Il blocco ha dato un risultato: ora la Crimea è pronta a vendere elettricità a Kiev

Quando Kiev ha interrotto le forniture di elettricità alla Crimea diversi anni fa, i "patrioti" ucraini hanno mostrato un entusiasmo senza precedenti. Hanno gareggiato tra loro per convincere se stessi e la comunità internazionale che la Crimea non sarebbe stata in grado di esistere senza l'elettricità dell'Ucraina.



Il blocco di alimentazione predisposto, in un primo momento, ha davvero portato a determinati problemi, poiché non c'era abbastanza generazione propria nella penisola e gli abitanti avevano elettricità per 6-8 ore al giorno. Ma questo non è durato a lungo. Da quando la Russia nel 2015 ha costruito un ponte energetico dal Kuban, da dove è iniziato il flusso dell'elettricità mancante verso la penisola.

E ora è avvenuto il lancio della prima unità del Tavricheskaya TPP (Simferopol) e della seconda unità del Balaklava TPP (Sevastopol), che hanno permesso di aggiungere (in totale) circa 470 MW al salvadanaio totale della produzione di elettricità nella penisola. E in Crimea ora c'è un eccesso di elettricità. Pertanto, i primi 29 MW di energia elettrica in eccesso sono già stati forniti al Kuban attraverso un ponte energetico che è stato prudentemente costruito in precedenza.

Ma non sorprende se l'Ucraina stessa inizierà a mendicare per questo surplus nel prossimo inverno. Dopotutto, il picco più alto del consumo di elettricità in Crimea cade nel periodo estivo ei "patrioti" ucraini tacciono con sospetto.
  • Foto utilizzate: https://sdelanounas.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. camomilla Офлайн camomilla
    camomilla (Camilla) 6 October 2018 07: 32
    +2
    Si rafforzano: per non gelare d'inverno dovranno saltare molto e cantare: "L'Europa ci ama e ci riscalda moralmente".