Nuova dottrina navale: quali potrebbero essere le prime portaerei russe


Annunciata il giorno prima, nel giorno della Marina russa, la nuova Dottrina Navale è un documento di grande importanza, poiché determina la direzione del suo sviluppo per i decenni a venire. Lo stato ha finalmente deciso se ha bisogno di basi navali straniere, portaerei in particolare e navi da guerra di grande capacità in generale. E fa piacere.


Non più un "potere terrestre"


Spero davvero che la Dottrina Navale aggiornata metta finalmente fine a tutte queste discussioni francamente folli sul fatto che la Russia abbia bisogno di portaerei o meno. Alcuni apertamente “hype” su questo argomento, scribacchiando articolo dopo articolo, in cui, con sguardo pensieroso, affermano le false tesi banali e più volte confutate sulla presunta inutilità delle portaerei, ottenendo opinioni e letture, mentre altri, avendone sentito abbastanza , ripeto senza pensarci dopo di loro. Di conseguenza, mentre americani, inglesi, francesi, spagnoli, cinesi, giapponesi, sudcoreani e turchi stanno costruendo portaerei, rafforzando le loro flotte, in Russia questo argomento più complesso è stato trasformato in un vero e proprio palcoscenico.

Ancora peggio, ora non hanno iniziato ad essere attaccate nemmeno le famigerate portaerei, ma semplicemente navi da guerra di grosso tonnellaggio. Il motivo di tali insinuazioni è stata la tragica morte dell'ammiraglia della flotta del Mar Nero della Federazione Russa, l'incrociatore missilistico Moskva, presumibilmente a causa del colpo dei missili antinave ucraini Neptune. C'è una chiara sostituzione di concetti. Invece di fare affermazioni giustificate a coloro che hanno inviato la vecchia nave non modernizzata da solo su una costa ostile con un equipaggio che non era stato addestrato nelle esercitazioni per intercettare i missili anti-nave a bassa quota, per qualche motivo si è giunti a una conclusione francamente strana che i grandi le navi da guerra non sono più necessarie in linea di principio.

Naturalmente, la Russia non è necessaria. Dicono che i missili antinave nemici rimbalzeranno sulle piccole imbarcazioni della "flotta delle zanzare" senza danneggiarli, o addirittura perderli del tutto. Il fatto che la sua capacità di combattimento dipenda direttamente dalle dimensioni della nave è completamente ignorato. Più grande è il corpo, più armi da shock e difensive possono inserirci, questo è logico, giusto?

Quindi, alla domanda se la Russia abbia bisogno di navi da guerra di grande tonnellaggio e in particolare di portaerei, la Dottrina Navale risponde come segue:

Le direzioni prioritarie del complesso cantieristico della Federazione Russa sono <…> Garantire le capacità del complesso cantieristico della Federazione Russa per la costruzione di navi di grande capacità, comprese le moderne portaerei per la Marina.

Si scopre che è ancora necessario. Da questo momento in poi, tutte le controversie su questo argomento possono essere considerate semplicemente indecenti.

Perché la Russia ha bisogno di una flotta?


Deve essere chiaro che affermare che la Marina russa ha bisogno delle proprie portaerei non significa che si affretteranno immediatamente a costruirle, e anche a scapito di tutto il resto. No, le portaerei per la Marina russa oggi non sono qualcosa di primaria importanza. Ci sono questioni molto più urgenti. Il fatto che la sicurezza nazionale del nostro Paese dipenda direttamente dalla Marina russa è stato affermato direttamente dal presidente Putin il giorno prima:

È in grado di rispondere alla velocità della luce a chiunque decida di invadere la nostra sovranità e libertà.

Ciò significa che fino al 40% della potenza d'urto della "triade nucleare" russa è legata alla componente marina. I sottomarini nucleari strategici devono essere in servizio di combattimento ed essere pronti in qualsiasi momento a sferrare un attacco nucleare di rappresaglia contro il nemico se decide di lanciare un attacco preventivo. Questa è solo la sicurezza dell'implementazione dei nostri SSBN ha sollevato a lungo molte domande.

Abbiamo bisogno di numerose corvette e fregate dell'OLP, dragamine, velivoli da pattugliamento anti-sottomarino, sottomarini "cacciatori" di sottomarini nemici per coprire i nostri "strateghi" e così via. Questa è proprio la priorità, il compito su cui è necessario concentrarsi, senza disperdere già piccole risorse. Il presidente Putin ne ha parlato il giorno prima nel suo discorso:

Abbiamo apertamente segnato i confini e le zone degli interessi nazionali della Russia - e economico, e vitale, strategico. Prima di tutto, queste sono le nostre acque artiche, le acque dei mari Nero, Okhotsk e Bering, lo stretto del Baltico e del Kuril. Garantiremo la loro protezione con fermezza e con tutti i mezzi.

Ma quando la Russia difende davvero in modo affidabile la sua zona marittima vicina e lontana e garantisce la stabilità dell'NSNF, allora possiamo pensare seriamente alla zona oceanica, per la quale, di fatto, sono necessarie le portaerei.

Per non mentire, vale la pena elencare gli interessi nazionali del nostro Paese nell'Oceano Mondiale delineati nella Dottrina: mantenere lo status di grande potenza marittima per la Federazione Russa, sviluppare il potenziale marittimo e rafforzare la capacità di difesa della Russia in l'Oceano Mondiale, garantendo l'accesso garantito alle comunicazioni di trasporto globali nell'Oceano Mondiale, la libertà in alto mare e il funzionamento sicuro dei sistemi di condotte per il trasporto di idrocarburi, l'attuazione di attività navali negli oceani al fine di garantire la protezione del interessi nazionali della Federazione Russa negli oceani e così via. È ovvio che nessuna "flotta di zanzare", per la quale alcuni di noi annegano così tanto, semplicemente non è all'altezza del compito di svolgere tali compiti. Quando i potenziali avversari hanno costruito gruppi d'attacco di portaerei, non possono fare a meno delle proprie portaerei e di una rete di basi navali all'estero.

Quali, come e quando?


La questione di quali portaerei ha bisogno la Marina russa, chi le costruirà e dove, e dove dovrebbero poi essere basate e mantenute, è una questione molto difficile e altamente discutibile. È chiaro che le portaerei sono necessarie solo nelle nostre due flotte: quella settentrionale e quella del Pacifico. Uno alla volta non sarà sufficiente, poiché periodicamente devono essere riparati e modernizzati, il che significa che per questo periodo l'efficacia di combattimento di KSF e KTOF diminuirà in modo significativo. Pertanto, la soluzione ottimale è costruire una serie di quattro portaerei, due ciascuna per le flotte del Nord e del Pacifico. Di conseguenza, sarà necessario costruire per loro le infrastrutture costiere necessarie. Inoltre, dovrebbero esserci moderni caccia basati su portaerei, navi di scorta, qualcosa deve essere deciso con gli aerei AWACS o accontentarsi degli elicotteri.

Dove costruire navi così enormi? Sevmash è impegnato con gli ordini di sottomarini per gli anni a venire. Due progetti UDC 22390 vengono lentamente costruiti sul Kerch "Zaliv" e finora nessun Notizie non viene da lì. Se le truppe russe raggiungono ancora Nikolaev, potrebbero apparire delle opzioni. Nello stabilimento di costruzione navale di Nikolaevsky, una volta venivano costruite navi di grande tonnellaggio, fino a incrociatori o corazzate, nello stabilimento di costruzione navale di Chernomorsky, incrociatori sovietici per il trasporto di aerei pesanti, incluso il nostro ammiraglio Kuznetsov.

Purtroppo, la Chernomorsky Shipbuilding Company è stata deliberatamente rovinata e ha subito una procedura fallimentare nel 2021. Tutte le sue attrezzature furono estratte e tagliate in rottami metallici, il territorio dell'impresa doveva essere dato ai mercanti. Certo, è possibile ripristinarlo e riportare specialisti, ma ci vorrà tempo e seri investimenti.

Di che tipo di portaerei ha bisogno la Marina russa?


L'opzione ideale sarebbe quella di costruire qualcosa come l'Ulyanovsk ATAVKR con una cilindrata di 70-80mila tonnellate, a propulsione nucleare e con catapulte per il decollo. La domanda è: i costruttori navali nazionali affronteranno un compito così ambizioso, avendo perso da tempo le competenze pertinenti e non avendo tale esperienza?

Ci sono possibilità estremamente alte che un progetto così complesso dal punto di vista tecnico si trasformi in una costruzione a lungo termine e, dal momento della posa alla messa in servizio della prima portaerei nazionale a tutti gli effetti, ci vorranno 15 anni, o addirittura tutti e 20 A questo proposito, vorrei suggerire di fare riferimento all'esperienza di Cina e India nella costruzione di navi di questo tipo, che hanno scelto un percorso evolutivo.

Quindi, la Cina ha utilizzato la Varyag acquistata dall'Independent TAVKR come nave scuola sotto il nome di Liaoning, dopo aver addestrato i suoi piloti di coperta su di essa e tecnico personale. Il passo successivo è stata la costruzione indipendente della prima portaerei cinese tipo 002 Shandong. Questa è una versione ampliata e profondamente modernizzata del vecchio progetto sovietico. Il gruppo aereo è cresciuto rispetto al Liaoning, ma il decollo viene comunque effettuato utilizzando un trampolino di lancio. I compagni cinesi non si sono fermati qui e hanno recentemente lanciato la loro seconda portaerei, completamente costruita in patria.

La portaerei tipo 003 "Fujian" rappresenta una svolta significativa rispetto ai suoi predecessori. Il dislocamento totale raggiunge già le 80 tonnellate e con esso è aumentato anche il gruppo aereo. Almeno 40 caccia possono essere collocati in sicurezza sul ponte, senza contare elicotteri, AWACS e aerei da trasporto. Il decollo, a differenza dello "Shandong" con il suo trampolino di lancio, sarà effettuato utilizzando tre catapulte elettromagnetiche, necessarie per gli aerei pesanti. Tuttavia, la centrale elettrica del Fujian è ancora convenzionale. Il nucleare sarà la prossima, la terza portaerei cinese, che dovrebbe essere pari in capacità ai concorrenti americani.

Cosa vediamo? Il Celeste Impero non è entrato immediatamente in contatto con l'analogo di "Nimitz" o "Gerald Ford" e ha seguito il percorso evolutivo, riempiendo i dossi, eliminando gradualmente errori e carenze lungo la strada. Lo stesso vale per l'India, che ha finalmente prodotto la sua prima portaerei leggera Vikrant costruita a livello nazionale. Solo dopo, New Delhi è pronta ad imbarcare la sua seconda, già pesante portaerei con un dislocamento di 65 tonnellate, dotata di catapulte elettromagnetiche, la Vishal.

La logica e il buon senso suggeriscono che la Russia, che ha da tempo perso molte competenze nella costruzione navale, non dovrebbe seguire il proprio "percorso speciale", ma piuttosto utilizzare l'esperienza di qualcun altro. Invece di prendere immediatamente una versione aggiornata della catapulta nucleare "Ulyanovsk", per la quale non esiste nemmeno un aereo AWACS basato su portaerei, è consigliabile essere il primo della serie a costruire una copia ingrandita del "Vikrant" indiano con un dislocamento di 40-45 mila tonnellate, un trampolino di lancio e una centrale elettrica convenzionale. La seconda nave da trasporto della serie dovrebbe crescere fino a 55-60 mila tonnellate e ricevere una catapulta elettromagnetica. Al momento del lancio, potrebbe già apparire un aereo AWACS basato su una portaerei. La terza e la quarta portaerei della serie dovrebbero aumentare fino alle 75-80 mila tonnellate richieste di dislocamento, ricevere un'ala aerea a tutti gli effetti e una centrale nucleare, che consentirà all'AUG russo di operare negli oceani.

Il percorso evolutivo di sviluppo, a differenza di quello “speciale”, può dare un risultato garantito con l'uso più razionale di risorse limitate.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
39 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zuuukoo Офлайн zuuukoo
    zuuukoo (Sergey) 1 August 2022 12: 47
    +5
    In generale, né in epoca sovietica né in epoca russa, nessuno negò particolarmente la necessità di una potente flotta con portaerei.
    I problemi sono iniziati nel calcolare i soldi necessari per questo splendore.
    E furono i soldi, e non la "stupidità" della leadership a lasciare l'URSS senza una flotta di portaerei fino alla metà degli anni '70.
    Tornando al presente... sì, sarebbe fantastico avere 7-10 AUG, con combattenti di quinta generazione e un sacco di basi per loro in tutto il mondo.
    La domanda è da dove prendere i soldi.

    Z.Y. : A loro piace ricordare le portaerei in relazione al NWO. Ma sappiamo tutti che hanno dei problemi con l'interpretazione della Convenzione di Montreux, giusto? In altre parole, molto dipende dalla Turchia. Se vuole perderlo, se non vuole, non può mancare (ci sono ragioni formali). O, ancora più interessante, lo mancheranno e non lo rilasceranno.
  2. monax Офлайн monax
    monax (Hermann) 1 August 2022 13: 25
    -4
    Se ti ascolti, allora perché abbiamo bisogno di una flotta di grande capacità. Ci spostiamo nelle cucine? Avendo, un tempo, una tale opinione sui comandanti navali, abbiamo perso il momento. Ma il risultato: non siamo stati in grado di condurre un'operazione di atterraggio vicino a Odessa. Senza copertura aerea e ricognizione, sarebbe omicida.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 1 August 2022 16: 08
      +2
      anche all'inizio dell'SVO, persone con un esercito superiore e non un'istruzione legale hanno affermato che non avrebbero preso Odessa. non ha valore strategico. testimoni della setta - anche un babbuino, una persona può sognare fino all'ultimo babbuino. Ci sono molti più babbuini.
  3. Vox populi Офлайн Vox populi
    Vox populi (Vox populi) 1 August 2022 13: 42
    +3
    Tutto questo è ovviamente buono, ma esistente l'economia non tirerà la creazione e il funzionamento nemmeno di due AUG ...
    1. ospite Офлайн ospite
      ospite 1 August 2022 14: 12
      +4
      Bene, i 300 miliardi rubati sono stati ritirati. E se questi soldi rubati venissero investiti nel complesso militare-industriale invece che nelle banche nemiche, ci sarebbero maggiori vantaggi perché questi sono posti di lavoro.
    2. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 1 August 2022 16: 11
      +1
      contro chi sono questi AUG? potenze nucleari? e la Russia non ha colonie di banane dove possono mettere rapidamente le cose in ordine.
  4. zuuukoo Офлайн zuuukoo
    zuuukoo (Sergey) 1 August 2022 13: 48
    +5
    Citazione: Monaco
    ecco il risultato: non siamo stati in grado di effettuare un'operazione di atterraggio vicino a Odessa. Senza copertura aerea e ricognizione, sarebbe omicida.

    Esattamente.
    Il punto sta proprio nell'assenza di copertura aerea (dalla Crimea, volando ben 100-150 km in più rispetto a un ipotetico AB).
    E quindi va tutto bene con i dragamine e con le navi di difesa aerea/missilistica. E, naturalmente, le stesse navi da sbarco sono abbastanza moderne e in quantità sufficiente. Solo AB non era abbastanza.
    L'AB è un nucleo a percussione efficiente e potente. Non più. Cosa succede al centro di una connessione senza una connessione ... tutti hanno visto l'esempio di Mosca.
    E, ancora, tutto questo splendore costa denaro. Molto denaro. E più soldi. Non possiamo costruire un AUG risparmiando sulle forze di terra (spero).
    E finora c'erano solo soldi extra sufficienti per 4 Su-57. E per la modernizzazione di t72 e bmp1, invece di armts e kurgan.
  5. Yuri V.A Офлайн Yuri V.A
    Yuri V.A (Yury) 1 August 2022 14: 01
    +2
    Considerando quante corvette e fregate di piombo degli ultimi progetti sono state costruite e che non sono necessari solo nuovi velivoli basati su portaerei, ma anche nuovi motori navali più potenti, anche con quarantamila navi rimarremo bloccati nella costruzione a lungo termine. Che ti piaccia o no, dovrai tornare in parallelo sull'argomento degli incrociatori missilistici nucleari che trasportano aerei per 15-20 mila tonnellate di VI con un ponte di volo passante per droni aviotrasportati
  6. liao Офлайн liao
    liao (San Leone) 1 August 2022 14: 04
    -1
    La terra della Russia è come una bambola russa che nidifica, nell'esoscheletro di cui maledicono sempre lo sviluppo della Russia strato dopo strato. Mar Nero, Mar Mediterraneo, porti senza ghiaccio.
  7. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 1 August 2022 14: 07
    +1
    Una portaerei è un giocattolo costoso e brutale in tempo di pace che serve esclusivamente a dimostrare il potere militare e industriale dello stato. In caso di guerra, essi, come bersagli primari, verranno immediatamente distrutti e serviranno da addobbo alla tavola di Nettuno, indipendentemente dalla presenza/assenza di difesa aerea/difesa missilistica. Quindi hanno bisogno della Russia? Indubbiamente necessario. Qui, come nello sport, i bodybuilder (non mi piace la parola importata "bodybuilder") mostrano cosa può essere costruito dal corpo umano e le ginnaste dimostrano le capacità del corpo umano. Quelli. una portaerei pesante di grande tonnellaggio è un bodybuilder che mostra cosa può fare un paese, questo è ciò con cui si misurano i politici adulti. E la Russia deve ancora mostrare di cosa sono capaci la sua industria e la sua potenza militare. Ma non c'è ancora alcuna necessità speciale per la costruzione di questi giocattoli, e quindi la loro costruzione non andrà né traballante né rotoli.
    A proposito, sulla costruzione. Se è possibile ripristinare i giganti della cantieristica navale a Nikolaev, solo questo può giustificare in larga misura l'annessione della regione settentrionale del Mar Nero alla Russia. Questa regione è in grado non solo di nutrirsi, ma anche di fornire all'intero paese molti elementi essenziali.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 1 August 2022 16: 15
      0
      dopo 30 anni di devastazione e furto a kaklyatsky nikolaev, solo il porto ha valore, e poi dopo averlo ripulito dai detriti e forse approfondito. tutte le altre risorse, anche “umane” solo alla discarica.
      1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
        Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 1 August 2022 21: 17
        +1
        Non si dice no o mai, le circostanze cambiano, ma da difendere, e ancor meglio, con nuovi contenuti. perché no, l'esempio di Kerch, Feodosia ... E Nikolaev, anche sotto l'Impero, era la principale unità di costruzione navale del sud, lì venivano costruite solo navi da guerra ... E oggi le portaerei non sono un compito risolvibile per i russi Federazione, l'ammiraglio Kuznetsov è così completamente inutilizzato come esempio, ha lavorato come un semplice incrociatore, con un'ala aerea, quasi come un peso, (in Siria, l'intera ala aerea ha lavorato dagli aeroporti di campo) ...
  8. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
    EVYN WIXH (EVYN WIXH) 1 August 2022 14: 20
    -2
    Cosa cosa? Cinese! Ma solo...
  9. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
    vladimir1155 (Vladimir) 1 August 2022 14: 36
    +8
    da un lato, l'autore rispettato scrive correttamente che non ci sono opportunità, competenze, soldi per le portaerei, ma ancora una volta affoga una portaerei per la nostra potenza continentale di cui nessuno ha bisogno ...... in primo luogo, l'autore prematuramente assorbito dagli slogan proclamati dalla dottrina a scopo di PR e privi di significato pratico....in secondo luogo, la dottrina non menziona in alcun modo le portaerei!!!!!!..e giustamente! tutti gli specialisti della Marina adeguati capiscono che non ne abbiamo bisogno e che sono impossibili nelle condizioni reali della Federazione Russa. Il budget, i cantieri navali, le infrastrutture non li tireranno .... Non solo le portaerei sono portaerei, ma anche le corvette e le fregate UDC, BDK, la dottrina usa abilmente questo termine per rendere felici i fan delle portaerei, ma nessuno nel loro diritto la mente progetta di costruirli .. la dottrina taglia certamente la portata dei nostri interessi dai mari costieri, dagli oleodotti, dall'Artico .. non c'è nulla nella dottrina sull'Africa o sull'America Latina in cui sarebbe utile un AB non necessario e vulnerabile, afferma la dottrina lo status quo e indica chiaramente la schiacciante importanza dei sottomarini nucleari e in particolare degli SSBN come base della Marina, l'affermazione del fatto di mantenere la base in Siria non intacca in alcun modo l'AB. L'affermazione dell'autore secondo cui presumibilmente le navi di terzo grado non faranno fronte alla protezione delle navi da carico secco e degli oleodotti in mari chiusi è infondata e ti chiedo di provare ... tutti i compiti indicati dalla dottrina, anche nel Mediterraneo e Mar Rosso, sono risolti da navi di terzo grado, e sugli oceani fregate e sottomarini. Oltre al principale compito dichiarato della Marina, che viene risolto dall'SSBN. Lascerò le fantasie dell'autore su quattro AB senza discussione come irrealizzabili e vuote.
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 1 August 2022 16: 10
      0
      Ma ancora (naturalmente, se ci sono desideri e opportunità), un paio di questi giocattoli possono essere costruiti (vale a dire costruiti) indipendentemente e esclusivamente allo scopo di dimostrare le possibilità. Naturalmente, non dovrebbe esserci costruzione di tali navi in ​​quantità e dimensioni paragonabili agli Stati Uniti (e persino previste dall'autore), né nel prossimo futuro né a lungo termine.
  10. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 1 August 2022 15: 05
    +6
    Di che tipo di portaerei ha bisogno la Marina russa?

    E perché non costruire un buon aeroporto sulle isole russe invece di una portaerei in aree particolarmente pericolose, ad esempio nell'Oceano Pacifico? Ci vorranno meno soldi, l'inaffondabilità è molto più alta, le guardie possono anche essere imbottite di armi. Ma quale effetto contro il Giappone o gli USA per esempio. Entro un raggio di 500 km, il perimetro esterno può essere controllato dal ferro e i restanti 500 km possono essere ottenuti dall'aria con i missili. Non sarà peggio di una portaerei.
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 1 August 2022 16: 16
      +1
      Citazione: Bulanov
      Ma quale effetto contro il Giappone o gli USA, per esempio

      No.
      Non puoi arrivare negli Stati Uniti dalle Curili. Le loro basi nel Pacifico sono fuori portata. Costruire aeroporti oltre le Kuriles è ancora un piacere e, se si considerano le incredibili difficoltà logistiche, l'idea si trasforma in puro BDSM. Il Giappone non è l'avversario di nessuno per il prossimo futuro.
      1. zuuukoo Офлайн zuuukoo
        zuuukoo (Sergey) 1 August 2022 16: 57
        +2
        Citazione: k7k8
        Il Giappone non è l'avversario di nessuno per il prossimo futuro.

        L'aeronautica giapponese ordina 200 f15 e 20 f35 (40 ordinati in più).
        Questo è più di quello che avevamo in Estremo Oriente prima del NWO (e con il suo inizio, parte dell'aviazione fu probabilmente presa dall'Estremo Oriente).
        Marina giapponese
        4 portaelicotteri
        10 cacciatorpediniere missilistici. Lo spostamento di ciascuno è di 8-9 mila tonnellate (Mosca, ad esempio, "pesava" 11 - quindi, per capire che tipo di "cacciatorpediniere" sono).
        28 cacciatorpediniere da 4-6 tonnellate.
        24 sottomarini.

        La flotta del Pacifico della Federazione Russa, qualunque cosa si possa dire, è SIGNIFICATIVAMENTE più debole.
        1. Expert_Analyst_Forecaster 1 August 2022 17: 12
          0
          Bene, cosa stai spingendo? Chiediamo al Giappone di aspettare un po'. E rivetta una potente flotta. Addestreremo rapidamente gli equipaggi. Prendiamo l'aviazione. E se i giapponesi iniziano improvvisamente a usare unità di fanteria, invieremo due brigate a est. Cioè, la vittoria sarà nostra, senza fare domande.

          Allora (scioccamente) credo che la Russia combatterà con il Giappone con armi nucleari. Ma le persone intelligenti dicono che combatteremo con la flotta. Non posso discutere: ci sono tre diplomi di istruzione superiore e un pugnale della marina per l'avvio.
    2. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
      vladimir1155 (Vladimir) 1 August 2022 22: 03
      0
      c'è una base aerea in Kamchatka, deve essere sviluppata, ma nelle Curili è difficile e non c'è bisogno di particolari
  11. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 1 August 2022 16: 07
    +1
    nello stabilimento di costruzione navale di Nikolaev si possono costruire solo corazzate di tipo Bismarck ... tutto può essere usato lì per i metalli ferrosi. e chi lavorerà? l'ultimo "specialista" si è laureato lì più di 30 anni fa.
    1. Alexey Lan Офлайн Alexey Lan
      Alexey Lan (Alexey Lantukh) 1 August 2022 22: 30
      +2
      Probabilmente 15-20 anni fa, il Topol è stato messo in servizio. Quindi, per incollare il caso per lei, stavano cercando specialisti in pensione in tutti i mercati, poiché i contanti non potevano farlo. Si tratta di competenze. E 30 anni sono tutto. Questa è una bara. Ricominciare.
      1. k7k8 Офлайн k7k8
        k7k8 (vic) 1 August 2022 22: 42
        +1
        Smetti di leggere e raccontare storie dell'orrore che non hanno nulla a che fare con la realtà di notte
  12. svit55 Офлайн svit55
    svit55 (Sergey Valentinovich) 1 August 2022 16: 14
    +3
    La dottrina è qualcosa che può essere modificata secondo necessità. Ora per spaventare qualcuno o spiegare che tutto è in ordine con l'arma.
  13. Spasatelli Офлайн Spasatelli
    Spasatelli 1 August 2022 16: 31
    +1
    È proprio questa una priorità, un compito su cui è necessario concentrarsi, senza disperdere già piccole risorse.

    La frase che si basa su tutto in questo articolo!
    Primo, queste "piccole risorse" sono davvero così criticamente piccole? Nel nostro paese non ci sono molte cose, ma c'è in abbondanza ciò che è necessario per la vita comoda dello stato. Petrolio, gas, acqua, minerali, persone, cioè tutto ciò che serve.
    Secondo: cosa significa "non spruzzare"? Non spruzzare su cosa? Se furto e offshore - allora dovresti scrivere così! Basta per tutto il resto in abbondanza, anche per le portaerei! Ci sarebbe un desiderio, come si suol dire. Sì, per questo dovrai ricordare alcuni dei pregi del socialismo, come l'istruzione, la sanità, le scienze fondamentali, gli asili nido, le scuole, gli asili nido, per fare in modo che le donne ricomincino a partorire figli, affinché la popolazione ogni anno arriva a un milione all'anno e non diminuisce dello stesso milione di adesso. In modo che i bambini ricomincino a imparare a lavorare su fresatrici e torni, in modo che vengano ripristinati gli studi secondari specializzati, le scuole tecniche e le scuole professionali, affinché ci sia qualcuno che LAVORI alla costruzione e alla progettazione di queste favolose portaerei sfortunate !
    Ti chiedi, tra quanto ci occuperemo di tutto questo?
    Chiedi correttamente.
    Risposta: MAI!
    In ogni caso, fino a quando il sistema di spugna e il capitalismo antiumano non sarà sradicato in Russia, il nostro istinto principale opererà nel nostro stato: RUBARE!
    Come ha giustamente detto il nostro famoso umorista Trushkin, dobbiamo cambiare il nostro istinto di base...
    1. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
      vladimir1155 (Vladimir) 1 August 2022 22: 00
      +1
      anche l'URSS non aveva abbastanza per le portaerei
  14. Expert_Analyst_Forecaster 1 August 2022 16: 41
    +3
    Le portaerei devono essere costruite con urgenza. Sei, e preferibilmente nove pezzi.
    In modo che tutto sia sotto controllo nel Mar d'Azov. E nel Baltico necessariamente cinque pezzi. Naturalmente con tutto il seguito necessario. Dimostreremo al mondo intero un membro, oh, volevo dire una bandiera. In modo che tutti sappiano chiaramente che i nostri polli non beccano soldi. E se necessario, costruiremo o ordineremo altre 120 navi da guerra dalla Cina, da una portaerei a una moto d'acqua.
    E tutte le operazioni a terra lì devono essere annullate in modo che non ci distraggano dalla conquista dei mari e degli oceani. Meglio mandare la nostra flotta sulle coste della Nuova Zelanda, in modo che la gente del posto non ci pensi. che sono al sicuro.
    È necessario domani, al confine di dopodomani, tenere un referendum tutto russo in cui riconoscere all'unanimità l'obiettivo principale della società russa: costruire la flotta più potente del mondo. Questa idea diventerà l'ideologia principale del nostro stato. Gli americani moriranno di invidia.
    1. Rimonta Офлайн Rimonta
      Rimonta (palude) 2 August 2022 21: 49
      +1
      Citazione: Expert_Analyst_Forecaster
      inviare la nostra flotta sulle coste della Nuova Zelanda

      E dai agli indigeni. Sarà una completa sconfitta della loro economia e della loro statualità. buono
      1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 03: 44
        0
        E daremo. Siamo spiacenti o qualcosa del genere? Rimontiamolo. Di più e meglio.
  15. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 1 August 2022 18: 16
    +5
    La sostituzione delle importazioni e l'indipendenza tecnologica, le portaerei, le basi militari all'estero, una stazione spaziale, l'esplorazione della Luna, Marte non sarebbero sovraccarichi.
    1. Expert_Analyst_Forecaster 1 August 2022 18: 31
      +2
      Gli alieni ci aiuteranno. Ed entreranno nella zona del rublo.
    2. Sorriso grigio Офлайн Sorriso grigio
      Sorriso grigio (Grin Grin) 1 August 2022 23: 47
      +1
      e il torneo di scacchi interplanetario Luna-Mars-Vasyuki Maskva!
  16. Calamaro X Офлайн Calamaro X
    Calamaro X (Serg X) 1 August 2022 19: 59
    +5
    oh mio dio, di nuovo sono usciti i testimoni della setta delle portaerei.. è di questo che stavo parlando quando ho sottolineato il loro ruolo di demolitore un paio di anni fa - quando a qualcun altro sembravano tutte chiacchiere inutili e innocue su Internet. ma sappiamo come a volte si fa "alta analisi" nelle strutture statali del nostro paese - il generale affida l'incarico al colonnello, che mayoow, e di conseguenza tutto passa a uno studente di leva che sa usare Google. purtroppo, negli ultimi anni, questo Google ha rilasciato tracce della vita di una piccola, ma violentissima Setta dei Testimoni della Portaerei (che a sua volta è parte integrante degli Adherents of the Sea Dreams).
    il risultato di tutti questi processi è uno spreco insensato di risorse estremamente limitate, anche miserabili, su progetti assolutamente inutili ed estremamente costosi. E questo in un momento in cui all'esercito sanguinante mancano le cose più necessarie ed elementari che persino paesi come l'Iran hanno ai nostri giorni!
    Hmm. Forse i lavoratori dell'IPSO ucraino possono stappare una bottiglia di champagne oggi. Così come i loro deboli assistenti volontari dalla Russia.
    1. Rimonta Офлайн Rimonta
      Rimonta (palude) 2 August 2022 21: 59
      +1
      L'articolo è stato scritto da Marzhetsky.
      Si considera un grande analista
      1. accidentalmente Офлайн accidentalmente
        accidentalmente 7 August 2022 15: 34
        0
        Beh, almeno l'uomo ha il suo cervello, ma tu hai ????????
  17. Sorriso grigio Офлайн Sorriso grigio
    Sorriso grigio (Grin Grin) 1 August 2022 23: 45
    +5
    Sogni e sogni, sogni di proteggere i confini lontani della Patria, quando in quel momento i confini vicini vengono bombardati, le regioni di Belgorod e Kursk non sono ancora considerate una guerra, questa è solo un'operazione speciale!
    1. Expert_Analyst_Forecaster 2 August 2022 03: 40
      +2
      Non capisci niente di politica di alto livello.
      Non appena inizieremo a costruire 27 portaerei e pagheremo la Cina per la consegna di tre flotte di altissima qualità, tutti inizieranno a temerci e rispettarci. Lo giuro su papà!
      Tutte le guerre nel mondo si fermeranno e il mondo sbalordito guarderà questa costruzione a bocca aperta.
      I giapponesi seppukirovat massicciamente. Gli americani chiedono protezione alla Turchia. La Serbia tornerà ad essere la Jugoslavia. Un dollaro costerà 60 copechi.
  18. matrimonio Офлайн matrimonio
    matrimonio (Kolya) 2 August 2022 10: 44
    +2
    La frase chiave qui è: "Garantire le capacità del complesso cantieristico".
    Le autorità non avevano dubbi sulla necessità di costruire portaerei, nonché sulle opportunità, sia finanziarie che tecniche, e c'erano obiettivi e obiettivi più importanti per la capacità di difesa del Paese. Ma dopo tutto, anche le enormi petroliere, ad esempio, devono essere costruite da qualche parte, LA TUA PROPRIA, sono anche molto importanti, come il tempo ha dimostrato. Krymour divenne e iniziarono a costruire lentamente navi per il trasporto di aerei secondo le loro capacità. La conclusione è l'espansione della cantieristica di grande capacità, poiché ci sono richieste e ordini per la costruzione di navi di grande capacità, ma finora ci sono pochissime opportunità.
  19. Il commento è stato cancellato
  20. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 3 August 2022 05: 04
    -2
    Ebbene, chi pagherà per questo banchetto? Poveri pensionati russi?....