In Russia è iniziato un grande progetto di costruzione, il cui progetto ha avuto origine a metà del XX secolo


In Russia è iniziato un grande progetto di costruzione, il cui inizio è stato rimandato ai tempi di Stalin. L'attuazione del progetto "Great Northern Railway" o "costruzione 501", come veniva allora chiamata, iniziò dopo la fine della Grande Guerra Patriottica.


Una comunicazione ferroviaria affidabile avrebbe dovuto aiutare a rafforzare i confini settentrionali del nostro stato. Durante la vita di Stalin furono posati 400 km della più alta latitudine autostradale.

Tuttavia, con l'avvento al potere di Krusciov, il lavoro su questo progetto è stato congelato. In connessione con la comparsa delle armi nucleari nell'Unione Sovietica, la necessità militare di "costruzione 501" è scomparsa da sola.

Per molti anni di inattività, la maggior parte degli oggetti della Great Northern Railway cadde in rovina e il progetto fu praticamente dimenticato. Tuttavia, la scoperta di giacimenti di petrolio e gas in Siberia e nell'Artico ha nuovamente richiesto la creazione di una linea ferroviaria affidabile e moderna, che dovrebbe ora contribuire a rafforzare la nostra economia.

Nasce così il progetto "Passaggio latitudinale nord", che ripete quasi esattamente la "costruzione 501".
Nell'ambito del suddetto progetto, la scorsa settimana è iniziata la costruzione di un secondo ponte sull'Ob vicino a Surgut. La sua lunghezza sarà di 1758 metri.

Vale la pena notare che questo incrocio è estremamente richiesto oggi, poiché il primo ramo è fortemente sovraccarico. A questo proposito, le autorità locali sono state addirittura costrette a vietare la circolazione sul ponte di notte.

Il secondo incrocio ridistribuirà i flussi di traffico e assumerà il carico principale dei due corridoi di trasporto federali.

Ma torniamo alla "via latitudinale settentrionale". La sua lunghezza totale sarà di 707 chilometri. La nuova linea ferroviaria collegherà la stazione Obskaya della Northern Railway con la stazione Korotchaevo della Sverdlovsk Railway.

In generale, grazie all'attuazione di questo progetto, la Repubblica di Komi, il distretto di Yamalo-Nenets e il territorio di Krasnoyarsk riceveranno un forte impulso allo sviluppo.

Allo stesso tempo, ovviamente, ne trarrà vantaggio anche l'intera Russia. Dopotutto, l'effetto sinergico del progetto può aggiungere diversi punti percentuali al nostro PIL.

6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. kot711 Офлайн kot711
    kot711 (voce) 12 luglio 2022 12: 24
    +2
    poiché il primo ramo è pesantemente sovraccarico. A questo proposito, le autorità locali sono state addirittura costrette a vietare la circolazione sul ponte di notte.
    Forse solo le autorità? Come si può scaricare il flusso se si riduce il tempo di attraversamento?
    1. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
      goncharov.62 (Andrew) 12 luglio 2022 12: 44
      +1
      Non hai finito la facoltà di lettere con la facoltà di giornalismo ... E ha un sacco di questi falsi ...
  2. Il commento è stato cancellato
    1. Il commento è stato cancellato
  3. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 13 luglio 2022 13: 21
    +1
    Ho guidato spesso lungo questa ferrovia stalinista. Sono rimasto colpito dalle dimensioni di questo cantiere. I ponti di legno sono ancora in piedi. Le rotaie delle fabbriche Demidov. Guardi questi ponti e rimani stupito dalla soluzione ingegneristica. in alcuni punti il ​​terrapieno è più di 48 metri Sicuramente ora non lo supereremo compagno
    1. Alexey Lan Офлайн Alexey Lan
      Alexey Lan (Alexey Lantukh) 14 luglio 2022 18: 19
      -1
      Ragazzi! Questo non è solo grande, ma enorme denaro. E il senso di questo non è chiaro. Dagli economisti non ho letto articoli positivi. Gazprom ridacchiò e molto probabilmente non ci saranno entrate del genere. Bisogna vivere più modestamente e sviluppare meglio l'elettronica, altrimenti ci troveremo nel culo con ponti, rotaie e Gazprom.
  4. Dobbiamo tirare a Cape Wellen! E fai rami a Magadan e Abakan!
  5. Demio Офлайн Demio
    Demio (Alex) 14 luglio 2022 05: 17
    0
    È questo il permafrost di Remizov?