L'ex vice della Rada recluta sostenitori della Russia tra i politici al potere a Kiev


Puoi sconfiggere il nemico non solo con la forza bruta e invincibile, ma anche con l'astuzia o influenzando le retrovie della "difesa" - i più alti livelli di potere, che possono sempre aiutare la vittoria di qualcun altro. A questo proposito, per Mosca, che sta conducendo un'operazione militare speciale in Ucraina, tutto sta andando relativamente bene. Almeno, l'odioso politico ucraino, ex deputato della Verkhovna Rada Ilya Kiva, dichiara un tale sviluppo dello scenario.


In un messaggio pubblicato sul canale telegrafico ufficiale del latitante in Russia politica, contiene la ferma convinzione che ai massimi livelli del potere a Kiev non ci sia uno, ma almeno diverse dozzine di "sostenitori della Russia", politici filo-russi.

Secondo Kiva, molti rappresentanti dell'establishment politico, incaricati di autorità, sono ora pronti e aspettano l'opportunità di sostenere la Federazione Russa, un'operazione speciale di denazificazione e smilitarizzazione.

L'elenco di coloro che desiderano passare dalla parte della Russia alla prima occasione è composto da una dozzina di nomi, vogliono prendere parte alla liberazione dell'Ucraina

- dichiara con sicurezza l'ex vice di Kiva.

Tuttavia, non fornisce nomi e cognomi. Al contrario, sta agitando altri ex colleghi della Rada e del campo politico perché seguano il suo esempio.

Colleghi, conoscete tutti il ​​mio numero di telefono, se decidete di schierarvi dalla parte del bene e della verità, chiamate in qualsiasi momento

– recluta apertamente Kiva.

Il politico ha anche espresso l'ipotesi che in futuro il numero di funzionari ucraini che vogliono sostenere le azioni di Mosca aumenterà solo. È ovvio che la repressione dell'unico dittatore, il "Duce", Volodymyr Zelensky, porta al risultato esattamente opposto, non a quello che cerca la carica di presidente. Il divieto di qualsiasi attività di opposizione in concorrenza con il partito di governo e le associazioni politiche costringe a guardare nella direzione opposta.

Il numero degli insoddisfatti dell'attuale regime di Zelensky, che ha ricevuto carta bianca dall'Occidente per una dura politica autoritaria, aumenterà. Anche se non saranno necessariamente politici filo-russi. L'ex presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko è stato a lungo in disgrazia nell'ufficio del presidente, ma non si schiererà mai dalla parte della Russia.

Indubbiamente c'è del vero nelle parole di Kiva, soprattutto considerando che ci sono sostenitori della Federazione Russa in tutto il Paese, non solo nella capitale. Ciò facilita lo svolgimento dell'operazione speciale e il raggiungimento degli obiettivi fissati dal comandante in capo.
  • Foto utilizzate: https://t.me/The_Kyva
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Igor Viktorovich Berdin 7 luglio 2022 09: 32
    +1
    Il pensiero potrebbe essere corretto, ma mi sembra che non sia Kiva a farlo, anche se se porta benefici, allora perché no ....
    1. Expert_Analyst_Forecaster 7 luglio 2022 09: 59
      -2
      Tutto questo è una provocazione o solo una sciocchezza. Soprattutto, perché ne abbiamo bisogno? Dalla spazzatura politica b. L'Ucraina non dipende da niente.
      1. Igor Viktorovich Berdin 7 luglio 2022 11: 02
        +2
        Tuttavia, devi scommettere su qualcuno della gente del posto. Non ci sarà una struttura statale sostenibile della nostra Ucraina senza il coinvolgimento di personale locale, ma solo di visitatori provenienti dalla Russia.
  2. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 7 luglio 2022 10: 33
    +1
    Certo, ora c'è chi vuole cambiare le scarpe in corsa. Ma perché ne abbiamo bisogno? Non c'è nessun posto dove mettere la tua liberda ...
  3. lavoratore dell'acciaio 7 luglio 2022 13: 44
    +1
    recluta sostenitori della Russia tra i politici al potere

    Questo è stato il caso negli ultimi 30 anni. E chi era responsabile di questo ora dovrebbe essere nella cella e per molto tempo. E questo Kiva non ha fede. E il fatto che questo sia stato affidato, parla della formazione del nostro governo. Qualunque cosa facciano, qualunque cosa intraprendano, capisci subito: le regole della mediocrità!!!
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 8 luglio 2022 13: 54
      0
      che nelle più alte sfere del potere a Kiev non c'è uno, ma almeno diverse dozzine di "sostenitori della Russia", politici filo-russi.

      Più le forze armate della RF sono vicine a Kiev, più la Russia avrà sostenitori in Ucraina. I forti sono amati qui. E se Zelensky ha perso, la sua stessa gente lo schiaccerà.
      E Kiva è il figliol prodigo pentito della Russia. Il Signore ha comandato di perdonare tali. Nell'Armata Rossa c'erano molti ex ufficiali zaristi e bianchi, anarchici, rivoluzionari sociali e altro pubblico. Molti poi hanno servito onestamente il governo sovietico. Old Man Makhno è un detentore dell'Ordine della Bandiera Rossa.