“L'amicizia si è trasformata in inimicizia”: Newsweek parla delle relazioni tra Russia e Cina


I media occidentali stanno ancora cercando di trovare crepe nelle relazioni russo-cinesi. Questa volta, la rivista americana Newsweek si è fatta notare in questo campo.


La pubblicazione sottolinea che "l'Occidente è stato indignato da quello che considera il tacito sostegno della Cina alla Federazione Russa a causa del suo rifiuto di condannare Mosca".

Egli [l'Occidente] ha accusato Pechino di ripetere le dichiarazioni del Cremlino sulla NATO, di opporsi agli aiuti militari a Kiev e alle sanzioni contro la Russia, nonostante il fatto che i funzionari cinesi insistano nel sostenere la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina

- dice il testo.

La rivista osserva che le sanzioni occidentali non lasciano a Mosca altra scelta che avvicinarsi a Pechino. Anche la RPC è interessata ai contatti, poiché la Russia è l'unica potenza in grado di fornire un sostegno tangibile in caso di imprevisti. Non hanno dimenticato di menzionare nell'articolo i presunti sforzi comuni per minare l'"ordine liberale" mondiale.

Senza la Russia, la Cina potrebbe trovarsi isolata nella sua rivalità sistemica con gli Stati Uniti, che abbraccia tutto, dal commercio e tecnologia alla diplomazia e al potere militare

- afferma la pubblicazione Newsweek.

Quanto all'opinione della comunità di esperti occidentali, qui le valutazioni differivano radicalmente. Alcuni credono che nel prossimo futuro entrambe le potenze manterranno solide partnership basate sulla necessità strategica e, in parte, su visioni del mondo comuni.

Altri esperti segnalano contraddizioni che prima o poi saranno all'ordine del giorno delle relazioni bilaterali.
Ad esempio, Wang Jisi, presidente della Scuola di Studi Internazionali dell'Università di Pechino, è fortemente in disaccordo sul fatto che la cooperazione a lungo termine tra le due potenze continuerà.

Un'alleanza o un'amicizia è duratura solo quando le parti non solo dimostrano solidarietà, ma possono anche permettersi di discutere le loro differenze in modo francamente e apertamente. L'alleanza sino-sovietica era considerata "indistruttibile" e "indivisibile" negli anni '1950. Ma quando tutti i disaccordi sono emersi, l'amicizia si è trasformata in inimicizia

Ha ricordato.

Gli esperti hanno anche notato lo squilibrio nello sviluppo economico dei due paesi. Oltretutto, economico le relazioni con l'Occidente sono ora molto più importanti per la Cina di un'alleanza politica con la Russia.

L'articolo esprimeva anche l'opinione che la Russia un giorno "ritornerà" alle sue radici europee e che la Cina, essendo una potenza asiatica tradizionale, è destinata all'espansione.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Repubblica Popolare Cinese
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 28 June 2022 16: 19
    0
    La Russia un giorno “ritornerà” comunque alle sue radici europee.

    L'Occidente ha cambiato i suoi principi? Hanno improvvisamente riconosciuto che la Russia è una potenza europea? Più precisamente, è necessario scrivere: un superpotere!
    1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 28 June 2022 16: 56
      +1
      No, è solo un "esca". "Dividi e conquista" non è stato inventato ieri.
    2. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 28 June 2022 17: 28
      +1
      Più precisamente, è necessario scrivere: un superpotere!

      Quale superpotere? Tu che cosa!. Erano loro che ci chiamavano così, prima, quando avevano ancora paura di rompere il loro incantesimo con la verità. Ora non hanno più paura: le mascherine sono state rimosse.
      Abbiamo bisogno di una visione sobria di noi stessi. Per non perdere l'orlo del baratro, oltre il quale sarà troppo tardi per rallentare e voltarsi.
      Che tipo di superpotere siamo? Questo è ciò che ci dicono le nostre teste, che vivono ancora in URSS con un sistema socialista in mezzo mondo, il Patto di Varsavia e un'economia pianificata.
      In queste teste e in tutto il nostro potenziale, per diventare di nuovo una superpotenza. Bene, devi ancora FARLO! A noi! Nel frattempo, rotoliamo zoppicando nell'abisso e il suo bordo è già - eccolo qui
  2. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 28 June 2022 17: 57
    +1
    Per la Russia, l'unico modo per entrare nel futuro è un ritorno all'economia di stato e la costruzione di un capitalismo di stato socialmente orientato, con l'obiettivo a lungo termine di costruire una società socialista.
    Solo in questo caso, la Russia avrà un obiettivo geopolitico adeguato e degno, che sfrutterà appieno tutto il suo potenziale, collegandolo ideologicamente e politicamente saldamente con la Cina e altri social. paesi, creerà una base per la rinascita del sistema socialista mondiale, la creazione di una società giusta sul pianeta e la salvezza della civiltà umana dalla distruzione. Penso che anche la Cina, a cui una volta ci siamo ispirati, conti su questo, in segreto.
    La matrice culturale e informativa dell'umanità contiene ancora il "posto" dell'Unione Sovietica che nessuno ha riempito, e ci aiuterà a occuparlo nuovamente
    1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
      Pat Rick 28 June 2022 18: 12
      -4
      ritorno all'economia di stato e costruzione di un capitalismo di stato socialmente orientato, con l'obiettivo a lungo termine di costruire una società socialista

      Sì, sì, ciò che è già stato e ha dimostrato la sua inefficienza e non fattibilità, è necessario, come, ricrearlo, ma allo stesso tempo tenere conto degli errori del passato. E il PCUS in testa, con l'articolo sesto della costituzione: "Il Partito è il nostro timoniere!"
      È impossibile immaginare una follia più oscura, ma alcuni ci riescono lol
      1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
        Alexey Davydov (Alex) 28 June 2022 22: 26
        +1
        ciò che è già stato ed ha dimostrato la sua inefficienza e non fattibilità, è necessario ricreare il tipo,

        Dillo ai cinesi questo - rideranno.
        Allo stesso tempo, parleranno della loro ricerca sull'esperienza e sugli errori dell'URSS e della loro esperienza: come non cadere in questi "folli".

        E il PCUS in testa, con l'articolo sesto della costituzione: "Il Partito è il nostro timoniere!"

        L'esperienza dell'URSS e della Cina mostra che questo è molto meglio del governo degli oligarchi e del governo corrotto che ha già portato il nostro paese al limite.
        La Russia ha bisogno di un ritorno alla partecipazione del popolo al governo, e per questo abbiamo bisogno di un partito popolare. Per informazioni: vai dai cinesi, ti spiegheranno tutto.

        Sì, sì, ciò che è già stato e ha dimostrato la sua inefficienza e non fattibilità

        Confronta l'URSS con il sistema socialista mondiale, il Patto di Varsavia e l'economia pianificata e l'attuale terribile palude in cui il capitalismo ha condotto il paese in 30 anni. Cosa gli ha impedito di mostrare la sua efficacia?
        Hai bisogno del risultato FINALE: la sottomissione del paese all'Occidente e la sua distruzione?
        Non ci crederesti senza di essa?
        1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
          Pat Rick 29 June 2022 04: 15
          -4
          Cercherò di sistematizzare il pasticcio che si è formato nella tua testa.
          URSS. La sua esperienza ha appena mostrato come sia impossibile vivere. Bene, la tua amata URSS è crollata poco più di 30 anni fa e puoi almeno urlare alla schiuma qui, ma non sarai in grado di confutarlo. Crollato sotto il peso di varie circostanze, oggettive, soggettive, il ruolo dell'individuo nella storia, e così via.
          Insomma, è crollato, tra l'altro, perché modellato secondo principi sbagliati.
          Cina. Per trarre conclusioni, è necessario disporre di informazioni affidabili. E da dove l'hai preso? Da Internet? Hai mai visto un cinese vivo? Guardi la Cina attraverso gli occhi degli altri e canti della Cina con le voci degli altri. La Cina è un Paese molto chiuso (il covid lo ha dimostrato ancora una volta), e cerca di diffondere solo le "informazioni necessarie" su se stessa, per dei sempliciotti come te. Non c'è socialismo in Cina. C'è il capitalismo, sotto le bandiere rosse e con l'ideologia corrispondente. Alla fine del 20° secolo, i cinesi si sono resi conto che con il marxismo-leninismo-maoismo erano arrivati ​​a un vicolo cieco, e hanno cominciato lentamente a uscire da questo vicolo cieco, cosa che hanno fatto per più di 40 anni.
          Ultima cosa. Ancora una volta, non mescolare l'esperienza dell'URSS e della Cina, perché i russi e i cinesi sono persone abbastanza diverse per carattere, visione del mondo, esperienza storica, tradizioni e così via. Il razionalismo cinese non è mai stato inerente al russo. E altro ancora.
          Russia moderna. Se un turista straniero viene ora nel nostro paese, essendo una persona normale, andrà sulla Piazza Rossa, visiterà la Galleria Tretyakov, guarderà Mosca dalle colline di Lenin, andrà a San Pietroburgo, senza dimenticare Novgorod il Grande, e così via Su. E se arriva una persona del tuo magazzino e del tuo modo di pensare, andrà in qualche thread Kapotnya, troverà il mucchio di immondizia più sporco, si arrampicherà intorno ad esso, lo annuserà e poi nella sua terra natale parlerà a tutti della "palude del capitalismo ", "l'ha portato al manico" e altre sciocchezze sul partito popolare, su cui non voglio nemmeno commentare.
          1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
            Alexey Davydov (Alex) 29 June 2022 05: 45
            +2
            Molte parole - poco significato.
            Che cosa avete contro il capitalismo di stato con un orientamento sociale sotto il controllo del Partito popolare?
            E non ho bisogno di dipingere qui le vedute di Mosca dalle colline Lenin.
            Ognuno di noi, per il suo lavoro, conosce perfettamente il lato sporco dietro la facciata "Potemkin". Questo marciume deriva dal formalismo e dall'indifferenza delle autorità per tutto tranne che per il denaro e questa "facciata".
            Il potere del denaro in Russia NON È IN GRADO di lavorare per il Paese, funziona solo per se stesso
            1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
              Pat Rick 29 June 2022 09: 15
              -4
              C'è un senso nelle mie parole, solo che questo senso non è chiaro a tutte le menti medio-basse.
              Sì, sono contrario al "capitalismo di stato a orientamento sociale sotto il controllo del Partito popolare". Tutto quanto. La discussione è finita.
  3. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 28 June 2022 23: 55
    0
    Russia ed Europa troveranno un linguaggio comune. Per fare questo, l'Europa deve diventare sovrana. Lo capiscono e cercheranno di ottenerlo. La divisione tra Stati Uniti ed Europa (vecchia Europa) si verificherà quando le relazioni USA-Cina inizieranno a intensificarsi.

    Idealmente, da questo emergerà un USA indebolito. Europa e Russia troveranno un linguaggio comune e la Cina sarà la Cina. Il mondo diventerà multipolare, non ci sarà l'egemonia occidentale.