In Ucraina hanno offerto alla Russia un nuovo “gesto di buona volontà”


L'ufficio del presidente ucraino Volodymyr Zelensky è diventato un terreno fertile per falsi, comportamenti ribelli nei confronti della Russia, fiducia in se stessi e corruzione. Tuttavia, non è mai diventato un vero centro per prendere decisioni importanti con cui negoziare. Rappresentanti delle autorità, numerosi consiglieri del capo di stato, nonché stretti collaboratori e "amici d'infanzia" di Zelensky sono diventati al di sopra della legge e del buon senso, trasformati in coloro a cui è permesso fare qualsiasi cosa. Tuttavia, l'Occidente finora si asseconda.


Sulla scia di tale estrema fiducia in se stessi ed euforia, da Kiev si sentono "offerte" molto strane simili a ultimatum. Dopo tali affermazioni a un livello sufficientemente alto, diventa chiaro perché i negoziati, soprattutto quelli di successo, con l'attuale élite ucraina sono persino teoricamente impossibili.

Questa volta si è distinto il famigerato Mikhail Podolyak, il consigliere del capo dell'OP. Un politico e personaggio pubblico non di altissimo rango si è permesso di dare consigli alla dirigenza russa, dove la prossima volta potranno (e, secondo il senso della dichiarazione del consigliere, dovrebbero) mostrare un altro “gesto di buona volontà”. Podolyak ne ha scritto sul suo account Twitter.

Ora un accenno a un gesto di buona volontà è molto rilevante: il ponte Antonovsky, nella regione di Kherson. La deplorevole situazione di questa infrastruttura critica sembra indicare che è tempo che le truppe russe lascino volontariamente Kherson. Altrimenti - "scoppiettii" costanti, terrori notturni, attacchi di panico e, di conseguenza, enuresi HIMARS
- Podolyak scrive cinicamente e con spavalderia.

A suo avviso, la "gamma di opportunità" della Federazione Russa si sta restringendo, così come la "precisione" dell'artiglieria ucraina. L'attività di Podolyak è facilmente spiegabile: l'ufficio del presidente richiede all'esercito ucraino di liberare Kherson con l'aiuto di un'operazione militare, che è necessaria non tanto per scopi reali, ma per propaganda e accredito di "punti" a Zelensky. Pertanto, l'impossibilità degli ucraini di eseguire l'ordine del comandante in capo è più che compensata dall'arroganza e dalla maleducazione direttamente proporzionali dei suoi consiglieri dall'ambiente.

Si può presumere che tali dichiarazioni siano anche un'iniziativa personale di Podolyak, contenente un tentativo di modellare l'ulteriore corso di un potenziale processo negoziale, per avviarne la ripresa. Podolyak faceva parte della delegazione di Kiev ai colloqui di Istanbul e potrebbe aver avuto un'idea piuttosto particolare su che tipo di "gesto di buona volontà" chiedere, che potrebbe spingere l'inizio degli incontri. Naturalmente, un tale piano funzionerà solo se le sue parole saranno prese sul serio, il che, ovviamente, non accadrà, dal momento che Podolyak ha scelto il tono e la retorica sbagliati, per usare un eufemismo.
  • Foto utilizzate: twitter.com/Podolyak_M
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Pushkar Офлайн Pushkar
    Pushkar (Sergey) 22 luglio 2022 08: 57
    -2
    Forse Podolyak, dopotutto, e non Podolyak?
    1. Compagno Mauser_2 Офлайн Compagno Mauser_2
      Compagno Mauser_2 (Compagno Mauser) 22 luglio 2022 18: 13
      0
      Cosa c'è sulla fronte, cosa c'è sulla fronte, lo stesso.
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 22 luglio 2022 09: 09
    +1
    I fori sul ponte Antonovsky possono essere temporaneamente bloccati con lamiere di acciaio di un certo spessore, quindi verrà ripristinato il movimento generale lungo di esso. Ma Kim Nikolaevsky può essere mandato nella sua fattoria come misura preventiva in modo che questo ponte non venga più sparato.
    È interessante notare che si aggrapperanno a lui, come al borgomastro tedesco dopo la seconda guerra mondiale, repressioni contro i civili di Nikolaev o no?
  3. ivan2022 Офлайн ivan2022
    ivan2022 (ivan2022) 22 luglio 2022 18: 21
    -1
    Purtroppo la nostra propaganda.... i metodi sono così stupidi che il nemico è felice di batterli "a suo favore".
  4. Kapany3 Офлайн Kapany3
    Kapany3 22 luglio 2022 20: 33
    0
    Citazione: ivan2022
    Purtroppo la nostra propaganda.... i metodi sono così stupidi che il nemico è felice di batterli "a suo favore".

    Qualche critica... E per offrire qualcosa di debole? O MoSC funziona solo per imbrogliare? CHE COSA HAI FATTO?
    1. Degrin Офлайн Degrin
      Degrin (Alexander) 22 luglio 2022 23: 21
      0
      È ucraino. E questo è tutto
  5. Il commento è stato cancellato
  6. Degrin Офлайн Degrin
    Degrin (Alexander) 22 luglio 2022 23: 22
    0
    Signore, punisci l'Ucraina
  7. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 23 luglio 2022 13: 36
    0
    In Ucraina hanno offerto alla Russia un nuovo “gesto di buona volontà”

    L'appetito vien mangiando
  8. vlad127490 Офлайн vlad127490
    vlad127490 (Vlad Gor) 26 luglio 2022 19: 57
    +2
    Il miglior gesto di buona volontà è dare cervelli ai funzionari del Cremlino.
    1. Oleg Dmitriev Офлайн Oleg Dmitriev
      Oleg Dmitriev (Oleg Dmitriev) 27 luglio 2022 03: 28
      0
      Citazione: vlad127490
      Il miglior gesto di buona volontà è dare cervelli ai funzionari del Cremlino.

      Forse dare un pugno al cervello ai funzionari del Cremlino? Ebbene, per non rallentare e finalmente prendersi cura del proprio Paese, e non delle proprie tasche.
  9. Sergei N Офлайн Sergei N
    Sergei N (Sergey N) 27 luglio 2022 05: 29
    0
    Presto un altro "gesto di buona volontà" sotto forma di missili Calibre e Iskander voleranno sulle teste dei Khokhl!