La Norvegia, a differenza della Lituania, non ha osato affrontare la Russia


Mentre tutta l'attenzione della comunità mondiale era concentrata sul blocco lituano delle merci nella nostra Kaliningrad, una storia simile si è svolta nel nord.


La Norvegia ha tentato di bloccare la colonia russa nell'arcipelago delle Svalbard. Tuttavia, in questo caso politica a Oslo erano più lungimiranti dei loro omologhi a Vilnius.

Ricordiamo che nel 1920 il Trattato delle Svalbard stabilì la sovranità norvegese sull'arcipelago. Allo stesso tempo, gli Stati partecipanti (al momento sono 50), inclusa la Russia, hanno ricevuto pari diritti per sfruttare le risorse delle isole e delle acque territoriali.

In effetti, solo la Norvegia e la Russia "governano" le Svalbard oggi. Allo stesso tempo, nel 1947, il parlamento norvegese ha riconosciuto il nostro speciale economico interessi nella regione.

Nonostante la legislazione norvegese sia in vigore nell'arcipelago, i diritti della popolazione russa sono garantiti da Mosca e la consegna di merci per i russi è un affare interno della Federazione Russa.

Con l'inizio della NWO in Ucraina, la nostra comunicazione con Spitsbergen è diventata molto complicata. I norvegesi decisero di approfittare di questa situazione per “premere” la Russia nei diritti sull'arcipelago, o addirittura espellerci del tutto da lì, dal momento che il significato militare e politico di questo territorio settentrionale è aumentato drammaticamente oggi.

In risposta alle azioni di Oslo, il 5 luglio, il presidente della Duma di Stato russa Vyacheslav Volodin ha incaricato la commissione per gli affari internazionali della Duma di prendere in considerazione la denuncia del trattato del 1910 tra Russia e Norvegia "Sulla delimitazione degli spazi marittimi e sulla cooperazione nel Mare di Barents e l'Oceano Artico".

La reazione della Norvegia non si è fatta attendere. Il giorno successivo, ai container "bloccati" al confine è stato permesso di entrare nelle Svalbard.

2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. È un peccato che la Norvegia non abbia osato affrontare la Russia, altrimenti sarebbe possibile tagliare le Svalbard e mettere lì una base di Zircon!
  2. liao Офлайн liao
    liao (San Leone) 15 luglio 2022 22: 54
    +1
    Se la Russia non può punire la Lituania in modo imponente, alla fine tutti decideranno di umiliare la Russia.