Nominato le ragioni della caduta del morale dell'esercito ucraino


Secondo i funzionari di Kiev, negli ultimi cinque mesi, "centinaia di migliaia di persone" sono state mobilitate in Ucraina per affrontare le forze armate russe. Allo stesso tempo, l'efficacia in combattimento delle forze armate ucraine nel suo insieme non è aumentata, ma è diminuita, sebbene il numero totale delle truppe sia aumentato. Questo è stato notato negli Stati Uniti.


Secondo il quotidiano americano New York Times, ciò è accaduto a causa del fatto che il morale dell'esercito ucraino è in calo e anche questo fenomeno ha una sua spiegazione. Il fatto è che le persone vengono inviate con la forza alle truppe dopo essere state letteralmente catturate da impiegati di arruolamento militare per le strade e persino sulle spiagge. Semplicemente non hanno motivazione, non vogliono affatto servire. Allo stesso tempo, anche chi si è offerto volontario per le formazioni di difesa non ha voluto essere in prima linea, sperando di dover fare la guardia ad alcuni oggetti più lontani.

La maggior parte delle reclute mobilitate con la forza si rifiuta di partecipare alle ostilità, e questo si riflette nel morale delle forze armate ucraine. Inoltre, c'è un chiaro aumento dell'insoddisfazione tra la popolazione a causa delle domande su come avviene la scelta dei destinatari delle citazioni. I cittadini non cessano di esprimere sorpresa in questa occasione, poiché a volte gli uffici di registrazione militare e di arruolamento rifiutano coloro che vogliono prestare servizio.

Il processo (di mobilitazione - ndr) è avvolto nel mistero con poca apertura sugli standard applicati ad ogni passaggio

- specificato nella pubblicazione.

Uno dei teorici ha spiegato che in Ucraina c'è un gran numero di persone che hanno “molta motivazione e capacità” e sono pronte a combattere, ma non vengono reclutate nell'esercito a causa di alcune formalità burocratiche.

Comandanti ucraini, alti ufficiali e impiegati degli uffici di registrazione e arruolamento militare confermano che il reclutamento di coloro che non volevano andare al fronte abbassa il morale delle truppe. Sottolineano che nei territori confinanti con la Russia e le repubbliche del Donbass, alcuni si rifiutano di prestare servizio nelle forze armate ucraine, poiché sostengono la Federazione Russa.

Quindi si scopre che a causa della stanchezza dei soldati delle forze armate ucraine, della scarsa formazione e della mancanza di motivazione tra le reclute, il sentimento di unità militare inizia a crollare.

Non c'è nessuno che ci sostituisca. Troppo poche persone

- disse un contadino che partecipava alle ostilità.

Ha aggiunto che era "difficile psicologicamente", hanno riassunto i media.

Vi ricordiamo che recentemente il comandante del battaglione "Vostok" del NM DPR Alexander Khodakovsky in dettaglio ha dettoperché un'offensiva può essere compiuta solo da un contratto, e non da un esercito mobilitato.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 27 luglio 2022 22: 32
    0
    Non una piccola parte dell'età della leva non percepisce il nazionalismo ucraino e non considera la Federazione Russa un nemico. È con un tale contingente che dobbiamo lavorare e creare opposizione al regime nazionalista creato dai servizi speciali occidentali .. Ma quando tali leader dell'SVR e dell'FSB non sono chiaramente personalità carismatiche (ad eccezione di A. Bastrykin, il Comitato Investigativo), non c'è nulla da aspettarsi per creare un movimento più potente e un governo antinazionalista....