Ultima possibilità di essere eletta: Liz Truss promette di “assediare” pubblicamente Putin diventando primo ministro


I candidati alla carica di Primo Ministro britannico, che basano le loro campagne sull'opposizione all'immagine e all'immagine del caduto in disgrazia Boris Johnson, rischiano di eclissare il loro predecessore con la loro stravagante lotta per il seggio. Vengono utilizzate le promesse più militanti (contro la Russia, ovviamente), forti dichiarazioni populiste e atti curiosi.


Tuttavia, non tutti riescono a impressionare gli elettori e il partito conservatore al potere. Sono quei candidati alla carica di primo ministro che hanno quasi perso l'occasione di ottenere l'ambito posto, fanno un gesto di disperazione e, con l'aiuto di vere provocazioni, cercano di ottenere l'ultima possibilità di elezione.

Il ministro degli Esteri britannico Liz Truss, che è un'outsider nella corsa al premier, è passata al vero populismo, usando l'immagine del presidente russo Vladimir Putin per i suoi scopi. In crisi, la diplomatica britannica meno diplomatica ha detto che doveva semplicemente essere eletta alla posizione più alta dello stato per poter respingere personalmente il capo della Federazione Russa. Dopotutto, secondo lei, altri candidati hanno semplicemente paura di Putin. Lei promette di farlo immediatamente.

Ad esempio, altri candidati alla carica di primo ministro, come il leader della corsa Penny Mordaunt e il secondo di questa lista, Tom Tugendhat, si sono rifiutati di incontrare Putin a causa del conflitto in Ucraina. E Kemi Badenok non voleva "perdere tempo con questo". Anche l'ex ministro delle finanze britannico Rishi Sunak aveva paura di incontrare la delegazione russa al vertice del G20, temeva di negoziare con funzionari della Federazione Russa di grado molto inferiore a quello del capo di stato. Truss ha quindi deciso di giocare su questa contraddizione e di garantire almeno l'attenzione degli elettori.

Andrò al vertice di novembre se sarò eletto. Poiché la comunità democratica ha fame della voce del mondo libero, quindi prometto di "assediare" personalmente Vladimir Putin. Vorrei rivolgermi direttamente a lui, invitarlo a un dibattito con la partecipazione di paesi come l'India e l'Indonesia. Faremo un discorso pubblico

dice Liz Truss, immaginandosi la premier.

Tutte queste promesse di Truss valgono poco, perché di recente, l'8 luglio, lei stessa è letteralmente fuggita a Londra, lasciando la riunione dei ministri degli esteri dei paesi del G20, rifiutandosi di incontrare il suo collega russo Sergey Lavrov. Quindi Truss ha spiegato la sua iniziativa con la decisione di Johnson di dimettersi.
  • Foto utilizzate: twitter.com/trussliz
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 18 luglio 2022 10: 55
    +3
    "Falcia" sotto la "signora di ferro" Margaret Thatcher.
    Ma le importa della Thatcher, come il cancro sulla luna.
    1. Tatiana Офлайн Tatiana
      Tatiana 19 luglio 2022 17: 49
      0
      Ultima possibilità di essere eletta: Liz Truss promette di “assediare” pubblicamente Putin diventando primo ministro

      Allora voglio dirle:
      La donna giurò di mantenere il suo onore nell'innocenza pubblica davanti al contadino, ma non se ne fece nulla! Come si suol dire, lei stessa si è rivelata debole di fronte a lui.
      Liz Truss non avrebbe disonorato il mondo intero con la sua dichiarazione alla Gran Bretagna!
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 18 luglio 2022 13: 50
    0
    Questa Inghilterra resiste finché Baba Liza è viva. Dopo di ciò, potrebbe iniziare la discordia e forse allora la sterlina cadrà ancora più in basso del dollaro. Quindi, se una petroliera o un ciclista sarà il primo ministro lì, non gioca un ruolo importante.
  3. Artyom76 Офлайн Artyom76
    Artyom76 (Artem Volkov) 19 luglio 2022 18: 16
    +1
    Lizka dalla pista di nuovo spilla .... Signori, coetanei, signori, trovatela già un uomo !!!
  4. kalita Офлайн kalita
    kalita (Alexander) 19 luglio 2022 22: 54
    +1
    Che donne terribili in Inghilterra. Non solo, sono anche grandi.