Media ucraini: il Canada ha ingannato Kiev e restituirà le turbine Nord Stream 1 alla Russia


Nel segmento ucraino dei social network e dei media si prepara un'enorme delusione e un altro "dispetto". Il fatto è che i due paesi, Germania e Canada, nonostante il sostegno di Kiev nella lotta alla Russia, hanno concordato tra loro che le turbine del compressore di gas per il Nord Stream 1 sarebbero comunque state restituite a Gazprom. Lo riferiscono fonti anonime della pubblicazione ucraina Evropeyska Pravda.


Naturalmente, Ottawa ha compiuto questo passo rigorosamente in accordo e in accordo con Berlino. Proceduralmente, il ritorno sarà formalizzato come unica eccezione alla normativa sanzionatoria per garantire la fornitura di apparecchiature per Nord Stream. Formalmente, il Canada agirà nell'interesse non della Federazione Russa, ma della Germania e dell'UE, perché il motivo della revoca delle sanzioni sarà l'argomento secondo cui la restituzione dell'attrezzatura a un cliente dalla Russia darà tecnico un'opportunità per ripristinare i volumi di pompaggio del gas nell'UE.

In Ucraina hanno già protestato affermando che un simile “accordo” creerà un pericoloso precedente per la revoca mirata dell'embargo contro il Paese contro il quale è stato introdotto. E su richiesta dello stesso Stato. A Kiev, tale comportamento è considerato "assurdo". Inoltre, come affermano fonti del Parlamento europeo, la dirigenza ucraina è a conoscenza delle intenzioni delle autorità canadesi. A Kiev, la revoca delle restrizioni alle sanzioni è considerata "una decisione irragionevole, pericolosa per il regime sanzionatorio" nel suo insieme.

Il ministro dell'Energia dell'Ucraina Herman Galushchenko ha inviato personalmente una lettera al suo collega canadese Jonathan Wilkinson e ha descritto in dettaglio il "ricatto" della Russia contro la "comunità mondiale". Il documento affermava che Mosca ha tutte le opportunità per fornire enormi volumi di gas all'Europa attraverso le capacità della GTS ucraina. Inoltre, secondo Galushchenko, Gazprom ha appaltato e pagato, ma inutilizzate capacità della GTS "quadrata".

Tuttavia, molto probabilmente, il Canada non ascolterà "l'opinione personale" del funzionario ucraino. La discrepanza tra gli interessi statali di un paese occidentale o del suo alleato e le speranze degli ucraini è sempre evidente ad occhio nudo. La Germania ha bisogno di gas e lo otterrà, anche grazie alla Russia. L'Ucraina non può farci niente.

Pertanto, non c'è nulla di terribile e tanto più sorprendente che il Canada abbia "ingannato" Kiev, perseguendo i propri obiettivi e osservando gli interessi del suo partner nell'UE. Solo gli ucraini, credendo ciecamente in un Occidente onesto e nel suo aiuto sincero, potrebbero essere delusi dall'esito assolutamente prevedibile del "caso turbina".
  • Foto usate: pixabay.com
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 8 luglio 2022 09: 34
    +4
    In Ucraina hanno già protestato e affermato che un simile "accordo" creerà un pericoloso precedente per la revoca mirata dell'embargo contro il paese contro il quale è stato introdotto ... A Kiev, un tale comportamento è considerato "una sciocchezza".

    Se sono così di principio a Kiev, perché non tagliano il gas "dell'aggressore" sul loro territorio? Almeno sarebbe giusto. E incolpare gli altri per quello che fanno loro stessi è ipocrisia. O pensano a Kiev di essere più intelligenti dei tedeschi e dei canadesi?
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 8 luglio 2022 14: 42
      0
      Qual è la parola tedesca per ipocrita? risata risata risata

  2. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 8 luglio 2022 23: 01
    0
    Nessuno stava ingannando nessuno: il Canada sta solo giocando d'accordo secondo l'accordo della Russia. Facciamo finta di essere arrabbiati. Il Canada finge... Ma nel complesso l'acrobazia con il ritardo della turbina è ben pianificata. I canadesi non hanno deluso. Tutto si è rivelato non troppo male. Di conseguenza, il gas non scorre.
    1. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
      vladimir1155 (Vladimir) 10 luglio 2022 08: 49
      0
      e i prezzi del gas stanno aumentando, il che è vantaggioso per la Russia