraina attaccherà il Donbass. Siamo stati semplicemente costretti a lanciare un attacco preventivo in precedenza, quindi ritardare è stato vantaggioso per noi, idealmente, ci sarebbero voluti qualche anno in più per tirare il gatto sopra Minsk
  32. Artie Офлайн Artie
    Artie (Artyom Korolev) 1 luglio 2022 01: 19
    0
    Anche il fronte ucraino crollerà durante la notte. La guerra in Ucraina finirà quando finiranno i suoi finanziamenti.

    Il NWO accelererà quando il Donbass sarà liberato. Perché c'è la più alta densità di popolazione, che si nasconde dietro l'uscita dell'esercito. E ci sono soprattutto barricate di cemento. E ci sono quasi tutte le forze ukrov. Dopodiché, andrà più veloce, anche se non avremo bisogno di molto più veloce fino alla fine dell'inverno. Dobbiamo anche congelare l'Europa (chiuderemo completamente il gas con l'inizio della stagione del riscaldamento) e spopolare l'Ucraina, organizzare un mini-genocidio senza riscaldamento + carestia. Poi andremo nelle terre spopolate