Esperto: Il prezzo del gas in Europa è salito all'equivalente di 300 dollari al barile di greggio


Quasi tutti i mercati delle materie prime sono crollati la scorsa settimana a causa dei crescenti timori di recessione, ma il prezzo di una merce continua a salire. La combinazione dannosa della riduzione delle forniture dalla Russia e della perdita dovuta alla riparazione dell'impianto GNL di Freeport (USA) ha portato a un forte aumento dei prezzi del gas naturale.


Gli analisti del settore confrontano ciò che sta accadendo oggi nel mercato del gas naturale con la situazione durante la crisi petrolifera degli anni '1970. Allo stesso tempo, la mancanza di approvvigionamento ha sottolineato la precedente importanza critica per il globale economia questo tipo di carburante.

Nonostante l'andamento settimanale al ribasso di tutte le altre quotazioni azionarie, solo questo singolo prodotto è contrario alle previsioni e alle aspettative, continuando a crescere di prezzo. Ovviamente stiamo parlando di gas naturale. Lo scrive l'esperto della risorsa OilPrice Tsvetana Paraskova.

I prezzi del gas in Europa sono contrari al trend delle ultime settimane, i timori di una recessione hanno colpito l'intera gamma di beni e servizi, ma non questo carburante

scrive Paraskova.

I prezzi del gas stimati in Europa presso l'hub olandese TTF hanno raggiunto il livello più alto in quattro mesi all'inizio di questa settimana. In termini generali, il costo è aumentato di un incredibile 700% dall'inizio del 2021. Gli analisti affermano che il settore probabilmente non ha ancora assistito al più grande e più lungo aumento del prezzo del carburante scarso.

Fino a quando le nuove capacità non saranno attive negli Stati Uniti e in Qatar a metà di questo decennio, il mercato del gas sarà in subbuglio e sarà sbilanciato poiché le catene di approvvigionamento energetico sono in continua evoluzione.

In senso figurato, il prezzo del gas in Europa è salito all'equivalente di 300 dollari al barile di greggio.

l'esperto confronta.

I mercati energetici in continua evoluzione hanno evidenziato il fatto che il gas è diventato una merce veramente globale negli ultimi anni, con l'elevata domanda di GNL in Europa che ha fatto salire i prezzi nella regione e in Asia. L'incapacità delle esportazioni statunitensi di compensare anche solo parzialmente la perdita di forniture dalla Russia ha anche portato a un raddoppio del prezzo del gas di scisto statunitense alla borsa Henry Hub nell'ultimo anno.

Nel frattempo, i prezzi di altre materie prime, compreso il petrolio, sono scesi da metà giugno quando la Fed e altre banche centrali hanno alzato i tassi di interesse chiave ai livelli più alti degli ultimi decenni. Pertanto, le istituzioni finanziarie stanno cercando di combattere l'inflazione più alta degli ultimi 40 anni. L'unico bene globale che ha resistito alla "pressione" delle misure anti-crisi è stato il gas naturale. Molto probabilmente, non smetterà di aumentare di prezzo in futuro.
  • Foto usate: gazprom.ru
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 9 luglio 2022 08: 12
    0
    Qualcuno si è scaldato bene le mani sulla speculazione.
    1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
      Nablyudatel2014 9 luglio 2022 09: 30
      0
      Qualcuno si è scaldato bene le mani sulla speculazione.

      sì E sul fondo di stabilizzazione russo.Inoltre......
  2. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 9 luglio 2022 09: 50
    +2
    Le fabbriche hanno già iniziato a ridurre la produzione ea chiudere. Colpisce la reazione delle imprese pronte a fallire per il bene dell'Ucraina. Non parlo nemmeno di persone: sono pronte a non fare il bagno, a vivere alla giornata e senza calore per il bene della vittoria del nazismo.
    1. Expert_Analyst_Forecaster 9 luglio 2022 10: 05
      0
      E chi gliel'ha chiesto? La democrazia è così. Hanno detto che devi lavare con due litri di acqua calda e ti laverai. E chi sarà pubblicamente indignato - sarà presto lasciato senza lavoro e alloggio.
      1. aslanxnumx Офлайн aslanxnumx
        aslanxnumx (Aslan) 9 luglio 2022 11: 17
        0
        E chi ce lo ha chiesto, o lo chiederà.
        1. Vox populi Офлайн Vox populi
          Vox populi (Vox populi) 9 luglio 2022 20: 07
          -1
          Esatto, Aslan. Qui, il punto interessante è un altro: quando scrivono della "sofferenza" dell'uomo dell'Europa occidentale in strada per problemi economici, sono alquanto esagerati alle dimensioni di un'apocalisse domestica (e allo stesso tempo industriale) ... strizzò l'occhio
  3. Vox populi Офлайн Vox populi
    Vox populi (Vox populi) 9 luglio 2022 20: 04
    0
    Fino a a metà di questo decennio nuove capacità non verranno messe in servizio negli Stati Uniti e in Qatar, il mercato del gas sarà molto febbrile, sarà sbilanciato, poiché le catene di approvvigionamento logistiche del vettore energetico sono in continua evoluzione.

    E' dopo 3 anni? In questo caso, come promesso da "loro", la situazione del mercato del gas peggiorerà notevolmente per noi (e non solo per loro, come scrivono in tanti)...