Perché gli attacchi delle forze armate ucraine ai ponti nella regione di Kherson sono pericolosi?


Da diversi mesi le autorità ucraine minacciano di lanciare una controffensiva nel sud del Paese per riprendere il controllo delle regioni di Kherson e Zaporozhye, riprendendole dalle forze armate russe. Grande attività Lo dimostra il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che chiede al comandante in capo delle forze armate ucraine Valery Zaluzhny di eliminare il prima possibile la testa di ponte russa sul lato destro del fiume Dnepr vicino alla città di Kherson.


Va notato che da diversi giorni le truppe ucraine stanno utilizzando i lanciatori a ruote americani M142 "Hymars" (HIMARS) per attaccare i ponti della zona. Attualmente, il ponte automobilistico Antonovsky sul Dnepr vicino a Kherson e il ponte sul fiume Ingulets vicino al villaggio di Daryevka nella regione di Kherson, che consente il collegamento del centro regionale con Nova Kakhovka attraverso la diga della centrale idroelettrica sul Dnepr, hanno subito numerosi danni.


Il blogger di Donetsk Donrf ha cercato di capire perché gli attacchi dell'UAF ai ponti in questa regione sono pericolosi.

Possiamo dire con sicurezza che il nemico è iniziato. Iniziato al sud. E i suoi piani sono abbastanza semplici, senza pretese e cannibalistici. Rompere tutti i ponti attraverso il Dnepr e costringere le forze armate RF a lasciare la riva destra. Il ponte Antonovsky e la diga della centrale idroelettrica di Kakhovskaya vengono eseguiti ogni giorno. Il compito è davvero così così, perché gli edifici sono forti e l'attraversamento non è difficile da stabilire, ma nell'ambito della strategia di prevenzione della sconfitta, tira. Il nemico è iniziato, noi no

- scrive il blogger.

Donrf ha spiegato che Kherson è una città piuttosto grande (prima dell'inizio del NMD vi abitavano circa 300mila persone) e il rifornimento della popolazione, così come dei gruppi delle Forze Armate RF, viene effettuato attraverso i suddetti ponti . La disabilitazione di queste importanti strutture comporterà la cessazione della fornitura e il passaggio della specifica sezione della Rive Gauche allo stato d'assedio. Sarà necessario iniziare l'evacuazione dei residenti, poiché i pontili non saranno in grado di fornire completamente i rifornimenti. Inoltre, saranno anche sotto la pistola delle forze armate ucraine.

Di conseguenza, secondo l'idea (del nemico - ndr), il raggruppamento delle Forze armate della Federazione Russa e del Corpo (LPR e DPR - ndr) qui inizierà a ridursi, e un nuovo gesto di buona volontà prenderà gradualmente luogo per creare un'atmosfera favorevole ai negoziati

– disse il blogger.

Donrf crede che Mosca possa ritirare le sue truppe dalla riva destra, come ha fatto a Snake Island nel Mar Nero. Ha richiamato l'attenzione sul fatto che il pensiero militare della NATO funziona approssimativamente secondo il seguente algoritmo: viene identificato un punto debole, viene colpito un colpo e si ottiene la vittoria con un minimo di battaglie di contatto. Tuttavia, questa strategia ha un difetto significativo.

Ed è ovvio: spostare la prima linea

- il blogger è sicuro.

A suo avviso, è necessario colpire in direzione di Nikolaev, dirigendosi verso Voznesensk, che è di grande importanza per i trasporti, e Yuzhnoukrainsk, dove si trova la centrale nucleare. Ciò consentirà di proteggere completamente Kherson e l'intero sud ucraino controllato dalle forze armate RF.

E sì, avrebbe dovuto essere fatto a marzo

ha aggiunto il blogger.

Per quanto riguarda la sicurezza di Energodar e Novaya Kakhovka con i loro impianti energetici, possono essere protetti dalle forze armate ucraine solo dall'avanzata delle truppe russe su Krivoy Rog e Zaporozhye. Allo stesso tempo, non sa se le forze armate della RF hanno le forze e i mezzi per due operazioni offensive.

So che c'è il Donbass in Oriente. Senza acqua e sotto il fuoco. E c'è bisogno di una terza operazione del genere. E per allungare le forze, ce n'è anche un quarto al nord. Ma nessuna difesa aerea aiuterà, nessun bombardamento delle aree di Nikopol e Kirovograd avrà alcun effetto. Il nemico colpirà fino in fondo, indipendentemente dalle perdite, e l'unica difesa aerea efficace in questo caso sono i nostri carri armati sui suoi aeroporti. Altrimenti, corriamo il rischio di sentire parlare di un gesto di buona volontà nei confronti di partner negoziali rispettati. Non funzionerà a metà. E non può uscire. In genere. E sì, sono uno scribacchino da divano che non conosce tutti i fatti, non mi sono diplomato all'Accademia di Stato Maggiore e il piano è senza dubbio astuto

ha riassunto il blogger.

6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. bobba94 Офлайн bobba94
    bobba94 (Vladimir) 24 luglio 2022 12: 27
    0
    Il video mostra il ponte automobilistico Antonovsky. Tutto ruota attorno a questo ponte, dicono che senza di esso ci sarà il culo completo. Sul Dnepr si trova il ponte ferroviario Antonovsky, a circa 15 km dal ponte automobilistico Antonovsky. Non è bombardato, è sotto il controllo dell'esercito russo, ma nessuno ne scrive, non è rilevante e antiquato (il trasporto ferroviario fa schifo, ora è al vertice degli autotrasporti).
  2. Oleg Dmitriev Офлайн Oleg Dmitriev
    Oleg Dmitriev (Oleg Dmitriev) 24 luglio 2022 13: 08
    +2
    L'autore ha ragione sul fatto che "mezza forza non funzionerà". Ogni giorno - perdite: materiali, tecniche, umane. E sì, in termini di risorse umane e tecnologiche, non possiamo fare paragoni con l'Occidente collettivo.
  3. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 24 luglio 2022 16: 14
    0
    Bravi ucraini. Hanno visto il ramo su cui sono sdraiati. Tutto questo si interromperà, saranno accolti da una scintilla gioiosa e la fuga fallirà. Lasciateli tagliare dove devono spuntare. Scompari, così con la musica. Se scompaiono, verranno fucilati per ordine, in modo che non soffrano, chiedendo che vengano tirati fuori dal calderone. Questo è già successo, ma gli ucraini l'hanno dimenticato. Uccidili anche adesso.
  4. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Alexander) 25 luglio 2022 10: 38
    0
    Saranno predisposti tutti i pontili necessari. I serbatoi OB possono essere trasferiti lungo i pontoni, il che significa che anche i camion carichi potranno passare. E l'impatto del fuoco sul nemico, vicino a Kherson, deve essere aumentato ... per non scavare ...
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 25 luglio 2022 16: 02
      0
      I pontili possono essere facilmente bombardati con hymar con il supporto dei satelliti. E poi le perdite saranno grandi. Sarebbe più intelligente interrompere la fornitura di munizioni dai paesi della NATO. Ma sembra che coloro che sono impegnati nel trasporto di merci attraverso l'Ucraina non lo consentano ancora.
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Alexander) 12 September 2022 12: 09
        0
        Tutto può essere bombardato, solo i ponti di barche vengono rapidamente ripristinati ...