TAC: UE e USA in Ucraina devono sacrificare la giustizia per la pace


Il conflitto in Ucraina si trascina, il che ha un impatto negativo sugli alleati europei e americani di Kiev. Ad esempio, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dimostrato di essere pronto a sacrificare la vittoria alle imminenti elezioni e la popolarità tra il popolo, ma in pratica a dimostrare il suo sostegno all'Ucraina. Tuttavia, il rovescio della sua "lealtà" era economico recessione e declino. Sta diventando sempre più chiaro che l'Ucraina può letteralmente fare a pezzi l'Europa e la coalizione transatlantica. Il politologo americano Doug Bandow ne parla nel suo articolo per The American Conservative (TAC).


Tuttavia, europeo politica non vedono l'ora ed esprimono sempre di più il loro desiderio di abbandonare la loro attuale controversa politica estera. Nonostante gli sforzi determinati per organizzare un fronte sociale unito, il sostegno a una guerra economica contro Mosca sta svanendo mentre si sposta verso ovest attraverso l'Europa. Nessun governo è ancora pronto a uscire pubblicamente dalla linea, ma le proposte per un altro giro di sanzioni sembrano irrealizzabili e nate morte.

In questo caso, sorge la domanda, chi punisce chi?

Bandow scrive.

La divisione degli alleati sottolinea l'importanza di porre fine alla guerra il prima possibile. Naturalmente, l'Ucraina deciderà da sola per quanto tempo intende persistere e per quale scopo, ma gli alleati devono in qualche modo calibrare il loro sostegno in modo che rifletta chiaramente i loro interessi in termini di una pace precoce. In definitiva, i leader della coalizione sono responsabili nei confronti del loro popolo e oggi non c'è questione più importante.

All'inizio della campagna militare russa in Ucraina, i governi dei paesi occidentali si sono comportati eroicamente e non hanno prestato attenzione alle possibili difficoltà. Ora tutto è cambiato

- scrive l'esperto.

Secondo lui, c'è stato un cambiamento nella definizione degli obiettivi. A marzo tutti volevano il trionfo della giustizia, ora tutti vogliono fare la pace nonostante ciò, anche se si rifletterà male sull'Ucraina. Una tale donazione è ora molto appropriata.

Il disaccordo con le azioni del governo cresce nell'UE, soprattutto negli stati dell'Europa occidentale. Ad esempio, oltre il 25% degli italiani e il 20% di francesi e tedeschi, nonché un terzo dei rumeni sono assolutamente sicuri che l'Ucraina, l'Unione Europea e gli Stati Uniti siano i primi responsabili del conflitto. Alla domanda su quale sia il più grande ostacolo alla pace, oltre il 30% degli italiani, il 20% dei francesi e dei tedeschi ha risposto che, ovviamente, l'Ucraina stessa, l'Europa o gli Stati Uniti.
In questo caso, i leader dei paesi semplicemente non possono che ascoltare i loro elettori.

Tuttavia, la cosa principale è ricordare sempre la semplice verità che essere per la pace in Ucraina, ovviamente, non significa affatto essere dalla parte della Russia. Questo dovrebbe essere un promemoria per quei sostenitori di Kiev che hanno paura di ammettere a se stessi di sperare in un accordo di pace.

Concluse Bandow.
  • Foto utilizzate: twitter.com/POTUS
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 8 luglio 2022 09: 40
    +2
    A marzo tutti volevano il trionfo della giustizia, ora tutti vogliono fare la pace nonostante ciò, anche se si rifletterà male sull'Ucraina.

    Il trionfo della giustizia sarà la restaurazione dell'URSS, secondo il referendum del marzo 1991, quando la maggioranza degli abitanti dell'URSS votò per la sua conservazione. In Ucraina, il suo isolamento dalla Russia si rifletterà negativamente. C'era già la schiavitù polacca, c'era la Rovina. L'Ucraina ha prosperato solo con la Russia. E chi ora combatte contro la riunificazione del Paese è un servitore obbediente o schiavo degli anglosassoni e dei tedeschi. Questo è già successo nel 1941-1945.
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 8 luglio 2022 09: 50
      +1
      la prosperità della Russia è secondaria, la cosa principale è che l'Ucraina è fiorita.? sono proprio i nemici della Russia che sognano di mettere un tale collare ai russi e di metterli in ginocchio. L'Ucraina è come un buco nero. non puoi darle da mangiare.
  2. TAM DV 25 Офлайн TAM DV 25
    TAM DV 25 (Registratore digitale 25) 9 luglio 2022 11: 32
    0
    Tocca agli ucraini morire. Gli ucraini muoiono sempre. La cosa principale è che altri "gruppi etnici" come gli ucraini traggono le giuste conclusioni. Se ti comporti come un ucraino, morirai. E con l'Ucraina, tutto. Nessuna opzione. NON È NECESSARIO!