Il presidente della Germania ha chiesto spiegazioni a Zelensky per l'annullamento della visita nella capitale dell'Ucraina


Berlino continua a mostrare la sua insoddisfazione per Kiev. Di recente, la maggior parte dei deputati del Bundestag ha rifiutato persino di discutere la questione del trasferimento di 200 mezzi corazzati Fuchs in Ucraina, considerandola una rapina alla Bundeswehr. Ora è diventato noto che il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha chiesto spiegazioni al suo omologo ucraino per l'annullamento della sua visita a Kiev, scrive la rivista tedesca Der Spiegel.


La pubblicazione rileva, citando le sue fonti, che si tratta del viaggio di uno degli autori del piano di pace nel Donbas, che avrebbe dovuto svolgersi il 12 aprile, ma è stato cancellato dalla parte ucraina senza spiegazioni chiare. Le autorità ucraine hanno quindi annullato l'arrivo del funzionario tedesco, adducendo "difficoltà logistiche e problemi di sicurezza", anche se in quel momento c'era un pellegrinaggio di rappresentanti dei paesi occidentali a Kiev.

Quindi Steinmeier ha detto che Kiev probabilmente considerava la sua visita indesiderabile. Stava per visitare la capitale ucraina insieme ai presidenti di Polonia, Lettonia, Lituania ed Estonia, ma le autorità ucraine hanno ritenuto che la sua visita sarebbe stata più "accettabile" e "significativa" se fosse stata solitaria. A Berlino esso considerato come atto ostile, fastidioso e offensivo, dopo di che la fornitura di armi alle forze armate ucraine è stata drasticamente ridotta.

Il 5 maggio si è svolta una conversazione telefonica tra Steinmeier e Zelensky, durata 45 minuti. Durante la conversazione, Zelensky ha invitato Steinmeier a venire a Kiev l'8 maggio, ma ha rifiutato, poiché in quella data il suo programma includeva una visita a lui da parte del capo del Bundestag, Berbel Bas.

Dopodiché, Steinmeier ha chiesto scuse e spiegazioni a Zelensky, ad es. non tollerava l'umiliazione pubblica. Il presidente tedesco ha voluto sapere quali sono state le vere ragioni dell'improvvisa cancellazione della sua precedente visita prima di programmarne una nuova, e se fosse in linea di principio consigliabile. La pubblicazione non ha fornito dettagli sulla risposta del leader ucraino, tuttavia è noto che la data della visita del presidente della Germania in Ucraina non è stata finora determinata.
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 9 luglio 2022 17: 23
    +2
    Il presidente della Germania ha chiesto spiegazioni a Zelensky per l'annullamento della visita nella capitale dell'Ucraina

    Liverwurst. Dillo a te stesso. Ne è valsa la pena?
    1. Michele L. Офлайн Michele L.
      Michele L. 9 luglio 2022 17: 34
      +3
      Per la precisione: "Salsiccia di fegato offesa" - lo ha detto l'ambasciatore dell'Ucraina A. Melnik non al presidente della Repubblica federale di Germania FW Steinmeier, ma al cancelliere O. Scholz.
  2. Chervony Biker Офлайн Chervony Biker
    Chervony Biker (motociclista rosso) 9 luglio 2022 18: 14
    +3
    da aprile!!! silenzioso, tormentato.
    E ora, ha chiesto "spiegazioni".
    Sì, e l'ambasciatore redneck dell'Ucraina Melnik è stato preso a calci in culo dalla Germania.
    Anche con i mezzi corazzati per il trasporto di personale, non ha funzionato.
    Turbina per il gas, ancora: i tedeschi chiedevano ai canadesi.
    Tutto indica la venuta "zrada" dei Teutoni. Assomiglia ai tedeschi, perché nessuno può vedere l'inutilità di uscire dal fascismo.
    1. Il commento è stato cancellato
  3. Statore di Neville Офлайн Statore di Neville
    Statore di Neville (statore di Neville) 11 luglio 2022 13: 44
    +1
    In effetti, i tedeschi sono stanchi delle sciocchezze di Zelensky