Forum dell'Asia orientale: in discussione i piani militari giapponesi


Gli eventi in Ucraina hanno creato un momento critico, offrendo al Partito Liberal Democratico al governo giapponese l'opportunità di raddoppiare drasticamente la spesa per la difesa.


Ma non è predeterminato. Le voci dissenzienti continuano ad essere forti in Giappone. I partiti di opposizione hanno espresso le loro preoccupazioni e il leader di Komeito, partner di lunga data della coalizione dell'LDP, ha affermato che il limite dell'1% alla difesa dovrebbe essere mantenuto. Sebbene sembri probabile che l'LDP continuerà a far passare il nuovo regime di spesa per la difesa, le obiezioni degli alleati potrebbero smorzarne la portata o estendere il periodo durante il quale verranno attuate le riforme militari.

Inoltre, l'aumento della spesa non significherà necessariamente un aumento della sicurezza del Giappone, dipende da come il governo deciderà di utilizzare queste risorse aggiuntive.

Una significativa attenzione pubblica si è concentrata sulla possibilità che il Giappone acquisisca una nuova capacità di attacco a lungo raggio per rafforzare la sua deterrenza militare, una mossa controversa in quanto amplierebbe la definizione di ciò che il paese ha storicamente considerato necessario per la sua autodifesa.

Tokyo prevede anche di sviluppare un jet da combattimento di nuova generazione per sostituire l'F-2, un altro progetto che potrebbe assorbire gran parte dell'aumento proposto della spesa per la difesa.

Un uso meno appariscente dei finanziamenti potrebbe tuttavia avere un impatto più significativo sulla sicurezza del Giappone, soprattutto se il budget viene utilizzato per acquistare sistemi di allerta precoce, facilitare la condivisione delle informazioni e l'interoperabilità con gli Stati Uniti.

Infine, la condizione generale dei giapponesi economia avrà anche un forte impatto sull'efficacia e sulla sostenibilità di qualsiasi aumento della spesa per la difesa. Se l'economia crolla, o se lo yen giapponese continua a scendere, ciò ridurrebbe l'impatto dell'aumento della spesa militare al 2% del PIL.

Una società giapponese che invecchia renderà anche più difficile giustificare la spesa per la difesa di fronte all'aumento vertiginoso dei costi sanitari e pensionistici. Tuttavia, gli esperti si aspettano che il governo giapponese inizi a discutere i suoi piani di difesa in modo più pubblico e concreto dopo che le elezioni per la camera alta di luglio saranno terminate.

Il Giappone è al nono posto nel mondo in termini di spesa militare totale, ma il suo budget per la difesa è rimasto invariato per decenni. Dopo la seconda guerra mondiale, il Giappone ha imposto restrizioni alla sua politica di sicurezza, inclusa una barra dell'1% per la spesa per l'esercito. Tuttavia, la spesa militare della nazione insulare è aumentata gradualmente dal 2010.
  • Foto utilizzate: Forze di autodifesa giapponesi
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. colonnello Kudasov Офлайн colonnello Kudasov
    colonnello Kudasov (Boris) 19 luglio 2022 11: 24
    +1
    La militarizzazione del Giappone allarmerà non solo la Russia ma anche la Cina