GRU è autorizzato ad ereditare

Questo è il motivo per cui i nostri "amici e partner" all'estero ed europei possono essere rispettati, perché è per coerenza. Ecco, quanti non diciamo loro che non abbiamo ucciso il tuo ragazzo di Salisbury, e non sappiamo affatto se ci fosse un ragazzo o no, parlano ancora la stessa cosa - non hanno ucciso, ma hanno tentato, non tu, ma i tuoi agenti e non un ragazzo, ma una ragazza. "Da ragazza", siamo sorpresi, "non c'era nessuna ragazza lì, e non c'era nemmeno un ragazzo," state mentendo "! Fornisci i fatti! "



Ma se gli anglosassoni hanno preso cosa, allora ci saranno dei fatti. E a loro non importa che vestirsi con una pelle di pecora non si adatti, la cosa principale qui non è il risultato, ma il processo. E nel processo, chi ha bisogno di capire COSA è necessario. Se ne preoccuperanno. E già preoccupato. Ora stanno promuovendo il tema del GRU, il crudele e spietato, erede e successore delle tradizioni del terribile e terribile KGB, morto nel momento sbagliato a Bose. E ora migliaia di agenti del GRU vagano per l'Europa e le Americhe e fanno i loro affari oscuri, e FBI, NSA, Mi-5, Mi-6, Scotland Yard e Mossad sono scappati, cercandoli e tirandoli fuori alla luce del sole.

In tutta questa storia, sono confuso solo dalla sincronicità delle loro azioni e dei tempi. Sei sorpreso dalla cronologia delle rivelazioni? 4 marzo - tentato omicidio di Skripal e sua figlia. Esattamente sei mesi dopo, lo stesso giorno, il 4 settembre, l'esposizione degli agenti del GRU Petrov e Boshirov (nel mondo - Chepiga). Ed ecco di nuovo il fatidico numero - il 4 ottobre - la contemporanea esposizione dei prossimi agenti del GRU, questa volta in Olanda e USA. Loro, a mio parere, sono fissati sul numero "4". Mi ricorda uno sfortunato hacker il cui dito è rimasto bloccato sul tasto "4". Con l'inevitabilità di un treno di corriere che arriva rigorosamente nei tempi previsti, il 4, qualcosa accadrà sicuramente nello spazio informazioni. Perché secondo i canoni del genere, è necessario mantenere costantemente un alto grado di "pericolo russo". È ovunque! I russi sono ovunque! Ora hanno raggiunto sia l'OPCW che la WADA con la FIFA. Per i tedeschi, famosi per la loro puntualità, durante la guerra, tutti i raid aerei e i bombardamenti avvenivano contemporaneamente. Potrebbero essere usati per controllare l'orologio. Perché la guerra è guerra e il pranzo è in programma. Anche i nostri "amici e partner" giurati americani e britannici non sono fuori programma.

Questa volta, i servizi di intelligence dei Paesi Bassi e della Gran Bretagna hanno scoperto un'operazione informatica su larga scala da parte di ufficiali russi del GRU contro l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche, di cui hanno parlato a tutto il mondo durante il loro briefing congiunto il 4 ottobre a L'Aia. E dall'altra parte dell'oceano, negli Stati Uniti, in sincronia con loro, giorno dopo giorno (beh, deve essere, come per coincidenza, ovviamente, questa è pura coincidenza) Il Ministero della Giustizia ha intentato una denuncia contro 7 ufficiali del GRU russo, che probabilmente erano in combutta per violare il database e computer WADA e FIFA. In questo luogo, la parola "probabilmente" sembra particolarmente piccante. In qualche modo mi ha ricordato il famoso "highley like" di Theresa May.

Secondo il dipartimento americano, lo scopo degli hacker, di cui vengono dati i nomi, era delegittimare le organizzazioni internazionali antidoping che hanno scoperto uno schema antidoping nella Federazione Russa. Le agenzie antidoping americane e mondiali, così come la FIFA e numerose organizzazioni nel campo dell'atletica leggera, sono state attaccate. Successivamente, il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha pubblicato i nomi dei russi accusati: 1. Alexey Sergeevich Morenets, 2. Yevgeny Mikhailovich Serebryakov, 3. Ivan Sergeevich Ermakov, 4. Artem Andreyevich Malyshev, 5. Dmitry Sergeevich Badin, 6. Oleg Mikhailovich Sotnikov e 7. Alexey Valerievich Minin.

I loro colleghi europei sono andati anche oltre. Non solo hanno annunciato i nomi degli agenti del GRU, ma hanno anche presentato copie del loro tuffo. passaporti, visto che si sono rivelati anche diplomatici. E immagina che coincidenza, c'erano tutte le stesse persone degli Stati Uniti. Tutti gli stessi Serebryakov, Morenets, Minin e Sotnikov. Solo una specie di delusione! Queste sfuggenti spie russe si disperdono come scarafaggi in tutto il mondo!

Secondo gli ufficiali dell'intelligence europea, quattro ufficiali del GRU sono arrivati ​​ad Amsterdam il 10 aprile. Nei Paesi Bassi sono stati accolti e accompagnati da un diplomatico russo. Lo scopo della loro visita era il quartier generale dell'OPCW all'Aia e hackerare il suo database, mentre lì stavano studiando il veleno scoperto a Salisbury dopo l'avvelenamento da Skripal, oltre a fare ricerche su “chem. attacchi ”alla Duma siriana. Tra i russi arrivati, secondo gli olandesi Pinkertons, c'erano tre ufficiali informatici. Sono arrivati ​​alla sede OPCW in un'auto con molti dispositivi per un possibile hacking della rete. È vero, durante l'arresto sono riusciti a distruggere i loro smartphone senza lasciare tracce di DNA. Con loro hanno trovato 20mila euro e 20mila dollari in contanti. Che cattivi e ricchi russi! Cavalcano, sai, in tutto il mondo, senza lasciare tracce, e nemmeno con queste nonne. Nessuna traccia è stata lasciata dove il denaro è stato speso, non è chiaro. Naturalmente, per irritazione, le forze dell'ordine olandesi hanno espulso dal Paese questa feccia, coinvolta nella preparazione di un attacco informatico al quartier generale dell'OPCW. Con grande dispiacere dei loro colleghi d'oltremare, che, semplicemente, sono stati inseriti nella lista dei ricercati e si sono lamentati del fatto che la Russia non dà la propria. Che brutta Russia, sai. Non dà il suo!

Ho guardato, ragazzi, la loro foto. Cosa posso dirvi, volti tipici degli agenti del GRU, beh, non andate direttamente dal cartomante! Agenti al 100%, arroganti, ipocriti, sui quali non c'è nessun posto dove mettere i marchi. Boshirov e Petrov, sullo sfondo, sembrano solo preparazioni arroganti. Se Boshirov-Chepiga è un eroe della Federazione Russa, allora questi sono esattamente due, o anche tre volte eroi. Stagionato, te lo dico, si vede subito. Cosa vuoi, Putin non manda nessuno nella tana del nemico in missione. Le impurità selezionate hanno riempito l'intera Europa e l'America. La NSA e il Mi-6 funzionano ormai da cinque anni. Mentre rastrelli questo mucchio, sei senza fiato. E Putin, il cattivo ragazzo, gli darà un altro passaggio. Con lui diventerà! Ha questa roba ... Beh, come combatterlo adesso?

L'apice di questa epica spazzatura era, ovviamente, un controllo per i servizi di taxi dall'ufficio del GRU all'aeroporto Sheremetyevo, scoperto dai Pinkerton olandesi mentre detenevano uno dei detenuti. Non dico nulla sul fatto che il GRU, in quanto tale, non esiste già da 8 anni. La Direzione principale dell'intelligence dello Stato maggiore delle Forze armate della Federazione Russa è stata sciolta nel 2010 e ribattezzata GU (Direzione principale), che di fatto è diventata l'unica agenzia di intelligence straniera del Ministero della Difesa RF e agenzia centrale di intelligence delle Forze armate RF. Nessuno sa veramente esattamente dove sia il proprio ufficio. In precedenza, la sede del GRU si trovava nell'area di Khodynskoye Pole, sull'autostrada Khoroshevskoye, 76, la nuova sede nel 2006 si è trasferita a st. Grizodubova. Letteralmente a 100 metri a nord del nuovo edificio si trova il vecchio edificio ("Acquario" nel libro di Suvorov o "Vetro" nel gergo degli scout). Da dove esattamente la spia stava viaggiando per la missione, gli specialisti olandesi non indicano perché ha portato con sé anche questo controllo. Secondo la logica delle cose, per riferire alla direzione dei soldi spesi, ma sullo sfondo di 40mila in valuta estera emessi per piccole spese, l'assegno per un taxi in rubli sembra in qualche modo ridicolo. Non così tanto in Russia tutto è così male nell'intelligence straniera, signori, compagni stranieri, nessuno risparmia sulla carta igienica da molto tempo. Dove le altre spie hanno lasciato i loro assegni, la parte olandese non lo dice. O è stata questa spia a rivelarsi la più avida di tutte, oppure il resto è riuscito a mangiare i propri documenti durante l'arresto, mangiando i propri smartphone. Bene, qui sto già scherzando, certo, non li hanno mangiati, ma li hanno semplicemente schiacciati di fronte agli olandesi, che sono rimasti sbalorditi da una tale svolta di eventi, che, ovviamente, conferma solo la criminalità delle loro intenzioni (spero che abbiano fatto scorta di assegni per telefoni rotti).

In tutta onestà, vale la pena notare che i nostri nemici non soffiano freddamente e il GRU, indipendentemente dal suo nome, è una vera struttura le cui attività sono volte a garantire la sicurezza e l'integrità dello Stato russo nei compiti risolti dal dipartimento militare. Il capo della direzione principale riferisce direttamente al capo di stato maggiore delle forze armate RF e al ministro della difesa della Federazione Russa, la direzione e le sue strutture sono impegnate nell'intelligence nell'interesse delle forze armate della Federazione russa, comprese attività di intelligence, spaziali, elettroniche e di altro tipo. La struttura, il numero e il finanziamento delle istituzioni statali si riferiscono a informazioni che costituiscono un segreto di stato, quindi i nostri "amici e partner" stranieri ed europei possono solo immaginarlo (con un assegno per un taxi - questo è, ovviamente, l'apice del genere!). La sesta direzione della direzione principale è impegnata nell'intelligence tecnica radio (OsNaz), gli ufficiali sono addestrati per questo presso la Cherepovets Higher Military Engineering School of Radio Electronics. Quindi Bellingcat dovrebbe dare un'occhiata alla galleria degli ex-alunni e confrontarli con i cyber ufficiali detenuti. Penso che troveranno un altro paio di Eroi della Federazione Russa.

Una delle funzioni principali dell'Amministrazione statale è fornire dati dallo spazio, dall'elettronica e dall'intelligence ai vertici della Federazione Russa. Per cercare informazioni classificate, utilizzano anche metodi informatici ad alta tecnologia per l'acquisizione dei dati. Così, nel gennaio 2016, la rivista tedesca Spiegel, citando fonti dell'intelligence tedesca, ha affermato che l'attacco di hacker al Bundestag all'inizio del 2015 era associato all'intelligence militare russa. Azioni simili da parte di hacker hanno avuto luogo in altri paesi della NATO. Un'indagine in Germania ha mostrato che l'attacco degli hacker è stato organizzato dai gruppi di hacker di computer Sofacy e APT28, che, secondo i servizi speciali tedeschi, sono finanziati dal bilancio russo.

Bloomberg ha indicato che gli ufficiali dell'intelligence russa usano tale camuffamento nel cyberspazio che nemmeno l'Agenzia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti è in grado di rivelare. Il livello di competenza degli specialisti russi è così alto che la loro presenza può essere rivelata solo se lo desiderano essi stessi, ha affermato Mike Buratovsky, vicepresidente di Fidelis Cybersecurity. Il gruppo di hacker APT28 è stato menzionato dalla stampa nell'aprile 2015 in relazione al tentativo di ottenere informazioni sui negoziati tra gli Stati Uniti ei loro alleati in merito alle sanzioni contro la Russia. Nel maggio dello stesso anno, APT28 è stato sospettato di aver organizzato un attacco informatico alle banche occidentali. Il gruppo APT28 è responsabile dell'infiltrazione nelle reti di computer della Casa Bianca e del Dipartimento di Stato.

Fonti britanniche e americane nel gennaio 2016 hanno pubblicato i principali obiettivi attuali delle strutture di intelligence russe (GU e SVR). In particolare, hanno attribuito il finanziamento segreto dei partiti e delle fondazioni europee da parte dei funzionari dell'intelligence russa agli obiettivi reali per "minare politico integrità "dell'Unione europea, introducendo disaccordi tra i membri dell'UE sulle sanzioni contro la Russia, influenzando negativamente la solidarietà euro-atlantica della NATO, bloccando lo spiegamento dei sistemi di difesa missilistica statunitensi in Europa e creando le condizioni per il monopolio energetico della Russia. Tra i partiti di estrema destra in Europa, sospettati di cooperazione segreta e finanziamento attraverso i canali dell'intelligence russa, secondo The Telegraph, ci sono il partito nazionalista ungherese Jobbik, la Lega italiana del Nord, la Golden Dawn greca, il Fronte nazionale francese. ".

Pertanto, perché per i nostri "amici e partner" all'estero ed europei questo particolare tentativo di penetrare nei database è diventato una rivelazione, non lo so. In guerra, come in guerra, e nessuno ha promesso che non avremmo usato tutti i metodi a nostra disposizione per questo. Basta non disturbarci per il caso Skripal, il GRU non si occupa di queste sciocchezze e funziona in modo molto più pulito del tuo James Bond. Anche durante l'arresto non hai potuto mostrarci altro che fili. Quindi spingili tu stesso, sai dove!

In tutta questa storia, solo un punto è indicativo: la sincronicità delle accuse mosse contro di noi e la loro attrazione da parte delle orecchie per “chem. Attacchi ”nel caso SAR e Skripals. La campagna persegue l'obiettivo di creare un pozzo di informazione, che nella mente della gente comune europea e americana comune dovrebbe collegare concetti come il GRU e “chem. attacchi ”, GRU e doping, GRU e il caso Skripal. Hanno fatto qualcosa di simile poco prima, quando hanno organizzato una campagna per denigrare lo sport russo, che nella mente e nella mente dell'uomo medio dovrebbe essere saldamente collegata al doping ed essere sinonimo di rivalità disonesta. L'obiettivo è stato parzialmente raggiunto da loro.

Pertanto, per il futuro, dobbiamo smetterla di lavorare come secondo numero, inventando costantemente scuse all'Occidente per crimini commessi e non commessi. Dobbiamo attaccare noi stessi e costringerli a giustificarsi. Come hanno fatto recentemente il nostro Ministero della Difesa e il Ministero degli Esteri, accusando gli Stati Uniti di creare intorno alla Federazione Russa una serie di laboratori biologici che lavorano alla creazione di armi batteriologiche. In realtà, i materiali sono stati trattati con un laboratorio biologico in Georgia, il cosiddetto "Lugar Center" vicino a Tbilisi, dove, secondo l'ex ministro della Sicurezza di Stato della Georgia Igor Giorgadze, sarebbero state registrate morti di massa inspiegabili della popolazione locale (73 persone sono morte nel 2015, presumibilmente durante i test antidroga contro l'epatite C). Ma in realtà, laboratori biologici simili sono già stati creati dagli americani sul territorio di tutte le altre ex repubbliche dell'URSS (ad eccezione degli Stati baltici e della Bielorussia) - in Armenia, Azerbaigian, Kirghizistan, Kazakistan, Uzbekistan, Moldova e Ucraina. La domanda è perché? E dove sta cercando GRU ?! La domanda resta aperta.

Sto aspettando la rivelazione dei prossimi agenti del GRU e nuovi dettagli sul caso Skripal il 4 novembre, poco prima delle elezioni per il Congresso (penso che il numero di Eroi della Federazione Russa in Russia aumenterà e gli agenti del GRU saranno coperti sulla Luna).
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.